Spirito Leggero

2

Gonfio il cuore
di rabbia e dolore,
schiacciata l’anima
da un ego ingombrante.

Assorbono ogni istante
rubandomi agli altri,
la vita è più deserta.
Profondo il mio spirito
superficiale il mio vivere,
proseguo sottovuoto.

Se solo riuscissi
ad estrarre la rabbia
a domare il dolore
potrei leggera tornare,
potrei il volo spiccare.

Galatea K.V.


Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

2 commenti

  1. Avatar

    Splendida questa poesia. E’ un anelito verso un’atmosfera più rarefatta, dove le passioni hanno abbandonato l’anima per lasciarla libera di vivere in leggerezza ed armonia.

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest