Giornata Mondiale contro il razzismo

1

Il 21 Marzo ricorre la Giornata Mondiale contro il razzismo per sottolineare la necessità di un maggiore impegno per l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione, per promuovere i diritto all’uguaglianza, per sensibilizzare la società alla tolleranza, l’inclusione e il rispetto della diversità.

La giornata fu proclamata nel 1966, da allora il sistema di apartheid in Sud Africa è stato smantellato. Le leggi e le pratiche razziste sono state abolite in molti Paesi, ma ancora troppi individui, comunità  e società  soffrono l’ingiustizia e lo stigma che il razzismo porta.

La manifestazione coincide, non a caso, con una triste ricorrenza: la strage di Sharpeville in Sud Africa, dove il 21 marzo 1960 la polizia sparò sui manifestanti uccidendo 69 cittadini neri in protesta contro il regime dell’Apartheid. Il razzismo è ancora radicato nella cultura di molti popoli ed è un sentimento che, purtroppo, viene espresso anche nei confronti di persone appartenenti alla stessa civiltà. Basta ricordare l’avversità tra i “polentoni” e i “terroni” in Italia, se i cittadini di una stessa nazione provano odio razziale tra di loro, come si può sperare che non siano razzisti nei confronti degli altri popoli?

La discriminazione razziale ed etnica si verifica quotidianamente, razzismo e intolleranza possono assumere varie forme, dal negare agli individui i principi fondamentali di uguaglianza, fino ad alimentare l’odio etnico che può condurre al genocidio.

Il razzismo è una delle forme più pericolose di ignoranza perché è alimentata dalla “non conoscenza” verso gli altri ed ha causato gli eventi più vergognosi e terribili della storia dell’umanità.

Ognuno di noi, ogni giorno, può prendere posizione contro il pregiudizio razziale e contro ogni forma di intolleranza.

La pelle  di Gianni Rodari

Pelle bianca come la cera
Pelle nera come la sera
Pelle arancione come il sole
Pelle gialla come il limone
Tanti colori come i fiori.

Di nessuno puoi farne a meno
per disegnare l’arcobaleno.
Chi un sol colore amerà
un cuore grigio sempre avrà.


Autore

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

1 commento

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest