Un concerto per aiutare le popolazioni colpite dal sisma

3

L’Associazione Milleunanota è capofila dell’iniziativa albese volta a raccogliere fondi e materiale utile da destinare alle popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna. A tale scopo organizza un concerto benefico fissato per mercoledì 13 giugno dalle 20.30 in piazza Pertinace cui prenderanno parte numerosi artisti che si esibiranno gratuitamente per la causa: Beppe Giampà, Filippo Cosentino accompagnato da Max Molino e Carlo Gaia, oltre a giovani band albesi.

Due sono le modalità per contribuire: la prima, portare direttamente i generi di prima necessità quali: acqua, pannolini per bambini, pannolini per adulti, salviette per pulizia, creme per arrossamenti, giocattoli, latte in polvere, latte a lunga conservazione, piatti e bicchieri di carta, alimenti a lunga conservazione, indumenti intimi (SOLO NUOVI), indumenti per adulti (SOLO NUOVI), indumenti per bambini (ANCHE USATI), pasta, cibi in scatola, cibi per animali, coperte e materassini.
La seconda, effettuare una donazione che sarà consegnata insieme ai beni di prima necessità direttamente da Filippo Cosentino, presidente dell’Associazione Milleunanota, all’organizzazione Orgoglio emiliano (http://www.orgoglioemiliano.org).

Numerose attività albesi, oltre all’Assessorato alla Cultura del Comune di Alba, come sempre sensibile alle buone cause, hanno immediatamente aderito all’iniziativa e contribuiranno alla buona riuscita dell’evento; i giornali La Stampa, Gazzetta d’Alba e +eventi si sono impegnati a dare risalto all’iniziativa.
Gli hashtag per seguire l’evento su Twitter sono #musicaperemilia e #orgoglioemiliano

Fonte: Ri-presa nella rete
Autore: Adriana Riccomagno


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

3 commenti

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This