La classifica dei libri più venduti – 07 Aprile 14

1

1013936_365342676922552_744699630_nParola d’ordine: crowdfunding.
Cos’è il crowdfunding? E’ un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni.
Ma sopratutto cosa c’entra con i libri? E’ nato bookabook, la prima piattaforma di self-publishing crowdfunded.
La piattaforma proporrà ai lettori 3 proposte editoriali, che gli autori vorrebbero pubblicare e noi lettori possiamo essere parte attiva nel processo di pubblicazione di questi libri digitali, finanziando il titolo che preferiamo con i nostri preziosi risparmi.

Il crowdfunding è una modalità di self-publishing estremamente democratica, che premia soltanto gli eBook eletti dal popolo: solo i lettori hanno il diritto di decidere cosa leggere e voi cosa ne pensate?

Potete approfondire leggendo l’argomento su www.finzionimagazine.it

Chissà magari in futuro vedremo anche dei libri scelti con il crowdfunding presenti in questa classifica che oggi è caratterizzata da cinque novità.

1.
inseguendounombra150vConsolida il suo primato Andrea Camilleri con Inseguendo un’ombra, ovvero la storia di un uomo vissuto nel 1400 (in realtà mai esistito) che, partendo dalla Sicilia e nascondendosi dietro a molti pseudonimi, riuscì ad influenzare la vita politica di quel periodo.
Samuel Ben Nissim Abul Farag, Guglielmo Raimondo Moncada, Flavio Mitridate. Non sono tre amici, ma la stessa persona, un uomo che, nell’Italia del 1400, parte dalla Sicilia arrivando dovunque ci sia un intrigo, riuscendo anche in modi abbietti a influenzare la politica della sua epoca.

2.
braccialettirossi150vGuadagnano due posizioni i giovani protagonisti di Braccialetti rossi di Albert Espinosa, che combattono contro terribili malattie senza lasciarsi sconfiggere dal dolore.
Era giovanissimo, Albert, e come tutti i ragazzi che si affacciano alla vita, pieno di speranze e desideri. Purtroppo però il destino lo pose davanti ad una terribile prova, che pareva poter spezzare la sua vita: un cancro osseo. Pur rendendosi conto della gravità di ciò che lo affliggeva, lui decise di lottare, non permettendo alla malattia di portarsi via anche il suo ottimismo e la sua gioia di vivere. Grazie alle cure e al suo modo di affrontarle, Albert è riuscito a guarire e a trarre delle lezioni importanti da tutto ciò che gli è capitato. Questa storia autobiografica è un inno alla speranza, da leggere quando tutto sembra crollarci addosso, per non perdere mai la fiducia.

3.
lasirena150vStabila al terzo posto La sirena di Camilla Lackberg: nuove indagini attendono Erika Falk, il personaggio più amato dai suoi lettori, che tenta di aiutare uno scrittore minacciato di morte.
Lo scrittore Christian Thydell è perseguitato da qualcuno che gli invia lettere anonime e minaccia di ucciderlo. Quando viene ritrovato il cadavere del suo migliore amico, la polizia mette subito in relazione i due avvenimenti e inizia le indagini. Erica Falck, nonostante sia incinta, decide di aiutare Christian e comincia delle ricerche per conto suo. Scoprirà così quali sono i segreti del passato del suo amico che hanno condotto a tutto questo, fino ad una sorprendente verità.

4.
nonepiucomeprima150vScende al quarto posto Non è più come prima. Elogio del perdono nella vita amorosa, dedicato dallo psicanalista Massimo Recalcati a quelle coppie che sopportano l’onta del tradimento e riescono a non lasciarsi, nonostante tutto.
Lo scrittore Christian Thydell è perseguitato da qualcuno che gli invia lettere anonime e minaccia di ucciderlo. Quando viene ritrovato il cadavere del suo migliore amico, la polizia mette subito in relazione i due avvenimenti e inizia le indagini. Erica Falck, nonostante sia incinta, decide di aiutare Christian e comincia delle ricerche per conto suo. Scoprirà così quali sono i segreti del passato del suo amico che hanno condotto a tutto questo, fino ad una sorprendente verità.

5.
storiadiunaladradilibri150vE’ attualmente al cinema e come spesso capita, confermando il connubio tra letteratura e spettacolo, il libro di Markus Zusak entra subito al quinto posto: già pubblicato con il titolo La bambina che salvava i libri, viene adesso riproposto con lo stesso del film, Storia di una ladra di libri. La trama, ambientata nella Germania nazista del 1939, racconta la vita di Liesel, una bambina che poco dopo il funerale del fratellino trova un libro, quasi sepolto dalla neve, e intravvede in questo fatto una specie di messaggio: il suo compito, da allora, sarà quello di salvare tutte le opere che il nazismo e l’ignoranza vorrebbero eliminare. Ma quando la sua famiglia adottiva accoglie in casa un giovane ebreo, le cose si complicheranno non poco.

6.
lacasanelbosco150vSe i fratelli Gianrico e Francesco Carofiglio decidono di mettere insieme i loro ricordi, non può che uscirne un romanzo autobiografico degno di occupare già la sesta posizione. In , la visita all’alloggio nel quale trascorrevano le vacanze estive e che hanno deciso di vendere, diventa un pretesto per ricordare momenti divertenti e commoventi trascorsi in quel luogo e perfino qualche ricetta familiare.

 

7.
premiatadittasorelleficcadenti150vOccupa il settimo posto la Premiata Ditta sorelle Ficcadenti, ironico romanzo di amore, invidie e gelosie, ambientato nel paesino di Bellano agli inizi del secolo scorso.
1915: Geremia, il figlio della Stampina, si è innamorato in modo ossessivo della bellissima Giovenca Ficcadenti, una delle due sorelle che stanno per aprire una merceria proprio a Bellano. Sua madre, preoccupata, chiede aiuto al parroco: il paese è piccolo, su quelle donne circolano strane voci. Il sacerdote, deciso ad aiutarla, scoprirà soprattutto quanta invidia e quante maldicenze si nascondono tra i suoi parrocchiani.

8.
supernotes150vSembra una storia degna di James Bond, e invece è accaduta veramente: Luigi Carletti ha raccolto il racconto dell’agente Kasper, membro dei ROS, che per seguire una sua indagine iniziata in Italia si ritroverà in Cambogia, finendo imprigionato per più di un anno in un campo di concentramento, da lui definito un vero inferno. Ma le Supernotes, che danno il titolo al libro in ottava posizione, sono troppo importanti: nonostante violenze e umiliazioni di ogni genere, senza ricevere aiuti da nessuno, riuscirà a sopravvivere e a scoprire inquietanti collegamenti tra vicende nazionali ed estere, oltre ad un giro di banconote false per milioni di dollari.

9.
polvereallapolvere150vSbarca al nono posto Brian Freeman con Polvere alla polvere, nuovo episodio della serie dedicata al detective Jonathan Stride. Questa volta si è recato a Shawano, per pregare sulla tomba di sua madre, ma, mentre è lì, arriva un poliziotto che si ferma davanti ad un’altra lapide e, con la pistola di ordinanza, si uccide. Jonathan, sconvolto, inizia a indagare, anche se, per un motivo che non comprende, la popolazione non sembra affatto contenta di avere il suo aiuto. In realtà capirà presto che temono riesca a scoprire i molti e inconfessabili segreti che si celano dietro un’apparenza di rispettabilità.

10.
raggidiluce150vLa decima posizione ci regala l’ultima novità di questa edizione. Dopo essere stato per tanti anni un giornalista in forza alle reti Mediaset, Paolo Brosio era riuscito a conoscere il successo nel mondo dello spettacolo. Alcune dolorose traversie personali lo avevano però condotto verso l’abuso di droga e alcool. Dopo un pellegrinaggio, ha riscoperto il messaggio della religione cattolica e da allora, con trasmissioni e libri, diffonde la sua testimonianza. In Raggi di Luce, raccoglie racconti di guarigioni miracolose e conversioni e indaga sulla vita di alcune tra le mistiche più note e seguite dai fedeli.

Travolti dalle nuove entrate, ci lasciano Allegiant, di Veronica Roth, Nuovo dizionario delle cose perdute, di Francesco Guccini, Ammazziamo il gattopardo, di Alan Friedman, Non vale una lira di Andrea Giordano e Gli sdraiati di Michele Serra.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

1 commento

  1. Avatar

    Prenderò Camilleri e mi incuriosisce la Ladra di libri. Qunato a questo strano nuovo sistema di pubblicazioni, per il momento non ho idee. Andrò a capirne di più sul sito di cui hai posto il link.

Scrivi un commento