Ciambella ai due cioccolati: Speciale Pasqua

6

Con tutte queste uova di cioccolato che circolano la Pasqua sta diventando la festa del cioccolato,  proprio a questo è ispirato il mio dolce, una ciambella al cioccolato farcita da crema al cioccolato bianco e glassata con cioccolato fondente, con decorazioni rigorosamente di cioccolato… evviva il cioccolato!!!

Auguro a tutti voi una Buona Pasqua.

 

Ricetta della Ciambella ai due cioccolati:

250g di farina
75g di cacao
200g di zucchero
100g di burro
3 uova
250ml di latte (un bicchiere di carta)
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per la crema al cioccolato bianco:

500g di latte
4 tuorli
110g di zucchero
150g di cioccolato bianco
30g di farina o fecola o amido

Per la bagna:
500ml di acqua
2 tazzine di zucchero
una tazzina di liquore (io ho usato qualche goccia di rhum, se la torta è per i bambini evitate il liquore)

Per la glassa al cioccolato:
100g di cioccolato fondente
80g di zucchero
200 ml di acqua

Decorazione col nido di cioccolata

Per la ciambella:
Fondere a bagnomaria il burro e raffreddare.
Setacciare la farina, il cacao ed il lievito.
Sbattere le uova con lo zucchero.
Unire il burro fuso ed un pizzico di sale.

Aggiungere la farina, il cacao ed il lievito setacciati poco alla volta.
Unire il latte e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.
Versare il composto nello stampo a ciambella imburrato ed infarinato.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, fare la prova stecchino.
Sformarla e lasciare raffreddare completamente prima di utilizzarla.

Per la crema al cioccolato bianco:
Tritare il cioccolato.
Riscaldare il latte, nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero finché il composto risulta chiaro e spumoso.
Unire l’amido setacciato e mescolare bene e poi unirli al latte, mettere sul fuoco e mescolare continuamente per 2 minuti circa.
Versare il cioccolato tritato e mescolare finché non si sarà sciolto completamente. Fare raffreddare.

Per la bagna: Fare uno sciroppo bollendo l’acqua con lo zucchero ed alla fine unire il liquore, raffreddare.

Per la glassa: Sciogliere lo zucchero in un 200 ml di acqua, bollire per circa 5 minuti, spegnere ed unire il cioccolato e mescolare per ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Assemblaggio: Capovolgere la ciambella e se necessario tagliare la parte in eccedenza per dare una forma esteticamente migliore tagliare la ciambella a metà, bagnare la base, ricoprire con la crema al cioccolato bianco cercando di fare uno strato alto, coprire coprire con l’altra parte di ciambella senza schiacciare, bagnare la superficie e mettere in frigo per 15-20 minuti. Riprendere la torta e togliere la crema in eccesso, ricoprire con la glassa al cioccolato, sistemare il nido al centro ed decorare con gli ovetti.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

6 commenti

  1. Ciao Galatea,
    innanzitutto bravissima per tutte le tue torte e ricette!!

    Volevo chiederti un consiglio riguardo alla “ciambella ai due cioccolati”.
    La vorrei fare per un compleanno, posso prepararla un giorno prima? O quanto meno,posso preparare solo la ciambella con la crema al cioccolato bianco e poi il giorno dopo aggiungerò la glassa al cioccolato fondente?

    Grazie e buona domenica!

  2. Galatea

    Ciao Federica, grazie per i complimenti, si che puoi farlo, io questa l’ho preparata per il lunedì di Pasqua e logicamente era pronta la sera prima, anzi secondo me qualche ora di frigo gli fa pure bene, quando ho messo la crema io ho abbondato perché poi col peso della ciambella di sopra ne perde un po’ dai lati, eccedenza che verrà tolta con la lama di un coltello se non hai la spatola giusta, finché non si assesta, infatti ti consiglio di glassarla quando è completamente assestata, io in questo ho sbagliato e si vede, comunque sappi che è riuscita a superare la prova trasporto e che che trasporto… montagne montagne :) se hai altri dubbi basta chiedere.

  3. Ecco giunti al giorno della preparazione :) Qualche dubbio ce l’avrei…ho preparato la crema al cioccolato bianco ma è venuta molto liquida, è normale? cioè si solidificherà dopo averla fatta riposare? oppure dovevo tenerla più sul fuoco?

Scrivi un commento