Ancora una volta

4

Ancora una volta i segreti che porto nel cuore fanno soffrire, deludono e confondono chi cerca di starmi accanto, ancora una volta le lacrime scorrono, scorrono sul tempo che mi ha cambiata, sulle mie paure che non riesco a sconfiggere, scorrono sulla donna che non sono più, sull’ amante che non riesco ad essere, sull’ amica che non riesce a dare come vorrebbe. Quanto ancora dovrò aspettare per ritornare ad essere quella che ero. Quella senza paure, col cuore che batteva solo per emozione e non per paura, adesso non so più distinguere il suo battito.
Ho sperato tanto che la mia sincerità, che la mia lealtà, che quello che c’è ancora di buono in me fosse capito a dispetto del mio strano comportamento, così da non dover confessare la mia parte nascosta. Forse mi illudevo pensando che quello ci lega fosse così speciale da legarci oltre la distanza, oltre il tempo, oltre tutto.
Ma non è così, lo so. Se non dai non ricevi ed è giusto così.
Io mi sento come un pesciolino dentro una bolla di vetro.

Gibran ha scritto:
la realtà dell’altro non è in ciò che ti rivela, ma in quello che nn può rivelarti.

 


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

4 commenti

  1. Avatar
    terraventofire il

    … non credo che si dia … calcolando quanto si puo’ rivcere … credo che quando lo si da.. lo si fa.. perche’ lo si sente .. indipendentemente da quel che si ricevera’…. del resto non si dice fa cio che ti suggerisce il tuo libero arbitrio .. :))) un abbraccio

  2. Avatar

    Ehi! non essere triste io sono qui…
    non devi disperare, non capisco perchè non riesci piu ad essere te stessa,eppure è semplice devi solo guardare meglio e focalizzare , insomma come quei quadri che li devi fissare per sapere cosa c’è all’interno del disegno, basta versare liquido salino, midispiace molto, non puo’ aiutarti nessuno , ti possiamo stare vicino in tanti , ma solo tu potrai guarirti per tornare ad essere l apersona gioiosa ceh sei sempre stata. e adesso alzati e cammina……. e cu erooo u signuri!!!!!
    ciao bedda a presto braciola

  3. Avatar

    ahioooooooooooo!!!!!
    carissima Galy….ti è piaciuta l’esclamazione iniziale (ahiooooo) lo diciamo noi in sardegna per sdrammatizzare… ricordati che tu sei sempre unica nel tuo essere e che le persone che ti gravitano attorno ti vogliono bene per quella che sei…tu non sei cambiata hai bisogno solo di un qualcosa che ti faccia andare nuovamente a mille come in passato…..credimi non tarderà ad arrivare….

  4. Avatar

    Forse tutto il tuo trascorso ti ha cambiata o quantomeno inibita verso l’amore..d’altra parte si sa che chi dice “d’amore non è mai morto nessuno..” ha detto una grandissima cavolata…o forse non ha mai potuto provare quanto si soffre per questo motivo. E ti ritrovi all’alba di questo tuo nuovo modo di essere in cui vorresti ritornare quella di prima ma non puoi, non ci riesci..per la paura di soffrire nuovamente o magari anche solo per il semplice motivo che ogni amore va vissuto in maniera adatta.Sembra un valzer di perchè…e intanto che si rimane a cercare la risposta a tutte queste domande..si perde l’attimo…forse bisognerebbe davvero buttarsi e basta, se non altro come paliativo, se le cose non dovessero andare bene, ci sarebbe proprio il fatto che non abbiamo meditato e considerato. Passiamo giorni e giorni a chiederci tante cose, ci si butta e va male uguale..Non so che dirti..io sono arrivato a pensare anche questo…un abbraccio…

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This