Crema alle mandorle

0

Ho trovato due ricetta per fare la crema di mandorle, una si basa su l’utilizzo  di mandorle fresche o in farina, nell’altra viene invece utilizzato il latte di mandole.

Ricetta della crema alle mandorle:

100 g di mandorle
500 ml di latte
30 gr di amido
100 gr di zucchero
50g di zucchero a velo
4 tuorli

Tritare finemente le mandorle con 50g di zucchero a velo.
(evitare questo passaggio se utilizzate direttamente la farina di mandorle)
Aggiungere il latte e rifrullare, mettere sul fuoco per riscaldare, a scelta filtrare.
Montate le uova con lo zucchero, aggiungete  l’amido  e il latte intiepidito, cuocere a bagnomaria fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Per la ricetta che dovete preparare vi servono le mandorle spellate, potete immergerle per qualche minuto in acqua bollente, e la buccia si leverà facilmente.

Ricetta di crema al latte di mandorla:

500 ml latte di mandorla
4 tuorli
50g di maizena
125g di zucchero
1 noce di burro
Vaniglia (facoltativa)

Riscaldare il latte con la vaniglia.
Sbattere le uova con lo zucchero, poi unire la maizena e poi il latte vanigliato.
Passare sul fuoco basso, mescolando per 10’, unire il burro, lasciare qualche minuto sul fuoco e poi toglierla e lasciarla raffreddare.

Ricetta crema al latte di mandorla n.2:

400 ml di latte di mandorla
100 ml di panna fresca (se non ho panna uso 450 di latte e 30g burro)
150 g. di tuorlo
150 g. di zucchero
50 g. di amido
vaniglia

Scaldare il latte con la vaniglia e la panna (o il burro).
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere l’amido e mescolale.
Versare il composto nel latte e alzare la fiamma, dopo qualche secondo mescolare energicamente, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.
Conservare in frigo coperta dalla pellicola a contatto.


Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest