Torta pallone

6

Impresa titanica!!!
Il procedimento è abbastanza facile, ma sconsiglio a tutti di lavorare con questo caldo, mi si scioglieva tutto!
Dovendo fare tutto di fretta non ho potuto scattare le foto del procedimento e curare bene i dettagli, insomma non è venuta perfetta, colpa di sto caldo maledetto!!!

L’unica mia perplessità nel realizzarla, oltre il caldo, stava  nella paura di portare sfiga, ma poi ho pensato che se dovessimo perdere almeno non resteremmo con l’amaro in bocca.

P.S ho scritto la stessa cosa della volta scorsa … così… per scaramanzia 😀

Ricetta per la torta Pallone:

Per la base:
200g di burro
150g di cioccolato fondente
400g di zucchero
200ml di latte
100g di cacao amaro
200g di farina
1 bustina di lievito
2 uova

Per la ganache al cioccolato bianco:
200g ci cioccolato bianco
200g di panna
50g di burro

Per la ganache di cioccolato fondente:
400g di cicoccolato fondente
400g di panna
100g di burro

Imburrare ed infarinare gli stampi per zuccotto.
Setacciare il cacao, la farina ed il lievito.
Mettere sul fuoco a sciogliere il burro con lo zucchero, il cioccolato fondente a pezzi ed il latte.
Quando è tutto sciolto mettere tutto nella planetaria, oppure a mano, ed incorporate la farina, cacao ed il lievito, dopo unire 1 uovo ed inseguito il secondo uovo.
Versare negli  stampi precedentemente imburrati ed infarinati e cuocere a 160° in forno preriscaldato per 60 minuti.
Preparare le due ganache versando la panna bollita col burro sul cioccolato a pezzi, questa crema è meglio prepararla in anticipo, meglio un giorno prima perché deve risultare dura.

Assemblaggio: dividere la base di cioccolato in tre parti, farcire tra una parte e l’altra con la ganache bianca, ricoprire tutto lo zuccotto con la ganache al cioccolato fondente.
Preparare 6 pentagoni e 10 esagoni di 4 cm ed applicarli partendo dal centro del pallone con un pentagono.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

6 commenti

    • Galatea

      Non è proprio una mia idea, l’ho scopiazzata da internet, l’incredibile è che abbia provato a farla, un genio incompreso, grazie Ambra un abbraccio forte 😀

    • Galatea

      ahahahahahah … esatto!!! Tutti voglio fare gli chef, ma non sanno che i migliori sono solo gli shef, mo facciamo pure il concorso di mastershef 😀

Scrivi un commento