Novità in Libreria – Dicembre 2021

0

E’ arrivato Dicembre, un mese magico che porta con sé una delle feste più importati come il Natale, che purtroppo anche quest’anno lo vivremo certamente in modo particolare. Se proprio dobbiamo fare un regalo, regaliamo un libro!
Il posto migliore dove rifugiarsi dal freddo di questo mese è una libreria con i suoi scaffali colorati, le decorazioni, l’odore dei libri, purtroppo visto il momento difficile che stiamo vivendo dobbiamo godere di questo rituale con molta cautela, gli acquisti saranno più veloci per non creare file, però possiamo ancora viverci le nostre serate dicembrine da lettore cronico con una bevanda calda, un plaid ed un buon libro per coccolare l’anima.

Nel mese di dicembre si pubblica molto poco, quindi per qualche idea regalo pescata tra le ultime uscite vi consiglio anche di guardare le Novità editoriali di Novembre 2021.

Buone feste e buone letture a tutti voi!

Diamo un’occhiata agli eventi dell’ultimo mese di questo 2021:

Dal 2 al 5 dicembre potete partecipare al BilBOlbulFestival internazionale di fumetto, un progetto che nasce a Bologna nel 2001 come iniziativa culturale proponendo, lungo tutto il corso dell’anno, una serie di attività sul fumetto. Questa esperienza e la rete che sviluppa costituiscono i presupposti per la realizzazione del festival, la cui prima edizione si è svolta nel 2007.

Il 4 e 5 dicembre 2021, in Piazza Grande a Modena, si svolgerà la 70esima edizione della rassegna di editoria modenese Libriamodena, un’occasione importante per avvicinarsi a un’editoria attenta agli autori e alle tematiche locali, ma anche capace di produrre libri di qualità vincitori di premi e riconoscimenti nazionali.

Non perdete uno degli eventi di questo mese più belli: la fiera romana della piccola e media editoria giunta alla diciassettesima edizione, Più libri più liberi, l’appuntamento è al palazzo dei Congressi di Roma dal 4 al 8 dicembre 2021. #plpl

A Como dal 10 al 15 dicembre 2021 si svolgerà il Noir in Festival, un festival unico nel suo genere, un momento magico dell´anno, dove film, libri, televisione e new media vanno di pari passo, dall´appassionato dei romanzi di Sherlock Holmes al teenager catturato dal fascino della consolle interattiva, dal lettore curioso della cronaca fino allo spettatore cinematografico e televisivo, tutti i tipi di pubblico si ritrovano, almeno una volta, nella passione per il brivido e il mistero.

Ricordo che questo post non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

Scopriamo insieme le ultime novità in libreria per il mese di Dicembre 2021:

La biblioteca dei sussurri, scritto da Desy Icardi, pubblicato da Fazi, genere narrativa, data uscita 02/12/21.
Dopo L’annusatrice di libri e La ragazza con la macchina da scrivere, torna Desy Icardi con una storia dallo stile inconfondibile che dà vita a personaggi davvero indimenticabili. A volte, basta restare in ascolto con attenzione per ritrovare quel luogo del cuore che si chiama casa.
Nella periferia di Torino, c’è una casa sul fiume dove ogni cosa viene fatta il più rumorosamente possibile: le pentole sbatacchiano sui fornelli, i passi riecheggiano nei corridoi, la radio gracida, i mobili scricchiolano. Siamo negli anni Settanta e la piccola Dora vive in questo ambiente chiassoso insieme a tutta la sua famiglia, fra cui spicca l’eccentrica prozia. Un giorno, però, questo equilibrio bizzarro ma confortante viene incrinato dal lutto; la casa, di colpo, si fa triste e silenziosa e, altrettanto improvvisamente, Dora comincia a udire dei rumori sinistri. Per sfuggire a questa atmosfera opprimente, la bambina trova rifugio in un luogo dove il silenzio regna sovrano ma non è espressione di malinconia bensì di rispetto e raccoglimento: la biblioteca. Qui Dora farà la conoscenza del “lettore centenario”, l’avvocato Ferro, che ha dedicato l’intera esistenza ai libri e che decide di prendere la ragazzina sotto la sua ala per educarla al piacere della lettura. Nella vita di Dora, però, continuano a susseguirsi eventi inaspettati; la sua famiglia si divide inevitabilmente e la casa sul fiume diventa solo un ricordo. Sarà proprio grazie agli insegnamenti dell’avvocato Ferro e al grande amore per i libri che Dora deciderà di far pace con il proprio passato per riavvicinarsi a coloro che ama di più.

Io sono un gatto. Edizione illustrata, scritto da Natsume Soseki, pubblicato da Neri Pozza, genere classici, data uscita 02/12/21.
Pubblicato per la prima volta nel 1905, Io sono un gatto non è soltanto un romanzo raro, che ha per protagonista un gatto, filosofo e scettico, che osserva distaccato un radicale mutamento epocale. È anche, come ha scritto Claude Bonnefoy, la prima opera che inaugura il grande romanzo giapponese all’occidentale. Le magnifiche illustrazioni di Piero Macola, in cui alla cura dei dettagli si unisce la complessità narrativa, impreziosiscono questo volume, restituendo appieno la bellezza di uno dei grandi libri della letteratura mondiale.
Il Novecento è appena iniziato in Giappone, e l’era Meiji sta per concludersi dopo aver realizzato il suo compito: restituire onore e grandezza al paese facendone una nazione moderna. Il potere feudale dei daimyo è un pallido ricordo del passato, così come i giorni della rivolta dei samurai a Satsuma, e l’esercito nipponico contende vittoriosamente alla Russia il dominio nel Continente asiatico. Per Nero, il grosso gatto di un vetturino che spadroneggia nel quartiere in cui si svolge questo romanzo, i frutti dell’epoca moderna non sono per niente malvagi: ha un pelo lucido e un’aria spavalda impensabili fino a qualche tempo fa per un felino di così umile condizione. Per il protagonista di queste pagine, invece, un gatto dal pelo giallo e grigio, che i suoi simili sbeffeggiano chiamandolo «Senza nome», le cose non stanno così: dinanzi ai suoi occhi si dispiega tutta l’oscura follia che aleggia in Giappone all’alba del xx secolo. Il nostro eroe vive a casa di un professore che si atteggia a grande studioso e che, quando torna a casa, si chiude nello studio fino a sera e ne esce raramente. Di tanto in tanto il gatto, a passi felpati, va a sbirciarlo e puntualmente lo vede dormire: il colorito giallognolo, la pelle spenta, una bava che gli cola sul libro che tiene davanti a sé. Certo, il luminare a volte non dorme, e allora si cimenta in bizzarre imprese. Compone haiku, scrive prosa inglese infarcita di errori, si esercita maldestramente nel tiro con l’arco, recita canti no¯ nel gabinetto, tanto che i vicini lo hanno soprannominato il «maestro delle latrine», accoglie esteti con gli occhiali cerchiati d’oro che si dilettano a farsi gioco di tutto e di tutti raccontando ogni genere di panzane, spettegola della vita dissoluta di libertini e debosciati… Insomma, mostra a quale grado di insensatezza può giungere il genere umano in epoca moderna…

Caro vecchio Natale, scritto da Washington Irving, pubblicato da Garzanti Libri, genere classici, data uscita 02/12/21.
Queste pagine ci regaleranno, intatti e senza tempo, la magia e il calore dei nostri Natali migliori.
In Caro vecchio Natale si respira l’atmosfera tipica della festività più amata dell’anno: il Natale è nei preparativi, negli addobbi, nella scelta dei doni, nei canti dei bambini, nella compagnia dei famigliari e dei vecchi amici. Quella di Washington Irving è una celebrazione “in cinque atti” (Natale, La diligenza, La vigilia di Natale, Il giorno di Natale, Il pranzo di Natale) di riti e di tradizioni che oggi, a distanza di due secoli esatti dalla prima pubblicazione, non sono affatto passati di moda.

La notte prima di Natale. E altri racconti, pubblicato da Elliot, genere narrativa e racconti, dtata uscita 02/12/21.
Nella toccante storia di Lucy Maud Montgomery si racconta di Theodora, bambina orfana che sacrifica il suo unico ricordo di famiglia per donarlo ai cugini e salvare il loro Natale; di regali ci parla anche Harriet Beecher Stowe, soffermandosi sull’importanza della scelta del dono adatto, pensato per il destinatario. William Dean Howells ci racconta cosa accadde durante una vigilia molto particolare, mentre Mary E. Wilkins Freeman ci narra di un Natale “rubato”. E ancora Louisa May Alcott, con la sua magica favola dei sei spiriti delle campane, che ogni anno durante le feste si radunano per valutare come sta procedendo il mondo. Queste e altre storie in un’antologia che raccoglie i più bei racconti natalizi della letteratura creati da autori classici e da scrittori meno conosciuti in Italia.

La casa di carta. L’accademia, pubblicato da Magazzini Salani, genere thriller, data uscita 02/12/21.
Unisciti alla banda del professore. Sergio Marquina, detto il ‘Professore’, autore della più grande rapina che il mondo ricordi, è tornato. Un annuncio, comparso sul giornale più famoso di Spagna, ha messo sotto scacco la polizia e dato speranza ai molti che vorrebbero cambiare il proprio destino. Il Professore, infatti, sta allargando la sua banda e per farlo ha deciso di sfidare le menti più brillanti del Paese in un luogo segreto, l’Accademia. L’Accademia ha l’aspetto di una fabbrica abbandonata, un relitto industriale dall’aria grigia e dismessa. All’interno, uno sparuto gruppo di uomini e donne dall’aria ordinaria è seduto ai banchi e si guarda intorno con circospezione. Ma questa non è una scuola, e gli aspiranti rapinatori lo sanno bene. Tra le mura dell’edificio li aspettano complessi enigmi da risolvere e rompicapi da decifrare, ideati per testare il loro ingegno e il loro coraggio. E come sempre, quando entra in gioco il Professore, la posta in gioco è alta, molto alta. Per portare a termine la missione non sarà necessario essere i più forti, i più intelligenti o i più veloci, bisognerà dimostrare di essere disposti a tutto.

Il segreto di Medusa, scritto da Hannah Lynn, pubblicato da Newton Compton Editori, genere narrativa e mitologia, data uscita 02/12/21.
Radiosa, innocente, la più pura tra le sacerdotesse di Atena. La bellezza di Medusa va ben oltre quella dei semplici mortali. Per questo, quando lo sguardo colmo di lussuria del dio Poseidone cade su di lei, l’unico luogo in cui spera di trovare rifugio è il sacro tempio della protettrice dei greci. Ma nessuno può sfuggire a un dio. E la divina Atena, signora delle arti e della guerra, non avrà pietà per colei che ha profanato la sua casa. Poco importa che Medusa, violata nel corpo e nello spirito contro la propria volontà, implori il suo perdono. Da questo momento il male che le è stato inflitto diventerà la sua corazza e abbraccerà l’oscurità, in esilio, perché chiunque altro le ha voltato le spalle. Si trasformerà nel mostro che gli altri hanno deciso che doveva essere. Nel frattempo, un giovane di nome Perseo si appresta a partire con la missione di uccidere Medusa. La storia dell’eroe Perseo e del mostro Medusa è stata raccontata molte volte. Questa è un’altra storia. In un tempo in cui gli dèi camminano tra i mortali, il confine tra la gloria e l’infamia è estremamente labile. Ma ogni mito ha bisogno di eroi e di mostri. Bestseller in Inghilterra La leggenda vuole fosse un mostro, ma la verità è un’altra La storia arriva distorta. Quella di Medusa è rimasta sepolta per lungo tempo. È arrivato il momento di sapere la verità.

La fiaba nucleare dell’uomo bambino, scritto da Hamid Ismailov, pubblicato da Utopia Editore, genere narrativa, data uscita 02/12/21.
Nella carrozza di un treno che corre attraverso la sconfinata e monotona steppa kazaka, un viaggiatore si imbatte in un venditore che suona magistralmente il violino. Si chiama Erzhan e, malgrado sia un giovane adulto, conserva un aspetto da bambino. Per ingannare il tempo, il passeggero lo prega di parlare della sua storia. Si dipana così il misterioso racconto dell’uomo bambino, nato negli anni della guerra fredda in un villaggio sperduto, nei pressi di una stazioncina di transito. Erzhan è cresciuto in una piccola comunità, in un microcosmo scandito da riti magici e credenze remote, con la rigida educazione del nonno e da sempre innamorato della piccola vicina di casa, Ajsulu. Un’infanzia serena su cui si addensa una sola ombra minacciosa, quella che si proietta dalla Zona, una impenetrabile area recintata al centro della steppa. Detonazioni intermittenti oscurano il cielo e fanno tremare la terra, provocando violenti uragani e generando timori nel villaggio di Erzhan. Violando le raccomandazioni della famiglia, un giorno il bambino si immerge nel Lago Morto, un bacino color smeraldo che si è formato in seguito a un’esplosione nucleare. E smette di crescere.

Una vacanza per Natale, scritto da Jenny Hale, pubblicato da Newton Compton Editori, genere narrativa rosa, data uscita 02/12/21.
Il Natale non è un periodo semplice per Lila Evans. Le ricorda i giorni strazianti in cui ha perso suo padre. Non c’è da meravigliarsi che quest’anno abbia deciso di scappare da Nashville, per concedersi una breve vacanza lontano da casa con le amiche più care. E un rifugio in campagna sembra essere il posto perfetto per tenere a bada i brutti ricordi. Ma il delizioso villaggio di Pinewood Hills, nascosto tra le montagne innevate del Tennessee, le offre un’accoglienza tutt’altro che calorosa: il cottage in cui alloggeranno è una costruzione fatiscente e Theo Perry, lo scontroso proprietario della caffetteria locale, riserva a Lila un benvenuto gelido, che la induce a evitarlo accuratamente. In un paese così piccolo, però, è quasi impossibile non incontrarsi. E Lila comincia a imbattersi in lui – e nei suoi penetranti occhi blu – in continuazione… E alla fine si accorge che persino un uomo insopportabile come Theo è in grado di sorridere. Così Lila prende una decisione: proverà a sciogliere un po’ del gelo da cui Theo pare essere avvolto. Dovesse volerci anche un miracolo di Natale, è determinata a riuscirci. Chissà che quest’anno il destino non abbia in serbo per lei il regalo più prezioso di tutti…

12 cuccioli per Natale, scritto da Lizzie Shane, pubblicato da Newton Compton Editori, genere narrativa rosa, data uscita 02/12/21.
Il villaggio di Pine Hollow ha tutto ciò che Ally Gilmore potrebbe desiderare da un luogo di vacanza. La neve cade dolcemente, ricoprendo i tetti, mentre lei trascorre il tempo con le persone che ama. C’è solo un problema: un Grinch del posto ha tagliato i fondi al rifugio della sua famiglia, che da anni offre un posto sicuro agli animali in difficoltà. E Ally ha solo quattro settimane per trovare una casa ai dodici cuccioli rimasti. Non ha intenzione di arrendersi facilmente, al punto che decide di affrontare faccia a faccia la causa di tutto: Ben West, l’affascinante e insopportabile consigliere comunale responsabile del taglio dei fondi. Come tutore a tempo pieno della sua nipotina di dieci anni, ossessionata dai cani, Ben non ha tempo per preoccuparsi della propria reputazione. Ma si sente in colpa per la chiusura del rifugio. Così propone ad Ally una tregua, accettando di aiutarla a cercare un padrone per tutti i cuccioli. Chissà che i due non scoprano di andare d’accordo più di quanto avrebbero potuto immaginare…

Sulla riva del mare, scritto da Abdulrazak Gurnah, pubblicato da La nave di Teseo, genere narrativa, data uscita 09/12/21.
Tra Oceano Indiano e Canale della Manica, Sulla riva del mare ci ricorda che il racconto e lo scambio di esperienze possono offrirci la possibilità di ritrovare noi stessi e gli altri.
Il sessantacinquenne Saleh Omar è un mercante di Zanzibar, richiedente asilo in Inghilterra. Sindbad dei giorni nostri, Omar lascia una terra dove il genio del male si è incarnato in governanti ladri provvisti di ogni forma di moderna violenza politica: campi di concentramento, armi e uno stuolo di cortigiani. Al suo arrivo a Londra, all’aeroporto di Gatwick, Omar mostra un visto non valido, rilasciato in patria da un suo parente e acerrimo nemico, Rajab Shaaban Mahmud. A Omar era stato suggerito di mostrare di non capire una parola di inglese, per cui l’assistente sociale che ha preso in carico il suo caso si trova costretta a chiedere la consulenza di un esperto di Kiswahili, uno dei dialetti dell’Africa Orientale: per ironia della sorte, l’interprete è Latif Mahmud, il figlio di Rajab, l’acerrimo nemico di Omar. L’uomo ha tagliato ogni ponte con la sua famiglia di origine dagli anni ’60, quando ha chiesto asilo come rifugiato in Inghilterra, dove vive nella nostalgia della sua terra. Ora, Omar si trova faccia a faccia con Latif in una cittadina inglese sul mare. Entrambi rifugiati, con una origine e un destino che li accomuna. Il figlio del persecutore di Omar è anche la persona che può salvarlo e dargli finalmente una nuova vita. Dal premio Nobel per la Letteratura Abdulrazak Gurnah, un romanzo su due uomini che hanno scommesso tutto per cambiare vita, uno sguardo letterario implacabile sull’eredità dimenticata del mondo postcoloniale.

La vigilia di Natale di Mrs Parkins, scritto da Sarah Orne Jewett, pubblicato da Mattioli 1885, genere classica, data uscita 09/12/21.
Sarah Orne Jewett torna a incantarci: la vita e il dipanarsi dell’esistenza di figure femminili in cittadine del suo adorato New England. Racconti raffinati, che immortalano attimi del quotidiano e rievocano le poesie di Emily Dickinson. Con occhio attento ai particolari e descrizioni raffinate, Sarah Orne Jewett ci riporta nel New England, dove prendono vita i suoi personaggi: la povera Mrs Parkins, che si perde in una terribile tormenta di neve proprio la vigilia di Natale; la dodicenne Rebecca, che in una gelida notte di Natale, con la nonna a letto malata, accoglie fiduciosa in casa uno sconosciuto; l’anziana Miss Spring che, di ritorno verso casa, vistasi la strada sbarrata da un treno, sale sul primo vagone mentre la locomotiva si mette in moto; e Mrs Goodsoe che, da sotto la sua cuffietta di percalle, mentre raccoglie il tasso barbasso, racconta alla sua giovane compagna fatti e misfatti dell’intero villaggio.

Il metodo del coccodrillo, scritto da Maurizio De Giovanni, pubblicato da Sergio Bonelli, genere giallo e fumetti, data uscita 16/12/21.
La graphic novel ispirata al romanzo che ha dato origine alla serie di Maurizio De Giovanni I bastardi di Pizzofalcone. La prima apparizione dell’ispettore Lojacono in un noir teso e drammatico. Un volume cartonato corredato da una sezione illustrata di approfondimenti.
Un freddo e spietato killer si aggira per le strade di Napoli. Lo hanno soprannominato il Coccodrillo perché dopo aver ucciso le sue vittime non trattiene le lacrime. Sulle tracce di questo imprendibile assassino si mette l’ispettore Giuseppe Lojacono, appena trasferito dalla Sicilia per punizione. Un pentito lo ha accusato di collaborare con la mafia e lui ha perso ogni cosa: il lavoro, la moglie, la figlia. Ma il suo talento per le indagini gli permette di rientrare in gioco.

Elenco novità libri in ordine alfabetico usciti a Dicembre 2021:

12 cuccioli per Natale, scritto da Lizzie Shane, pubblicato da Newton Compton Editori, genere narrativa rosa, data uscita 02/12/21.
Caro vecchio Natale, scritto da Washington Irving, pubblicato da Garzanti Libri, genere classici, data uscita 02/12/21.
Il metodo del coccodrillo, scritto da Maurizio De Giovanni, pubblicato da Sergio Bonelli, genere giallo e fumetti, data uscita 16/12/21.
Il segreto di Medusa, scritto da Hannah Lynn, pubblicato da Newton Compton Editori, genere narrativa e mitologia, data uscita 02/12/21.
Io sono un gatto. Edizione illustrata, scritto da Natsume Soseki, pubblicato da Neri Pozza, genere classici, data uscita 02/12/21.
La biblioteca dei sussurri, scritto da Desy Icardi, pubblicato da Fazi, genere narrativa, data uscita 02/12/21.
La casa di carta. L’accademia, pubblicato da Magazzini Salani, genere thriller, data uscita 02/12/21.
La fiaba nucleare dell’uomo bambino, scritto da Hamid Ismailov, pubblicato da Utopia Editore, genere narrativa, data uscita 02/12/21.
La notte prima di Natale. E altri racconti, pubblicato da Elliot, genere narrativa e racconti, dtata uscita 02/12/21.
La vigilia di Natale di Mrs Parkins, scritto da Sarah Orne Jewett, pubblicato da Mattioli 1885, genere classica, data uscita 09/12/21.
Sulla riva del mare, scritto da Abdulrazak Gurnah, pubblicato da La nave di Teseo, genere narrativa, data uscita 09/12/21.
Una vacanza per Natale, scritto da Jenny Hale, pubblicato da Newton Compton Editori, genere narrativa rosa, data uscita 02/12/21.


Autore

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest