Le spiaggie disegnate di Andres Amador

0

Andres Amador, laureato in Scienze ambientali e inserito nei Corpi di pace in Ecuador, è un artista americano e precisamente Californiano, dove ha a disposizione migliaia di chilometri di spiagge da utilizzare come se fossero tele.
L’amore per l’arte unito con quello per la natura ha fatto in modo di sfogare la sua creatività sulle spiaggie, armato di bastone e rastrello incide sulla sabbia le sue opere effimere che l’Oceano Pacifico richiama a se.

“Sono un nativo di San Francisco, spirito del mondo. Sono nato nel 1971 e da allora rinato molteplici volte”.

Quando la bassa marea lo permette Amador crea la sue opere che spesso non riesce a fotografare per regalare al mondo un senso di meraviglia, come lui stesso racconta.
Come i mandala Buddhisti e induisti che, dopo averli creati con molta cura, vengono distrutti per simboleggiare l’impermanenza del mondo materiale, il non attaccamento e la consapevolezza del “qui e ora”, anche le sue opere hanno questo tipo di simbolismo.

“Quello che le opere, così come la vita, sono attimi fugaci e vanno vissuti e assaporati al meglio.”

Potete seguire l’artista sul suo sito https://andresamadorarts.smugmug.com/ dove potete ammirare tutta la galleria delle sue opere.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento