Pane fatto in casa

0

Ricetta per fare il pane in casa:

1 kg di farina (qualsiasi combinazione va bene)
25 g di lievito di birra fresco (o una bustina di lievito in polvere o meglio ancora 300 g di lievito madre)
2 cucchiaini di sale
600 ml di acqua circa (dipende dalla farina)

Scogliere in una parte dell’acqua messa tra gli ingredienti il lievito di birra.
Sciogliere in un’altra parte di acqua messa tra gli ingredienti il sale.
Setacciare la Farina in una ciotola, unire il lievito di birra sciolto, cominciare ad impastare, poi unire l’acqua col sale sciolto e continuare ad impastare e aggiungere il resto dell’acqua necessaria.
Trasferire il composto su un piano di lavoro ed impastare per almeno 10 minuti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
A questo punto, riponete nuovamente l’impasto nel recipiente, coperto con un panno, e lasciate lievitare per 2 ore.
Trascorso quindi il tempo necessario alla lievitazione troverete l’impasto aumentato di volume e potrete dare al pane la forma desiderata: filoncino, pagnotta, treccia, baguette ecc…
Lasciate lievitare ancora per circa 30 minuti, poi infornate in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti, poi abbassare a 180°C e continuare la cottura per 30-35 minuti, controllando la cottura fino al completamento.
Potrete sbizzarrirvi a dare al vostro pane sapori particolari, aggiungendo all’impasto base della ricotta fresca, delle spezie come zafferano o curry, o verdure, ad esempio broccoletti ripassati in padella, oppure cospargere la superficie dell’impasto con semini a piacere tipo sesamo, girasole, zucca, papavero etc.

Foto: Jennifer Pallian


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This