Novità in Libreria – Luglio 2013

0

E iniziata l’estate 2013, siete pronti per andare in vacanza? Avete già scelto dove trascorrere le vacanze, crisi permettendo? Ed avete già scelto il romanzo che vi farà compagnia sotto l’ombrellone o sotto qualche albero?

Oltre le uscite editoriali di questo mese vi ricordo i due eventi maggiori che lo accompagnano:
Il 4 luglio ci sarà l’assegnazione del Premio Strega
Il 21 luglio una giuria composta da 200 librai sceglierà il vincitore della 61° edizione del Premio Bancarella

Ricordo che questo post non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

La sentinella, romanzo di Robert Crais edito da Mondadori. Venice, Los Angeles, genere giallo e thriller, data d’uscita 02/07/13.
L’ex poliziotto Joe Pike sventa una rapina in un piccolo negozio d’alimentari facendo arrestare i colpevoli, appartenenti a una gang sudamericana. Il proprietario dell’esercizio, Wilson Smith, trasferitosi da New Orleans dopo l’uragano Katrina, viene raggiunto dalla bella nipote Dru Rayne. Joe Pike riesce a mettersi in contatto con il capo della gang, Miguel Azzara, dietro il quale si cela la potente mafia messicana. Nonostante la promessa di quest’ultimo, Smith e la nipote spariscono nel nulla. Joe Pike chiede aiuto all’amico investigatore privato Elvis Cole e viene a sapere che entrambi gli assalitori di Wilson Smith sono stati ritrovati cadaveri. Contemporaneamente Cole scopre che Dru aveva una relazione con lo “zio” Wilson Smith e, cosa più grave, che zio e nipote non sono chi dicono di essere. Infatti le loro identità appartengono a due persone date per morte durante l’uragano Katrina. Pike e Cole si mettono sulle tracce dei due fuggiaschi, diventando loro stessi bersaglio in una escalation di violenza…

Alta tensione, romanzo di Harlan Coben edito da Mondadori, genere giallo e thriller, data d’uscita 02/07/13.
Suzze Tervantino, una ex stella del tennis amica di Myron Bolitar si rivolge a lui quando, rimasta incinta del suo compagno Lex, nota rockstar, riceve un post su Facebook che afferma che il figlio non è di Lex e lui è pure scomparso. La donna lo supplica di rintracciarlo e quando Myron lo trova, si imbatte anche nella cognata Kitty, che non vede da ben sedici anni, così come con il fratello e il nipote, ormai adolescente. Kitty ha ricominciato a far uso di eroina e Bolitar decide di aiutarla anche per ritrovare il fratello scomparso. Pochi giorni dopo Suzze viene trovata morta per un’overdose di eroina, ma Myron non crede che si sia suicidata e scopre che il giorno in cui Suzze è morta si era incontrata con Kitty… le due indagini si fondono in una e Bolitar è costretto a fare i conti con un passato familiare pieno di menzogne e misteri…

Il suicidio dei buoni, romanzo di Antonio Hill edito da Mondadori, genere giallo, data d’uscita 02/07/13.
E’ passato da poco Natale e in una Barcellona fredda, piovosa e in piena crisi economica, l’ispettore Hector Salgado è alle prese con un complesso e quanto mai dubbio caso di suicidi. I tre morti lavoravano per la stessa azienda: il laboratorio Alemany, che produce cosmetici. Il primo suicidio è quello del direttore finanziario, che si è ucciso dopo aver ammazzato la figlioletta di pochi mesi e la moglie. Il secondo è quello di Sara, segretaria fedelissima e fidatissima del responsabile dei laboratori Alemany, fratello di Silvia Alemany, a capo dell’azienda. Sul telefonino di Sara viene ritrovata la foto di un albero su cui sono impiccati dei cani e accanto compare la scritta “non ti dimenticare”. Infine il suicidio di Amanda, dovuto a una quantità eccessiva di sonniferi. Le indagini portano Hector ad escludere fin da subito che si tratti di veri suicidi, e grazie agli indizi raccolti l’ispettore mette sotto pressione l’indiziata principale: Silvia Alemany, la quale finalmente cede e racconta tutto quello che sa… A questa indagine si intreccia la ricerca di Ruth, ex moglie di Salgado, sparita nel nulla sei mesi prima. Ad occuparsene è l’agente Leire Castro, che avevamo lasciato incinta di pochi mesi nel libro precedente.

La donna è un’isola, romanzo di Audur Ava Olafsdóttir edito da Einaudi, genere narrativa, data d’uscita 02/07/13.
Lei ha trentatre anni, traduce testi per riviste specialistiche dall’islandese in undici lingue straniere, e consegna a domicilio i suoi lavori. Porta i capelli cortissimi, ama correre, e per entrare in casa degli amici non passa mai dalla porta principale ma scavalca i recinti e attraversa i giardini. È sposata da quattro anni e non ha, e non desidera avere, figli. Per contro, ha un’amica, Auður, una musicista squinternata che vive in un regime di totale anarchia: ha avuto un figlio, Tumi, che è sordo e ha gravi problemi di vista, e ora aspetta una coppia di gemelle da un altro uomo che non frequenta più. Inizia la storia. Nella stessa serata la protagonista investe un’oca, la raccoglie per poi cucinarla; visita il suo amante promettendosi che è l’ultima volta; consulta una sorta di chiaroveggente che le predice alcuni eventi che poi si verificheranno, fra cui una fortunata vincita alla lotteria dei sordomuti; torna a casa e il marito le dichiara di punto in bianco che vuole separarsi e che ama un’altra che aspetta già un figlio da lui. Per la protagonista è evidentemente tempo di cambiamenti. Decide cosí di prendersi una vacanza, anche se è novembre e piove ininterrottamente, e di fare un viaggio insieme a Tumi, che le è stato affidato da Auður prima per pochi giorni, poi per un tempo non ben determinato. I due iniziano un periplo di un’isola che assomiglia all’Islanda, in compagnia di alcuni peluche, una cassa di libri, tre pesci rossi e un gatto. Durante questo viaggio la donna e il bambino vivranno magiche avventure e incontreranno strani personaggi, ma soprattutto impareranno un modo tutto loro per comunicare, capirsi e volersi bene. Un possibile senso di maternità. Chiude il libro una bizzarra appendice, quarantasette ricette di cucina raccontate in maniera romanzata: si va dalle polpette di pesce al pane con salmone affumicato, dal riso al latte al dolce di Natale, dalla bistecca di balena all’oca farcita, ma c’è anche la ricetta del caffè imbevibile, o quella di un dolce solo sognato. A chiudere, la spiegazione di come si fanno le calze di lana ai ferri.

Un uomo da niente, romanzo di Jim Thompson edito da Einaudi, genere giallo e mistery, data d’uscita 02/07/13.
Traduzione di Luca Briasco. La storia di un uomo devastato da un trauma che ne ha minato il corpo e la mente, fino a farlo precipitare in un abisso di sangue e morte. Un classico del noir introvabile da decenni. Clinton Brown è un giornalista che sa il fatto suo, e che tutti i colleghi rispettano e ammirano. Clinton Brown è un bell’uomo, e ci sa fare con le donne. Ha un’ex moglie ancora innamorata di lui e una bella vedova che gli gira attorno e che farebbe di tutto per renderlo felice. Ma a Clinton Brown manca anche qualcosa. Una ferita di guerra lo ha privato della virilità, spingendolo a rifugiarsi nell’alcol per ottundere il dolore e la disperazione. Il passo dalla depressione alla rabbia e all’omicidio è troppo breve perché la vita di Clinton non rischi di prendere una strada dalla quale non esiste ritorno.

Incubi di morte, romanzo di Sharon Bolton edito da Mondadori, genere giallo e thriller, data d’uscita 02/07/13.
Romanzo che vede ancora protagonista l’intraprendente Lacey Flint, è un thriller inquietante e ricco di suspense che fa leva su un’ottima introspezione psicologica di tutti i personaggi e su un’ambientazione cupa e sinistra, confermando le doti di un’autrice che si è saputa imporre sulla scena internazionale. Che cosa sta succedendo all’Università di Cambridge? Perché tante morti tra gli studenti? Quando una lunga serie di apparenti suicidi scuote il prestigioso ateneo, l’agente Lacey Flint viene immediatamente inviata sul luogo da Scotland Yard. Deve interpretare sotto copertura la parte di una ragazza vulnerabile che riprende gli studi dopo un esaurimento nervoso. Lacey inizia subito a indagare entrando in contatto con le compagne delle vittime e scopre che tutte, prima di togliersi la vita in modo cruento, avevano sofferto di depressione e stati d’ansia, accompagnati da disturbi del sonno e incubi ricorrenti in cui le loro paure più profonde parevano oltremodo reali. Alcune sembravano drogate ed erano sparite per giorni senza poi ricordare dove fossero state, sostenendo che qualcuno le spiasse nella loro vita quotidiana. Aiutata da una professoressa di psicologia che aveva avuto in cura molte di loro, Lacey è determinata a scoprire che cosa si celi dietro tutto questo orrore, rischiando a sua volta di venire risucchiata in un vortice di terrore e distruzione.

Vite doppie, romanzo di Mario Caccavale edito da Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 02/07/13.
In questo suo nuovo romanzo Mario Caccavale, sulle quinte di un Mediterraneo turbolento, ha messo in scena un raffinato teatro di conflitti caratteriali e verbali, mostrandosi ancora una volta capace di andare dritto al cuore di uomini e sentimenti, tracciando un nitido affresco di un’umanità resa sempre più cinica e scettica dallo stesso proprio esistere .Leo, quel ragazzino senza qualità né soldi dei tempi del liceo, e` un faccendiere senza scrupoli. Sul suo panfilo invita per una crociera nel Mediterraneo tre ex compagni di scuola: l’occasione di una rimpatriata nella memoria, un modo originale per tornare a sentirsi come allora, per misurare il passato e il presente e le vite trasformate insieme alle idee. Lo raggiungono Christine Gerra, la compagna carina del terzo banco – oggi attrice di teatro, snob e altezzosa quanto basta -, Vito Impellizzari, integerrimo commissario di polizia, e Guido Businco, titolare a Roma di una farmacia. Il Cairo, Barcellona, Tel Aviv, Tangeri. Il viaggio e` lungo e si presterebbe facilmente alla noia se il diavolo non mettesse lo zampino facendo deviare il corso atteso dei fatti: un gruppo di criminali, non è chiaro lì per lì se pirati o terroristi islamici, cattura l’imbarcazione sequestrando ospiti ed equipaggio. Condizione estrema, estrema modalità di sopravvivenza. Leo propone un “gioco”: ciascuno deve narrare agli altri una memoria segreta, un episodio vissuto o conosciuto mai rivelato prima. Dai crudi racconti emergono i tratti più riposti del carattere dei protagonisti: da Christine, gelosa e succube dell’amica Eliana, a Vito, uomo d’ordine incapace di smascherare un collega, a Guido, intellettuale sgomento di fronte alla grave malattia del contitolare della farmacia, che con Leo, smagato dalla vita, intesse fitti dialoghi su temi esistenziali e religiosi. Ma son tutte vere quelle storie o in realtà nascondono la “doppiezza” dell’essere umano? In vista del Pireo, ancora una volta il fato devia il corso dei fatti, ma quando l’incanto si discioglie quasi tutti torneranno alla loro realtà, alla loro quotidiana abitudine.

Il rituale dei bambini perduti, romanzo di Jean Zimmerman edito da Piemme, genere giallo storico, data d’uscita 02/07/13.
New York, 1663: quando ancora si chiamava Nuova Amsterdam. Roccaforte europea in una terra vasta, sconosciuta e inquietante. Dentro le mura, una piccola colonia che si aggrappa alle leggi e alle certezze del Vecchio Mondo; fuori, un luogo primordiale, dove è facile cadere preda di pulsioni selvagge.Quando i primi bambini iniziano a sparire, nessuno sembra curarsene. Dopotutto, si tratta sempre e solo di orfani: non contano come esseri umani, solo come braccia per lavorare. Ma quando vengono ritrovate tracce di un barbaro sacrificio, in città si diffonde il terrore: tutto fa supporre che ci sia la mano di un “witika”, un mostro bestiale di cui parlano le leggende degli indiani, e il cui mito si alimenta di superstizione e fantasia popolare.Chi ha aperto le porte della città all’essere demoniaco? La paura necessita sempre di un capro espiatorio: in questo caso, tra i vari sospetti, tre sono i principali imputati. Innanzitutto Aet Visser, il funzionario incaricato di vendere alle famiglie della colonia i bambini rimasti orfani in Olanda, da molti considerato un ubriacone corrotto. Poi Edward Drummond, lo straniero: per la cronaca, un mercante di granaglie appassionato di scienza; più probabilmente, una spia inglese sotto copertura. Infine, Blandine van Couvering, una giovanissima donna-mercante, a sua volta orfana; nubile, bella ed emancipata: quindi probabilmente scostumata e in odore di stregoneria.I loro destini si intrecceranno ben presto nella ricerca della verità: per scampare alla forca, certo, ma soprattutto per arrestare quel rituale di sangue e di follia. Prima che sia troppo tardi.

L’ultima paziente, romanzo di Gabriel Rólon edito da Piemme, genere giallo, data d’uscita 02/07/13.
Se c’è qualcuno che conosce i meccanismi della mente, quello è Pablo Rouviot. Psicanalista molto stimato, ascoltare e interpretare il pensiero è il suo mestiere e la sua vocazione. Quando però una sera, nel suo studio di Buenos Aires, entra una giovane donna dal fascino enigmatico, Pablo è colto insolitamente alla sprovvista. Paula Vanussi è figlia di un ricco imprenditore edile molto noto e discusso, e di cui i giornali hanno da poco reso noto l’omicidio. Del delitto si è autoaccusato il fratello minore di Paula, ma la donna è intenzionata a dimostrarne l’innocenza, appellandosi alla sua capacità di intendere e di volere. Per provarla, ha bisogno del migliore sulla piazza.Dal momento in cui accetta l’incarico, Pablo viene travolto dalla vicenda e il desiderio di scoprire la verità si fa sempre più forte, fino a sfiorare l’ossessione. Ma la mente umana ha angoli bui in cui non sempre è consigliabile addentrarsi. Neanche se la verità sei abituato a guardarla dritto negli occhi.

La splendente regina della notte, romanzo di Claudia Salvatori edito da Mondadori, genere narrativa rosa di ambientazione storica, data d’uscita 02/07/13.
Il romanzo storico incontra la narrativa erotica. Due anime ribelli. Due spiriti affini. Due sovrani in lotta contro le convenzioni del loro tempo. Akhenaton, giovane uomo dotato di una curiosità insaziabile, sacerdote iniziato agli antichi misteri, bellissimo e carismatico, alla morte del fratello si prepara a succedere al trono d’Egitto, a diventare Faraone. Eppure il suo cuore è tutto per una ragazza sconosciuta… La giovane misteriosa si chiama Nefertiti, è nata dalla relazione di un nobile egiziano con una straniera e ha il cuore rosso di collera per il fatto di essere continuamente derisa dalla matrigna e dalla sorella, che nella loro apparente dolcezza nascondono veleni e lame taglienti. Alla disperata ricerca di libertà, Nefertiti si rifugia in una taverna dove incontra il giovane principe in incognito e viene immediatamente rapita dal suo fascino magnetico. Tra loro si scatena subito un’attrazione incontenibile: Akhenaton è talmente inebriato dall’essenza di quella donna, semplice e selvaggia, che la sceglie come sua sposa. Insieme sperimenteranno una profonda intesa spirituale ed erotica, incarneranno il Sole e la Luna, i loro abbracci somiglieranno a quelli di serpenti che si stringono e scivolano l’uno sull’altro con lentezza conturbante, con una voluttà profonda e divina. Con una prosa lirica e infuocata, Claudia Salvatori non solo riesce a immergerci in un tempo tanto lontano dal nostro, ma è in grado di farci sentire il caldo respiro di due amanti che nel loro congiungersi oltrepassano i confini dell’estasi, per consumare, all’ombra delle Piramidi, una passione divorante destinata a durare oltre la vita.

Mille baci, e ancora cento, romanzo di Laura Lorenza Sciolla edito da Mondadori, genere narrativa rosa di ambientazione storica, data d’uscita 02/07/13.
Il romanzo storico incontra la narrativa erotica. Pervaso di passione e tenerezze, forgiato da liti violente e ardenti riconciliazioni, l’amore senza tempo tra Lesbia e Catullo è sopravvissuto intatto nei versi immortali del poeta. È sua la voce che reclama tanti baci quante sono le stelle e la sabbia del deserto, che intreccia l’odio all’amore, che carezza e ferisce, che prega e accusa, sua è la voce che fino a oggi abbiamo ascoltato. Perduta, proprio come quella di tantissime donne per secoli e secoli, è invece la voce di Lesbia, nobile romana bellissima, straordinariamente anticonformista e conturbante, che qui finalmente riemerge in tutta la sua forza. Attraverso il racconto di lei riviviamo la loro intensa storia, una passione che è scoperta di assoluta libertà, superamento dei propri limiti, godimento dei piaceri del corpo e insieme profonda affinità di spirito, ma anche tormento della gelosia, infinito susseguirsi di bronci e sospetti. Sullo sfondo del clima tempestoso che nel I secolo a.C. segna il passaggio di Roma dalla Repubblica all’Impero, Laura Sciolla tratteggia con tocco sicuro – ispirandosi ai carmi di Catullo e, per le scene più erotiche, agli affreschi dell’epoca e all’Arte di amare di Ovidio – il legame altrettanto turbolento fra il geniale poeta e la nobildonna di stirpe antica ma d’animo modernissimo, combattuta fra il desiderio di indipendenza e il bisogno d’amare e di essere amata.

L’estate nera, scritto da Guerrini Remo, editore Newton Compton, genere giallo e mistery, data d’uscita 02/07/13.
All’inizio sembrava solo un gioco. Un’estate come tante, un paesino come tanti Un gruppo di ragazzini insolitamente crudele. Trent’anni dopo, nessuno di loro ha dimenticato quell’estate…
Massimino, Eva, Attila, Saturnina e poi Canavesio, Federico, Santino e Giusi sono ancora dei bambini durante quella torrida estate del ’62.
Di giorno scherzano e scorrazzano per le strade di Altavilla, un paesino del Monferrato, e la sera dopo cena Carosello e a letto. Hanno solo dodici anni ma si sentono già grandi su quel muretto e perseguitare Beniamino il matto, per sentirlo imprecare e urlare, all’inizio è solo un gioco innocente e nessuno pensa davvero che finirà male durante quella maledetta domenica d’agosto, mentre imperversa un terribile temporale.
Passano trent’anni e il macabro ritrovamento dei resti di Beniamino nel cimitero di Altavilla rimette in moto i ricordi. E quei ragazzi del 1962, che la vita ha disperso e allontanato, sono costretti a ritrovarsi nei luoghi della propria infanzia. Diventando i protagonisti di una imprevista, improvvisa, orribile resa dei conti.

Quello che ancora non sai del Pesce Ghiaccio, romanzo di Efraim Medina Reyes edito da Feltrinelli, genere narrativa, data d’uscita 03/07/13.
Teo, l’ipersensibile protagonista di Quello che ancora non sai del Pesce Ghiaccio, soffre di un tipo di lupus che lo rende vulnerabile agli agenti esterni e per questo ha trascorso gran parte della vita rinchiuso nella sua stanza. Ammira personaggi come Deleuze e Schopenhauer, anche se la sua religione è Lenny Bruce e il suo sogno è quello di reinventare la comicità. L’unica cosa certa è che ha quasi trent’anni, vive ancora con la madre (che è stata abbandonata sei volte dal padre) e un fratello minore che tutto sommato se la cava molto meglio di lui. La sua unica vera complice in quella che Teo chiama la realtà reale è Vlues: lei non solo lo ama ma lo capisce e ne condivide le ossessioni e lo stravagante erotismo. Durante una delle sue rare passeggiate notturne per la città, Teo viene sorpreso da un improvviso acquazzone e deve rifugiarsi nel Pesce Ghiaccio, un bar che non ricorda di aver mai visto prima. Lì conosce Lena, una ricca e misteriosa avvocatessa con cui tesse un’ambigua relazione. Lei sarà il punto di partenza di un viaggio iniziatico in un mondo lontano dal suo monotono ma sicuro nido materno. Un mondo popolato da ricchi napoletani cocainomani e cinesi che cercano di tenere nascosta la propria omosessualità, patetici pseudoartisti e poliziotti violenti e minacciosi. A condire il tutto, riflessioni filosofiche sui temi più svariati e l’incessante ricerca di un’identità che non si esaurisce nei suoni, nella musica e nei colori della caraibica Città Immobile.

Ancora una volta il mare, romanzo di Nataša Dragnić edito da Feltrinelli, genere narrativa, data d’uscita 03/07/13.
Tutto ha inizio a Monterchi. Davanti alla Madonna del Parto di Piero della Francesca, la diciannovenne Roberta Alessi viene avvicinata da un uomo, un poeta di qualche anno più grande di lei. È un incontro voluto dal destino, l’inizio di un’appassionata storia d’amore. Lui si chiama Alessandro Lang. È dolce, romantico, imprevedibile, anche se spesso scompare per lunghi periodi, prigioniero della sua poesia. La coppia sta insieme per anni finché, un giorno, vedendo Alessandro con Lucia, Roberta si convince che abbiano una relazione. Tra le sorelle si spalanca un abisso. Anni dopo, si ritrovano nella villa di famiglia all’Elba. Più forte delle incomprensioni, della rabbia e della gelosia, è il richiamo di casa, del mare. E l’amore per i genitori, ormai anziani. Ma l’armonia non dura molto, perché anche Nannina ha qualcosa da raccontare. Quale delle tre sorelle sposerà il poeta? E riusciranno le altre a perdonarla? Un affresco famigliare che parla di amore, passione, dolore e perdono.

La casa tonda, romanzo di Louise Erdrich edito da Feltrinelli, genere giallo e mistery, data d’uscita 03/07/13.
1988. La comunità di una riserva indiana nel North Dakota è scossa da un crimine di un’efferatezza inedita per quei luoghi. La moglie del giudice Coutts, Geraldine, che ha subìto l’aggressione, si è chiusa nel silenzio ed è caduta in una profonda depressione. Se è viva, lo deve alla propria presenza di spirito: ha approfittato di un momento di distrazione dell’assalitore ed è fuggita in automobile. Sembra che dopo averle usato violenza, l’uomo abbia tentato addirittura di bruciarla viva cospargendola di benzina. “Sembra”, perché la faccenda presenta molti lati oscuri e perché la vittima si rifiuta di parlarne. Assistito dalle due polizie che operano all’interno della riserva, quella indiana e quella americana, Coutts inizia a indagare. Ma Coutts non è un giudice d’assalto, il suo lavoro si è sempre limitato a liti tra vicini, furtarelli, piccole truffe, ubriachezza, un po’ di droga. Toccherà al figlio tredicenne Joe intervenire per cercare di far luce sul mistero.

Amore su carta da zucchero, romanzo di Maria Murnane edito da Giunti, genere narrativa rosa, data d’uscita 03/07/13.
Reduce da una terribile delusione d’amore, Waverly Bryson, giovane pierre sportiva alla soglia dei trent’anni, ha solo due possibilità: annegare nella disperazione o dare retta alle sue amiche del cuore e rimettersi di nuovo in pista. Così, alla ricerca dell’uomo ideale, si lancia in una serie di appuntamenti che ben presto si rivelano a dir poco disastrosi e che le sue amiche etichettano come “la parata degli sfigati”: il taccagno, il logorroico esperto di detrazioni fiscali, lo stalker che la tempesta di mail a ogni ora del giorno e della notte. Ma non tutto il male viene per nuocere e Waverly, armata di carta e penna, inizia a scrivere brevi frasi sull’amore e sulla vita, spiritose e pungenti, pensando alle giovani donne single e disperate come lei. Che a quanto pare sono molto numerose… Di lì a trasformare quello che sembrava un semplice sfogo liberatorio in una vera e propria linea di biglietti di auguri, il passo sarà breve. E all’improvviso, come capita spesso con una buona idea, la sua vita subisce una brusca e inattesa sterzata…

Il soffio del drago, romanzo di Lars Bill Lundholm edito da Feltrinelli, giallo e mistery, data d’uscita 03/07/13.
In un porticciolo dell’isola di Söder, a Stoccolma, una donna fa un’agghiacciante scoperta: dalle acque del canale emerge un cadavere che la fissa con occhi vitrei. Ha i capelli rossi, uno strano tatuaggio a forma di drago sul braccio sinistro e una gamba bloccatada una grossa catena. Chi è? E perché l’assassino ha voluto abbandonare il corpo proprio lì, in una delle aree più trendy e frequentate della città? Tocca al commissario Axel Hake risolvere il mistero. Appassionato scommettitore di cavalli, testardo, imprevedibile e non particolarmente amato dai suoi superiori che l’accusano di avere un problema a relazionarsi con l’autorità (lui giura che si tratti solo di temperamento, e da quando in qua è sbagliato che un poliziotto abbia un carattere forte?), Hake ha ben pochi dati su cui lavorare. Dal momento che l’acqua ha reso il volto del morto grottescamente irriconoscibile e non ci sono documenti d’identità, l’unico elemento utile è l’insolito tatuaggio. Come se non bastasse, alle difficoltà delle ricerche si aggiungono quelle della vita privata del commissario, diviso tra le esigenze dell’irrequieta compagna, della figlioletta di sei anni e della sorella Julia, sempre pronta ad accogliere in casa uomini sbagliati, convinta di poterli curare come gli animali feriti della sua clinica veterinaria nei boschi. Le indagini portano il commissario e la sua squadra – il corpulento Lidman e Tobisson, maniaco della corsa e della sana alimentazione – a battere palmo a palmo la zona di Södermalm e a entrare in contatto con persone di ogni tipo: un ubriacone che vive in un autobus scassato, un ex pugile, due fratelli da poco congedati dalla Legione straniera (che riescono a mettere paura perfino all’impavido Tobisson) e altri loschi individui. Finché Hake non si ritrova faccia a faccia con l’assassino…

L’isola dei monaci senza nome, romanzo di Marcello Simoni edito da Newton Compton, genere giallo storico, data d’uscita 04/07/13.
L’autore di Il mercante di libri maledetti è tornato. Tradotto in 18 paesi. Oltre 500.000 copie vendute. Il 2 luglio 1544 l’armata del corsaro ottomano Khayr al-Dīn Barbarossa mette sotto assedio le coste dell’isola d’Elba. Lo scopo è liberare il figlio di Sinan il Giudeo, suo generale delle galee, tenuto in ostaggio dal principe di Piombino. Il vero interesse del corsaro non è però il giovane, bensì il terribile segreto che egli custodisce. Il figlio di Sinan è infatti l’ultimo depositario di un mistero risalente ai tempi di Gesù e in grado di minare le basi della fede cattolica. Ma il Rex Deus è stato occultato per oltre quindici secoli ed entrarne in possesso sarà tutt’altro che semplice. Il giovane dovrà seguire un’antica pista di indizi lasciata da un monaco templare, destreggiandosi tra rivalità di corsari, intrighi di corte e battaglie navali. E dovrà anche sventare il complotto della Loggia dei Nascosti, intenzionata a mettere le mani su quell’antico segreto…

I love Chanel, romanzo di Daniela Farnese edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
L’attesissimo seguito del romanzo bestseller Via Chanel N°5. Étienne si è finalmente innamorato, proprio di lei. Dopo tante delusioni, il vero amore sembra essere arrivato e Rebecca è pronta a trasferirsi a Parigi per raggiungere l’uomo della sua vita. La aspettano una lussuosa casa, un entusiasmante lavoro come wedding planner e un’eccitante convivenza. Fasciata nei suoi impeccabili tubini, in bilico sui tacchi a spillo, la moderna Coco, ormai sicura di sé e follemente innamorata, è pronta ad affrontare il futuro radioso che la attende. Ma cosa succede se all’improvviso, quando tutto sembra filare liscio, un ingombrante passato si riaffaccia nella vita di Étienne? E se quel passato, per giunta, ha le sembianze di ragazza bruna che indossa una taglia 38, è elegante e ha l’aria da attrice francese di cinema muto? Come se non bastasse, Coco si trova anche alle prese con un insistente e bellissimo corteggiatore e con un padre che dopo anni cerca di riconquistare il suo affetto. Tra soste in pasticcerie che profumano di croissant, brindisi in suggestivi bistrot in compagnia di Élodie e chiacchiere con gli amici fidati, ancora una volta Coco proverà a realizzare il suo sogno d’amore. Perché niente e nessuno potrà convincerla del contrario: il vero lieto fine deve essere per sempre.

Regalami una favola, romanzo di Hester Browne edito da Garzanti, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
Un debutto che lascerà il segno. A pochi giorni dall’uscita, Regalami una favola ha conquistato i lettori americani e convinto la critica scalando le classifiche del «New York Times». Un romanzo in cui l’amore incontra il coraggio e il destino si veste di magia. Una favola moderna dove il sogno di incontrare il principe azzurro diventa realtà. Amy ha ventiquattro anni e ormai ha capito di essere più brava con le piante che con i ragazzi. Con i fiori è tutto più facile: sa perfettamente che mix di colori scegliere per dare nuova vita a un giardino o quali specie creino un’atmosfera magica anche su un terrazzo di città. Ma far colpo su qualcuno è molto più complicato. Ogni volta che parla con un uomo il viso di Amy assume la sfumatura dei gerani rossi in primavera e la sua bocca farfuglia frasi insensate. Il suo sogno di vivere un amore da favola sembra essere davvero irrealizzabile. Ma durante una festa, in cui come al solito se ne sta in disparte senza parlare con nessuno, Amy incontra due occhi azzurri come petali di un fiordaliso. È amore a prima vista. Leo è il ragazzo che tutte sognano, e, anche se sembra quasi impossibile, ha scelto proprio lei. Con la scusa di farle ristrutturare il suo giardino al centro di Londra, la corteggia con il romanticismo e la passione di un vero gentiluomo. Passano solo pochi mesi e Leo è pronto per farle la proposta che ogni donna aspetta: le chiede di sposarlo regalandole un anello di diamanti che brilla come un intero cielo stellato. Amy non riesce a credere che la sua favola d’amore si stia realizzando. Eppure la strada per la felicità è tutta in salita. Leo non è il semplice ragazzo che Amy crede: è un vero principe, erede al trono. Il suo mondo è fatto di ricevimenti sfarzosi e serate di gala. Per stare accanto a lui Amy deve decidere se è pronta a disegnare una nuova sé stessa rinunciando a quello che è sempre stata. Deve abbandonare i jeans per indossare abiti eleganti e la corona. E più di tutto, deve decidere se è pronta a essere sincera fino in fondo. Perché c’è qualcosa che minaccia il suo sogno. Un segreto che Amy non ha mai confessato a nessuno e che può portare Leo lontano da lei per sempre.

Il trono d’Egitto. La regina del Nilo Vol. 1, scritto da Javier Negrete, edito da Newton Compton, genere romanzo storico, data d’uscita 04/07/13.
La giovane Cleopatra è l’erede della dinastia dei Tolomei, discendenti di Alessandro Magno. Sa di poter ambire al regno d’Egitto, ma è molto diversa dagli altri pretendenti al trono, in particolare dallo spietato fratello minore Tolomeo: è ambiziosa, intelligente e ha una mentalità aperta e progredita. Ecco perché, quando sua nonna Neferptah sta per morire, riesce a strapparle senza troppe difficoltà un giuramento solenne: per nessuna ragione al mondo Cleopatra mescolerà il suo sangue a quello dei fratelli, come hanno sempre fatto i faraoni nei tempi passati, e si concederà solo al più potente degli uomini. Ma Tolomeo, arrogante e sanguinario, non vede l’ora di prendere il potere: non vuole rinunciare al trono e tanto meno alla sorella, anche se dovrà usare la forza per ottenere ciò che vuole. Intanto, dall’altra parte del mare, si profila ben altro scontro: quello tra Pompeo e Cesare per la supremazia su Roma e sul Mediterraneo. Un conflitto destinato a risolversi in maniera sanguinaria.

Il gioco. Peccato originale, scritto da Tiffany Reisz, edito da Newton Compton, genere narrativa erotica, data d’uscita 04/07/13.
A Nora piace giocare, ma alcuni giochi lasciano segni indelebili sulla pelle e nell’anima. Nora Sutherlin, celebre autrice di romanzi erotici, non si è mai preoccupata del giudizio della gente. Per una donna come lei, trasgressiva e irriverente, sempre pronta a sperimentare, è difficile passare inosservata. Ora però, per la prima volta in vita sua, è costretta a nascondersi: il suo amante Soren è in lizza per una promozione e, se qualcuno dovesse scoprire la natura perversa del loro legame, lo scandalo gli precluderebbe ogni possibilità di carriera. Per questo Nora ha deciso di sparire per un po’, nascondendosi nella villa di campagna del ricco e disinibito Griffin Fiske. Fiske è entusiasta di ospitare Nora, ma soprattutto è lieto di accogliere il suo pupillo e compagno di viaggio, Michael. Giovane, inesperto e dotato di una bellezza angelica, il ragazzo è pronto per la sua “formazione”. Ben presto nella lussuosa villa di Griffin divampa il fuoco della passione e Nora si lascia travolgere, ma la sua mente è lontana: i suoi pensieri tornano a Soren e a un altro uomo del passato, che le ha lasciato segni indelebili sul corpo e nel cuore…

Le due facce dell’amore, scritto da Spalding Nick, edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
Jamie Newman è un attraente copywriter, single da due anni, deciso a dare un taglio a una vita scandita da cene solitarie con monoporzioni surgelate. Ma trovare la donna giusta non è affatto facile, come si intuisce dal suo blog, in cui racconta disastrosi appuntamenti al buio con donne assatanate e top model decisamente fuori dalla sua portata. Anche a Laura McIntyre, ventottenne proprietaria di un negozio di cioccolata, le cose non vanno tanto lisce, stando al suo diario. Squallidi agenti immobiliari dai bollenti spiriti e fanatici della bicicletta vestiti di lycra sono infatti sempre in agguato, e la ricerca di un uomo decente sembra senza speranza. Ma quando un giorno i due si incontrano (o scontrano), complici una Vespa impossibile da guidare e una pianta troppo ingombrante da tenere tra le braccia, sembra che la felicità sia a portata di mano. O forse sarà allora che inizieranno davvero i problemi. Basato su vite vissute e reali catastrofi sentimentali, “Le due facce dell’amore” è un libro dedicato a tutti coloro che sanno quanto difficile possa rivelarsi la ricerca del vero amore.

Amore a tempo perso, scritto da Clare Dowling, edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
Debs, una pubblicitaria trentenne costretta spesso a fare i conti con la bilancia, ha una relazione con un uomo sposato. Certo, un po’ si sente in colpa, ma Bob è così affettuoso, gentile, interessante, che non riesce a resistergli. E poi da troppo tempo Debs aspettava il grande amore che sembrava non arrivare mai… E che dire di Geri, la moglie di Bob? Considera suo marito l’uomo più dolce e generoso sulla faccia della terra. Dopo diciassette anni di matrimonio e due figli, a dire il vero, il sesso non è più così travolgente, ma Geri è convinta che Bob non la farebbe mai soffrire… E così il triangolo d’amore tra Debs, Bob e Geri prosegue tra momenti di passione, infinite menzogne e improvvisi ripensamenti. Fino a quando un evento inaspettato non manderà tutto rovinosamente all’aria…

Il pasticciere del re, scritto da Anthony Capella, editore Neri Pozza, genere romanzo storico, data d’uscita 04/07/13.
È il 1670 e il dolore regna alla corte inglese di Carlo II Stuart. Madame Enrichetta, l’amata sorella del re andata in sposa a Filippo di Francia, fratello di Luigi XIV, è morta in circostanze misteriose a Versailles, e il re, il principe inglese amante dei piaceri, convinto che la sorella sia stata uccisa dal marito, si è trasformato in un monarca infelice. Ha cacciato via il sarto, mandato via l’amante e sprofondato la corte intera in un lutto stretto. Per riguadagnare i favori del re triste, decisivi nel conflitto con l’Olanda, Luigi XIV ha deciso di spedire a Londra un giovane italiano, Carlo Demirco, e una ‘belle bretonne’, Louise de Kérouaille. Carlo Demirco possiede un dono raro in quell’epoca: è il pasticciere di Versailles, il creatore dei mirabolanti sorbetti di fiori canditi, di pesche aromatizzate alla galanga, di pere insaporite con crema inglese, che stupiscono i cortigiani e le loro dame durante i grandiosi ricevimenti. Louise Renée de Penancoèt, dame de Kérouaille, figlia maggiore della famiglia più antica di Bretagna, spedita a corte dai genitori per trovare marito e risollevare le sorti del casato decaduto, ha anche lei un merito non da poco agli occhi di Luigi XIV: è stata la damigella preferita di Madame Enrichetta, la sua più intima confidente. Demirco e la ‘belle bretonne’ hanno un compito preciso: ridestare ai piaceri della vita Carlo II Stuart e ricondurlo così sulla retta via del suo antico legame con Parigi.

L’anima del mondo, scritto da Alejandro Palomas, editore Neri Pozza, genere narrativa, data d’uscita 04/07/13.
Che cosa succede quando la vita decide di dare una seconda opportunità a chi ha sofferto l’infelicità per una perdita indimenticabile o per il sottile male di stare al mondo? Alla residenza per anziani “Buenavista”, a pochi chilometri da Barcellona, Otto Stephens e Clea Ross, con la cagnolina Rita, fanno il loro ingresso nello stesso momento. Clea è stata una promessa del violoncello, ma ha dovuto abbandonare la musica e la carriera per restare accanto al marito, noto direttore d’orchestra, e adesso vive di rimpianti. Otto, invece, a novant’anni è ancora lo stesso scanzonato e brillante dongiovanni che era un tempo. Quando i due anziani richiedono i servizi di un’infermiera privata che si prenda cura di loro e a entrambi viene affidata Ilona, le loro esistenze, destinate a spegnersi tra le mura di un ospizio, magicamente si ridestano e si rimettono in moto. Del resto, Ilona è tutto fuorché una persona qualunque: fuggita anni prima dall’Ungheria comunista, ora lavora come infermiera e, nel tempo libero, pensa alla storia d’amore appena finita con un liutaio di nome Miguel. Così, quando Otto le chiede di dargli una mano a costruire un violoncello, lei decide di aiutarlo, memore del suo passato amore. E mentre lo strumento si anima a poco a poco, le vite di Otto, Ilona e Clea si toccano, si incrociano e si sovrappongono fino a creare un mosaico, toccante e rocambolesco, di rivelazioni e confidenze, mezze verità e bugie taciute, che finirà per portare a galla il segreto di Ilona e farà luce sulle esistenze di tutti quanti.

La risposta è nelle stelle, romanzo di Nicholas Sparks edito da Frassinelli, genere narrativa rosa, data d’uscita 09/07/13.
Una strada coperta di neve, un’auto che perde il controllo e va a sbattere. Alla guida il vecchio Ira, che ora è incastrato, ferito, intirizzito dal gelo, e così solo. Il dolore lo immobilizza e rimanere cosciente è uno sforzo indicibile, almeno fi no a quando davanti ai suoi occhi prende forma una figura, prima indistinta, poi dolcemente nitida: è l’immagine dell’amatissima moglie Ruth. Che lo incalza, gli impone di resistere, lo tiene vivo raccontandogli le storie che li hanno uniti per più di cinquant’anni: i momenti belli e quelli tristi, le passioni e i rimpianti, e sempre l’amore infinito. Lui sa che Ruth non può essere lì, ma si aggrappa ai ricordi, alle emozioni, alle parole di loro due insieme. Poco distante da quella strada, la vita di Sophia sta per cambiare per sempre. L’università, l’ex fidanzato traditore e violento, le feste e le amiche scompaiono nella notte di stelle in cui incontra Luke. Innamorarsi di lui è inevitabile, immaginare un futuro diverso diventa un sogno possibile. Un sogno che solo Luke può rendere reale. Purché il segreto che nasconde non lo distrugga. Ira e Ruth. Sophia e Luke. Due coppie che apparentemente non hanno nulla in comune, divise dagli anni e dalle esperienze, ma che il destino farà incontrare, nel più inaspettato ed emozionante dei modi. Ricordandoci che anche le decisioni più diffi cili possono essere l’inizio di un viaggio straordinario, perché i sentimenti e i segreti degli uomini percorrono strade impossibili. Che a volte si incrociano, secondo l’imponderabile disegno delle stelle.

Ricatto, romanzo di James Ellroy edito da Einaudi, genere giallo e mistery, data d’uscita 09/07/13.
Benvenuti nel mondo di Fred Otash: ex sbirro della Omicidi e rapine, non proprio inappuntabile; investigatore privato che non si tira indietro davanti a nulla; collaboratore della Hollywood Research Incorporated, specializzata in indagini commissionate dagli studi cinematografici; informatore del tabloid scandalistico “Confidential”; re incontrastato del ricatto ai danni di produttori, divi, starlette, chiunque conti qualcosa nella Mecca del cinema. Ormai anziano e male in arnese, si induce a raccontare la sua vita; forse per salvarsi l’anima, più probabilmente per intascare un po’ di quattrini e sentire da lontano il profumo dei suoi giorni di gloria. E così Otash parla, come un fiume in piena, raccontandoci le piccole e grandi miserie dei divi, e l’anima nera che traspare dietro lo splendore della celluloide.

Non mi avrete mai, romanzo di Gaetano Di Vaio e Guido Lombardi edito da Einaudi, genere criminologia e storie vere, data d’uscita 09/07/13.
Il romanzo di formazione di un ex delinquente di strada. Una storia vera e rocambolesca di criminalità disorganizzata in una Napoli mai cosí cruda e irresistibile. Salvatore Capone, l’alter ego di Gaetano Di Vaio, nasce a Scampia, sesto di dieci figli, da padre disoccupato. Le premesse ci sono tutte. A nove anni inizia una brillante carriera che, dai furti di pneumatici, lo porta a gestire una «piazza di spaccio» da tremila dosi al giorno. È una corsa irrefrenabile, la sua, nessun ostacolo frapposto dallo Stato alla sua ascesa riesce a fermarla: scuole, collegi, riformatori, carceri minorili e centri d’igiene mentale. Salvatore sperimenta ogni forma di reclusione fino a Poggioreale, l’Alcatraz napoletano, divenendo maestro nell’arte della fuga. Tanto ad attenderlo, ogni volta, c’è Lucia. Tanto poi si ricomincia.

La trafficante, romanzo di Alexander Söderberg edito da Piemme, genere giallo e thriller, data d’uscita 09/07/13.
Hector Guzmán è abituato a ottenere ciò che vuole, che si tratti della rotta più importante del narcotraffico internazionale o di una donna bellissima. Gunilla Strandberg è pronta a usare ogni mezzo, lecito o meno, per combattere la malavita: nella sua unità speciale recluta poliziotti imbottiti di psicofarmaci, soggetti violenti con simpatie di estrema destra o dalla fedina penale non esattamente pulita. Sophie Brinkmann, infermiera e madre single, conduce una vita tranquilla nei sobborghi di Stoccolma, ignara che l’uomo colto ed elegante che la sta conquistando con il suo fascino latino è un boss della criminalità organizzata. Prima che se ne renda conto, Sophie si ritrova al centro di un fuoco incrociato, contesa tra Guzmán e la polizia, e protagonista suo malgrado di una guerra tra organizzazioni rivali che annovera tra i suoi attori anche un feroce sicario, un poliziotto psicotico, un seducente trafficante d’armi. Combattuta tra i sentimenti e il rispetto della legge, Sophie dovrà scegliere da che parte stare. Non tarderà molto a capire che non si gioca una partita tra bene e male, ma tra vita e morte. In un mondo in cui la corruzione non ha bandiera, e giustizia e malavita usano gli stessi mezzi, conta solo la sopravvivenza. E a sopravvivere sono i più forti.

La traduttrice, romanzo di Rabih Alameddine edito da Bompiani, genere narrativa, data d’uscita 10/07/13.
Aaliya Sobhi, 72 anni, di Beirut, vive nel suo grande appartamento, tra ricordi e insonnia, aspettando l’arrivo del nuovo anno. La donna vive sola. Libraia, la sua vera passione è stata per tutta la vita tradurre in arabo i grandi classici della letteratura, senza che queste traduzioni siano state mai pubblicate. Questo lungo periodo è stato segnato da una forte emozione per l’arrivo nel 1967 di Ahmed, un ragazzo pieno di entusiasmo, profugo palestinese, che aveva accettato di lavorare gratuitamente per lei. Ben presto però la passione politica aveva strappato Ahmed al suo amore per la cultura e, in breve tempo, era diventato uno dei grandi torturatori del Libano. Aaliya lo incontra anni dopo per chiedergli un’arma con cui difendersi, durante la guerra, in caso di attacco. In cambio, Ahmed le chiede una notte di sesso. Un romanzo sulla passione, passione per i libri e passione per l’amore.

Io ti voglio, romanzo di Irene Cao edito da Rizzoli, narrativa erotica, data d’uscita 10/07/13.
Ultimo romanzo della triologia. Elena vive a Venezia, che da ventinove anni la inebria con la sua bellezza misteriosa. Fa la restauratrice ed è impegnata a riportare alla luce un affresco in un palazzo storico della Laguna. L’arte è tutto il suo mondo, e proprio di questo la rimprovera Gaia, l’amica di sempre, che cerca di trascinarla ogni sera a una festa diversa. Ma Elena è fatta così, al caos della mondanità preferisce la tranquillità dell’amicizia con Filippo, che ha tutte le carte per diventare il suo uomo ideale. Almeno fino a quando arriva Leonardo, inquilino indesiderato nel palazzo in cui lei sta lavorando. È un famoso chef di origine siciliana, chiamato in città per inaugurare un nuovo ristorante. Quelli dell’alta cucina non sono gli unici segreti che custodisce, perché Leonardo ha colto la vera essenza di Elena: dentro di lei è imprigionata una carica sensuale che solo lui potrà liberare. In un cammino iniziatico alla scoperta di tutti i sensi del piacere che ha una sola condizione: Elena non dovrà innamorarsi di lui. Ma questo patto crudele e impossibile li costringerà a fare i conti con una feroce verità: non si può combattere contro se stessi.

Amo la vita, opera di Lorrie Moore edita da Bompiani, genere narrativa, data d’uscita 10/07/13.
Negli otto racconti di “Like life”, i personaggi di Lorrie Moore sono messi alla prova dalla loro vita quotidiana. Sono uomini e donne instabili, alla deriva, spesso spaventati, che non capiscono del tutto come hanno fatto a finire nella situazione attuale. Harry ha passato anni a riadattare uno spettacolo teatrale nel suo appartamento vicino a Times Square a New York. Jane sta aspettando il suo momento in un negozio di formaggi in un centro commerciale del Midwest. Dennis, infelicemente divorziato, è sprofondato nella lettura di libri di auto-aiuto su cibo e relazioni sane. Un personaggio preferisce parlare al telefono piuttosto che vedere i suoi amici faccia a faccia, un altro lascia che sia la segreteria telefonica a parlare. Ma che siano stati respinti, che abbiano paura di prendersi degli impegni, che siano annoiati, disillusi o semplicemente incompresi, anche quelli più cocciuti non sono privi di una certa incrollabile fiducia nell’amore.

S.E.C.R.E.T., romanzo di L. Marie Adeline edito da Bompiani, genere narrativa erotica, data d’uscita 10/07/13.
Cassie Robichaud è una donna giovane, da poco rimasta vedova. Da quando ha perso il marito, Cassie si rifiuta di avere altre relazioni. Tutti i giorni serve ai tavoli di un caffè di New Orleans e tutte le sere torna sola a casa. A cambiare la sua vita è un diario, lasciato forse per caso su un tavolino del locale: contiene rivelazioni incredibilmente esplicite, che la stupiscono e affascinano allo stesso tempo. Sulla copertina una strana sigla, S.E.C.R.E.T., che si riferisce a un club esclusivo, una sorta di confraternita tutta al femminile, che ha come missione quella di liberare le donne e permettere loro di realizzare le fantasie più sfrenate e intime. È qui che Cassie inizia il suo percorso: in dieci tappe riuscirà a superare tutte le sue inibizioni e a recuperare la giusta autostima per ricostruirsi una nuova vita. S.E.C.R.E.T. è il primo romanzo di una trilogia erotica in corso di traduzione in oltre trenta paesi; un romanzo che ha conquistato i lettori di tutto il mondo, innamorati di Cassie, donna che, attraverso l’erotismo, impara a riscoprire veramente se stessa.

Apocalisse Z. L’ira dei giusti, romanzo di Manel Loureiro edito da Nord, genere fantasy, horror e gotico, data d’uscita 11/07/13.
L’ultimo, epico capitolo della saga di Manel Loureiro. Non è rimasto più niente. Non esistono più Stati, né governi, né leggi. Gli zombie hanno spazzato via tutto: quelli che un tempo erano uomini e donne, bambini e anziani, sono adesso una caotica e insaziabile orda di non-morti che vaga per l’Europa. All’Apocalisse Z sono sopravvissuti solo in tre. Lucía, Viktor e lui, il giovane avvocato che ha convinto gli altri a salire su una piccola imbarcazione e a rifugiarsi in mare aperto, nella speranza di essere trasportati a ovest dalla corrente. E, dopo settimane passate in balia del vento e dell’oceano Atlantico, accade il miracolo: un’enorme petroliera incrocia la loro rotta, li fa salire a bordo e li conduce sulle rive del Mississippi, a Gulfport, l’unica città degli Stati Uniti risparmiata dalla furia degli zombie. Lì, i tre entrano a far parte di una piccola comunità che resiste strenuamente alla pressione dei non-morti e che – almeno in un primo momento – sembra accogliere a braccia aperte i nuovi arrivati. Tuttavia, col passare dei giorni, Lucía e i suoi compagni si rendono conto che c’è qualcosa di molto strano nei loro «salvatori»: qualcosa di ancora più pericoloso degli zombi da cui sono fuggiti…

Gabriel’s Rapture. Redenzione e tormento, romanzo di Sylvain Reynard edito da Nord, genere narrativa erotica, data d’uscita 11/07/13.
Gabriel e Julia sono anime gemelle. Per lui, quella timida e dolce studentessa universitaria è la luce che ha spazzato via le tenebre del passato; l’angelo che lo ha allontanato dalla strada dell’eccesso e che gli ha insegnato ad amare. Per Julia, l’incontro col professor Gabriel Emerson è stato l’inizio di una «vita nova». Grazie a lui, Julia si è lasciata alle spalle i ricordi dolorosi e ha trovato la forza per superare le proprie insicurezze. E adesso è pronta per farsi guidare lungo un sentiero costellato di desideri e di trasgressioni, verso il paradiso della felicità… All’improvviso, però, il destino volta loro le spalle. Qualcuno ha scoperto la loro relazione e, per evitare uno scandalo che trascinerebbe nel fango l’ateneo, il rettore li mette di fronte a un ultimatum: devono separarsi, altrimenti la loro vita diventerà un inferno. Ma come potrà Gabriel scegliere tra la sua Beatrice e la carriera? Come potrà Julia essere felice se rinuncerà ai suoi sogni in nome dell’amore? Profondo, sensuale e straordinariamente romantico, Gabriel’s Rapture trascina il lettore in un vortice di sentimenti contrastanti e segreti inconfessabili, di slanci impetuosi e decisioni sofferte, proseguendo il racconto della storia d’amore che ha conquistato milioni di lettori in tutto il mondo.

La tempesta, romanzo di P. Johansson edito da Newton Compton, genere giallo e mistery, data d’uscita 11/07/13.
Svezia, villaggio di Osby. Una foresta, un fiume, una remota fattoria. Nel fienile c’è un cadavere, un uomo che non apparteneva a questo luogo neppure da vivo. Ronny Gustavsson, inviato dal giornale locale per indagare sul caso, preferirebbe non essere lì, vorrebbe non vedere ciò che ha davanti agli occhi, perché quegli inquietanti resti umani, ormai quasi irriconoscibili, minacciano di riportarlo bruscamente in un mondo dal quale è fuggito, isolandosi nella pacifica e sonnolenta provincia svedese. Quel cadavere senza nome segna infatti l’inizio di un’indagine alla quale Ronny non può sottrarsi, una storia che pian piano sembra coinvolgere in prima persona lui e le persone che gli sono care, finché una terribile tempesta non devasta ogni cosa, rivelando tracce che, dal profondo della foresta svedese, puntano dritte al cuore della finanza globale. Ronny si trova così al centro di una cospirazione che minaccia di far crollare Wall Street e l’intero sistema economico mondiale…

Corpi nella nebbia, romanzo di Ian Rankin edito da Longanesi, genere giallo e mistery, data d’uscita 11/07/13.
Traduzione di Alberto Pezzotta. Sono passati dieci anni da quando la figlia è sparita nel nulla, ma Nina Hazlitt non si rassegna. Vuole che la polizia riapra il caso, perché di un fatto è assolutamente certa: la sua Sally, che al momento della scomparsa aveva diciotto anni, non si è allontanata dalla famiglia per seguire un amore o per cambiare vita. Quando Nina si rivolge per l’ennesima volta alla sezione speciale per i crimini irrisolti, a riceverla c’è un ispettore in pensione che si è da poco aggiunto all’unità, un uomo amante delle sigarette e del bancone dei pub: il suo nome è John Rebus. E se c’è una cosa che John Rebus non ha mai saputo fare nella sua lunga carriera è tirarsi indietro. Nemmeno di fronte ai casi più disperati, suscitando per questo – oggi come in passato – il disappunto di colleghi e superiori. A Rebus basta rispolverare vecchi faldoni e documenti dimenticati per trovare una conferma ai sospetti di Nina: altre donne, a distanza di anni, sono scomparse dalla stessa via in cui è stata vista per l’ultima volta Sally. Perché nessuno ha seguito quella pista? Forse c’è un serial killer che, nelle plumbee lande scozzesi, ha agito per anni impunito. O forse quelle giovani donne scomparse sono ancora vive, ma le loro grida di aiuto si disperdono nella nebbia che ovatta ogni cosa…

Black Friars. L’ordine della croce, romanzo di Virginia de Winter edito da Fazi, genere horror e gotico, data d’uscita 11/07/13.
Con questo quarto episodio si conclude la saga Black Friars, con cui Virginia De Winter, regina del gothic fantasy italiano, ha affascinato migliaia di lettori e si è conquistata un notevolissimo seguito in rete. In questo ultimo viaggio nel mondo di Black Friars, Eloise Wess è alle prese con il misterioso ritrovamento di uno scheletro di un giovane ragazzo e questa volta non potrà ricorrere ai suoi poteri di evocatrice ma solo alle sue conoscenze mediche. Dalle indagini emerge una verità inquietante. Le ossa rinvenute sono solo il coperchio di un vaso di Pandora che sigilla i segreti più oscuri della Vecchia Capitale; segreti di personaggi potenti disposti a tutto pur di mantenerli tali. In Aldenor intanto il re Fabian Vambenberg è gravemente ferito, e il suo erede Axel, fidanzato di Eloise, è costretto a tornare lasciando sola Eloise in questa che si preannuncia come la missione più rischiosa della sua vita.

