Ciambella alle mele

2

Non avevo voglia di preparare dolci complicati, ma  di qualcosa di buono per poter far merenda il pomeriggio e se ne dovesse avanzare magari per la colazione di domani, cosa c’è di più semplice, rustico e genuino di una buona ciambella con le mele?

 

 

 

Ricetta per la ciambella alle mele:

4 mele (due tagliate a pezzettini e due a spicchi)
300g di farina
200g di zucchero
100g di burro
3 uova
200 ml di latte (un bicchiere di carta)
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Fondere a bagnomaria il burro.
Setacciare la farina ed il lievito.
Sbattere le uova con lo zucchero.
Unire il burro fuso ed un pizzico di sale.
Aggiungere la farina e il lievito setacciati poco alla volta.

Unire il latte e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea, aggiungere due mele tagliate a pezzettini.
Versare il composto in uno stampo a ciambella imburrato ed infarinato.

Tagliare le rimanenti mele a spicchi e sistemarle sulla superficie.
Spolverare con lo zucchero semolato.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, fare la prova stecchino preferibilmente lateralmente per non bucherellare la glassa di superficie.
Sformarla e lasciare raffreddare.

Quando sarà fredda potete consumarla così oppure con una spolverata di zucchero a velo.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

2 commenti

Scrivi un commento