Pasta con funghi e speck

3

Qualche giorno fa ho letto questa ricetta su un libro di cucina ed incuriosita dall’utilizzo del rosmarino ed avendone in terrazzo un bel alberello ho voluto provarla, purtroppo l’unico tipo di pasta che avevo a disposizione erano le spaccatelle, che secondo i miei gusti la pasta liscia non va bene con questa preparazione.

Ricetta della pasta con funghi e speck:

per 4 persone

350 g di pasta (preferibilmente pennette rigate, rigatoni, fusilli o farfalle)
300 g di funghi misti
150 g di Speck (oppure variare con la pancetta)
2 spicchi d’aglio
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.
rosmarino q.b
Mezzo bicchiere di vino bianco

Soffriggere l’aglio con l’olio ed un rametto di rosmarino.
Unire lo speck, amalgamare ed unire i funghi, versare il vino e lasciare evaporare.
Sale, pepare e cuocere per una decina di minuti con un mestolo di acqua.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
Condire la pasta con il sugo precedentemente preparato e servire.
Ho finito con una spolverata di parmigiano.

Consiglio: Per un gusto più delicato si può sostituire il rosmarino con il prezzemolo.
Non utilizzare la pasta (spaccatelle) che ho utilizzato io, preferite il tipo di pasta consigliate in precedenza.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

3 commenti

  1. Velocissimo da preparare dopo che … sono stati puliti i funghi. Adoro i funghi, sono rientrata dal pranzo al ristorante invitata da mio figlio per festeggiare il suo compleanno e ho fatto un pasto a base di funghi. Deliziosi!

Scrivi un commento