La collezionista di profumi proibiti, scritto da Kathleen Tessaro, editore Newton Compton, genere narrativa, data d’uscita 11/07/13.
Chi è la misteriosa Madame d’Orsey?
Da Londra, a Parigi, a New York sulle tracce di un’eredità misteriosa.
Londra, anni ’50. Grace Munroe è una ragazza della buona società londinese troppo curiosa e irrequieta per adattarsi al ruolo di moglie docile e accondiscendente. Sposata con un uomo ambizioso che aspira alla carriera politica, trascorre le sue giornate tra serate di gala e pranzi di rappresentanza.
Fino al giorno in cui riceve una lettera da uno studio legale parigino, che la informa di essere stata nominata beneficiaria di un’inaspettata eredità e che dovrà presentarsi personalmente a Parigi a prenderne possesso. Grace non esita a partire e, arrivata nella romantica ville lumière, viene a sapere che la sua benefattrice era una certa Eva d’Orsey, una ricca signora francese che, però, lei non ha mai conosciuto… Solo quando si imbatterà in un negozietto di profumi sulla Rive Gauche, sopravvissuto alla guerra ma chiuso da tempo, Grace scoprirà la misteriosa storia di Madame d’Orsey, una donna straordinaria che aveva letteralmente stregato l’alta società di New York e Parigi negli anni ’20. Un viaggio seducente e irresistibile nel passato, dalla New York del jazz ai casinò di Monte Carlo, tra tradimenti, amori e vendette, sulla romantica scia di un intenso, inebriante profumo.

Shopping con le amiche, scritto da Carmen Reid, editore Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 11/07/13.
La personal shopper più in gamba di Londra in un’avventura sexy, divertente e molto glamour.
Finalmente per la personal shopper Annie Valentine è arrivata l’occasione della vita. Le hanno affidato un incarico prestigioso, che promette di farla diventare una star del piccolo schermo: presentare un nuovo programma televisivo sulla moda, in cui offrirà al pubblico preziosi consigli su come migliorare il proprio look.
Ma mentre si prepara, piena di entusiasmo, ad affrontare questa nuova avventura, Annie scopre che il budget destinato al programma è a dir poco ridicolo. Avrà un compenso misero, e di certo dovrà rinunciare agli splendidi e costosi capi di alta moda a cui è abituata. Annie però non si arrende neppure stavolta, è decisa a fare miracoli con ciò che offrono le catene e i grandi magazzini, in pieno clima recession-chic. Ma i problemi, come sempre, non finiscono qui: il suo compagno, Ed, da tempo reclama più attenzioni, un cane… e magari anche un bambino. Riuscirà l’ambiziosa, vivace, elegantissima Annie a tenere tutto sotto controllo, senza dover rinunciare alle sue grandi passioni?

Il mistero dei giardini di Hampton Court, romanzo di Julia Stuart edito da Corbaccio, genere narrativa, data d’uscita 11/07/13.
Quando la pricipessa Alexandrina, detta Minky, si ritrova senza un soldo in tasca in seguito alla morte del padre, il Maraja del Punjab, la regina Vittoria le concede un appartamento all’interno del palazzo di Hampton Court, dimora di tante vedove di ufficiali e di aristocratici decaduti. Ad Alexandrina non resta che accettare, benché la residenza a quanto pare è infestata dai fantasmi, a porta con sé la fedele governante Pooki. A parte i fantasmi la vita non è così male e la principessa fa amicizia con una serie di eccentrici quanto simpatici personaggi fra cui tre vedove che la invitano al tradizionale picnic di Pasqua dei residenti di Hampton Court, per il quale Pooki cucina un pasticcio di piccione. Ma il generale Bagshot muore all’improvviso proprio dopo aver assaggiato il pasticcio e nel suo corpo vengono trovate tracce di arsenico: ce n’è abbastanza per incriminare Pooki e per gettare nella disperazione Alexandrina che tuttavia non si arrende all’evidenza dei fatti e incomincia a indagare per conto suo, scoprendo molte verità scomode sui suoi vicini di casa che, per una ragione o per l’altra, avrebbero avuto tutti ottimi motivi per far fuori il vecchio generale…

Febbre. Passione senza tregua, romanzo di Maya Banks edito da Mondadori, genere narrativa erotica, data d’uscita 16/07/13.
Arriva anche in Italia la serie che sta spopolando tra le lettrici americane: Febbre è il primo romanzo della trilogia “Passione senza tregua” che racconta le storie di tre amici e colleghi, Gabe, Jace e Ash, tre uomini affascinanti abituati a ottenere sempre ciò che vogliono, ma che di fronte all’unico desiderio proibito rischiano di perdere tutto. Maya Banks finalmente ci svela cosa passa nella testa degli uomini, ci rivela tutto quello che le donne non hanno mai immaginato sui loro inconfessabili, irrinunciabili, indomabili desideri… Quando Gabe Hamilton vede Mia Crestwell presentarsi alla serata d’inaugurazione del suo hotel, capisce che è arrivato il momento di compiere la sua mossa. Desidera Mia da moltissimo tempo, ormai, e ora, la sorellina del suo migliore amico, da sempre per lui un frutto proibito, è finalmente diventata grande. Anche Mia ha fantasticato segretamente su Gabe, senza curarsi di essere più giovane di lui di quattordici anni e ben al di sotto delle aspirazioni di un uomo così potente e spregiudicato: non è riuscita a contenere la folgorante attrazione che nel tempo è cresciuta a dismisura. È adulta adesso e non ha nessun motivo per non provare a realizzare i suoi desideri inconfessabili. Ma più Gabe la trascina in un mondo seducente, più Mia si rende conto che ci sono ancora tante cose che non sa di lui. Gabe si rivela molto più esigente di quanto lei credesse: la loro relazione, intensa e ossessiva, brucia di un ardore trattenuto troppo a lungo, esplora tutte le tappe del piacere, ma non appena si fa più profonda, comincia a sfuggire dalle loro mani…

Siamo fatti di stelle. Dialogo con Marco Morelli sui minimi sistemi di Margherita Hack, Editore Einaudi, genere scienza e biografie, data d’uscita 16/07/13.
La vita è spesso straordinariamente normale e fatta di piccoli gesti, di quotidianità, sogni, incertezze, amori, soddisfazioni e debolezze. E se il pensiero degli scienziati di tutti i tempi è spesso rivolto alla comprensione dei massimi sistemi del mondo, dall’altra, le donne e gli uomini che hanno dedicato la loro vita alla scienza, hanno costruito le loro esistenze su quelle piccole e semplici cose che possono essere considerate i minimi sistemi. Con questa premessa, seduti su una panchina del porto vecchio di una Trieste quasi incantata, Margherita Hack e Marco Morelli si immergono in un dialogo appassionato e sincero sulle piccole e grandi questioni della vita. Da Galileo alle credenze popolari, dalla politica ai giovani di oggi, dalla casuale scoperta delle stelle ai giochi di bambina, dall’incontro con Aldo De Rosa, suo marito, fino ai primi anni di università, dalle favole che le raccontavano da piccola alla religione, Margherita Hack in compagnia di Marco Morelli passa in rassegna novantuno anni eccezionali, regalandoci il ritratto inedito, divertente e ricco di aneddoti di una donna “laica e ribelle”. Con una lingua vivace, punteggiata di toscanismi, “Siamo fatti di stelle” è una passeggiata attraverso i pensieri, le riflessioni, le speranze di una delle scienziate più importanti del nostro secolo.

La figlia della concubina, scritto da Lesley Downer, editore Piemme, genere romanzo storico, data d’uscita 16/07/13.
Finalmente unificato dopo la guerra civile, il Giappone si sta rapidamente trasformando in un paese moderno, in cui l’antico e giurato odio tra i Satsuma, la stirpe del Sud, e gli Aizu, originari del Nord, è risolto e dimenticato. O almeno così sembra. Taka, figlia di una geisha, è una ragazza di tredici anni che appartiene alla famiglia del generale Kitaoka, potente capo dei Satsuma ed esponente del nuovo regime che domina il paese; Nobu invece, suo amico d’infanzia, viene dal Nord, dal clan Aizu, massacrato e sconfitto. Un amore proibito, appassionato e profondo unisce i due giovani; un sentimento segreto e contrastato dalle due famiglie, storicamente in guerra. La famiglia di Nobu, infatti, ridotta in povertà e privata delle spade, dei diritti e dell’onore, non ha mai dimenticato l’umiliazione subita e promette segreta vendetta. E a Taka si imporrà la scelta terribile tra la stirpe che l’ha generata e l’uomo che ama.

La mia vita e altri difetti, romanzo di Sarah Kuttner edito da Giunti, genere narrativa, data 17/07/13.
Una sensazione di paura che cresce, un attacco di panico, una crisi depressiva. Questa storia riguarda ciascuno di noi. Karoline: una trentenne decisamente al passo con i tempi. Brillante, simpatica, bel lavoro, fidanzata, tanti amici. Un unico difetto, forse, quello di essere un po’ troppo emotiva. O impegnativa, come dice lei. La presenza del suo ragazzo non è mai abbastanza, un moscerino diventa subito un elefante, e mentre la maggior parte della gente riesce a contare fino a dieci prima di parlare, Karoline arriva a malapena al due. Finché un giorno, facendo acquisti in un negozio, viene colta inspiegabilmente dalla paura: una paura mai provata prima, inesorabile, una sensazione così totalizzante da spazzare via ogni certezza, un tornado che la travolge e la scuote per una buona mezz’ora. È il primo attacco di panico della sua vita. Che cosa le sta succedendo e perché? Cos’è quell’improvviso e paralizzante terrore di morire che a tratti le impedisce di uscire di casa? Difficile parlarne con gli altri: Karoline si accorge che quello che sta attraversando è una specie di tabù, anche se comune a tante persone. E la strada per uscirne è una sola: trovare finalmente la forza di guardarsi dentro. Un romanzo coraggioso, intenso e molto ironico. Una storia sempre più riconoscibile, che sembra dirci qualcosa di importante sulle nostre vite.

Sogni di sangue, romanzo di Lorenza Ghinelli edito da Newton Compton, genere thriller, data d’uscita 18/07/13.
Dall’autrice finalista al Premio Strega.
Enoch ha tredici anni ed è costretto a portare dei tutori di metallo che lo rendono facile bersaglio delle prepotenze dei suoi coetanei. Eppure, quando si addormenta, diventa più letale di una legione di demoni. Cosa accade mentre dorme? C’è forse un legame tra i sogni di Enoch, la sparizione del suo peggiore aguzzino e il ritrovamento di uno strano ciondolo risalente all’antico Egitto? Chissà se Dorotea, la madre di Enoch, donna algida e imperturbabile, con una passione viscerale e morbosa per le scienze occulte, conosce il suo segreto. Persino la loro casa nasconde un mistero, mentre tanti altri brulicano e strisciano lungo le fogne della città…

L’amore della mia vita, romanzo di Amy Bratley edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 18/07/13.
Dall’autrice del megaseller Amore zucchero e cannella. Per un uomo che scappa ce n’è sempre un altro in arrivo. Al settimo mese di gravidanza, Mel sta per iniziare un corso di accompagnamento al parto, insieme ad altre future madri. Ma proprio qualche minuto prima di entrare in aula per la lezione, il suo compagno, di punto in bianco, la lascia. Sconvolta, Mel si prepara ad affrontare il parto e la maternità nella più disperata solitudine. E invece, proprio tra il gruppo di partecipanti al corso pre-parto, scoprirà nuove, inaspettate amicizie: Katy, una ricca donna in carriera con un marito da sogno, che pensa di poter controllare tutto, ma non sa ancora che la natura può prendere strade impreviste; l’esuberante Lexi, che sembra cavarsela molto bene da sola, fino a quando l’unico uomo che abbia mai amato riappare improvvisamente nella sua vita; Rebecca, la più giovane del gruppo, forte, indipendente e determinata ad andare avanti nonostante le difficoltà; e infine Erin, che nasconde una tragedia avvenuta in passato… Cinque vite diverse, ma ugualmente complicate: cinque future madri che scopriranno presto come una grande amicizia può cambiare radicalmente il destino.

Dolce come la morte, romanzo di Unni Lindell edito da Newton Compton, genere giallo e thriller, data d’uscita 18/07/13.
Martin Egge è un capo integerrimo per Cato Isaksen, ma per la sua collega Marian Dahle è soprattutto un caro amico che le è stato di conforto nei momenti di difficoltà e l’ha aiutata a rifarsi una vita. Ecco perché la notizia della sua strana morte – soffocato con un cuscino mentre era in ospedale, dove si trovava in coma dopo essere stato investito da un’auto – solleva più di un dubbio nei due investigatori. Ma quella di Egge non è l’unica morte inspiegabile. Sedici anni prima, la giovane Kari Helene Bieler, figlia di un caro amico di Egge, aveva perso un fratello appena nato e il caso era stato classificato come “morte in culla”. In realtà, l’assassinio di Egge e la morte del piccolo hanno molti e oscuri elementi in comune… Ma chi ha interesse a uccidere prima un neonato e, molto tempo dopo, un uomo adulto? E quali ragioni spingono il killer a infliggere questa “dolce morte” alle sue vittime?

L’enigma della sindone, scritto da Christer Sam, editore Newton Compton, genere giallo e thriller, data d’uscita 18/07/13.
La reliquia più celebre di tutti i tempi nasconde un sanguinoso segreto.
Los Angeles. Uno spietato serial killer sta terrorizzando la città. L’ultima vittima è Tamara Jacobs, sceneggiatrice di Hollywod. La donna è stata legata e torturata, e il suo corpo è stato abbandonato in mare a Manhattan Beach. La polizia cerca un efferato assassino, uno squilibrato, capace di mimetizzarsi e far perdere del tutto le sue tracce. Ma quando il tenente Mitzi Fallon e l’ispettore Karakandez cominciano a indagare sul caso, scoprono che dietro l’omicidio di Tamara Jacobs potrebbe esserci qualcosa di più. A insospettirli è la sceneggiatura a cui la vittima stava lavorando prima di morire: un film rivelazione sulla Sacra Sindone, il misterioso lenzuolo funebre in cui venne avvolto il cadavere di Gesù Cristo. Dalla California a Torino, al Vaticano, in un crescendo di ipotesi e colpi di scena, i due poliziotti seguiranno le tracce della reliquia religiosa più celebre e controversa di tutti i tempi, alla ricerca di una verità sconvolgente, che qualcuno vorrebbe mettere a tacere per sempre.

Il cardinale nero, scritto da Torres Margarita, editore Newton Compton, genere giallo e thriller storico, data d’uscita 18/07/13.
I segreti della Chiesa stanno per essere svelati.
Quale mistero nascondono le mappe segrete di Cristoforo Colombo?
1509. Salamanca. Nella famosa città universitaria, sede di un acceso scontro tra l’oscurantismo religioso e le nuove correnti filosofiche sull’orlo dell’eresia, fra’ Bartolomé, un illustre professore di astronomia, viene assassinato mentre lavora alla decodifica di alcune mappe appartenute a Cristoforo Colombo. Nel frattempo, giunge in città Isabel de Vargas, una giovane donna in fuga da un matrimonio combinato. Appena arrivata trova rifugio presso la zia, Luisa de Medrano, la prima donna della storia ad aver ottenuto una cattedra universitaria. Travestendosi da uomo per non dare nell’occhio, Isabel comincia a frequentare i corsi. Ma i delitti all’interno dell’università non sono terminati: c’è qualcuno che vuole occultare il frutto di ricerche e pericolose teorie. Così quando Luisa De Medrano viene incaricata di indagare, Isabel si ritrova coinvolta in una spirale di vicende sanguinose tra le strade malfamate di Salamanca e le sue biblioteche, un intreccio che la porterà a scoprire i lati oscuri dell’Inquisizione, le mire segrete della Corona e il prezzo della libertà di pensiero. Un appassionante thriller storico ambientato in una delle culle della conoscenza della civiltà contemporanea.

Nevermore. Maximum Ride, scritto da James Patterson, Casa Editrice Nord, genere fantascienza, data d’uscita 18/07/13.
Max, Fang, Iggy, Nudge, Gasman e Angel sono stati le cavie di un esperimento genetico che ha mutato per sempre il loro DNA, rendendoli al novantotto per cento uomini e al due per cento uccelli. Braccati dai loro creatori, i ragazzi sono costretti a combattere non solo per se stessi, ma anche per la salvezza del mondo intero… Una serie di catastrofi naturali si abbatte sulla Terra: prima uno tsunami nelle Filippine, poi un uragano negli Stati Uniti, infine due violenti terremoti colpiscono la Francia e il Giappone. Max ne è certa: quelle tragedie sono i segni che annunciano la fine del mondo, ovvero ciò che lei deve impedire a ogni costo. Tuttavia lo stormo non potrebbe essere meno preparato ad affrontare la battaglia finale: Fang li ha definitivamente abbandonati, preferendo restare in California col suo nuovo gruppo, mentre la piccola Angel sembra svanita nel nulla. Eppure, all’improvviso, Fang torna a casa con una notizia ancora più terrificante di quelle che hanno invaso tutti i telegiornali: Angel è in un laboratorio di Parigi, prigioniera dei camici bianchi, che la stanno sottoponendo a dolorosissimi esperimenti. Max non ha dubbi: il mondo può aspettare. Insieme col resto dello stormo, organizza una rischiosa missione di salvataggio, senza sapere che uno degli scienziati che sta torturando Angel è la dottoressa Martinez, sua madre…

Donne d’Oriente, scritto da Gilbert Sinoue, editore Neri Pozza, genere narrativa e racconti, data d’uscita 18/04/13.
Si racconta che Aimée Dubuc de Rivery fosse più bella di una dea. Nata nell’isola di Martinica, nel 1776, da una famiglia di diplomatici parigini, la ragazza mostrò sin dalla più tenera età un’intelligenza fuori dal comune, e venne mandata a studiare in Francia. Alla morte dei suoi genitori, però, quando Aimée s’imbarcò per tornare a casa, la sua nave venne assalita dai corsari e lei, a soli quattordici anni, divenne dapprima schiava di un mercante slavo, poi prediletta dal dey d’Algeria, e infine sposa del sultano di Costantinopoli. Le donne d’Oriente che Gilbert Sinoué colleziona in questo libro, tuttavia, non sono tutte belle e di buona famiglia come Aimée, ma, che siano nate ricche o povere, in Egitto o in Marocco, in Siria o a Costantinopoli, sono tutte accomunate dall’essere riuscite a farsi strada da sole, e dall’aver lasciato un’impronta indelebile nella Storia. Basti pensare a Umm Kulthum, la celebre cantante egiziana degli anni Venti, cresciuta nei campi di cotone e costretta a vestirsi da uomo per potersi esibire nei locali, dove affinò la voce che avrebbe conquistato l’intero mondo arabo; e a Hoda Sha’rawi, la prima donna a togliersi il velo e a essere acclamata come femminista ante litteram. “Con lo stile poetico di un cantastorie egiziano” (Lire), in cui sogno, realtà e leggenda si mescolano in un esotico amalgama, Gilbert Sinoué ci regala il ritratto di alcune donne straordinarie che, anche a distanza di secoli, appaiono ancora come le più stupefacenti delle eroine.

Sete, scritto da Shree Ghatage, editore Neri Pozza, genere narrativa, data d’uscita 18/07/13.
È soltanto durante la cerimonia di nozze che Babà vede per la prima volta la sua sposa Vasanti. Precisamente quando il sacerdote abbassa lo scialle di seta che separa la ragazza da lui. Lunghi capelli neri raccolti in uno chignon, pallida e così timida da non riuscire a guardarlo in faccia, Vasanti appare molto più giovane, nell’aspetto, dei suoi diciotto anni. E Babà si scopre a interrogarsi sulle ragioni che l’hanno indotto a piegarsi alla volontà della sua famiglia, accettando di prendere in sposa quell’ingenua ragazza rimasta orfana di entrambi i genitori. Nei mesi successivi, tuttavia, la grazia e la bellezza di Vasanti aprono una profonda breccia nel cuore di Babà. E quando il giovane affonda per la prima volta il viso nei capelli della sua sposa, l’attrazione si trasforma in un amore così struggente che Babà sente vacillare il suo proponimento di lasciare l’India e raggiungere l’Inghilterra. Il ventiquattrenne ultimogenito del bramino Nanashib, tuttavia, parte. Troppo forte è il desiderio di diventare un avvocato, frequentando una di quelle prestigiose associazioni professionali inglesi che abilitano alla professione. Londra, però, non è la città che ha immaginato. Lontano migliaia di chilometri da casa, in una terra devastata dalla guerra e dalla miseria, Babà sente di aver commesso un terribile errore e tornerebbe da Vasanti, se non sapesse che la prima nave per Bombay non salperà prima di un mese.

L’assassino americano, romanzo di Vince Flynn edito da Time Crime, genere giallo e mistery, data d’uscita 18/07/13.
Dopo decenni di spietata Guerra fredda, gli Stati Uniti si trovano in una posizione sempre più vulnerabile. Thomas Stansfield, veterano e capo della CIA, sa che l’identità del prossimo nemico è più sfuggente che mai. Per combatterlo con le sue stesse armi chiama la sua protetta, Irene Kennedy, e il suo vecchio collega, Stan Hurley, per formare un nuovo gruppo di agenti sotto copertura. Ma quale uomo è disposto a uccidere per il proprio Paese senza indossare una divisa? Irene lo troverà dopo l’attacco terroristico di Lockerbie: 270 vittime in una fredda notte di dicembre e tutti i loro familiari colpiti da una tragedia per cui non sembra esserci conforto. Uno di loro è Mitch Rapp, che ha perso la donna che amava. Ma non cerca conforto. Vuole i colpevoli. Sei mesi di intenso addestramento e Rapp è pronto: dietro lo sguardo d’acciaio dell’ultimo eroe della nazione si nasconde un giovane uomo pronto a diventare un assassino americano. Azione al cardiopalma, ritmo serrato, realismo senza sconti per un political thriller lucido e appassionante: la storia della prima missione di Mitch Rapp, quella che farà di lui l’agente incubo dei terroristi e dei corrotti che ha conquistato migliaia di lettori americani.

Dark warrior, scritto da Kresley Cole, editore Leggereeditore, genere fantasy e gotico, data d’uscita 18/07/13.
Undicesimo libro della serie Gli immortali.
Assassinato prima che potesse sposare Regin la Radiosa, il signore della guerra Aidan il Feroce cerca la sua amata attraverso l’eternità, rinascendo in nuove identità, ma senza alcun ricordo del suo passato. Vive solo un desiderio infinito. Quando Regin incontra Declan Chase, un brutale guerriero celtico, riconosce in lui la reincarnazione del suo signore. Ma Declan la prende in ostaggio, con l’intenzione di guidare una vendetta contro tutti gli immortali, senza sapere che in realtà appartiene al loro mondo. Eppure ogni reincarnazione ha un prezzo da pagare, per Aidan è la morte quando il suo passato tornerà alla mente. Per salvarsi dai tormenti di Declan, riuscirà Regin a riaccendere i ricordi della passione che una volta condividevano, anche se questo significherà perdere di nuovo l’unico uomo che avrebbe mai potuto amare?

Il Dio che fa la mia vendetta, scritto da Federico Platania, editore Gallucci, genere narrativa, data d’uscita 18/07/13.
Albeggia. Al ritorno da un party, Ivan investe e uccide un uomo. Prosegue senza fermarsi, ma non sa che alla scena ha assistito Tommaso. Per Tommaso, quarantenne problematico, uno come Ivan è il simbolo dell’impunità, l’esatto opposto suo. Elabora così un piano per riscattare la sua grigia esistenza: risalire all’identità del pirata della strada e consegnarlo ai familiari della vittima affinché si facciano giustizia da soli. L’unico parente dell’uomo ucciso è Giovanni, capo del settore informatico di una grande azienda, malato di lavoro, che considera la famiglia un ostacolo per la carriera. Tommaso riesce a mettersi in contatto con Giovanni, ma l’informazione a lui destinata (“Ecco chi ha ucciso tuo padre”) viene intercettata da Giulia, una cattolica praticante ma insoddisfatta. A cui la vicenda di Giovanni fa venire un’idea che la spaventa e l’attrae al tempo stesso: trasformare il progetto di vendetta ordito da Tommaso in un momento di perdono e redenzione che porterà Giovanni ad assolvere l’assassino e quest’ultimo a costituirsi. Ma il finale sarà assai diverso da come Giulia e Tommaso hanno sognato.

Il veleno del sangue, scritto da Brian Freeman, editore Piemme, genere Thriller, data d’uscita 23/07/13.
Olivia, sedici anni, è accusata dell’omicidio di una coetanea. Quando suo padre Christofer, avvocato, ne assume la difesa, intuisce che la vicenda è legata a una violenta rivalità tra due cittadine separate da un fiume. La fabbrica di pesticidi che ha sede a St. Croix sembrerebbe essere la causa di diversi casi di leucemia diagnosticati nella vicina Barron. Per scoprire cos’è accaduto realmente, Chris deve scandagliare la vita di una figlia con cui non vive da anni, essendo stata affidata alla madre. Perché ha bisogno di crederla innocente, ma la sua certezza è solo il primo passo. Il difficile sarà dimostrarlo.

Una particolare specie di attrazione, scritto da Savanna Fox, editore Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa ed erotica, data d’uscita 23/07/13.
Dopo Una particolare specie di tentazione ecco il secondo volume della serie.
Kim ha ventiquattro anni, gli occhi a mandorla e una bellezza orientale che fa voltare gli uomini per strada. Eppure finora la sua vita non è stata particolarmente glamour: anzi, ha sempre obbedito alle ferree regole della sua famiglia, che ha scelto per lei tutto, dal fidanzato noioso e perfettino con cui progettare una confortevole quanto anonima vita coniugale, al lavoro nell’azienda familiare che l’aspetta a Hong Kong. Ma Kim, dentro di sé, ha ben altri progetti: come dimostrano il suo look trasgressivo – capelli ogni giorno di un colore diverso e abiti confezionati da lei stessa con fantasie ispirate alle ali delle farfalle -, e la passione per il disegno, che è decisa a perseguire. Le uniche che la incoraggiano sono le tre amiche del club del libro, che da qualche tempo hanno deciso di rendere più piccanti le loro serate scegliendo solo romanzi erotici. E proprio uno di questi libri – con protagonista un cowboy molto sexy – finirà per cambiare la vita della giovane Kim. Ispirate dalla storia che stanno leggendo, le amiche decidono infatti di andare a vedere un rodeo. Dove Kim fa un incontro che non si sarebbe aspettata: Ty Ronan, ruvido cavaliere, misterioso e scontroso, bravissimo nel rodeo e probabilmente in molte altre cose… Ty appartiene a un mondo completamente diverso da quello di Kim, eppure, insieme alle differenze, la ragazza scoprirà che qualcosa di molto intenso li unisce. La forza più grande: quella dell’attrazione.

Shadowhunters. Le origini. La principessa, scritto da Cassandra Clare, editore Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data d’uscita 23/07/13.
Terzo volume della serie Shadowhunters – Le origini.
Una rete d’ombra si stringe sempre di più intorno agli Shadowhunters dell’Istituto di Londra. Mortmain progetta di usare un esercito di automi spietati per distruggere una volta per tutte i Cacciatori. Gli manca un solo elemento per completare l’opera: Tessa Gray. Intanto, Charlotte Branwell, capo dell’Istituto di Londra, cerca disperatamente di trovarlo per impedirgli di scatenare l’attacco. E quando Mortmain rapisce Tessa, Will e Jem, i ragazzi che ambiscono alla conquista del suo cuore, fanno di tutto per salvarla. Perché anche se Tessa e Jem sono fidanzati ufficialmente, Will è ancora innamorato di lei, ora più che mai. Tuttavia, mentre le persone che le vogliono bene uniscono le forze per strapparla alla perfidia di Mortmain, Tessa si rende conto che l’unica persona in grado di salvarla dal male è lei stessa. Ma come può una sola ragazza, per quanto capace di comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? Pericoli e tradimenti, segreti e magia, oltre ai fili sempre più ingarbugliati dell’amore e dell’abbandono si legano e si confondono mentre gli Shadowhunters vengono spinti sull’orlo del precipizio, in un finale che lascia con il fiato mozzo.

L’ultima indagine del Commissario, romanzo di Davide Camarrone edito da Sellerio, genere giallo e mistery, data d’uscita 24/07/13.
Il Cavalier Garbo, commissario di polizia a Palermo, si sveglia ogni mattina con fatica. Forse è la solitudine, forse l’avanzare della sera della vita, ma lo stringe una cintura di tristezza, lo circonda un alone di malinconia. O forse è colpa dell’epoca sua, la Belle Époque morente che in Palermo ebbe una delle fiorite capitali. L’antica, «felicissima» città, ha subito drastici cambiamenti nel suo aspetto. Alla miseria della povera gente che porta più di tutti le ferite aperte dagli sventramenti urbanistici, e alla pigrizia arrogante dell’aristocrazia che impoverisce, s’è aggiunta la spregiudicatezza di una classe nuova di ricchissimi. Così il costume è mutato: più sensibile alle mode, più vizioso. Siamo nel maggio del 1911. In quel di Monreale, a un passo dal capoluogo, è sparito l’agente La Mantia, di recente incaricato di un’azione di infiltrazione nella mafia per mandato della Procura del Re. Il Commissario Garbo scopre subito che un altro delitto importante, finora camuffato da incidente, può essere collegato al fascicolo La Mantia. E dietro il tutto, scompare e compare un altro mistero, ancora più torbido perché stavolta riguarda il Palazzo. L’integerrimo Procuratore del Re Diotallevi aveva subito qualche tempo prima un incomprensibile attentato. Voci che contano, tra il dire e il non dire, l’avevano spiegato con una messinscena della stessa vittima. L’infamante sospetto aveva costretto il magistrato ad abbandonare, in fretta e furia con un trasferimento, le sue inchieste. Se tutto questo si collega, non può che esserci una maledetta commistione: mafia, affari, poteri occulti, indicibili interessi. Come un apprendistato di futuri sviluppi e future raffinate strategie. «I crimini più odiosi si realizzano in silenzio tra un omicidio e l’altro. Era proprio nei tempi di quiete che occorreva occuparsi di quelle ostilità e di quei commerci, se si voleva dare un senso al sangue che di tanto in tanto colava dai marciapiedi». È questa sapienza, di esperto segugio palermitano che agisce in solitaria, figlio di una minoranza religiosa a lungo perseguitata, la guida del maturo commissario. Verso una di quelle rivelazioni che chiudono un tempo per sempre. Il suo. E forse anche il nostro.

Gioco di inganni, scritto da Charlaine Harris, editore Delos Books, genere giallo romantico, data d’uscita 24/07/13.
Sesto volume del ciclo Ciclo Aurora Teagarden.
Roe e suo marito Martin, ricevono una sorpresa quando Regina, la nipote di Martin, si presenta a casa loro con un bambino, senza che nessuno sapesse che lei era incinta. Parecchie ore più tardi, di ritorno da una cena, Roe e Martin scoprono che il marito di Regina, Craig, è stato assassinato nel loro cortile e che Regina è scomparsa dopo aver nascosto il piccolo Hayden sotto il letto. Roe, che non può avere figli, si ritrova a doversi prendere cura del piccolo mentre lei e Martin cercano di ritrovare Regina, dopo aver scoperto una grossa somma di denaro nascosta nella borsa dei pannolini del bambino. Insieme a loro c’è Rory Brown, un amico di Craig e di Regina che mostra un interesse sospetto nei confronti del bambino. La storia ha un ritmo incalzante, ed è popolata di personaggi tragicamente frustrati. Roe, che capisce fino a che punto alcune persone potrebbero spingersi pur di avere un bambino, è inorridita da ciò che scopre.

L’angelo caduto, scritto da Ee Susan, editore Fanucci, genere fantasy per ragazzi, data d’uscita 25/07/13.
Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L’unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l’una sull’altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

L’amante del papa, romanzo di Mary Novik edito da Newton Compton, genere romanzo storico, data d’uscita 25/07/13.
Figlia di una prostituta e nata tra le strade strette e buie di Avignone, Solange ha il dono della chiaroveggenza. Quando all’età di cinque anni rimane orfana, le monache benedettine la accolgono pensando che sia destinata a diventare santa. Ma a quindici anni, Solange sfugge alla sua sorte e cerca fortuna come scriba. In una città corrotta dal potere, si innamora di Petrarca e si ritrova coinvolta in un triangolo amoroso con Laura, la donna che il poeta venera da lontano. Allontanata dal suo amante, e disprezzata come scriba perché donna, Solange si trasforma in una delle cortigiane più potenti di Avignone. Quando la notizia delle sue doti straordinarie giunge all’orecchio del papa, Solange diventa l’amante e la confidente di Clemente VI, che la introduce nei salotti più celebri d’Europa, dove la donna incontra i più importanti artisti e intellettuali. Ma Solange è odiata dagli italiani che, guidati dal Petrarca, stanno cercando di costringere il papa a tornare a Roma. Poi, un’eclissi di luna oscura il cielo, e la peste uccide un terzo della popolazione della città: è la collera divina che si scaglia contro gli eccessi di corte. Così, Solange sarà costretta a difendersi da una sanguinosa congiura e, ancora una volta, a reinventare se stessa.

Mai più noi due, romanzo di Barbara Delinsky edito da Newton Compton, genere narrativa, data d’uscita 25/07/13.
Ora che le loro figlie sono partite per il college, Emily, Kay e Celeste sentono che, a quarant’anni, è finalmente tempo di iniziare una nuova vita e di ritrovare la libertà perduta. Grandi amiche fin dai tempi del liceo, hanno passato gli ultimi anni ligie al ruolo di madri attente e premurose e troppe volte hanno messo da parte la loro femminilità. Ma se il matrimonio di Emily un tempo poteva dirsi perfetto, adesso sembra non esserlo più, come cominciano a farle sospettare le continue assenze del marito e la forte attrazione che la lega al suo nuovo vicino di casa. Kay invece è combattuta tra la dedizione al lavoro e le bizzarre richieste del marito, il quale sta cercando in tutti i modi di ritrovare con lei un po’ della perduta intimità. Infine Celeste, che se l’è sempre cavata da sola coraggiosamente senza il padre di sua figlia, sente venir meno le difese quando compare nella sua vita un affascinante architetto. Mentre avanzano in territori nuovi e inesplorati, le tre amiche sono costrette a ridefinire sogni, desideri e aspettative, e per la prima volta realizzano che per dare davvero una svolta alla propria vita, dovranno prima di tutto imparare ad amare se stesse.

Di ghiaccio e di sangue, romanzo di Varg Gyllander edito da Newton Compton, genere giallo e thriller, data d’uscita 25/07/13.
In una gelida notte d’inverno, per le strade di Stjerneby, in Svezia, sfila un inquietante corteo: migliaia di fiaccole accendono il cielo grigio sopra la città e nel silenzio avanza un gruppo di neonazisti. Nascosto tra gli alberi, un uomo vestito di nero ne attende il passaggio. Gli estremisti si raccolgono sotto una grande svastica e il loro leader, Styrbjörn Midvinter, prende la parola. Un attimo dopo, però, nello sgomento generale, stramazza a terra, morto sul colpo. A indagare sul caso vengono chiamati gli esperti della Scientifica Ulf Holtz e Pia Levin. Dalle prime analisi emerge una realtà sconcertante: il politico ha una freccia conficcata in gola, scagliata probabilmente da una balestra. Ma chi può usare un’arma simile nel XXI secolo? Si è trattato di un omicidio politico o di un regolamento di conti all’interno del gruppo? Quali terribili segreti nasconde il “Nido dell’Aquila”, il ritrovo dei neonazisti dove il leader formava le sue reclute? Dopo il successo de Il cadavere, Varg Gyllander torna nel cuore nero della Svezia e lo fa in modo magistrale.

Il burattino, romanzo di Jim Nisbet edito da Time Crime, genere giallo, data d’uscita 25/07/13.
A Mattie Brooke non sfugge niente. Non che ci sia molto da farsi sfuggire nella sonnolenta cittadina di Dip, nello stato di Washington. Almeno fino all’arrivo di Tucker Harris, un commesso viaggiatore, veterano del Vietnam, con una dieta a base di alcol e anfetamine e una coltissima predisposizione alle più audaci efferatezze. Con l’aria distratta, disorientata e irrequieta è proprio il genere di straniero che può irretire una cameriera bella e solitaria come Mattie. Ma dopo una notte di sesso selvaggio, lui le lascia solo una poesia di Verlaine scarabocchiata su un tovagliolo. Quello che Mattie non sa è che Harris le ha lasciato anche la porta aperta sull’inferno: ventiquattr’ore che la precipiteranno in un vortice di narcotraffico, violenza, omicidi e corruzione che neanche un poeta maledetto immerso nell’assenzio avrebbe potuto immaginare. Forse c’è una possibilità di salvezza, ma ovviamente ha un prezzo molto alto, molto vicino a quello dell’anima.La penna spietata di Nisbet trascina i lettori in un universo dominato da una natura minacciosa e sinistra, in cui le vite dei protagonisti sono continuamente sospinte in una risacca su scogli taglienti, in acque molto più pericolose di quel che sembrano.

O la va o la spacca. Una commedia nera, scritto da Enrico Brizzi, editore Barbera, genere narrativa, data d’uscita 25/07/13.
Il quarantenne Umberto Ripamonti è l’unico erede della Rigorex, una delle più insigni ditte della Nazione nel campo dei serramenti in alluminio. Tra lui e la stanza dei bottoni si frappone però sua madre, la volitiva signora Ester, un passato da reginetta di bellezza e un presente da cinica capitana d’industria. Umberto, intenzionato a conquistarsi l’autonomia economica e la possibilità di portare avanti la sua sghemba storia d’amore con Vanessa, medita quindi di prendere una pericolosa scorciatoia: con l’aiuto dell’amico d’infanzia Cabir Polentarutti, che negli anni si è costruito un solido curriculum da malvivente, prova a estorcere un’ingente cifra alla ditta di famiglia. L’insano proposito dovrà però fare i conti con il carattere e l’ascendente della madre, ancora una volta determinata a restare regista della vita propria e di quelle altrui. Con lo stile ironico e incalzante del cinema più divertente e spregiudicato, Enrico Brizzi mette in scena una commedia nera che, d’altronde, non ci stupiremmo di ritrovare nelle più scellerate pagine di cronaca dell’Italia di oggi. In un angolo del Nord industrioso e provinciale si consuma in pochi giorni la storia di una generazione, divisa fra poveracci dal destino segnato e “ragazzi fortunati” incapaci di uscire dall’ombra di genitori troppo ingombranti.

Il prefetto, scritto da Alastair Reynolds, editore Fanucci, genere fantascienza, data d’uscita 25/07/13.
Tom Dreyfus è un prefetto, un funzionario di polizia, uno dei migliori. Lavora nella sfaccettata e utopica società di Glitter band, anello di asteroidi spaziali di diecimila habitat umani che orbitano intorno al pianeta Yellowstone e il suo lavoro è tutta la sua vita. Ma un attacco mortale distrugge una parte di Glitter band, e non sembra essere un caso facile da risolvere. Quello che Tom scopre è molto più grave di un atroce massacro: un complotto per rovesciare il regime demarchico portato avanti da una figura oscura, aurora, convinta che la popolazione di Glitter band non possa più essere padrona del proprio destino. In breve tempo Tom e il suo team combatteranno contro qualcosa di peggiore della tirannia e Tom scoprirà che per salvare ciò che è prezioso, può essere necessario, a volte, distruggerne una parte.

Il libro dei segreti, scritto da Roberson Chris, editore Newton Compton, genere thriller, data d’uscita 25/07/13.
Spencer Finch lavora come giornalista freelance. La sua vita scorre pigramente nella città di Austin tra articoli malpagati per una rivista online e qualche drink di troppo. Fino al giorno in cui gli viene commissionata un’inchiesta sull’enigmatica figura di J. Nathan Pierce, un miliardario di Houston dalla fama ambigua. Finch comincia le sue ricerche, ma a poco a poco la faccenda si fa più complicata. Tra manoscritti indecifrabili, società segrete, ladri acrobati, hacker, angeli, demoni e assassini, il reporter dovrà far luce su un misterioso omicidio e sul furto di un antichissimo libro appartenuto a Pierce, che in molti sembrano ansiosi di possedere… Ma la chiave di tutto è nascosta forse proprio nel suo stesso passato, in un misterioso dono che suo nonno gli ha lasciato prima di morire…

Linea rosa, scritto da Silver Dina, editore Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 25/07/13.
Sydney Shephard è una ragazza sveglia, determinata e piena di vitalità. Frequenta l’università e ha un fidanzato straordinario, Ethan, che ama tantissimo e con il quale progetta di sposarsi. Un giorno però una doppia linea rosa su un test di gravidanza cambia per sempre i suoi programmi per il futuro: Sydney, infatti, scopre di aspettare un figlio… Grace è una bambina troppo alta per la sua età e ha una nonna che manda regali solo a lei e non al suo fratellino: quando, durante una lezione di scienze, scopre di essere nata anni prima del matrimonio dei suoi genitori, rimane turbata e comincia a farsi mille domande. Chi è davvero suo padre? Perché la madre l’ha tenuta all’oscuro di tutto? Sydney e Grace: una storia d’amore che racconta in modo originale come la felicità sia una questione di punti di vista, di angolazioni del cuore.

I racconti di Nené, opera di Andrea Camilleri edita da Melampo, genere racconti, data d’uscita 29/07/13.
Le storie di Andrea Camilleri sono straordinarie non solo per quello che raccontano, ma anche per lo sguardo insieme ironico e affettuoso che lo scrittore riserva ai suoi personaggi. Ed è per questo che finiamo per amarli: ci sembra di conoscerli, di aver fatto con loro un tratto di strada. Questi nuovi racconti – tra i più intimi e sentiti del romanziere siciliano – ci riservano una sorpresa in più, perché i personaggi si chiamano Leonardo Sciascia e Luigi Pirandello, Eduardo De Filippo e Renato Rascel, Samuel Beckett e George Patton. Ed è così che Camilleri ci porta per mano dentro storie vere, che appartengono alla sua vita e alla sua memoria, e che finalmente vedono la luce. L’avvento del fascismo e lo sbarco degli alleati, il separatismo e la mafia, le amicizie e la famiglia, gli incontri con i grandi maestri e, su tutto, lei: l’amata Sicilia. Un libro che ci fa sedere vicino al creatore di Montalbano. Che prende la parola, si mette a raccontare e ci incanta.

Elenco in ordine alfabetico dei libri usciti a Luglio 2013:

Alta tensione, romanzo di Harlan Coben edito da Mondadori, genere giallo e thriller, data d’uscita 02/07/13.
Amo la vita, opera di Lorrie Moore edita da Bompiani, genere narrativa, data d’uscita 10/07/13.
Amore a tempo perso, scritto da Clare Dowling, edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
Amore su carta da zucchero, romanzo di Maria Murnane edito da Giunti, genere narrativa rosa, data d’uscita 03/07/13.
Ancora una volta il mare, romanzo di Nataša Dragnić edito da Feltrinelli, genere narrativa, data d’uscita 03/07/13.
Apocalisse Z. L’ira dei giusti, romanzo di Manel Loureiro edito da Nord, genere fantasy, horror e gotico, data d’uscita 11/07/13.
Black Friars. L’ordine della croce, romanzo di Virginia de Winter edito da Fazi, genere horror e gotico, data d’uscita 11/07/13.
Dark warrior, scritto da Kresley Cole, editore Leggereeditore, genere fantasy e gotico, data d’uscita 18/07/13.
Di ghiaccio e di sangue, romanzo di Varg Gyllander edito da Newton Compton, genere giallo e thriller, data d’uscita 25/07/13.
Donne d’Oriente, scritto da Gilbert Sinoue, editore Neri Pozza, genere narrativa e racconti, data d’uscita 18/04/13.
Corpi nella nebbia, romanzo di Ian Rankin edito da Longanesi, genere giallo e mistery, data d’uscita 11/07/13.
Dolce come la morte, romanzo di Unni Lindell edito da Newton Compton, genere giallo e thriller, data d’uscita 18/07/13.
Febbre. Passione senza tregua, romanzo di Maya Banks edito da Mondadori, genere narrativa erotica, data d’uscita 16/07/13.
Gabriel’s Rapture. Redenzione e tormento, romanzo di Sylvain Reynard edito da Nord, genere narrativa erotica, data d’uscita 11/07/13.
Gioco di inganni, scritto da Charlaine Harris, editore Delos Books, genere giallo romantico, data d’uscita 24/07/13.
I love Chanel, romanzo di Daniela Farnese edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
I racconti di Nené, opera di Andrea Camilleri edita da Melampo, genere racconti, data d’uscita 29/07/13.
Il burattino, romanzo di Jim Nisbet edito da Time Crime, genere giallo, data d’uscita 25/07/13.
Il cardinale nero, scritto da Torres Margarita, editore Newton Compton, genere giallo e thriller storico, data d’uscita 18/07/13.
Il Dio che fa la mia vendetta, scritto da Federico Platania, editore Gallucci, genere narrativa, data d’uscita 18/07/13.
Il gioco. Peccato originale, scritto da Tiffany Reisz, edito da Newton Compton, genere narrativa erotica, data d’uscita 04/07/13.
Il libro dei segreti, scritto da Roberson Chris, editore Newton Compton, genere thriller, data d’uscita 25/07/13.
Il mistero dei giardini di Hampton Court, romanzo di Julia Stuart edito da Corbaccio, genere narrativa, data d’uscita 11/07/13.
Il pasticciere del re, scritto da Anthony Capella, editore Neri Pozza, genere romanzo storico, data d’uscita 04/07/13.
Il prefetto, scritto da Alastair Reynolds, editore Fanucci, genere fantascienza, data d’uscita 25/07/13.
Il rituale dei bambini perduti, romanzo di Jean Zimmerman edito da Piemme, genere giallo storico, data d’uscita 02/07/13.
Il soffio del drago, romanzo di Lars Bill Lundholm edito da Feltrinelli, giallo e mistery, data d’uscita 03/07/13.
Il suicidio dei buoni, romanzo di Antonio Hill edito da Mondadori, genere giallo, data d’uscita 02/07/13.
Il trono d’Egitto. La regina del Nilo Vol. 1, scritto da Javier Negrete, edito da Newton Compton, genere romanzo storico, data d’uscita 04/07/13.
Il veleno del sangue, scritto da Brian Freeman, editore Piemme, genere Thriller, data d’uscita 23/07/13.
Incubi di morte, romanzo di Sharon Bolton edito da Mondadori, genere giallo e thriller, data d’uscita 02/07/13.
Io ti voglio, romanzo di Irene Cao edito da Rizzoli, narrativa erotica, data d’uscita 10/07/13.
L’amante del papa, romanzo di Mary Novik edito da Newton Compton, genere romanzo storico, data d’uscita 25/07/13.
L’amore della mia vita, romanzo di Amy Bratley edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 18/07/13.
L’angelo caduto, scritto da Ee Susan, editore Fanucci, genere fantasy per ragazzi, data d’uscita 25/07/13.
L’anima del mondo, scritto da Alejandro Palomas, editore Neri Pozza, genere narrativa, data d’uscita 04/07/13.
L’assassino americano, romanzo di Vince Flynn edito da Time Crime, genere giallo e mistery, data d’uscita 18/07/13.
L’enigma della sindone, scritto da Christer Sam, editore Newton Compton, genere giallo e thriller, data d’uscita 18/07/13.
L’estate nera, scritto da Guerrini Remo, editore Newton Compton, genere giallo e mistery, data d’uscita 02/07/13.
L’isola dei monaci senza nome, romanzo di Marcello Simoni edito da Newton Compton, genere giallo storico, data d’uscita 04/07/13.
L’ultima indagine del Commissario, romanzo di Davide Camarrone edito da Sellerio, genere giallo e mistery, data d’uscita 24/07/13.
L’ultima paziente, romanzo di Gabriel Rólon edito da Piemme, genere giallo, data d’uscita 02/07/13.
La collezionista di profumi proibiti, scritto da Kathleen Tessaro, editore Newton Compton, genere narrativa, data d’uscita 11/07/13.
La casa tonda, romanzo di Louise Erdrich edito da Feltrinelli, genere giallo e mistery, data d’uscita 03/07/13.
La donna è un’isola, romanzo di Audur Ava Olafsdóttir edito da Einaudi, genere narrativa, data d’uscita 02/07/13.
La figlia della concubina, scritto da Lesley Downer, editore Piemme, genere romanzo storico, data d’uscita 16/07/13.
La mia vita e altri difetti, romanzo di Sarah Kuttner edito da Giunti, genere narrativa, data 17/07/13.
La risposta è nelle stelle, romanzo di Nicholas Sparks edito da Frassinelli, genere narrativa rosa, data d’uscita 09/07/13.
La sentinella, romanzo di Robert Crais edito da Mondadori. Venice, Los Angeles, genere giallo e thriller, data d’uscita 02/07/13.
La splendente regina della notte, romanzo di Claudia Salvatori edito da Mondadori, genere narrativa rosa di ambientazione storica, data d’uscita 02/07/13.
La tempesta, romanzo di P. Johansson edito da Newton Compton, genere giallo e mistery, data d’uscita 11/07/13.
La traduttrice, romanzo di Rabih Alameddine edito da Bompiani, genere narrativa, data d’uscita 10/07/13.
La trafficante, romanzo di Alexander Söderberg edito da Piemme, genere giallo e thriller, data d’uscita 09/07/13.
Le due facce dell’amore, scritto da Spalding Nick, edito da Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
Linea rosa, scritto da Silver Dina, editore Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 25/07/13.
Mai più noi due, romanzo di Barbara Delinsky edito da Newton Compton, genere narrativa, data d’uscita 25/07/13.
Mille baci, e ancora cento, romanzo di Laura Lorenza Sciolla edito da Mondadori, genere narrativa rosa di ambientazione storica, data d’uscita 02/07/13.
Nevermore. Maximum Ride, scritto da James Patterson, Casa Editrice Nord, genere fantascienza, data d’uscita 18/07/13.
Non mi avrete mai, romanzo di Gaetano Di Vaio e Guido Lombardi edito da Einaudi, genere criminologia e storie vere, data d’uscita 09/07/13.
O la va o la spacca. Una commedia nera, scritto da Enrico Brizzi, editore Barbera, genere narrativa, data d’uscita 25/07/13.
Quello che ancora non sai del Pesce Ghiaccio, romanzo di Efraim Medina Reyes edito da Feltrinelli, genere narrativa, data d’uscita 03/07/13.
Regalami una favola, romanzo di Hester Browne edito da Garzanti, genere narrativa rosa, data d’uscita 04/07/13.
Ricatto, romanzo di James Ellroy edito da Einaudi, genere giallo e mistery, data d’uscita 09/07/13.
S.E.C.R.E.T., romanzo di L. Marie Adeline edito da Bompiani, genere narrativa erotica, data d’uscita 10/07/13.
Sete, scritto da Shree Ghatage, editore Neri Pozza, genere narrativa, data d’uscita 18/07/13.
Shadowhunters. Le origini. La principessa, scritto da Cassandra Clare, editore Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data d’uscita 23/07/13.
Shopping con le amiche, scritto da Carmen Reid, editore Newton Compton, genere narrativa rosa, data d’uscita 11/07/13.
Siamo fatti di stelle. Dialogo con Marco Morelli sui minimi sistemi di Margherita Hack, Editore Einaudi, genere scienza e biografie, data d’uscita 16/07/13.
Sogni di sangue, romanzo di Lorenza Ghinelli edito da Newton Compton, genere thriller, data d’uscita 18/07/13.
Un uomo da niente, romanzo di Jim Thompson edito da Einaudi, genere giallo e mistery, data d’uscita 02/07/13.
Una particolare specie di attrazione, scritto da Savanna Fox, editore Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa ed erotica, data d’uscita 23/07/13.
Vite doppie, romanzo di Mario Caccavale edito da Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 02/07/13.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento