Il Pomo della Discordia

1

Eccoci tornati al nostro appuntamento con il mito. Oggi ho scelto il tema della discordia. La storia del famoso pomo, della mela dorata lanciata da Eris, dea della discordia, durante il banchetto in onore del matrimonio di Peleo e Teti.

La dea, offesa dal mancato invito alla festa, vi interviene lo stesso e per creare scompiglio (d’altronde questo è il suo mestiere) getta tra i convitati un pomo d’oro con la scritta “alla più bella”.

Scatena così una tumultuosa contesa tra Era, Afrodite ed Atena. Per risolvere la spiacevole faccenda viene chiesto il parere di un mortale, Paride, principe di Troia, al quale, pur di ingraziarsene il giudizio, le tre dee assicurano allettanti ricompense: Atena gli promette la sapienza, Era poteri immensi e Afrodite l’amore di Elena, la donna più bella della terra.

Paride sceglie come vincitrice Afrodite ottenendo l’odio delle altre dee e innescando la catena degli eventi che portarono alla famosa guerra di Troia.

Il mito questa volta ci insegna che:

1. Anche seorganizzi il tuo matrimonio nel migliore dei modi con bouquet, abito, scarpe, fiori, acconciatura, ricevimento, bomboniere, addobbi, cerimonia, lista nozze, musica, catering, inviti, accessori ecc rilassati….c’è sempre qualche parente che ti rovina la festa!

2. Tira più un capello di donna che cento paia di buoi! L’uomo sceglie a discapito di saggezza e potere una donna, non gli importa se poi è la sposa di un altro e la sua scelta porterà alla distruzione della propria città e della propria stirpe! Non dico che avrebbe dovuto scegliere il potere rispetto all’amore ma un po’di saggezza sarebbe servita al povero Paride.

3. Non avvicinarti a donne litigiose se non vuoi perdere la tua pace e,se sei un uomo, la mossa più giusta da fare è  tacere….. sempre! Tra donne c’è un eterno contrasto,  continua competizione. Farebbero carte false per imporsi sulle altre come se avessero paura di perdere un primato.

Comunque state tranquille, la mela è decisamente anacronistica, oggi si litiga per altra frutta.

 

Monia Cannistraci

(Il pomo della discordia)


Condividi articolo

Autore

Avatar

Tra una scuola e l'altra, miscelo brio ed ironia per condividere con voi uno squarcio di me ed il mio più grande diletto....

1 commento

Scrivi un commento