Novità in Libreria – Marzo 2015

1

klever-stranicy-kniga-listokIl mese di marzo segna il passaggio dalla stagione invernale alla stagione primaverile, le giornate iniziano ad allungarsi ed i raggi del sole iniziano a scaldare in modo intenso regalandoci anche molte giornate ideali per leggere i nostri libri preferiti all’aria aperta.

Tra gli eventi librosi di questo mese segnalo che il 12-13 marzo 2015, a Milano, si svolgerà la ventesima edizione del Convegno delle Stelline e di Bibliostar, per il 2015 ha l’obiettivo di individuare le linee di trasformazione delle biblioteche in un ambiente digitale.

Il 21 Marzo festeggiamo la  Giornata Mondiale della Poesia, istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale UNESCO nel 1999. La data, che segna anche il primo giorno di primavera, riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.

Dal 27 al 29 marzo, a Milano, si svolgerà la terza edizione della Mostra internazionale libri antichi e di pregio.

Se invece vi trovate “per caso” a Parigi dal 20 al 23 marzo potete partecipare la Salone del libro di Parigi 2015 arrivata alla sua trentacinquesima edizione, uno degli eventi culturali più importanti a livello europeo.

Mentre da lunedì 30 marzo a giovedì 2 aprile 2015 potremmo partecipare per il cinquantaduesimo anno alla Fiera del Libro per Ragazzi (Bologna Children’s Book Fair), il più importante appuntamento internazionale per i professionisti dell’editoria per ragazzi, ogni anno si riuniscono diversi editori, illustratori, traduttori, agenti letterari, bibliotecari, librai che dedicano il loro lavoro ai bambini e svolgendo anche una azione di promozione alla lettura.

Ricordo che questo post non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

Adesso guardiamo le novità in libreria di questo mese:

Il peso specifico dell'amoreIl peso specifico dell’amore, scritto da Federica Bosco, pubblicato da Mondadori, genere narrativa rosa, uscita 03/03/15.
Francesca lavora come una pazza. Lo sanno tutti, il suo fidanzato devoto e insopportabilmente perfetto (che funziona meglio del Tavor), la sua amica e collega Paola alle prese con un pericoloso ex marito stalker e Alessandro, loro amico fraterno che esce con una donna diversa ogni settimana. Solo Mr Big (“Non perché ricordi quel gran fi go che sposava Carry Bradshaw. Ma solo perché si chiama Bigazzi e ha un ego spropositato”), l’Editore per cui lavora, megalomane di assoluta ignoranza, convinto che i libri siano “un prodotto come un altro: ed i cinesi lo hanno capito ben prima di noi”, non sembra accorgersene mai, per lui 12 ore in ufficio sono il minimo. E poi, essendo una donna, lei dovrebbe ringraziarlo di farla lavorare… Oltre a questo Francesca ha anche una mamma bipolare che entra ed esce dalla clinica psichiatrica, cosa che le crea un dolore infinito. L’unica soddisfazione che riesce a ottenere è quella che le dà la carriera, la sensazione di avere qualcosa sotto controllo, di sapere far bene qualcosa. Carriera che Mr Big le promette da sempre, specialmente quando riesce a strappare alla concorrenza uno scrittore famosissimo, ma ormai da anni bloccato in una impasse assoluta, a cui intende far vincere il Premio Strega facendogli scrivere un romanzo in poche settimane. Riuscirà la nostra eroina a gestire il fascinoso scrittore, a ottenere il romanzo e la tanto agognata promozione? Ma soprattutto, riuscirà a capire qual è il sottilissimo confine che, nel cuore, separa l’abitudine dall’infelicità, la sicurezza dell’affetto dall’imprevedibile meraviglia dell’amore?

l caso della donna che smise di mangiareIl caso della donna che smise di mangiare, scritto da Paolo Crepet, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 03/03/15.
La vita di Fausta è contenuta in una fila di quaderni neri. Lei l’ha annotata per anni e l’ha riscritta per il suo analista. Ha provato a correggerla, proprio come medici, insegnanti e ciarlatani hanno sempre fatto con il suo corpo anoressico, alla ricerca di ciò che era sbagliato, della “patologia”. Ma a essere patologico è l’ambiente in cui questa donna è cresciuta. Tra un padre succube e una madre apatica, all’ombra di una nonna dispotica della quale porta il nome come fosse un marchio, Fausta ha scelto di annullare il suo corpo, e solo nella scrittura trova una salvezza. Un caso di anoressia che diventa un romanzo familiare, in cui Fausta racconta la lotta per essere sé stessa, per riscattarsi dall’istinto di autodistruzione impresso nel sangue come una condanna. Il suo diario è la storia di tutti noi, sedotti dalla sofferenza e spaventati dalla libertà di essere quel che siamo, dall’imperfezione dei sentimenti, dalla nostra fame d’amore.

MetrolandMetroland, scritto da Julian Barnes, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 03/03/15.
I protagonisti di Metroland, sono destinati ad attraversare l’intero spettro delle illusioni giovanili per poi adagiarsi, quasi con sollievo, in un confortevole fallimento. Il racconto si apre con le peripezie adolescenziali di Chris e Toni, inquieti abitanti di un sobborgo di Londra lo stesso in cui l’autore passò i suoi primi anni – nato per diventare lo snodo principale di un ambizioso progetto di mobilità metropolitana e destinato a non vedere mai la luce. Da qui, le strade dei due amici si separeranno, Chris si trasferirà a Parigi per scrivere la tesi di dottorato mentre Toni resterà in Inghilterra, per poi tornare a intersecarsi alla soglia dei trent’anni. Chris, con una moglie, una figlia e un mutuo. E Toni, poeta d’insuccesso, sempre ancorato all’odio per le convenzioni borghesi. E questa la vita normale, si domanderanno? Quand’è che le convinzioni con cui si cresce e si sogna smettono di avere senso?

Il passato è una bestia feroceIl passato è una bestia feroce, scritto da Massimo Polidoro, pubblicato da Piemme, genere giallo, uscita 03/03/15.
Sono passati trentatré anni da quando Monica Ferreri, una bambina, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, quasi tutti l’hanno dimenticata. E una misteriosa lettera, scritta da Monica la sera prima di sparire e ritrovata oggi, a risvegliare l’inquietudine di un mistero mai risolto. A riceverla è Bruno Jordan, cronista di successo della rivista “Krimen”, quarantenne in crisi e, tanto tempo prima, compagno di scuola e amico speciale di Monica. Quella lettera rappresenta il pretesto che serve a Jordan per allontanarsi da Milano, da una redazione dove si sente soffocare, dall’ennesima fidanzata che lo ha lasciato in malo modo e, sopratutto, dalle minacce di alcuni malavitosi che lo hanno preso di mira a causa di una delle sue inchieste scomode. Con l’aiuto di Costanza Piras, giovane ma risoluta donna maresciallo, Jordan ritorna sui luoghi dell’infanzia per indagare sulla fine di Monica. E più va a fondo, più quello che scopre si fa spaventoso, facendogli capire troppo tardi che il passato è come una bestia feroce che forse sarebbe meglio non risvegliare.

Il club delle lettriciIl club delle lettrici, scritto da Jennifer Scott, pubblicato da Piemme, genere narrativa, uscita 03/03/15.
Ci sono libri che fanno innamorare. Libri che ti aiutano a dimenticare. Libri che significano un nuovo inizio. Perché entrare in un libro è come vivere un’altra vita, ogni volta diversa. Per Jean i libri sono tutto questo, e altro ancora. Erano la cosa che lei e il marito amavano di più, prima che lui la lasciasse, stroncato da una malattia impietosa. Così, a due anni dalla sua morte, quasi per caso, i libri sono tornati a essere al centro della sua vita: ogni secondo martedì del mese, infatti, Jean prepara una deliziosa cenetta, apre una buona bottiglia di vino, e invita le sue quattro amiche per parlare dei libri letti durante il mese. Un book club nato quasi per caso, un po’ scalcagnato e innaffiato da molto vino rosso, in cui le storie più belle della letteratura tornano a rivivere… e continuano a insegnare qualcosa anche a Jean e alle sue amiche. Rendendo più intense le loro vite. Grazie ai libri qualcuna si innamorerà, qualcun’altra troverà il coraggio di lasciare la vecchia vita, e tutte impareranno il valore della cosa più importante che c’è: l’amicizia.

TuTu, scritto da Caroline Kepnes, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, uscita 03/03/15.
Basta una mano che chiude con gentilezza la porta della libreria per non farla sbattere, basta la scelta di un libro né troppo sofisticato né troppo sciocco, basta un maglione a V senza reggiseno, ed ecco che la fantasia di Joe si mette in moto. Joe è un libraio dell’East Village, ama il suo lavoro e ha una personalissima idea sui libri che bisognerebbe leggere, e poi ha un certo occhio per i suoi clienti. Non gli può sfuggire la giovane, carina, sessualmente provocante Guinevere Beck, aspirante scrittrice che ha appena varcato la soglia e ora vaga tra gli scaffali rifugiandosi tra la F e la K, lanciando dietro di sé un sorrisetto malizioso. Beck è tutto ciò che Joe ha sempre desiderato: glaciale e al contempo più sexy di qualsiasi fantasia estrema, ha l’aria da dura, e racconta un sacco di bugie che la rendono misteriosa e ancora più affascinante. E poi non la smette di scrivere, scrive di tutto tranne che il proprio romanzo: mail alle amiche, twitter, sms, tutto un mondo di informazioni private facilmente accessibili e tutti sembrano essere molto, ma molto interessati a lei. Beck ancora non lo sa, ma lei è perfetta per Joe. E la sua anima gemella. E presto non potrà più resistere a un ragazzo che sembra disposto a fare qualsiasi cosa per lei. Ma c’è qualcosa che sfugge a entrambi. Qualcosa di Joe che Beck non ha del tutto realizzato. Qualcosa di nascosto dietro la meravigliosa facciata di Beck. E la loro reciproca ossessione potrebbe rivelarsi non così innocua…

(Non) si può avere tutto(Non) si può avere tutto, scritto da Gheula Canarutto Nemmi, pubblicato da Mondadori Electa, genere narrativa e autobiografia, uscita 03/03/15.
“Ma è davvero impossibile realizzarsi come mamma e come donna?” domanda Deb alla madre la sera prima delle nozze. “E come se provassi a creare una miscela di acqua e olio. Prima o poi uno dei due sovrasterà l’altro”. Ebrea e osservante, Deb ha 18 anni, vive a Milano, ama studiare, non ha grilli per la testa. Quando però il rabbino propone Nathan Stern come potenziale marito e lei se ne innamora, gli equilibri famigliari si alterano. Il matrimonio precoce di Deb mette in pericolo il sogno di sua madre Anne, che immaginava per la figlia studi e carriera brillanti. Deb è determinata a seguire il proprio cuore e a rispettare la tradizione, ed è convinta che non sarà un matrimonio celebrato a due mesi dagli esami di maturità a ostacolare le sue ambizioni. Da quel momento inizia la sfida tra le due donne, ed è una sfida generazionale. Da un lato la madre, che a quarant’anni rimpiange la sua laurea mai messa a frutto, dall’altro Deb: con l’entusiasmo di chi si affaccia alla vita, crede che, se ti dai da fare, puoi avere tutto. Con determinazione e quattro figli, Deb si laurea a pieni voti in un ateneo prestigioso e intraprende la carriera accademica. Ma deve fare i conti con meschinità e pregiudizi nei confronti di una donna che non vuole rinunciare alle proprie ambizioni professionali per colpa di “uno stato di famiglia che non sta più su una sola pagina.”

Sei nelle mie paroleSei nelle mie parole, scritto da Charlotte Link, pubblicato da Corbaccio, genere saggistica e autobigrafie, uscita 05/03/15.
Charlotte Link è una scrittrice famosa. Sua sorella Franziska, di un anno e mezzo più giovane, è morta dopo aver combattuto sei anni contro il cancro. “Lei era ed è il più bel regalo che i miei genitori mi potessero fare” scrive Charlotte Link, che in questo memoir racconta, su esplicita richiesta della sorella, la storia della sua malattia, e la lotta che lei e tutta la famiglia hanno combattuto. Charlotte Link è abituata a lavorare con le parole, ma in questo libro ogni parola è importante, è un distillato di conoscenza, di sofferenza e soprattutto di amore. Non a caso per due anni non è riuscita a scrivere nient’altro, ma il messaggio che riesce a trasmettere al lettore attraverso questa personalissima esperienza è chiarissimo e tutt’altro che disperato: l’amore non può sconfiggere la morte, ma rende la vita degna di essere vissuta.

L'avventurosa storia dell'uzbeko mutoL’avventurosa storia dell’uzbeko muto, scritto da Luis Sepúlveda, pubblicato da Guanda, genere narrativa, uscita 05/03/15.
La giovinezza, si sa, è l’età degli ideali, delle grandi battaglie, ma anche del velleitarismo, delle bevute con gli amici, dell’inquietudine sentimentale. E i giovani sudamericani degli anni Settanta non facevano certo eccezione. In questo «romanzo in storie» Luis Sepúlveda racconta il passato e i sogni della sua generazione, e lo fa attraverso la lente dell’affetto e dello humour, che stempera le tensioni e ci riporta intatti le passioni e i momenti di entusiasmo della sua giovinezza militante. Così scopriamo che una rapina in banca poteva essere un esproprio proletario, o addirittura fornire a un cantante mancato un’imperdibile occasione per esibirsi alla chitarra. Poi vediamo all’opera una squadra dell’Esercito di liberazione nazionale impegnata a rubare delle armi, incappando in una serie di intoppi tragicomici, ma attirando anche collaborazioni inattese. E incontriamo in queste pagine, tra gli altri, il bizzarro personaggio del titolo, che non è né uzbeko né muto. Si tratta infatti del peruviano Ramiro, vincitore di una borsa di studio all’Università Lomonosov, destinato a ricevere un’educazione sovietica nella Patria del Socialismo. Peccato che a Mosca Ramiro non trovi nulla di quello che gli interessa davvero, cioè le ragazze, la musica e l’alcol. Peggio gli va quando tenta di raggiungere Praga, dove si dice che tutte queste cose abbondino, ma approda invece in Uzbekistan Tra sorriso e nostalgia, queste pagine ci fanno rivivere «il bel sogno di essere giovani senza chiedere il permesso».

Senza nuvoleSenza nuvole, scritto da Alice Oseman, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 05/03/15.
La rivelazione dell’anno Nel caso ve lo chiediate, questa non è una storia d’amore… Il mio nome è Tori Spring. Mi piace dormire e mi piacciono i blog. L’anno scorso avevo degli amici. Prima che succedesse tutto quel casino con Charlie, prima di dover affrontare la dura realtà dei miei voti, delle domande per l’iscrizione all’università e prima di rendermi conto che avrei dovuto iniziare a parlare con la gente Le cose erano molto diverse, credo. Ma adesso è tutto finito. Ora c’è Solitaire. E Michael Holden. Io non so cosa stia cercando di fare Solitaire e non mi importa di Michael Holden. Non mi importa davvero. Il 99% delle lettrici americane lo ha semplicemente adorato Il romanzo più sincero dell’anno In vetta alle classifiche Scritto da un fenomeno di soli 19 anni! «Il racconto più onesto e autentico sulla vita degli adolescenti di oggi che piacerà ai fan di John Green.» The Bookseller «Il giovane Holden dell’era digitale.» The Times «Mi ha fatto ridere e piangere e poi pensare. Grazie Alice.» «Posso votarlo con tutte le stelle del cielo?» «Ho pianto otto volte!!!» «L’autrice ha 19 anni?? Dai… Ditemi la verità!!!» «Strepitoso, strabiliante, straordinario, superlativo e senza pari.» «Senza nuvole tante stelle!»Alice OsemanMi chiamo Alice Sono nata nel Kent, Regno Unito, il 16 ottobre 1994, e vivo ancora lì. Ho 19 anni e studio letteratura inglese all’università di Durham. Senza nuvole è il mio primo libro, e ha come protagonista una ragazzina di sedici anni.

Se stiamo insieme ci sarà un perchéSe stiamo insieme ci sarà un perché, scritto da Daniela Sacerdoti, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 05/03/15.
La vita di Inary Monteith è a una svolta cruciale. Dopo aver passato la notte con Alex, il suo migliore amico, lei gli ha spezzato il cuore dicendogli che è stato un errore. Quella stessa mattina, poi, una terribile telefonata le impone di lasciare Londra per tornare in tutta fretta dalla sua famiglia, nelle Highlands scozzesi: la sorella minore, malata da tempo, è peggiorata improvvisamente. Il ritorno nella terra d’origine segnerà per Inary un imprevisto momento di riflessione sul passato e su quello che desidera dal futuro. Oltre alle precarie condizioni di salute della sorella, infatti, dovrà confrontarsi con un fratello ostile, un ex fidanzato con cui non vuole più avere niente a che fare, i suoi contrastanti sentimenti per Alex e un affascinante ragazzo americano incontrato da poco. Inoltre, si troverà a dover gestire uno strano dono che credeva di aver perso per sempre – un sesto senso che da secoli attraversa le generazioni e caratterizza molte donne della sua famiglia. E quando una voce dal passato le chiede con insistenza di essere ascoltata, Inary scoprirà un mistero che dovrà necessariamente svelare, se vorrà tornare a essere libera e felice.

Sono tuaSono tua, scritto da Evie Hunter, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, uscita 05/03/15.
Quando Sinead O’Sullivan, curatrice di un museo, viene accusata di aver rubato il prezioso rubino “Fuoco d’autunno”, il compito di sorvegliarla e indagare sul caso viene affidato all’investigatore Niall Moore. Niall è un poliziotto esperto, disposto a utilizzare tutti i trucchi del mestiere per arrivare alla verità, Sinead, dal canto suo, deve convincere Moore della sua innocenza, pur non potendo rivelargli tutto ciò che sa. E l’irresistibile attrazione sessuale che provano l’uno per l’altra certo non rende più semplici le cose: la chimica tra loro è come elettricità che scorre e diventa sempre più difficile resistere. Tra Sinead e Niall comincia così un sensuale gioco di potere, senza esclusioni di colpi, da cui solo uno uscirà vincitore. Ma quando entrano in scena criminali senza scrupoli a caccia di gioielli preziosi la posta in gioco diventa mortale…

Tre cadaveri sotto la neveTre cadaveri sotto la neve. Le indagini dell’ispettore Santoni, scritto da Franco Matteucci, pubblicato da Newton Compton, genere giallo, uscita 05/03/15.
Chi vuole la morte di Marzio Santoni, ispettore del piccolo paesino di Valdiluce? La valanga che lo ha travolto e da cui è scampato per miracolo sembra avere ben poco di naturale… E che fine ha fatto la libraia del luogo, scomparsa senza alcun motivo? Forse c’è un legame tra questi due misteri, all’apparenza così diversi. Per trovare il colpevole o i colpevoli, il sopravvissuto ispettore e il suo fidato assistente devono scandagliare gli indizi in mezzo alla gelida valle. La neve, però, cancella presto le tracce, e i due devono trovare in fretta una pista che possa portarli nella giusta direzione. Di fronte ai loro occhi si apre un raccapricciante scenario: al centro di una radura, davanti a un albero spogliato di tutte le fronde, viene rinvenuto un cadavere, sepolto sotto un tumulo di neve, ricoperto di rami disposti secondo uno strano schema. Sono simboli di un cruento rito esoterico, culminato in un vero e proprio sacrificio umano? O si tratta soltanto di una messa in scena per depistare le indagini?

Muori ancoraMuori ancora, scritto da Tess Gerritsen, pubblicato da Longanesi, genere thriller, uscita 05/03/15.
L’anatomopatologa Maura Isles. l’algida “Regina dei morti”, come l’hanno soprannominata alla Omicidi, conosce fin troppo bene il male e i suoi oscuri confini. Non solo perché lo incontra ogni giorno sul suo tavolo settorio, ma anche perché il male è dentro di lei, nel suo passato, in quella zona d’ombra che ogni giorno sembra estendersi sempre di più… La detective Jane Rizzoli il male ha scelto di combatterlo, senza tentennamenti, ogni giorno, per amore della sua numerosa e confusionaria famiglia d’origine, della sua splendida bambina, di suo marito, agente dell’FBI; per amore della vita e della giustizia. Non potrebbero esistere due donne più diverse eppure, inspiegabilmente, tra Maura e Jane, indagine dopo indagine, è nata un’amicizia che le ha portate ad affrontare e risolvere insieme casi complessi. E ancora una volta Boston ha bisogno del loro coraggio e del loro talento investigativo, perché una mano assassina ha colpito con violenza: la prima vittima è un cacciatore che amava imbalsamare le sue vittime e a cui è stato riservato il medesimo, macabro trattamento di un trofeo di caccia. Un delitto orribile e, secondo Jane, collegabile ad altre morti avvenute in città nello stesso periodo e in passato. Per venire a capo del mistero Jane e Maura dovranno ricostruire un evento del passato, un fatto lontano nel tempo e nello spazio ma le cui ramificazioni si estendono al presente con conseguenze orribili…

Il potere dell'oscurità.Il potere dell’oscurità. Brokenhearted, scritto da Elisa S. Amore, pubblicato da Nord. genere gotico per ragazzi, uscita 05/03/15.
Come si può continuare a vivere, se la persona che ami non c’è più? Gemma Bloom se lo chiede ogni giorno, consumata dal dolore e dal rimorso. Perché Evan ha sfidato le leggi del fato per salvarla, e ha pagato a caro prezzo la sua disubbidienza: caduto nella trappola tesa da un Angelo della Morte, è stato avvelenato proprio da Gemma. Da quel momento, lei non si dà pace ed è tormentata da incubi e allucinazioni in cui Evan viene torturato da mani invisibili. Ma, proprio quando Gemma crede di stare impazzendo, tra i frammenti del suo cuore spezzato comincia a serpeggiare una rabbia cieca, profonda. Sebbene all’inizio ne sia spaventata, Gemma è sempre più attratta da questo nuovo sentimento. Come se dentro di lei crescesse una forza terribile e seducente, determinata a prendere il controllo della sua anima… Fra spaventose premonizioni e pericolosi segreti, Gemma dovrà fare appello a tutto il suo coraggio, se vorrà sfidare il destino e resistere al potere dell’oscurità…

Mr. 703. Il pattoMr. 703. Il patto, scritto da L. F. Koraline, pubblicato da youcanprint, genere narrativa, uscita 05/03/15.
Perché avere un cuore nel petto se non è in grado di battere? Che farne di un corpo desiderabile che non sa fremere? E questo che Eden si chiede ogni giorno, ma la risposta che riesce a darsi è sempre la stessa… tu non sai amare! Nutrendosi della sua fervida immaginazione cerca, nel mondo reale, un uomo che esiste solo nei suoi sogni e nei suoi più intimi desideri. Il tempo scorre con superficiale leggerezza nell’inutile tentativo di innamorarsi e di lasciarsi andare mentre, in segreto, continua a credere e sperare. Le sue storie si concludono sempre con amarezza ed è quasi arresa all’idea che l’uomo che desidera viva solo nei suoi sogni, ma la vita riserva sempre tante… troppe sorprese e nel momento stesso in cui le toglierà ogni cosa sarà anche pronta a stupirla, aggredirla e sconvolgerla per sempre. Eden scoprirà l’amore e il piacere tra le braccia di un Dio impudico che, bramosamente, possiederà la sua mente e divorerà il suo corpo. Non ci sarà più pace per la sua anima affamata d’amore quando, fra le note dolci e amare della passione e del sentimento, il suo cuore inizierà a battere ed il suo corpo a tremare, ma tutto nella vita sembra avere un prezzo. Varrà davvero la pena pagarlo?

Se mi vuoi beneSe mi vuoi bene, scritto da Fausto Brizzi, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 06/03/15.
Nessuno è più letale di chi vuole fare del bene a tutti i costi. Dopo “Cento giorni di felicità” Fausto Brizzi torna con una commedia capace di commuoverci e di farci sorridere. E con un protagonista tenero e maldestro che tutti, in fondo, vorremmo per amico. Esiste una sottile ma fondamentale differenza tra “voler bene” e “fare del bene”. Purtroppo Diego Anastasi se ne accorge soltanto quando ha quasi quarantasei anni, un matrimonio alle spalle e una depressione nuova di zecca in corso. Scopre infatti che tutte le persone che ama non hanno tempo per lui e per le sue paure. E capisce che nemmeno lui si è mai davvero occupato di loro. Nel tentativo di uscire dalla palude emotiva in cui è precipitato decide quindi di adoperarsi in modo attivo per i suoi cari. Il risultato è inevitabile: con la precisione di un cecchino distrugge l’esistenza di ognuno di loro. O forse no.

Tutta colpa di un libroTutta colpa di un libro, scritto da Shelly King, pubblicato da Garzanti Libri, genere narrativa, uscita 06/05/15.
E venerdì pomeriggio e, come ogni giorno, Maggie è andata a rifugiarsi nel suo posto preferito, la libreria Dragonfly di Mountain View, California. Accoccolata nella grande poltrona di liso velluto verde, circondata da pile di vecchi libri usati e con un romanzo d’avventura in grembo, Maggie legge di eccitanti scorribande e amori tempestosi. Fra gli scaffali polverosi riesce quasi a dimenticare di avere perso il lavoro e di avere il conto in banca quasi a secco. E oggi le capiterà fra le mani qualcosa di veramente speciale: una copia logora e ingiallita dell'”Amante di Lady Chatterley”. Non si tratta di un libro qualsiasi, perché i margini delle pagine nascondono la corrispondenza di un uomo e una donna che non si conoscono, Henry e Catherine. Parole d’amore e corteggiamento, frasi piene di gentilezza e passione, fino all’ultimo messaggio, una richiesta di appuntamento… Chi sono i due? Saranno riusciti a trovare il coraggio di guardarsi negli occhi e rivelare la loro identità? Maggie si appassiona alla loro storia e vorrebbe saperne di più. Perché quelle parole piene di emozione lei le ha sempre lette nei libri, ma non immaginava che si potessero dire veramente. 0 almeno, lei non l’ha mai fatto. Ma la vita è pronta a sorprenderla, perché la libreria Dragonfly è in pericolo. All’angolo della strada si è aperta una nuova libreria di catena e i suoi libri intonsi e luccicanti minacciano di cancellare per sempre il segreto fascino delle pagine di un tempo…

Te lo dico sottovoceTe lo dico sottovoce, scritto da Lucrezia Scali, genere narrativa rosa, uscita 06/03/15.
Mia ha trent’anni, un pessimo trascorso con gli uomini e una madre che le organizza appuntamenti al buio. Ogni notte sogna il suo principe azzurro, ma al mattino si sveglia accanto a un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo ispido. Durante il giorno, invece, gestisce una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino e coordina l’attività di pet therapy presso l’ospedale locale. Tuttavia nella vita di Mia sembra non esserci più spazio per l’amore. O, almeno, così pensava prima di conoscere Alberto, un affascinante medico, e Diego, un poliziotto che si è appena trasferito dalla Puglia. La freccia di Cupido riuscirà a colpire la persona giusta per guarire il cuore di Mia?

La lettrice di mezzanotteLa lettrice di mezzanotte, scritto da Alice Ozma, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, uscita 06/03/15.
Alice, figlia di un bibliotecario di una scuola elementare, ha nove anni quando, durante un viaggio in treno, fa un patto con suo padre Jim: ogni sera, per cento giorni, prima che scocchi la mezzanotte, lui leggerà per lei ad alta voce. Da allora, la vita che scorre veloce intorno a loro si ferma quando, la sera, iniziano quel rito, soprannominato “la Serie”, in cui padre e figlia viaggiano insieme sulle ali dei libri, scambiandosi pensieri ed emozioni. Ma, una volta raggiunto il traguardo, Alice e Jim non riescono a fermarsi. Basta uno sguardo ed entrambi capiscono che il loro rituale deve andare avanti perché è diventato un momento irrinunciabile, l’unica costante in una quotidianità semplice e complicata, in una vita fatta di sogni, cambiamenti e scoperte. Leggere insieme diventa così una medicina contro la tristezza, un modo per ritrovarsi e conoscersi, un angolo di cielo in cui le nuvole non possono arrivare. Una certezza che li accompagnerà ogni sera, senza eccezioni, fino alla vigilia della partenza della ragazza per il college. In questo libro straordinario, Alice racconta il suo profondo legame con il padre, le speranze, le paure, i trionfi che hanno vissuto e le lezioni di vita che hanno imparato dalle letture condivise. Una dolcissima storia vera sulla magia dei libri.

PerfidiaPerfidia, scritto da James Ellroy, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, uscita 10/03/15.
7 dicembre 1941. Il Giappone ha bombardato Pearl Harbor. Gli Stati Uniti sono a un passo dalla guerra e a Los Angeles scatta un’ondata di arresti. I cittadini nipponici sospettabili di alto tradimento finiscono dietro le sbarre. La bandiera dell’odio razziale sventola alta, perciò nessuno dovrebbe preoccuparsi quando i quattro membri di una famiglia giapponese vengono trovati morti dentro casa, tanto più che potrebbe trattarsi di un suicidio rituale. Le indagini, però, partono ugualmente: proprio perché ci si prepara a distruggere e depredare una delle comunità straniere più ricche e integrate della California, è necessario mostrarsi irreprensibili. Ellroy racconta con lucida ferocia ventitre giorni tra i più drammatici della storia americana, chiamando in scena una folla di personaggi che i suoi lettori hanno già imparato ad amare o a odiare senza mezze misure: dal sergente Dudley Smith all’infiltrata Kay Lake; dagli sbirri Lee Blanchard e Buzz Meeks al gangster ebreo Mickey Cohen. Tutti di qualche anno più giovani rispetto ai tempi di “Dalia nera” e “L.A. Confidential”, ma già immersi fino al collo in quell’intrico di verità e menzogna, idealismo e violenza dentro il quale batte il cuore nero dell’America.

Tokyo noirTokyo noir, scritto da Fuminori Nakamura, pubblicato da Mondadori, genere giallo e mistery, uscita 10/03/15.
Nishimura è un ladro. Passa le giornate camminando solitario per le strade di Tokyo senza che nessuno si accorga della sua presenza. Con la grazia di un ballerino compie la sua danza tra i corpi dei passanti. Una danza durante la quale la sua mano leggera sfila dalle tasche delle prede portafogli e preziosi. Le sceglie con cura, le sue vittime. Ha imparato a distinguere con un’occhiata i più ricchi tra la folla, quelli che possono permettersi di essere derubati. Vive solo, senza famiglia, con poche parole, lasciandosi trasportare dalla corrente dei giorni, distante da tutto, come se attraversasse le atmosfere ovattate di un sogno. Ma due incontri stanno per cambiare la sua vita. Il primo è con un ragazzino che scopre a rubare maldestramente del cibo in un supermarket. Lo specchio di un tempo lontano della sua vita. Un incontro che gli farà riscoprire la possibilità di avere un legame, segnando la nascita di un’amicizia strana e profonda tra il miglior borseggiatore di Tokyo e un bambino troppo solo. Il secondo incontro è quello con Kizaki, uno dei più grandi criminali giapponesi, il quale lo coinvolgerà in una serie di rapine, che sveleranno a poco a poco un disegno crudele e geniale, assolutamente imprevisto e imprevedibile.

Gli increatiGli increati, scritto da Antonio Moresco, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, uscita 10/03/15.
“Romanzo vertiginoso, che coinvolge e cattura con la sua spinta narrativa travolgente, un testo autonomo e, nello stesso tempo, il culmine di un unico progetto cominciato più di trent’anni fa con ‘Gli esordi’ e proseguito con ‘Canti del caos’. E un’opera che taglia e oltrepassa i nostri giacimenti narrativi, poetici, mitici, religiosi, i saperi scientifici, economici, storici, filosofici, il nostro sentimento del mondo, il nostro pensiero e le nostre conoscenze. Che ci trasporta in una dimensione dove non eravamo mai stati, in zone ritenute inaccessibili. Ci confronteremo con un’idea di letteratura a tutto campo, che prende di petto l’indicibile, ancora capace di portare sfida, rischio, avventura, sfondamento, invenzione, visione e passaggio, con un’opera che, mai come in questo caso, si pone non solo come mondo ma anche come ultramondo, abolendo le barriere di vita, morte, vita dopo la morte e immortalità.”
Vertice dell’arte di Antonio Moresco, punto di approdo della sua intera traiettoria letteraria, Gli increati è un romanzo del tutto autonomo e, al tempo stesso, rappresenta la parte conclusiva, lo svelamento di una grande architettura che ha ne Gli esordi e in Canti del caos le sue colonne portanti. Interi giacimenti poetici e mitici, fedi, teorie filosofiche e scientifiche, apparizioni di personaggi storici agitano le acque di questo gonfi o e magmatico fiume narrativo che fluisce scatenato per milleduecento pagine. Apparentemente si presenta come un viaggio del narratore, in prima persona, nell’Aldilà.
In realtà si tratta di un romanzo verticale e spiazzante che ci porta in una dimensione dove non eravamo mai stati e che l’autore chiama increazione.

La via oscuraLa via oscura, scritto da Jian Ma, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, uscita 11/03/15.
Costretto all’esilio dal duca di Lu, Confucio disse: “Se la mia strada finisce salirò su una zattera e mi lascerò portare verso il mare”. E così Kongzi, settantaseiesimo discendente diretto del grande filosofo, fugge con la moglie incinta e la figlia quando la Squadra della pianificazione familiare entra nel villaggio per sterilizzare con la forza tutte le donne fertili e interrompere le gravidanze di quelle che hanno già un figlio. Mentre la Cina si avvia a diventare la prima potenza mondiale, Kongzi e Meili vanno alla deriva lungo lo Yangtze, portando il lettore in un disperato e poetico viaggio attraverso il paesaggio che si trasforma e la tragedia provocata dall’esperimento di ingegneria sociale concepito per contenere, a costo di qualsiasi violenza sul corpo delle donne, la crescita demografica del paese. Dal coraggioso autore di “Pechino in coma”, le cui opere sono tuttora bandite in Cina, un nuovo romanzo che racconta il volto oscuro del miracolo economico cinese.
Dal coraggioso autore di Pechino in coma, le cui opere sono tuttora bandite in Cina, un nuovo romanzo che racconta il volto oscuro del miracolo economico cinese: la storia di Meili e della sua famiglia, in fuga dal governo cinese e dalla sua politica del figlio unico sul fiume Yangtze.

Le tartarughe tornano sempreLe tartarughe tornano sempre, scritto da Enzo G. Napolillo, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, uscita 11/03/15.
Salvatore è nato quando in pochi conoscevano il nome della sua isola: un luogo di frontiera posto alla fine del mondo, con il mare blu e la terra arsa dal sole. E cresciuto sulle barche, vicino alle cassette di alici, con lo sguardo nell’azzurro, sopra e intorno a lui. Forse è lì che tutto è cominciato, tra ghirigori nell’acqua e soffi nel vento. Di sicuro è lì che ha conosciuto Giulia, anche se lei vive a Milano con i genitori emigrati per inseguire lavoro e successo. Da sempre Giulia e Salvatore aspettano l’estate per rivedersi: mani che si intrecciano e non vogliono lasciarsi, sussurri e promesse. Poi, d’inverno, tante lettere in una busta rosa per non sentirsi soli. Finché, una mattina, nell’estate in cui tutto cambierà, Giulia e Salvatore scoprono il corpo di un ragazzino che rotola sul bagnasciuga come una marionetta e tanti altri cadaveri nell’acqua, affogati per scappare dalla fame, dalla violenza, dalla guerra. Gli sbarchi dei migranti cominciano e non smettono più. L’isola muta volto, i turisti se ne vanno, gli abitanti aiutano come possono. Quando Giulia torna a Milano, il filo che la lega a Salvatore si allenta. La vita non è più solo attesa dell’estate e amore sincero, corse in spiaggia e lanterne di carta lanciate nel vento. La vita è anche uno schiaffo, un risveglio, la presa di coscienza che al mondo esistono dolore e differenze. Una scoperta che travolge i due ragazzi e che darà valore a tutte le loro scelte, alla loro distanza e alla loro vicinanza.

Russian rouletteRussian roulette, scritto da Lilith Di Rosa, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Per Lilith, il protagonista di “Russian roulette”, la fuga ad Amsterdam dopo una delusione d’amore è la porta di un inferno di tentazioni. Partito da Roma per dimenticare, cerca un lavoro in città, ma l’unica voce che gli dà ascolto è la droga, che giorno dopo giorno lo cattura e lo allontana sempre più dai pochi amici e dalle ancor più rare opportunità di salvarsi. Quando non basta la compagnia di droga e alcool, sono le donne a riempire i vuoti della sua vita, amanti e prostitute di cui non ricorda nemmeno il nome. Gli unici nomi che conserva sono quelli dei suoi nonni, il cui ricordo, ora che sono anziani e morenti, è una scintilla nel cuore di Lilith, che ha disimparato ad amare gli altri e se stesso.

Io, la divinaIo, la Divina, scritto da Rabih Alameddine, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Soprannominata “La Divina” da suo nonno, in omaggio a Sarah Bernhardt, Sarah Nour el-Din, la protagonista del romanzo, è nata a Beirut, e cresce negli anni difficili della guerra civile. Eppure lei non si abbatte, non perde mai, anche nelle situazioni più difficili, la sua smagliante voglia di vita e il suo desiderio di piacere. Nelle trasgressioni dell’adolescenza – la prima sigaretta, il primo bacio, la ribellione verso la severa matrigna, la scoperta dell’eros – e nell’età adulta – in cui affronta il fallimento del proprio matrimonio, la perdita del figlio e l’internamento di una sorella – Sarah rimane profondamente se stessa e, anzi, decide di raccontare, senza pudori e senza remore, la sua storia.

Gli scadutiGli scaduti, scritto da Lidia Ravera, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Nell’Italia europea di un futuro prossimo, il Partito Unico, che ha preso il potere in nome dei trenta/quarantenni, stabilisce, per legge, il ritorno a una società “naturale”, in cui le generazioni, invece di accavallarsi, tornino a susseguirsi, in buon ordine. A trent’anni si coprono le postazioni di comando, a sessanta, si viene ritirati. Dove? Non è chiaro. Un mondo a parte di cui si sa poco e si cerca di immaginare il meglio. Gli anni del Grande Disordine hanno messo a dura prova la pazienza dei cittadini, le nuove regole vengono perciò accettate come un cambiamento necessario. Anche Umberto, amministratore delegato di una azienda importante, allo scadere del suo tempo, accetta di lasciare casa amici posizione e l’amatissima moglie Elisabetta, di poco più giovane di lui e altrettanto ben piazzata nel mondo del lavoro. Forse è giusto scansarsi e fare posto ai figli, come Matteo che, a 35 anni, ancora vive all’ombra di suo padre. Non è colpa di nessuno se, oggi, si muore più tardi. Se “gli scaduti” hanno ancora, davanti, 30 anni di vita attiva. Bisogna collaborare, non bisogna sentirsi defraudati. E poi Elisabetta lo raggiungerà. Peccato che le cose non siano come sembrano, come vengono rappresentate. Ribellarsi è giusto. Ma è anche possibile?

Le piene di graziaLe piene di grazia, scritto da Carmen Totaro, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Non esistono colpe, se nessuno paga. Lo sgomento nel cuore di Palma è sconfinato, quando ritrova sua sorella in punto di morte. E tutta colpa di quello che le hanno fatto. E Maria Rosaria in fondo si era solo innamorata di Cosimo Logreco, il primogenito di una famiglia poco raccomandabile. Lei che era sempre stata la bella del paese, che ogni anno vestiva i panni della vergine durante la processione, ha perso famiglia e futuro in un istante. Quando con una borsa e niente più si è presentata a casa del ragazzo, la sorella di lui l’ha fatta entrare e, promettendole di portarla da Cosimo, l’ha scortata fino a una masseria cadente; allora è successo tutto e tutto è finito. Lei era incinta. Per Palma è impossibile dimenticare, l’impotenza la logora, nonostante siano passati anni e con il marito e la figlia piccola si possa dire felice. Nel momento in cui vede la sorella di Cosimo al sesto mese e piena di gioia qualcosa di primitivo nasce in lei. Prepara la propria vendetta con minuzia. In una lingua asciutta e aspra, capace di guardare alla tragedia con quieta disperazione, Carmen Totaro ci racconta una storia ancestrale e attualissima. Ci descrive un mondo costellato da donne, sempre in bilico tra grazia e orrore, ma le cui leggi sono ancora brutalmente stabilite dagli uomini.

Aspettando buone notizieAspettando buone notizie, scritto da Kate Atkinson, pubblicato da Marsilio, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Ci sono momenti impossibili da dimenticare. Anche se sono passati trent’anni, Joanna ricorda molto bene il sentiero lungo i campi, quel tardo pomeriggio d’estate, quando un uomo all’improvviso si avvicinò a sua madre e a suo fratello, uccidendoli. Joanna allora aveva sei anni, e riuscì a fuggire. Oggi è una donna adulta che vuole fortemente che suo figlio, affidato alle cure della baby sitter Reggie, abbia una vita felice. Ma anche Reggie, poco più che adolescente, ha qualcosa da dimenticare. Quando Joanna e il bambino scompaiono senza lasciare traccia, entra in scena Jackson Brodie, uomo adorabilmente imperfetto che finisce sempre col confondere la sua professione di detective con la vita privata.

La distanza fra noiLa distanza fra noi, scritto da Maggie O’Farrell, pubblicato da Guanda, genere narrativa, uscita 12/03/15.
A Londra, in un freddo pomeriggio di febbraio, Stella vede tra la folla un uomo dai capelli rossi che è convinta di riconoscere, anche se sono passati molti anni. Sconvolta, non si presenta al lavoro e, semplicemente, fugge dalla propria vita senza dare spiegazioni. Ma sua sorella Nina, legata a lei da un affetto profondo, quasi morboso, è determinata a ritrovarla, per strapparla a una minaccia di cui solo lei condivide il segreto. Nello stesso momento, lontanissimo da Stella, dall’altra parte del pianeta, Jake sta festeggiando il capodanno cinese insieme ad alcuni amici. Cresciuto a Hong Kong ma di madre inglese, il ragazzo si sente come sdoppiato tra due identità e due appartenenze, e capisce che solo mettendosi sulle tracce del padre che non ha mai conosciuto potrà capire meglio se stesso. Sembra incolmabile la distanza che divide questi due giovani, le loro speranze, i loro fantasmi, la loro paura di non riuscire a vivere la vita che desiderano. Eppure Stella e Jake sono destinati a incontrarsi in un luogo carico per entrambi di significato, nella campagna scozzese: un luogo che li riporta, per strade diverse, ad affrontare il passato per aprirsi al futuro.

Una telefonata dal paradisoUna telefonata dal paradiso, scritto da Mitch Albom, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Una mattina come tante a Coldwater, sul lago Michigan. La stagione turistica è finita e la città si prepara alla tranquillità sonnolenta dell’autunno: pochi negozi aperti, parcheggi vuoti e la tavola calda di Frida di nuovo semideserta. Accade così, all’improvviso: i telefoni cominciano a squillare. Il primo è quello di Tess, che riceve una chiamata dalla madre. Poi quello di Jack Sellers, che ne riceve una dal figlio, e di Katherine Yellin, dalla sorella. Per ultimo tocca a Elias Rowe, con una telefonata che arriva da Nick, un suo ex dipendente. Tutti dicono di essere in paradiso. Impossibile contenere una simile notizia nei confini della città: il mondo deve sapere che la morte non è la fine di tutto. Coldwater è invasa dai media, ma anche da migliaia di fedeli richiamati dal miracolo più straordinario mai accaduto. Solo Sully Harding, tornato in città dopo la prigione e la perdita della moglie, sospetta che si tratti di una grande truffa. Mentre tutti sono in balia della “febbre da miracolo” – anche il suo bambino tiene sempre con sé un telefono giocattolo sperando che la mamma lo chiami – Sully va a caccia della verità. Ma quel che scopre è molto lontano da ciò che si aspettava.

Tutto ciò che sappiamo dell'amoreTutto ciò che sappiamo dell’amore, scritto da Colleen Hoover, pubblicato da Fabbri, genere narrativa rosa per ragazzi, uscita 12/03/15.
Lake ha vissuto l’anno peggiore della sua vita: la morte del padre, i litigi con la madre, un trasloco in una nuova città e la fatica di reinventarsi una vita. Finché non conosce Will, il vicino di casa. Anche lui è stato costretto dalla vita a crescere in fretta. L’intesa tra di loro è immediata, ma il primo giorno di lezione Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will ha solo qualche anno più di lei, ma è uno dei suoi professori. Eppure quello che c’è tra di loro, a partire da un primo bacio scambiato quando ancora non sapevano di doversi evitare, sembra irresistibile. E così Lake e Will – costretti a restare lontani – si parlano attraverso la poesia, anzi, le poesie, in pubblico ma in segreto, servendosi di uno slam (una gara di versi) per dirsi tutto ciò che devono e vogliono dirsi. Alla fine, è qualcosa di molto semplice ed essenziale: come ha scritto la famosa poetessa Emily Dickinson, tutto ciò che sappiamo dell’amore è che l’amore è tutto. E spesso è l’unica forza che può tenerci a galla quando ogni cosa intorno a noi sembra mandarci a fondo.

Questione di cuoreQuestione di cuore, scritto da Carmen Bruni, pubblicato da Fabbri, generale narrativa rosa, uscita 12/03/15.
E’ difficile custodire per tanti anni nel proprio cuore un amore non corrisposto. E ancora più difficile se si tratta del migliore amico di tuo fratello. Diventa impossibile se lui ti considera poco più che una sorella. Giorgia, ventitré anni e il sogno di diventare fotografa, ogni volta giura a se stessa di lasciar perdere, di andare avanti per la sua strada e ogni volta, puntualmente, ritorna sui suoi passi. Finché qualcosa non sembra cambiare. Alessandro, dopo aver trascorso un anno a Londra per dimenticare un dolore troppo profondo anche solo da raccontare, non è più quello di prima. C’è un’ombra nuova nel suo sguardo, quella di un segreto difficile da custodire e impossibile da perdonare. E qualcosa nel suo atteggiamento verso Giorgia è cambiato: non è più protettivo, ma geloso e possessivo, e le continue battute si sono trasformate in occasioni per flirtare e sedurla. Il fatto che si sia trasferito nell’appartamento accanto a quello della ragazza rende la situazione ancora più complicata… Giorgia scopre un Alessandro diverso, che finalmente la tratta come una vera donna: la osserva, la studia, la tocca. Ormai convinta che il suo sogno si stia per avverare, Giorgia però non sa che la realtà è ben più complessa e che ci sono verità che, se svelate, sono in grado di spezzare antiche amicizie e promesse. Quale sarà il prezzo di questo amore? E che cosa nasconde Alessandro con tanta tenacia?

Il sangue di LepantoIl sangue di Lepanto, scritto da Maria Grazia Siliato, pubblicato da Rizzoli, genere romanzo storico, uscita 12/03/15.
1569, Cipro. Quando prende terra a Famagusta, città di mercanti nota per i suoi bordelli, Marcantonio Bragadin trova un’estate torrida ma un’accoglienza glaciale da parte della popolazione. Perché il nuovo governatore militare preceduto da una fama durissima – è stato inviato da Venezia per gestire con pugno di ferro l’imminente guerra con i Turchi, ma la città si ostina a vivere nell’illusione della pace. Nessuno però può immaginare, nemmeno Bragadin, che Famagusta sta per subire uno dei più feroci assedi della Storia. E convinto che i Nuovi Armamenti segreti progettati all’Arsenale della Serenissima terranno Cipro al sicuro, e così, mentre la fortezza della città è circondata dal Serdar turco, ogni giorno lui scruta il mare: le galee dalla madrepatria non si vedono all’orizzonte, ma lui resiste, 7.000 uomini contro 240.000 Turchi, per quasi un anno. Il tempo che impiegano Pio V e il Rey Felipe II di Spagna a formare la Lega Santa e a muovere contro l’Impero Ottomano la loro Armada invincibile. Ma non c’è più nulla da fare: Famagusta ormai è capitolata e Bragadin affronterà con coraggio sovrumano il suo atroce destino. Prima che le acque del Golfo di Lepanto si tingano di rosso in una battaglia epocale tra Oriente e Occidente, destinata a cambiare il volto del Mediterraneo.

La sua mente è un labirintoLa sua mente è un labirinto, scritto da Cesare Lievi, pubblicato da Marsilio, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Un figlio osserva l’inesorabile invecchiare della madre, il decadere del corpo e della mente, l’affievolirsi della memoria fino a scomparire, la perdita di capacità fisiche come il movimento e l’articolazione del linguaggio, culminante nell’afasia e in una pressoché totale immobilità; e la madre, nel disperato tentativo di opporsi a questo processo e nelle possibilità che esso provoca e permette, fa affiorare implacabilmente la parte più segreta di se stessa. Ne scaturisce uno strano colloquio, fitto e teso, in cui, nonostante fraintendimenti e sconnessioni, si forma una nuova visione della loro storia, una focalizzazione completamente inattesa della loro esistenza. Cesare Lievi racconta con grazia e ammirevole lucidità quelli che probabilmente sono i momenti più intensi di un rapporto tra madre e figlio, in cui l’amore, la devozione, la presa di coscienza dell’inizio della fine, si fanno struggente cronaca e intimo diario del sentimento filiale.

Ascolta il tuo cuoreAscolta il tuo cuore, scritto da Sarah Dessen, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa per ragazzi, uscita 12/03/15.
Nel giro di un anno la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L’anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla, infatti la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso, priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra le sue due sorelle maggiori? Perché tra di loro c’è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell’anoressia di Witney o della depressione della madre? Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare a Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quello che le è successo un anno prima, alla festa. Quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato…

Una lunga storia d'amoreUna lunga storia d’amore, scritto da Remo Guerrini, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 12/03/15.
E il 1975, e per gli studenti della quinta E del liceo Cassini si avvicinano gli esami. E tra due di loro, Mattia Doria e Cloe Panebianco, esplode la passione. Spudorati, esuberanti, spensierati, Mattia e Cloe si dichiarano amore eterno e giurano che non si lasceranno mai. Ma con la fine delle lezioni, si avvicina anche un momento epico per la quinta E: l’annuale partita di pallone contro la sezione F. Un evento che catalizza le energie di tutti, compresi professori, genitori, ragazze pon-pon, vicepresidi e bidelli. Perché da troppo tempo la E non batte la F, e quello deve essere il match della riscossa… L’anno scolastico termina con una grande cena di classe e in mezzo a quella baldoria Mattia e Cloe si scoprono sempre più innamorati. Ma passata l’estate, i due fidanzatini non si ritroveranno… Sono trascorsi quasi trent’anni quando, per rispettare le ultime volontà del professore di ginnastica della mitica quinta E, tutti gli ex allievi si riuniranno per giocare una partita di pallone. E anche Mattia e Cloe si rivedranno…

Paris je t'aimeParis je t’aime, scritto da Lindsey Kelk, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, uscita 12/03/15.
Grazie al suo lavoro nel blog della rivista “Look” e alla sua storia con Alex, affascinante leader di una band indie-rock, Angela sembra avere finalmente tutto quello che desidera. E quando il fidanzato le propone di fare un viaggio a Parigi e la prestigiosa rivista di moda francese “Belle” le offre perfino un incarico – dovrà recensire i luoghi e gli eventi più chic della Ville Lumière – la ragazza pensa davvero di vivere in un sogno. Ogni cosa sembra perfetta, almeno fino a quando non sorprenderà Alex in un caffè parigino in compagnia di un’altra donna. In un istante, il magico mondo di Angela va in frantumi. Ma per fortuna nella città dell’amore non si può restare con il cuore spezzato molto a lungo…

Zero assolutoZero assoluto, scritto da Michael Crichton, pubblicato da Garzanti Libri, genere gialli e thriller, uscita 12/03/15.
Il sole infuocato si spegne nel mare dietro le mura dell’antico borgo medievale di Tossa de Mar, in Costa Brava. Le mani strette intorno a un drink ghiacciato, Peter Ross, giovane e brillante radiologo americano, incrocia lo sguardo di un’affascinante straniera. Le donne sono sempre state il suo punto debole. Ma questa volta, cedere a quella che inizialmente sembra soltanto una richiesta stravagante rischia di essere il più grande errore della sua vita. In poche ore Peter si trova catapultato dal caldo assolato della spiaggia al freddo gelido di una sala per autopsie, minacciato da tre uomini in abito scuro appena sbarcati da un volo proveniente dagli Stati Uniti. Peter non è abilitato a effettuare un’autopsia, sa a mala pena da dove cominciare. Ma a loro non importa: vogliono solo che lui nasconda qualcosa all’interno di un cadavere. Qualcosa di prezioso. Qualcosa per cui sono disposti a uccidere. E non sono gli unici. Appena terminata l’operazione, Peter si trova al centro di una spietata resa dei conti tra bande rivali, una corsa a perdifiato dalle torri moresche dell’Alhambra di Granada ai vicoli bagnati dalla pioggia di Parigi. Solo, nemmeno consapevole di ciò che ha appena fatto, Peter deve far affidamento su tutte le proprie risorse per fronteggiare la minaccia di un pericoloso scienziato, disposto a tutto per recuperare l’oggetto nascosto nel cadavere. Perché quell’oggetto permette di evocare un potere antico e terribile, qualcosa che può cambiare per sempre i destini del mondo…

RevivalRevival, scritto da Stephen King, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere horror, uscita 17/03/15.
Più di cinquant’anni fa, in una placida cittadina del New England, un’ombra si allunga sui giochi di un bambino di sei anni. Quando il piccolo Jamie alza lo sguardo, sopra di lui si staglia la figura rassicurante del nuovo reverendo, appena arrivato per dare linfa alla vita spirituale della congregazione. Intelligente, giovane e simpatico, Charles Jacobs conquista la fi ducia dei suoi parrocchiani e l’amicizia incondizionata del bambino: per lui il pastore è un eroe, soprattutto dopo che gli ha «salvato» il fratello con una delle sue strepitose invenzioni elettriche. Ma l’idillio dura solo tre anni: la tragedia si abbatte come un fulmine su Jacobs, tutto il suo mondo è ridotto in cenere e a lui rimane solo l’urlo disperato contro il Dio che lo ha tradito. E il bando dal piccolo Eden che credeva di avere trovato. Trent’anni dopo, quando Jamie avrà attraversato l’America in compagnia dell’inseparabile chitarra che l’ha reso famoso, e dei demoni artifi ciali che ha incontrato lungo il cammino, l’ombra di Charles Jacobs lo avvolgerà ancora: questa volta per suggellare un patto terribile e defi nitivo. Revival è il racconto di due vite, quella che King ha vissuto e quella che avrebbe potuto vivere, attraverso due personaggi formidabili per potenza e fragilità, due uomini ai quali accade di incontrare il demonio e di affondare nel suo cuore di tenebra. Come 22/11/’63 e l’ormai classico Stand by me, Revival è anche uno splendido affresco dell’America degli anni Sessanta, che King racconta con la struggente nostalgia di chi riconosce nel passare del tempo la perdita dell’innocenza.

Momenti di trascurabile infelicitàMomenti di trascurabile infelicità, scritto da Francesco Piccolo, pubblicato da Einaudi, genere narrativa e racconti, uscita 17/03/15.
Ridere dei momenti di tristezza è un controsenso di quelli che possono cambiarti la giornata. Eppure, a saperli prendere, i contrattempi, gli accidenti, i lancinanti dolori momentanei, spesso risultano assolutamente esilaranti. Purché siano di entità trascurabile e vissuti con allegria, appartengono di diritto alla gioia di vivere. E nessuno saprebbe raccontarlo meglio di Francesco Piccolo, che dei momenti di cui è fatta la vita va componendo una perfida e divertentissima enciclopedia portatile.

Il regno degli amiciIl regno degli amici, scritto da Raul Montanari, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 17/03/15.
E l’estate del 1982. L’Italia ha appena vinto i mondiali di Spagna e Milano è deserta. Demo, Fabiano, Elia e Ric hanno sedici anni e sono molto diversi tra loro, ma sono anche molto amici. Hanno trovato una casa abbandonata sui navigli e hanno deciso di farne il loro regno. Un posto segreto dove è possibile fumare, ascoltare i Led Zeppelin, sfogliare “Playmen” e i giornaletti porno, scoprire il confine sottile tra complicità e gelosia, tra emulazione e rivalità. Poi incontrano Valli, ed è un’apparizione. Ha gli occhi verdi, i capelli lunghi, un corpo esile chiuso in una salopette. Vive in un camper con la madre e ogni giorno pesca nel canale. Sia il timido Demo sia il carismatico Fabiano sono attratti da lei, e questo finisce per intaccare il loro rapporto. Sino alla notte in cui tutto esplode e cambia per sempre le loro vite, mentre la pioggia si porta via l’estate e l’innocenza.

Annientamento. Trilogia dell'Area XAnnientamento. Trilogia dell’Area X, scritto da Jeff Vandermeer, pubblicato da Einaudi, genere thriller e fantasy, uscita 17/03/15.
Questa è la storia della dodicesima missione inviata a esplorare l’Area X. Pochi sono tornati. Quelli fortunati sono morti là. Questa volta, però, sarà diverso: la dodicesima missione è composta unicamente da donne. Quattro donne che non conoscono nulla l’una dell’altra, nemmeno il nome – sono indicate con la funzione che svolgono: l’Antropologa, la Topografa, la Psicologa e la Biologa – vengono inviate all’interno dell’Area X, un territorio dove un fenomeno in costante espansione dall’origine sconosciuta altera le leggi fisiche, trasforma gli animali, le piante, manipola lo stesso scorrere del tempo. Cosa le ha spinte ad accettare una missione tanto pericolosa? La Biologa spera di ritrovare il marito, uno dei membri dispersi della missione precedente. Ma forse cerca anche di fuggire dai suoi fantasmi. E le altre? Cosa nasconde la Psicologa, ambigua leader del gruppo? Quando le quattro esploratrici incappano in un’enigmatica costruzione mai segnalata da nessuna mappa, capiranno che fino a quel momento i disturbanti misteri dell’Area X erano stati appena sfiorati.

Il figlioIl figlio, scritto da Philipp Meyer, editore Einaudi, genere narrativa, uscita 17/03/15.
Dalle grandi praterie annerite da immense mandrie di bisonti, agli smisurati ranch di proprietà di un pugno di allevatori che regnavano come monarchi assoluti su schiere di vaqueros, al paesaggio arido e desolato punteggiato dalle torri dei campi petroliferi, la storia del Texas occidentale è la storia di un susseguirsi di massacri, la storia di una terra strappata di mano più e più volte nel corso delle generazioni. E inevitabilmente anche la storia dei McCullough, pionieri, allevatori e poi petrolieri, è una storia di massacri e rapine, a partire dal patriarca Eli, rapito dai Comanche in tenera età e tornato a vivere fra i bianchi alle soglie dell’età adulta, per diventare infine, sulla pelle dei messicani e grazie ai traffici illeciti fioriti nel caos della Guerra Civile, un ricchissimo patròn. Ma se Eli McCullough, pur sognando la wilderness perduta, non esita ad adattarsi ai tempi nuovi calpestando tutto ciò che ostacola la sua ascesa, suo figlio Peter sogna invece un futuro diverso, che non sia quello del petrolio che insozza la terra e spazza via i vecchi stili di vita, e non può che schierarsi con trepida passione dalla parte delle vittime. La storia, però, la fanno i vincitori, ed ecco allora Jeanne, la pronipote di Eli, magnate dell’industria petrolifera in un mondo ormai irriconoscibile, in cui di bisonti e indiani non c’è più neanche l’ombra, e i messicani sono stati respinti al di là del Rio Grande…

Mezzo mondoMezzo mondo. Trilogia del mare infranto, scritto da Joe Abercrombie, pubblicato da Mondadori, genere fantasy, uscita 17/03/15.
Il secondo, indimenticabile capitolo della saga di Yarvi, dalla nuova stella del fantasy internazionale.
È passato del tempo dalla conclusione di Il Mezzo Re.
Può accadere che una donna sia toccata dal bacio di Madre Guerra. Può accadere che una donna sia destinata a diventare una grande guerriera. Ed è proprio questo il fato di Thorn. Mossa da una volontà incrollabile di vendicare il padre, ucciso in un duello quando lei era una bambina, vive per combattere. Ma proprio il giorno dell’ultima prova, necessaria a vincere un posto nelle truppe scelte del Re, uccide un suo compagno d’armi. Non è colpa sua, la sua azione è frutto di un inganno del suo maestro, Hunnan, che non tollera l’idea che una femmina sia un guerriero migliore dei maschi. Ma legittima difesa o meno, Thorn ha infranto la legge e se il Re non si opporrà la aspetta la lapidazione. E condotta nella sala dello Scranno Nero di Gettland, davanti al Re, alla regina e al loro primo consigliere: Padre Yarvi. Yarvi, che non è più un ragazzino inerme e veloce nella lingua, ma è cresciuto, diventando maestro nell’arte della manipolazione, guadagnandosi la fama di uomo più intelligente e temuto del regno. Sarà lui a salvarle la vita, per il momento, perché non vede in Thorn un semplice soldato, in lei vede una vera e propria arma. Perché Gettland è minacciato. E giunta voce di un’alleanza tra il Gran Re e Grom-gil-Gorm il più grande nemico di Gettland – che ha giurato vendetta proprio contro Yarvi che lo ha ingannato e tradito – e che insieme sono pronti ad attaccare Gettland.

La sposa giovaneLa sposa giovane, scritto da Alessandro Baricco, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, uscita 18/03/15.
Arriva la sposa giovane e lo sposo non c’è. Comincia un’attesa che coincide con la magia dell’educazione alla bellezza, all’erotismo, all’intelligenza dei sensi. La sposa giovane, la ragazza che ha fatto la solenne promessa di unirsi in matrimonio con il figlio. Il figlio però non c’è. E in Inghilterra, a visitare opifici tessili. Il maggiordomo modesto si aggira, esatto e cristallino come la sua lingua non verbale, a garantire i ritmi della comunità. Lo zio agisce e delibera dentro la nebbia di un sonno che non lo abbandona neppure durante le partite di tennis. La figlia porta la sua bellezza dentro un corpo di storpia.

La banda degli amantiLa banda degli amanti, scritto da Massimo Carlotto, pubblicato da Edizioni E/O, genere giallo, uscita 18/03/15.
Padova. Guido Di Lello, un tranquillo professore universitario, scompare all’improvviso. Tutti lo cercano ma sembra svanito nel nulla. Dopo qualche mese il suo caso finisce tra quelli insoluti, la sua fotografia mescolata a quelle degli altri scomparsi. Solo una donna conosce la verita: Oriana Pozzi Vitali, la sua amante segreta, appartenente a una ricca e nota famiglia di industriali svizzeri. Ha preferito il silenzio per evitare di essere coinvolta ma alla fine, travolta da un insostenibile senso di colpa, si confida con un’avvocatessa che le consiglia di rivolgersi all’investigatore senza licenza Marco Buratti, detto l’Alligatore. Buratti accetta e inizia a indagare insieme ai suoi soci Beniamino Rossini e Max la Memoria. All’inizio sembra un caso senza speranze, poi un labile indizio li conduce sulla pista giusta e i tre si trovano coinvolti in una torbida storia che li costringera a scontrarsi con la raffinata mente criminale di Giorgio Pellegrini (protagonista di Arrivederci amore, ciao e Alla fine di un giorno noioso). Una partita mortale in cui entrera anche Giulio Campagna, un poliziotto molto particolare che in tutta la sua carriera non ha mai agito secondo le regole. I protagonisti di questo romanzo sono i sopravvissuti di un mondo malavitoso che va scomparendo e lotteranno senza esclusione di colpi per non essere sconfitti dagli avversari e dal tempo.

Il ragazzo in soffittaIl ragazzo in soffitta, scritto da Pupi Avati, pubblicato da Guanda, genere narrativa, uscita 19/03/15.
Berardo Rossi detto Dedo è popolare e brillante, è negato per il latino e tifa Milan anche se vive a Bologna. Giulio Bigi è timido e sovrappeso, legge l’Eneide come fosse «Tuttosport» e indossa orrende cravatte. Due quindicenni che sembrano appartenere a pianeti diversi, se non fosse che ora abitano nello stesso palazzo e frequentano la stessa classe E che nella famiglia di Giulio c’è un segreto che coinvolgerà, suo malgrado, anche Dedo. Giulio, infatti, non ha mai visto suo padre, chiuso in ospedale fin da prima che lui nascesse. Ora quello sconosciuto sta per tornare a casa. Ma non è la persona che lui si aspetta. Mentre dagli armadi del passato emerge una favola nera di ambizione musicale e passione non corrisposta, Dedo si rende conto che il «ciccione del piano di sopra» è diventato un amico, che quell’amico è in pericolo, e che è il momento di fare delle scelte: ora sono loro due contro tutti. Da una Trieste intrisa di nostalgia a una luminosa e cinica Bologna, Pupi Avati mette in scena nel suo primo romanzo un intenso intreccio psicologico e una vicenda ricca di suspense: la storia di un’amicizia adolescenziale, di un lungo amore, di una nera vendetta. E crea con Dedo e Giulio due protagonisti di estrema autenticità: due ragazzi costretti a diventare grandi affrontando le sconfitte dei loro padri.

Sei il mio sole anche di notteSei il mio sole anche di notte, scritto da Amy Harmon, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 19/03/15.
Ambrose Young è bellissimo, alto, muscoloso, con lunghi capelli che gli arrivano alle spalle e uno sguardo che brucia di desiderio. Ma è davvero troppo per una come Fern Taylor. Lui è perfetto, il classico protagonista di quei romanzi d’amore che Fern ha sempre adorato leggere. E lei sa bene di non poter essere all’altezza di un ragazzo del genere… Ma la vita a volte prende pieghe inattese. Partito per la guerra dalla piccola cittadina di provincia in cui i due giovani sono cresciuti, Ambrose tornerà trasformato dalla sua esperienza in prima linea: è sfigurato nei lineamenti e profondamente ferito nell’anima. Fern riuscirà ad amarlo anche se non è più bello come prima? Sarà in grado di conquistarlo? Saprà curarlo e ridargli la fiducia in sé?

Tu mi cercheraiTu mi cercherai. Tangled series. 4. scritto da Emma Chase, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, uscita 19/03/15.
Il giorno è finalmente arrivato e l’uomo che nessuno si aspettava si sarebbe mai legato in matrimonio, Drew Evans, sta per sposare l’amore della sua vita, Kate. E, tenetevi forte, hanno deciso di celebrare i loro party di addio al celibato e al nubilato entrambi a Las Vegas. Perché quella faccia? Cosa dovrebbe succedere dopotutto che ancora non è accaduto? Che cosa potrebbe andare storto? Conoscendo i nostri due… quasi tutto! In vero stile Drew e Kate, i malintesi sono gli ospiti d’onore ai loro festeggiamenti e ci sarà solo da vedere se riusciranno o meno ad arrivare tutti interi al giorno del fatidico sì.

Codice PyramidCodice Pyramid, scritto da David Gibbins, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, uscita 19/03/15.
Il Cairo, 1890. Un soldato britannico riemerge dalle fogne della città, sostenendo sorprendentemente di essere rimasto per molti anni intrappolato in una complessa struttura sotterranea che nasconderebbe incredibili tesori: non solo oro e gioielli, ma migliaia di anfore contenenti papiri. La sua storia viene bollata come il frutto di una mente malata e rimarrà sconosciuta al mondo intero. Almeno fino a quando un collega Jack Howard, famoso studioso dei popoli antichi specializzato in archeologia subacquea, non troverà traccia di questa strana vicenda. Jack capisce subito il potenziale di quella scoperta, e nemmeno la turbolenta situazione dell’Egitto di oggi riuscirà a impedirgli di svolgere altre indagini con la sua équipe di ricercatori per capire se davvero esiste il tesoro di cui parlava il soldato inglese. Un mistero che li condurrà nelle profondità del Mar Rosso e indietro nel tempo fino al regno del sanguinario faraone Akhenaton, allo scoperta di un segreto rimasto nascosto per secoli.

Il dossier RachelIl dossier Rachel, scritto da Martin Amis, editore Einaudi, genere narrativa uscita 24/03/2015.
Invece di prepararsi e studiare per superare gli esami di ammissione all’università di Oxford, Charles Highway decide di dedicare tutte le proprie energie a un progetto ben più ambizioso e impervio: sedurre (insomma, portare a letto) Rachel Noyes, una donna matura… di vent’anni. Charles passerà un anno intero ad architettare piani sempre più arzigogolati, nel tentativo di fare sua Rachel e di strapparla alle attenzioni del suo attuale fidanzato. Solo che i piani – e le riflessioni sui piani, e le riflessioni sulle riflessioni – diventeranno via via sempre più astrusi, strampalati e inconcludenti, smascherando la disarmante discrasia che separa il desiderio (apparire come un fatale seduttore) da una realtà decisamente poco scintillante (Charles ha le gambe storte, vive con la sorella e il suo esercito di bambini, è asmatico, ipocondriaco e assolutamente terrorizzato da malattie veneree che non ha la minima possibilità di contrarre).

Le ore invisibiliLe ore invisibili, scritto da David Mitchell, pubblicato da Frassinelli, genere narrativa, uscita 24/03/15.
Il viaggio di Holly Sykes comincia a Gravesend nel 1984, in pieno thatcherismo, quando lei ha quindici anni, strane visioni notturne, una madre insopportabile e un ragazzo che pochissimi definirebbero bravo. E finisce, più o meno, sessant’anni dopo, quando Holly si trova sulla costa atlantica dell’Irlanda, insieme alla nipotina, sull’orlo della catastrofe climatica, ancora una volta messa di fronte a un decisione epocale contro forze ultraterrene. Nel frattempo, la vita di Holly si dipana tra i luoghi più diversi e i personaggi più inaspettati, attraversando un conflitto invisibile nel quale potrebbe essere l’arma decisiva. Nell’arco di sei decenni e fino all’ultimo respiro Holly dovrà trovare la forza di sopravvivere e salvare chi ama, muovendosi sempre in quel precario, misterioso, fuggevole e struggente equilibrio tra volontà e caos, tra devozione e disperazione, tra amore e distruzione, che è la vita umana. Sulla scia di Cloud Atlas, Le ore invisibili è al contempo thriller metafisico, riflessione sulla mortalità e cronaca dei nostri tempi cannibali: un caleidoscopio di fantasia e genio, le doti che hanno fatto di David Mitchell uno dei più celebrati scrittori della sua generazione. Memorabile e incantatore.

Non va sempre cosìNon va sempre così, scritto da Evelina Santangelo, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 24/03/15.
Valentina, insegnante precaria, è rimasta senza lavoro e senza marito. Da buona adolescente, poi, sua figlia Matilde ha deciso di chiudersi a riccio e, come se non bastasse, gli elettrodomestici di casa hanno cominciato a rompersi, tutti insieme. Di punto in bianco, insomma, Valentina si ritrova sola, disastrosamente sconfitta, priva di punti di riferimento e quasi irrimediabilmente al verde. Ma non ha alcuna intenzione di arrendersi. A pioverle in testa – finalmente con il tempismo giusto – sarà un progetto bizzarro e improbabile: la realizzazione di un bicicletta green a bassissimo costo, fatta interamente di cartone. Un’invenzione a cui nessuno è ancora disposto a credere, ma che potrebbe rivoluzionare la vita di molti. A cominciare da quella di Valentina, che ha perso tutto, a parte la voglia di cambiare le cose…

L'uomo degli scacchiL’uomo degli scacchi, scritto da Peter May, pubblicato da Einaudi, genere Giallo e thriller, uscita 24/03/15.
Fin Macleod ha lasciato definitivamente la polizia, e ha deciso di rimanere sull’isola di Lewis. Accetta di lavorare per un alto papavero delle isole Ebridi, con l’incarico di stanare i pescatori di frodo che ne invadono le proprietà per catturare i salmoni. Tra i sospetti c’è anche Whistler, un amico di gioventù che ha rinunciato alla gloria della carriera musicale per restare nella casa di famiglia, dove porta avanti un’esistenza semplice ed elementare, a un passo dalla miseria. L’amicizia tra McLeod e Whistler rifiorisce ancor più intensa che in passato finché, una notte, un terribile nubifragio fa esondare fiumi e laghi, riportando allo scoperto un piccolo aereo con il cadavere del pilota ancora a bordo. A Fin non rimane che riprendere il vecchio mestiere e indagare su quello che con ogni probabilità è un delitto. Tanto più che il corpo sul velivolo ha un nome: Roddy, il tastierista del gruppo musicale cui apparteneva Whistler, scomparso molti anni prima.

FebbreFebbre, scritto da Mary Beth Keane, pubblicato da Frassinelli, genere narrativa, uscita 24/03/15.
Mary Mallon sbarca a New York all’alba del Novecento, come centinaia di migliaia di altri irlandesi. Tutti con lo stesso sogno: una vita normale, un lavoro, una famiglia. Mary Mallon ama cucinare: è davvero brava, viene apprezzata, e per questo cambia spesso lavoro. La vita di Mary sembra essere proprio come se la immaginava, sulla nave, guardando l’Irlanda che si allontanava. Ma qualcosa non va. Nelle case dove Mary ha lavorato, le persone si ammalano. Febbre tifoidea. Mary, che pure è perfettamente sana, lascia dietro di sé una scia di sofferenza e morte. Non passa molto tempo prima che l’ufficio d’igiene di New York si accorga che non può essere un caso. Mary viene individuata e messa in quarantena. Lei non capisce, combatte furiosamente, rivuole la sua libertà. Nei lunghi anni di quarantena si scoprirà che Mary, passata alla storia come “thiphoyd Mary”, è effettivamente un caso rarissimo, il primo rilevato nella storia della medicina, di portatrice sana di febbre tifoidea. E non può che vivere in isolamento.

il CreasogniIl creasogni, scritto da Simone Toscano, pubblicato da Ultra, genere narrativa, uscita il 25/03/15.
Il Signor Ettore è un uomo schivo, di poche parole, con un velo di tristezza negli occhi. Nulla si conosce di lui, se non che possiede un dono speciale: sa di quale materia sono fatti i sogni. Ne conosce l’essenza lieve, che ha imparato a modellare, nella forma e nei colori, nelle sfumature e nei dettagli, riuscendo a creare visioni bellissime e avvolgenti. Nella piccola comunità di Mangiatrecase spetta a lui il compito di esaudire le richieste di chi, pur tra mille difficoltà, non vuole rinunciare a inseguire un sogno. Per tutti costruisce illusioni su misura, tranne che per sé e per la sua particolare “famiglia”: una cagnetta che lo segue come un’ombra, e un bambino, spuntato anche lui dal nulla. Dietro questa apparente serenità ribolle però un mondo di speranze infrante, di assenze e rimpianti, di amori perduti. Sarà un evento drammatico come l’improvvisa scomparsa del bambino a risvegliare i cuori dei protagonisti che troveranno la forza di superare le difficoltà della vita e di sognare ancora, con coraggio. Un romanzo lieve e delicato come un sogno, ingenuo e difficile come l’amore, vero come la vita stessa.

La solitudine del lupoLa solitudine del lupo, scritto da Jodi Picoult, pubblicato da Corbaccio, genere narrativa, uscita 26/03/15.
Dopo anni di lontananza, Edward Warren è costretto a tornare a casa: il padre Luke, etologo esperto di lupi ha avuto un incidente gravissimo e si trova in coma irreversibile. Diversamente dalla sorella minore Cara, che era con il padre al momento dell’incidente, Edward è convinto che la scelta più giusta sia quella di porre fine allo stato vegetativo di Luke. Ma il conflitto con la sorella su un argomento così terribilmente difficile, risveglia in Luke anche i fantasmi del passato, i litigi con il padre, fino a quell’ultima discussione, avvenuta molti anni prima, dopo la quale non si erano più parlati, e i segreti inconfessabili che emergono sconvolgenti nel momento di maggior vulnerabilità della famiglia, che, come un branco di lupi, cerca di sopravvivere.

La badanteLa badante, scritto da Matteo Collura, editore Longanesi, uscita 26/03/2015.
Italo Gorini, ultraottantenne professore di Lettere in pensione, vedovo e disabile, un figlio di trentacinque anni laureato e disoccupato, è accudito da una badante straniera che ne tiene desti i sensi e le fantasie. Sono di casa la sorella Maddalena e la cognata Giorgina, che a oltre settant’anni non ha abdicato alla propria femminilità. Ma un colpo di scena impensabile deflagra da un lontano passato e sconvolge i rapporti tra l’anziano invalido e la badante, mettendo in crisi i delicati equilibri dell’intera famiglia. L’ambigua relazione affettiva tra il professore e la sorella, rimasta nubile e per questo convinta di avere in mano il destino del fratello, nonché l’imprevista reazione del figlio, rendono sorprendenti gli esiti della vicenda. Questo singolare romanzo si interroga (e ci interroga) su uno dei temi cruciali del mondo contemporaneo: il protrarsi, sempre più medicalizzato, della vita, che però non di rado, quando i sogni sono finiti e i giorni, le ore diventano una lunga attesa, trasforma la vecchiaia in una crudele solitudine. Non solo: è anche un implacabile ritratto di non poche famiglie d’oggi.

L'atlante di tenebraL’atlante di tenebra, scritto da John Stephens, pubblicato da Longanesi, genere fantasy, uscita 26/03/15.
Kate, Michael ed Emma sono stati strappati ai genitori durante una notte di Natale di molti anni prima, forse per proteggerli da un destino oscuro e misterioso. Ma il destino non si può ingannare. E il destino, per loro, ha la forma di tre libri antichissimi, dal potere immenso e oscuro, legati ai ragazzi da un’antica profezia. Gli stessi che il Ferale Magnus, il loro peggiore nemico, vuole riunire per portare a compimento il malvagio disegno che persegue sin dalla notte dei tempi: ottenere il potere assoluto sul mondo umano e sul mondo magico. È lui che ha fatto rapire la minore dei fratelli, Emma, la quale, secondo la profezia, è la Custode dell’Atlante di tenebra, l’unica che possa ritrovare il terzo Libro, quello della Resa dei conti. Il compito che aspetta la piccola Emma è arduo: discendere nel mondo dei morti per ritrovare il Libro, ed escogitare un criterio di giudizio capace di discriminare tra le anime dei trapassati. Ma Emma, dal carattere ribelle e solo apparentemente forte, rischia di non rivedere più la superficie e gli amati fratelli… Aiutati dal dottor Pym, che da quella lontana notte di Natale si prende cura di loro, dal gigante buono Gabriel e da una serie di personaggi indimenticabili, i ragazzi dovranno affrontare la più difficile delle battaglie. Riusciranno a sconfessare la profezia che ha decretato la loro morte, salvando, oltre al loro stesso futuro, le sorti dell’umanità?

Non ti avvicinareNon ti avvicinare, scritto da Luana Lewis, editore Longanesi, genere giallo, uscita 26/03/15.
Che cosa faresti se in una gelida serata invernale una ragazza bussasse alla tua porta per chiedere aiuto? Sei sola in casa, hai paura, nessuno può aiutarti… Ma lei è solo una ragazza. Devi accoglierla, non hai altra scelta. Anche perché lei sembra sapere delle cose su di te e sulla tua vita. Delle cose segrete. E nella ragnatela di menzogne che inizia subito a tessere, e che a poco a poco ti intrappola in una spirale di paura, si nasconde qualcosa che non è affatto una bugia. Nel cuore degli inganni si nasconde la verità più pericolosa. È un freddo pomeriggio di dicembre e Stella è chiusa nella sua bella casa nella campagna inglese. Sono diciotto mesi che non esce: lì si sente al sicuro, protetta dal marito Max. Stella è agorafobica, qualcosa nel suo passato l’ha segnata, ma la situazione sta lentamente migliorando, grazie anche alle cure di Max, psicologo. Ma adesso Max è lontano per lavoro e Stella si trova di fronte Blue, una ragazzina magra, molto agitata, di una bellezza sconvolgente, come sconvolgente è quello che le racconta.

Il ritorno del Numero SetteIl ritorno del numero sette, scritto da Pittacus Lore, pubblicato da Casa Editrice Nord, genere fantascienza, uscita 26/03/15.
Il peggio sembrava passato. Dopo anni trascorsi in solitudine, costantemente braccata dai nostri nemici, avevo finalmente ritrovato i miei compagni e, insieme, stavamo sviluppando i nostri poteri e raccogliendo sempre più informazioni sulla nostra missione. Diventavamo sempre più forti. Eravamo quasi felici Ma poi loro hanno corrotto il Numero Cinque e lo hanno convinto a rivelare il nostro nascondiglio. E, a causa del suo tradimento, non rivedremo mai più il Numero Otto. Sarei disposta a tutto pur di farlo tornare da me, se solo fosse possibile. Invece non mi resta altro che la vendetta. Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. Il Numero Otto in Florida. E li hanno uccisi. Io sono il Numero Sette. Ho trascorso metà della mia vita in fuga, ma adesso è venuto il momento di reagire. Siamo più forti di quanto credano. Conosciamo i loro segreti e i loro punti deboli. Non è più tempo di nascondersi. È tempo di combattere. E questa volta li annienteremo.

False pisteFalse piste, John Banville, pubblicato da Guanda, genere giallo e mistery, uscita 26/03/15.
È una bella giornata per una gita in barca a vela e Victor Delahaye, uno degli uomini d’affari più importanti d’Irlanda, decide di uscire in mare insieme al giovane figlio del suo socio. Ma una volta al largo, Victor si uccide davanti al ragazzo. O per lo meno, questo è quanto racconta lui, unico testimone. Il caso è di alto profilo: l’ispettore Hackett e Quirke, l’anatomopatologo che lo affianca nelle situazioni più delicate, si trovano a dover indagare con grande cautela nell’élite dublinese. Le cose si complicano quando pochi giorni dopo si verifica un’altra morte misteriosa, forse ancora più scioccante della prima. Anche questa volta, un’uscita in barca a vela finita tragicamente. Incidente? Suicidio? Oppure dietro a queste morti c’è la stessa mano assassina? A Quirke e Hackett il compito di dipanare la matassa, ricostruendo la complicata trama di odi, gelosie e tradimenti che minaccia di distruggere più di una vita, e scoprendo quanto possa essere labile, a volte, il confine tra la follia omicida e una strenua lealtà.

Perché ci sei tuPerché ci sei tu. Collide series, scritto da Gail McHugh, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, uscita 26/03/15.
senza l’uomo che ami non abbia alcun senso? Quando ogni respiro è un dolore costante? Emily Cooper non riesce a non pensare a quello che ha perso, a quanto è vuota la sua esistenza senza Gavin. Nessuna distrazione è efficace: l’unica cosa che può fare è andarlo a cercare e sperare che lui voglia perdonarla. Emily è disposta a rischiare tutto quello che ha per riprendersi Gavin, l’uomo che ha consumato i suoi pensieri e i suoi sogni sin dal loro primo incontro. Ma Gavin è pronto a tornare da Emily? La scintilla di un amore che non conosce confini scatterà ancora una volta? O le cicatrici del passato sono ormai troppo profonde? Il destino, che può cambiare le carte in tavola quando gli pare, riuscirà a riparare quella strada così dissestata che si sono ritrovati a percorrere? Solo il tempo potrà dirlo…

Non smettere mai di abbracciarmiNon smettere mai di abbracciarmi, scritto da Alessandra Merighi, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 26/03/15.
Leila e Daiana sono compagne di scuola, unite da una forte complicità. Frequentano la terza classe di un istituto superiore, ma non si impegnano, non studiano, saltano spesso le lezioni. Leila è una ragazza introversa, ha una famiglia poco attenta a quanto le succede e questo le provoca una grande sofferenza. Daiana ha una storia molto dolorosa alle spalle. Ma loro si sentono grandi, autonome. Vagabondano insieme, alla ricerca di non si sa bene che cosa. Annoiate, cercano emozioni intense attraverso esperienze pericolose. Valentina, invece, è stata colpita da un male terribile e sta lottando per non lasciarsi sfuggire la vita che ama. A sostenerla nella sua difficile battaglia ci sono i genitori, il suo compagno e un medico speciale, capace di curare i propri pazienti, ma soprattutto di prendersene cura. Nemmeno Leila e Daiana sono sole: il loro punto di riferimento è un’insegnante, molto preoccupata e decisa ad aiutarle in qualsiasi modo. Sarà proprio il medico che segue Valentina a offrirle l’occasione di farlo…

L'enigmatico caso di Cesare LombrosoL’enigmatico caso di Cesare Lombroso, scritto da Diana Bretherick, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, uscita 26/03/15.
Torino 1887. James Murray – dottore scozzese da poco laureato, grande appassionato di criminologia – si reca nella città della Mole per conoscere Cesare Lombroso, massimo esperto in materia. Subito dopo l’incontro, però, i due scopriranno un cadavere orrendamente mutilato vicino a piazza Statuto. Un messaggio ritrovato sul luogo del delitto, inoltre, collegherebbe proprio Lombroso a questo agghiacciante omicidio. Con l’aiuto dell’assistente del dottore, della sua bella domestica e di un investigatore locale, il giovane Murray dovrà mettere alla prova tutte le sue conoscenze da criminologo ed entrare nella mente contorta dell’efferato serial killer per fermare la tragica scia di delitti che sta insanguinando Torino e incastrando il suo mentore. Chi vuole compromettere Lombroso? I messaggi trovati sui cadaveri sono una prova contro di lui o una sfida che il serial killer gli ha lanciato? E le sue teorie sulla natura dei criminali riusciranno a scagionarlo dalle accuse?

Combatti per RomaCombatti per Roma, scritto da Douglas Jackson, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, uscita 26/03/15.
Gaio Valerio Verre è appena tornato nell’urbe dopo la vittoriosa campagna contro Budicca, in Britannia. Proprio ora che viene salutato dal popolo come l’eroe di Roma però capisce di non essere l’uomo di un tempo: segnato nel corpo e nell’animo dalla battaglia, non ha più nemmeno accanto i suoi antichi affetti. La sorella, infatti, è sul letto di morte per una malattia incurabile e suo padre si è allontanato per sempre dalla città. E nemmeno Roma è come Verre la ricordava: lo scellerato comando di Nerone ha seminato il panico per le strade, e chi cerca il potere a tutti costi può facilmente sfruttare le debolezze dell’imperatore per ottenerlo. Qualcuno lo ha messo persino in guardia da una nuova minaccia, che stavolta serpeggerebbe tra le mura capitoline. E una setta religiosa, sono i seguaci di Cristo che negano la natura divina di Nerone e si dica diffondano la sedizione tra il popolo. L’imperatore chiamerà proprio l’eroe di Roma a difenderlo da questo gruppo di ribelli e a catturarne il capo, un uomo conosciuto come Pietro. Se fallirà nella sua impresa, Verre pagherà con la propria vita e con quella di 20.000 giudei che vivono in città. Ma anche se avrà successo, il prezzo da pagare sarà ugualmente alto…

I due angeliI due angeli, scritto da Gambelli Emiliano, editore Europa Edizioni, genere narrativa, uscita 27/03/15.
…ma chi è Syrio? Quale parte di questa storia si chiama Syrio? Il protagonista? Il coprotagonista? Un pezzetto del protagonista? Quale che sia il suo ruolo, di sicuro ce n’è un altro. Il dualismo regna in queste strane pagine. Sono parole giovani, dirette e rapide. Si succedono l’una all’altra come le gocce di pioggia e tu non puoi contarle, né fermarle, né sperare di riuscire a seguirle tutte contemporaneamente. Più sensato è lasciarsi avvolgere dal temporale, giocando proprio sul duplice (duale?) significato del termine: “tempesta” e “relativo al tempo”. Cosa sarebbe successo se proprio in quell’attimo ci fosse stato un dettaglio diverso? Forse Giulia sarebbe ancora la sua ragazza, Eva poco più che un sogno e lui stesso una specie di relitto. Ma non è così…

Il mondo sfolgoranteIl mondo sfolgorante, scritto da Siri Hustvedt, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 31/03/15.
Anton Tish, Phineas Eldridge e Rune sono tre artisti di successo. Tra il 1999 e il 2003 hanno stupito New York con un ciclo di esposizioni rivoluzionarie, acclamate dal pubblico e dalla critica. La verità, però, è che dietro ai tre giovani talenti e al loro lavoro si nasconde una donna, Harriet Burden. Le mostre che li hanno resi celebri, all’apparenza del tutto indipendenti, fanno in realtà parte di un unico arco creativo, un esperimento in bilico tra autoaffermazione e vendetta, un gioco di maschere e rimandi orchestrato da Harriet per scardinare, finalmente, le logiche di un establishment che le ha sempre negato ogni riconoscimento, un mondo in cui sessismo e razzismo continuano a rappresentare una costante. La verità verrà a galla solo dopo la morte dell’artista, grazie al lavoro investigativo di un critico che le dedicherà un libro.

Love & the cityLove & the city. L’amore ai tempi dell’Expo, scritto da Lidia Di Simone, pubblicato da Mondadori, genere narrativa rosa, uscita 31/03/15.
Amanda, detta Maddie, non ha ancora trent’anni e ha un corpo da atleta. Lo era davvero, fino a pochi anni fa, quando un SUV l’ha investita, una sera, mentre si allenava, mettendo fine alla sua carriera. Maddie era l’astro nascente delle Olimpiadi di Londra, dove secondo tutti i pronostici sarebbe arrivata sul podio più alto: purtroppo, invece di correre gli 800 come una gazzella, ha dovuto prendere in mano la sua vita e giocare una nuova mano con le carte che il destino le ha riservato. Si è laureata in architettura e adesso sta per iniziare una nuova carriera – anche se per ora solo come stagista – in un prestigioso studio londinese. Qui Maddie incontra due persone che cambieranno il suo destino: la cinese Eli Ching, che commissiona agli architetti inglesi un nuovo quartiere da costruire a Shanghai, e il superboss dello studio, archistar acclamata, scozzese burbero almeno quanto affascinante: il suo nome è Alistair Wolf, Mr Wolf… Maddie ancora non sa quante sorprese le riserva la sorte, quali emozioni possano palpitare dietro le pareti di cristallo dello studio Wolf, quanto il lavoro e i sentimenti somiglino alla corsa: devi allenarti, e crederci davvero, per arrivare alla meta. Dalla timidezza nascosta sotto i suoi jeans da brava ragazza a un tailleur di Gucci mozzafiato, dall’incredibile incontro al buio al 68° piano di un grattacielo in costruzione, alla Cina, Maddie entra in un turbine di emozioni difficili da controllare. Solo allontanarsi può chiarirle le idee…

Raccontami di un giorno perfettoRaccontami di un giorno perfetto, scritto da Jennifer Niven, pubblicato da De Agostini, genere narrativa per ragazzi, uscita 31/04/15.
E una gelida mattina di gennaio quella in cui Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. L’ultima cosa che si aspetta però è di trovare qualcun altro lassù, in bilico sul cornicione a sei piani d’altezza. Men che meno Violet Markey, una delle ragazze più popolari del liceo. Eppure Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare. Sono due anime fragili: lui lotta da anni con la depressione, lei ha visto morire la sorella in un terribile incidente d’auto. E in quel preciso istante che i due ragazzi provano per la prima volta la vertigine che li legherà nei mesi successivi. I giorni, le settimane in cui un progetto scolastico li porterà alla scoperta dei luoghi più bizzarri e sconosciuti del loro Paese e l’amicizia si trasformerà in un amore travolgente, una drammatica corsa contro il tempo. E alla fine di questa corsa, a rimanere indelebile nella memoria sarà l’incanto di una storia d’amore tra due ragazzi che stanno per diventare adulti. Quel genere d’incanto che solo le giornate perfette sono capaci di regalare.

Elenco novità libri in ordine alfabetico uscite a Marzo 2015:

Annientamento. Trilogia dell’Area X, scritto da Jeff Vandermeer, pubblicato da Einaudi, genere thriller e fantasy, uscita 17/03/15.
Ascolta il tuo cuore, scritto da Sarah Dessen, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa per ragazzi, uscita 12/03/15.
Aspettando buone notizie, scritto da Kate Atkinson, pubblicato da Marsilio, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Codice Pyramid, scritto da David Gibbins, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, uscita 19/03/15.
Combatti per Roma, scritto da Douglas Jackson, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, uscita 26/03/15.
False piste, John Banville, pubblicato da Guanda, genere giallo e mistery, uscita 26/03/15.
Febbre, scritto da Mary Beth Keane, pubblicato da Frassinelli, genere narrativa, uscita 24/03/15.
Gli increati, scritto da Antonio Moresco, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, uscita 10/03/15.
Gli scaduti, scritto da Lidia Ravera, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
I due angeli, scritto da Gambelli Emiliano, editore Europa Edizioni, genere narrativa, uscita 27/03/15.
Io, la Divina, scritto da Rabih Alameddine, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Il caso della donna che smise di mangiare, scritto da Paolo Crepet, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 03/03/15.
Il club delle lettrici, scritto da Jennifer Scott, pubblicato da Piemme, genere narrativa, uscita 03/03/15.
Il creasogni, scritto da Simone Toscano, pubblicato da Ultra, genere narrativa, uscita il 25/03/15.
Il dossier Rachel, scritto da Martin Amis, editore Einaudi, genere narrativa uscita 24/03/2015.
Il figlio, scritto da Philipp Meyer, editore Einaudi, genere narrativa, uscita 17/03/15.
Il mondo sfolgorante, scritto da Siri Hustvedt, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 31/03/15.
Il passato è una bestia feroce, scritto da Massimo Polidoro, pubblicato da Piemme, genere giallo, uscita 03/03/15.
Il peso specifico dell’amore, scritto da Federica Bosco, pubblicato da Mondadori, genere narrativa rosa, uscita 03/03/15.
Il potere dell’oscurità. Brokenhearted, scritto da Elisa S. Amore, pubblicato da Nord. genere gotico per ragazzi, uscita 05/03/15.
Il sangue di Lepanto, scritto da Maria Grazia Siliato, pubblicato da Rizzoli, genere romanzo storico, uscita 12/03/15.
Il ragazzo in soffitta, scritto da Pupi Avati, pubblicato da Guanda, genere narrativa, uscita 19/03/15.
Il regno degli amici, scritto da Raul Montanari, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 17/03/15.
Il ritorno del numero sette, scritto da Pittacus Lore, pubblicato da Casa Editrice Nord, genere fantascienza, uscita 26/03/15.
L’atlante di tenebra, scritto da John Stephens, pubblicato da Longanesi, genere fantasy, uscita 26/03/15.
L’avventurosa storia dell’uzbeko muto, scritto da Luis Sepúlveda, pubblicato da Guanda, genere narrativa, uscita 05/03/15.
L’enigmatico caso di Cesare Lombroso, scritto da Diana Bretherick, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, uscita 26/03/15.
L’uomo degli scacchi, scritto da Peter May, pubblicato da Einaudi, genere Giallo e thriller, uscita 24/03/15.
La badante, scritto da Matteo Collura, editore Longanesi, uscita 26/03/2015.
La banda degli amanti, scritto da Massimo Carlotto, pubblicato da Edizioni E/O, genere giallo, uscita 18/03/15.
La distanza fra noi, scritto da Maggie O’Farrell, pubblicato da Guanda, genere narrativa, uscita 12/03/15.
La lettrice di mezzanotte, scritto da Alice Ozma, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, uscita 06/03/15.
La solitudine del lupo, scritto da Jodi Picoult, pubblicato da Corbaccio, genere narrativa, uscita 26/03/15.
La sposa giovane, scritto da Alessandro Baricco, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, uscita 18/03/15.
La sua mente è un labirinto, scritto da Cesare Lievi, pubblicato da Marsilio, genere narrativa, uscita 12/03/15.
La via oscura, scritto da Jian Ma, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, uscita 11/03/15.
Le ore invisibili, scritto da David Mitchell, pubblicato da Frassinelli, genere narrativa, uscita 24/03/15.
Le piene di grazia, scritto da Carmen Totaro, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Le tartarughe tornano sempre, scritto da Enzo G. Napolillo, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, uscita 11/03/15.
Love & the city. L’amore ai tempi dell’Expo, scritto da Lidia Di Simone, pubblicato da Mondadori, genere narrativa rosa, uscita 31/03/15.
Metroland, scritto da Julian Barnes, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 03/03/15.
Mezzo mondo. Trilogia del mare infranto, scritto da Joe Abercrombie, pubblicato da Mondadori, genere fantasy, uscita 17/03/15.
Momenti di trascurabile infelicità, scritto da Francesco Piccolo, pubblicato da Einaudi, genere narrativa e racconti, uscita 17/03/15.
Mr. 703. Il patto, scritto da L. F. Koraline, pubblicato da youcanprint, genere narrativa, uscita 05/03/15.
Muori ancora, scritto da Tess Gerritsen, pubblicato da Longanesi, genere thriller, uscita 05/03/15.
(Non) si può avere tutto, scritto da Gheula Canarutto Nemmi, pubblicato da Mondadori Electa, genere narrativa e autobiografia, uscita 03/03/15.
Non smettere mai di abbracciarmi, scritto da Alessandra Merighi, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 26/03/15.
Non ti avvicinare, scritto da Luana Lewis, editore Longanesi, genere giallo, uscita 26/03/15.
Non va sempre così, scritto da Evelina Santangelo, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 24/03/15.
Paris je t’aime, scritto da Lindsey Kelk, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, uscita 12/03/15.
Perché ci sei tu. Collide series, scritto da Gail McHugh, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, uscita 26/03/15.
Perfidia, scritto da James Ellroy, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, uscita 10/03/15.
Questione di cuore, scritto da Carmen Bruni, pubblicato da Fabbri, generale narrativa rosa, uscita 12/03/15.
Raccontami di un giorno perfetto, scritto da Jennifer Niven, pubblicato da De Agostini, genere narrativa per ragazzi, uscita 31/04/15.
Revival, scritto da Stephen King, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere horror, uscita 17/03/15.
Russian roulette, scritto da Lilith Di Rosa, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Gli scaduti, scritto da Lidia Ravera, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Sei il mio sole anche di notte, scritto da Amy Harmon, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 19/03/15.
Se mi vuoi bene, scritto da Fausto Brizzi, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, uscita 06/03/15.
Se stiamo insieme ci sarà un perché, scritto da Daniela Sacerdoti, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 05/03/15.
Sei nelle mie parole, scritto da Charlotte Link, pubblicato da Corbaccio, genere saggistica e autobigrafie, uscita 05/03/15.
Senza nuvole, scritto da Alice Oseman, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 05/03/15.
Sono tua, scritto da Evie Hunter, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, uscita 05/03/15.
Te lo dico sottovoce, scritto da Lucrezia Scali, genere narrativa rosa, uscita 06/03/15.
Tokyo noir, scritto da Fuminori Nakamura, pubblicato da Mondadori, genere giallo e mistery, uscita 10/03/15.
Tre cadaveri sotto la neve. Le indagini dell’ispettore Santoni, scritto da Franco Matteucci, pubblicato da Newton Compton, genere giallo, uscita 05/03/15.
Tu, scritto da Caroline Kepnes, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, uscita 03/03/15.
Tu mi cercherai. Tangled series. 4. scritto da Emma Chase, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, uscita 19/03/15.
Tutta colpa di un libro, scritto da Shelly King, pubblicato da Garzanti Libri, genere narrativa, uscita 06/05/15.
Tutto ciò che sappiamo dell’amore, scritto da Colleen Hoover, pubblicato da Fabbri, genere narrativa rosa per ragazzi, uscita 12/03/15.
Una lunga storia d’amore, scritto da Remo Guerrini, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Una telefonata dal paradiso, scritto da Mitch Albom, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, uscita 12/03/15.
Zero assoluto, scritto da Michael Crichton, pubblicato da Garzanti Libri, genere gialli e thriller, uscita 12/03/15.


Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

1 commento

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest