Le ombre artistiche di Vincent Bal

0

Vincent Bal, nato nel 1971 in Belgio, è un illustratore e regista, ama giocare con le ombre di oggetti d’uso quotidiano, come facevamo da piccoli, per creare una vasta produzione di disegni stravaganti e stupefacenti.
Le ombre hanno sempre avuto un significato particolare, in questo caso l’autore ha mostrato il lato comico delle ombre nel suo progetto Shadowology.
Ha spiegato in un intervista sul Guardian: «Disegno poche righe e ottengo la mia immagine. È l’ombra a ispirarmi. Posso creare quello che voglio. È veloce, leggero e giocoso».
Le sue creazioni si possono vedere sul suo account Facebook e Instagram e comprare sul suo profilo su Etsy.

Shadowology
Un gioco umoristico di ombre che evoca un mondo di fantasia. Nel mondo di Vincent Bal, una tazza di tè diventa un elefante, un bicchiere da vino, un prigioniero e una linea di personale a braccio. Usando le ombre degli oggetti quotidiani, Bal crea immagini molto originali e strambi.

 


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento