La rosa rossa dell’amore di Luca Marchiori

0

La rosa rossa dell’amore

Un campo di rose rosse che brucia
Un viso infuocato dalla timidezza
Un cielo azzurro, limpido, in pace
Un ricordo lontano, sbiadito, mai dimenticato

Fuoco vivo di passione e di speranza
Che mi arde dentro e mi fa appassire
Cerca di farmi dimenticare la bellezza dell’amore e dei ricordi
Ma io non voglio, o forse non posso

L’amore è come una rosa, rosso, vivo, infuocato di gioia e di passione
Ed io guardo questa rosa, la ammiro e la amo
La guardo crescere, vivere, gioire
Ma non riesco a coglierla, o non voglio, o forse solo non posso

Aspetto l’amore, finché la rosa appassisce
Un fuoco che brucia ogni speranza e ogni sogno
E diventa la verità di ogni paura
E diventa come la morte per il mio cuore

Ho aspettato troppo tempo per donare la mia rosa
Quando il fuoco non conosce il tempo, come la bellezza
Ed io ora guardo, ma non voglio più amare
Ho perso la mia rosa senza averla

Ho amato un amore che non ho mai toccato
Ma ho toccato il cielo solo con i miei sogni
Ho voluto una rosa solo per guardarla appassire da lontano
Ho amato, e questo amore ha bruciato la mia rosa e il mio cuore

Luca Marchiori


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento