Festa della Musica

0

Festa della musicaLa festa della musica è una grande manifestazione popolare gratuita che si tiene ogni 21 giugno per celebrare il solstizio d’estate. È una festa aperta a tutti i partecipanti, amatori o professionisti, che desiderano esibirsi di fronte ad un vasto pubblico.
Questa manifestazione è stata lanciata in Francia nel 1982, promossa dal Ministero della Cultura condotto da Jack Lang che invitava, il 21 giugno, tutti i musicisti, professionisti ed amatori a suonare per le strade, sulle piazze di ogni città. Anno dopo anno, la manifestazione si è sviluppata fuori dalle frontiere francesi e dal 1985 la Festa della Musica si svolge in Europa e nel mondo. Tantissimi concerti di musica dal vivo si svolgono in tutte le città, principalmente all’aria aperta, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere.

La vera musica, che sa far ridere e all’improvviso ti aiuta a piangere…
(Paolo Conte)

La musica ha un grande potere: ti riporta indietro nel momento stesso in cui ti porta avanti, così che provi, contemporaneamente, nostalgia e speranza.
(Nick Hornby)

Ciò che non si può dire e ciò che non si può tacere, la musica lo esprime.
(Victor Hugo)

La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori.
(Johann Sebastian Bach)

La musica è basata sull’armonia tra Cielo e Terra, è la coincidenza tra il disordine e la chiarezza.
(Hermann Hesse)

La musica è una rivelazione, più alta di qualsiasi saggezza e di qualsiasi filosofia.
(Ludwig van Beethoven)

Il bello della musica è che quando ti colpisce non senti dolore.
(Bob Dylan)

La musica è tra i doni più misteriosi di cui sono dotati gli esseri umani.
(Darwin Charles)

La musica è il mediatore tra lo spirituale e la vita sensuale.
(Ludwig van Beethoven)

Una vita senza musica è come un corpo senz’anima.
(Marco Tullio Cicerone)

La musica è la lingua dello spirito. La sua segreta corrente vibra tra il cuore di colui che canta e l’anima di colui che ascolta.
(Kahlil Gibran)

La musica è l’arte che è più vicina alle lacrime e alla memoria.
(Oscar Wilde)

La musica è la stenografia dell’emozione.
(Leo Tolstoi)

Forse la musica è la cosa più vicina all’amore. Ti eleva. Personalmente mi dà le emozioni più vicine a quelle che provo quando mi sento innamorato.
(Ludovico Einaudi)

Dove il mondo fallisce, parla la musica.
(Christian Andersen)

Penso che la musica contenga una libertà, più di qualsiasi altra arte, non limitandosi solo alla riproduzione esatta della natura, ma ai legami misteriosi tra la natura e l’immaginazione.
(Claude Debussy)

La musica è forse l’unico esempio di quello che avrebbe potuto essere – se non ci fosse stata l’invenzione del linguaggio, la formazione delle parole, l’analisi delle idee – la comunicazione delle anime.
(Marcel Proust)

La musica è una legge morale: essa dà un’anima all’universo, le ali al pensiero, uno slancio all’immaginazione, un fascino alla tristezza, un impulso alla gaiezza e la vita a tutte le cose.
(Platone)

Ecco quel che ho da dir sulla musica: ascoltatela, suonatela, amatela, riveritela e tenete la bocca chiusa.
(Albert Einstein)

Non hai bisogno di un cervello per ascoltare la musica.
(Luciano Pavarotti)

In Italia, La festa della musica è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dall’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica con il contributo della SIAE e in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero della Difesa, il Ministero della Giustizia, il Ministero della Salute, l’Anci e la Conferenza delle Regioni.


Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest