Novità in Libreria – Settembre 2017

0

Settembre giunge sempre carico di buoni propositi che auguro a tutti voi di realizzare, soprattutto di riuscire a legge tutti i libri delle nostre interminabili liste.

Gli eventi di questo mese di settembre sono davvero tanti, a cominciare dalla XXI edizione del Festivaletteratura di Mantova, uno degli appuntamenti culturali italiani più attesi dell’anno per i lettori, partecipano narratori e poeti di fama internazionale, le voci più interessanti delle letterature emergenti, e ancora saggisti, musicisti, artisti, scienziati, secondo un’accezione ampia e curiosa della letteratura. Si svolgerà dal 6 al 10 settembre, con incontri con autori, reading, percorsi guidati, spettacoli, concerti con artisti provenienti da tutto il mondo, che si ritrovano a Mantova per vivere in un’indimenticabile atmosfera di festa.

Gli stessi giorni, dal 08 al 11 settembre, si terrà la XV edizione del Festival della Letteratura Mediterranea, il tema di quest’anno sarà “Tutto un paese sorge intorno ai giovani”, che vuole porre l’attenzione sulla consapevolezza che siamo uomini del nostro tempo in continuo conflitto tra richiamo alle radici, ricerca di sé stessi e desiderio di cambiamento. Alla scoperta di chi siano veramente i “giovani”, Millennials, figli della globalizzazione, Generazione y o x, Echo Boomers.

Proseguiamo con la decima edizione del Festival della letteratura di viaggio che si Il aprirà a Ostuni (8-10 settembre 2017), per proseguire poi a Benevento (17 settembre 2017) e concludersi a Roma (21-24 settembre 2017). Il festival è edicato al racconto del mondo attraverso diverse forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture: dalla letteratura propriamente detta alla geografia, dalla fotografia al giornalismo, dalla musica al fumetto.

Il 9 settembre, a venezia, avverrà l’ assegnazione del 55° Premio Campiello, istituito nel 1962 per volontà degli Industriali del Veneto, che viene assegnato a opere di narrativa italiana. La serata, condotta da Natasha Stefanenko e Enrico Bertolino, potrà essere seguita dalle ore 20.00  in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/PremioCampiello e il Live tweeting sull’account ufficiale @PremioCampiello seguendo #Campiello2017. Successivamente sarà raccontata dai Rai Cultura con un docufilm, che verrà messo in onda mercoledì 20 settembre alle 21.15. Mentre su Rai 5 il 2 settembre alle 20:25 andrà in onda il doc “Aspettando il Campiello”, per conoscere meglio i protagonisti.

Mentre dal 13 al 17 settembre di svolgerà il Pordenonelegge.it – Festa del libro con gli autori la cui prima edizione risale al 2000 e vanta importanti relazioni con altri festival, collaborazioni con eventi internazionali e gioca un interessante ruolo di palcoscenico per autori famosi e scrittori emergenti. Quest’anno Carlos Ruiz Zafòn inaugura la 18^ edizione.

Riparte anche il Festival Lago Maggiore LetterAltura, appuntamento atteso e imperdibile per la città di Verbania, giunto alla sua undicesima edizione. Quattro giornate, da giovedì 14 a domenica 17 settembre, in cui si parlerà di montagna, viaggio e avventura, ma attraverso un principale grande tema-motore: il treno. Incontri con autori, letture a voce alta, spettacoli, mostre, passeggiate e giochi per adulti e bambini saranno l’occasione per raccontare il treno come veicolo di storie, racconti, parole, immagini, emozioni e ricordi.

Ritorna La Fiera delle Parole, il Festival si propone quest’anno con una nuova formula: ben 23 giorni, un percorso che parte da Montegrotto Terme e Abano Terme dal 15 settembre all’1 ottobre per poi approdare a Padova dal 3 all’8 ottobre. Un incontro condiviso con i libri a partire dal racconto dei loro autori, protagonisti di dialoghi intensi con un pubblico che vede insieme appassionati di letteratura e persone che si avvicinano con curiosità.

Dal 21 al 24 settembre potete partecipare al Treviso Comic Book Festival, il Festival Internazionale dedicato alle arti del Fumetto e dell’Illustrazione, con il relativo premio Carlo Boscarato 2017 e la famosa Mostra mercato che si svolgerà il 23 e 24 settembre 2017.

“Voci dal natìo borgo selvaggio” è il tema portante di Umbrialibri 2017, che si svolgerà a Foligno, da venerdì 22 a domenica 24 settembre; a Perugia, da venerdì 6 a domenica 8 ottobre; a Terni, da venerdì 12 a domenica 14 ottobre. Nelle diverse città in cui si articolerà l’evento il format prevede l’esposizione libraria, la presentazione delle novità editoriali umbre, dibattiti a tema, incontri con gli scrittori e spettacoli.

La fantasia, la scrittura, la creatività, tutte parole femminili. Il Women’s Fiction Festival è l’unico evento in Europa dedicato alla narrativa femminile, con la particolare formula della writer’s conference. Si svolgerà a Matera dal 28 al 30 settembre 2017.

Ricordo che questo post non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

Scopriamo insieme le ultime novità in libreria per il mese di Settembre 2017:

Bello, elegante e con la fede al dito, scritto da Andrea Vitali, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Vista dal treno, la riva orientale del lago di Como è un vero spettacolo: tra una galleria e l’altra appaiono scorci di paesaggio da mozzare il fiato. Ne subisce il fascino Adalberto Casteggi, quarantenne, bello ed elegante oculista con studio a Milano. Si è innamorato del lago andando su e giù in ferrovia per sostituire qualche volta un collega all’ospedale di Bellano. Su quelle sponde ha stabilito ora il suo buen retiro, deliziato anche dalla compagnia di una sua paziente del luogo. Si chiama Rosa Pescegalli. Ha trentasei anni e li porta benissimo. Gestisce una profumeria e ha fatto palpitare parecchi cuori. E bella davvero, ma con gli uomini ha preso un po’ le distanze, dopo una sofferta storia con un fascinoso calciatore del Lecco. Adesso li fa girare come vuole e quando vuole lei, ma niente impegni. Il dottore ne resta imbambolato, e stordito da tanta bellezza dimentica che, come tutte le cose belle, anche questa ha un suo prezzo. Un prezzo che bisognerebbe valutare se è il caso di pagare tutto o no, perché dietro l’oro luccicante del lago, delle montagne e soprattutto dello sguardo magnetico di Rosa (e della sua scollatura), si nascondono vecchi rancori e velenosi desideri di vendetta. Con “Bello, elegante e con la fede al dito”, Andrea Vitali ci coinvolge in una storia solo in apparenza tranquilla di metà anni Sessanta. Lo splendore dei luoghi in cui ambienta i suoi romanzi ci rapisce, ma stavolta Vitali vuole metterci in allerta: come una giornata uggiosa di novembre può tingere il paesaggio di un mesto grigiore, anche gli amori più avvincenti possono d’un tratto mostrare il loro lato più pernicioso.

Pulvis et umbra, scritto da Antonio Manzini, pubblicato da Sellerio, genere giallo e mistery, data uscita 31/08/17.
Sul fondale del nuovo atteso romanzo di Manzini sono Aosta e Roma, i poli opposti dove si snoda la vita di Rocco Schiavone e si riannodano i fili della vicenda che avevamo lasciato alla fine di 7-7-2007, quando Adele non aveva ancora avuto giustizia né vendetta, lei uccisa per errore da chi pensava di colpire Schiavone, quell’Enzo Baiocchi che ritorna ad agitare la mente e i sogni del vicequestore. E mentre Rocco è ancora oggetto di insinuanti sospetti da parte dei vertici della polizia, e reagisce disinteressandosi a ogni attività della questura di Aosta, il cadavere di un transessuale affiora nelle acque della Dora; per prima cosa si procede a perquisire la casa del morto, ed ecco la prima sorpresa: l’appartamento risulta totalmente vuoto, né un mobile, né un vestito, e neanche un foglio di carta, come fosse passato al setaccio fitto. Nessuno dei vicini si è accorto del trasloco, tutti fingono di non sapere; ma cosa c’è dietro la facciata di quella rispettabile palazzina di Aosta che appartiene per intero a un unico inquietante proprietario? Quando anche il giudice Baldi decide di glissare sul caso del transessuale, l’odore dei servizi segreti arriva alle narici di Schiavone più forte di quello dell’erba.
Su quel caso che molti vogliono far apparire un omicidio senza importanza Schiavone può fare luce solo ignorando le procedure e agendo a modo suo; ma ha anche altro per la testa, trovare Enzo Baiocchi in fuga per scampare alla vendetta di Sebastiano, una corsa contro il tempo all’inseguimento dell’amico e dell’assassino. Su tutto si allunga un’ombra minacciosa e cade una polvere sottile che sa di marcio e di morte. Rocco sembra trovare quiete solo con Gabriele, il sedicenne brufoloso suo vicino di casa con cui si è legato di un affetto che, se la parola non fosse un azzardo per Schiavone, verrebbe da dire paterno. Ma è da questo miscuglio di odi, diffidenza e solitudine che arriverà la scoperta più sconvolgente e terribile.

Otto mesi a Ghazzah Street, scritto Hilary Mantel, pubblicato da Fazi, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Arabia Saudita, Gedda, Ghazzah Street. Uno strano posto. Un luogo senza passato, un luogo di passaggio dove nessuno si ferma per più di qualche anno e dove la gente, in casa, tiene le sue cose, negli scatoloni. Anche la terra e il mare, laggiù, sono in continuo mutamento: ci sono ville costruite da pochi anni con vista sul mare che oggi si allacciano su un muro. Frances Shore è una cartografa, ma quando il lavoro di suo marito la porta in Arabia Saudita si ritrova come una prigioniera sperduta, incapace di orientarsi nelle zone oscure del paese. Il regime che impera è corrotto e inflessibile, molti degli stranieri che incontra non sono che avidi faccendieri in cerca di denaro accompagnati dalle mogli e i vicini musulmani si muovono furtivi ma hanno occhi per ogni cosa. Le strade non sono il posto adatto per le donne, e Frances – il marito Andrew è spesso assente – si ritrova confinata nel suo appartamento cercando di dare un senso a tutto ciò. Ma la battaglia è ardua. Le giornate diventano un susseguirsi di vuoti e di silenzi, interrotti soltanto dagli inspiegabili rumori provenienti dal piano superiore, che però, a quanto le è stato detto, dovrebbe essere disabitato. Quello dell’appartamento al piano di sopra diventa un mistero tutto da sciogliere, che obbligherà la protagonista a scontrarsi con le mille contraddizioni di un mondo infernale: un mondo asfittico, fatto di sofferenze celate, silenzi strazianti, segreti inconfessabili. Un mondo di cui le donne sono vittime ma anche complici.

Il settimo giorno, scritto da Hua Yu, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Yang Fei esce di casa una mattina e trova una nebbia fitta mista a una strana neve luminosa: è in ritardo per la sua cremazione. Inizia così il viaggio nell’Aldilà di un uomo vissuto, troppo brevemente, nella Cina del capitalismo socialista e delle sue aberranti contraddizioni. In un’avventura di sette giorni, il protagonista incontrerà persone care smarrite da tempo, imparando nuove cose di loro e di se stesso. Conoscenti e sconosciuti gli racconteranno, poi, la propria storia nell’inferno vero, l’Aldiquà: demolizioni forzate, corruzione, tangenti, feti buttati nel fiume come rifiuti, miriadi di poveracci che pullulano in bunker sotterranei come formiche, traffico di organi, consumismo sfrenato… La morte livella finalmente le diseguaglianze, svelando l’essenziale, e i cittadini di questa necropoli soave uscita dalla penna di Yu Hua ci insegnano tutta la semplicità dell’amore.

L’assassinio di Socrate, scritto da Marcos Chicot, pubblicato da Salani, genere giallo e thriller storico, data uscita 31/08/17.
Grecia, V secolo a.C. Un oscuro oracolo predice l’assassinio di Socrate. Tra lo sconcerto dei suoi amici e seguaci, il filosofo sembra essere l’unico a non avere paura. In che modo questo terribile vaticinio si interseca con la condanna a morte da parte del suo stesso padre di un neonato spartano, un bambino dagli occhi quasi trasparenti? Mentre la guerra tra Atene e Sparta insanguina la Grecia, i destini di uomini politici, artisti e filosofi si intrecciano a quelli delle persone comuni: soldati che combattono fino allo stremo delle forze, madri che lottano per difendere i propri figli, giovani amanti disposti a tutto per salvare il loro amore…

Lincoln nel Bardo, scritto da George Saunders, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Febbraio 1862, la Guerra Civile è iniziata da un anno, e il Presidente degli Stati Uniti, Abraham Lincoln, è alle prese con ciò che sta assumendo i contorni di una catastrofe. Nel frattempo Willie, il figlio prediletto di undici anni, si ammala gravemente e muore. Verrà sepolto a Washington, nel cimitero di Georgetown. A partire da questa scheggia di verità storica – i giornali dell’epoca raccontano che Lincoln si recò nella cripta e aprì la bara per abbracciare il figlio morto –, George Saunders mette in scena un inedito aldilà romanzesco popolato di anime in stallo.
Il Bardo del titolo, un riferimento al Libro tibetano dei morti, allude infatti a quello stato intermedio in cui la coscienza è sospesa tra la vita passata e quella futura. È questo il limbo in cui si aggirano moltitudini di creature ancora troppo attaccate all’esistenza precedente come Willie, che non riesce a separarsi dal padre, e il padre, che non riesce a separarsi dal figlio. Accompagnati da tre improbabili guide di ascendenza dantesca, assisteremo allo sconvolgimento nel mondo di queste anime perse per l’arrivo di Willie, che è morto e non lo sa, e di suo padre, che è come morto ma deve vivere per il bene del proprio paese. Ascolteremo le voci – petulanti, nostalgiche, stizzose, accorate – degli spiriti e il controcanto della storia. Leggeremo nei pensieri di Lincoln e nella mente di suo figlio, uniti da un amore che trascende il dolore e il distacco fisico.
Il romanzo si svolge in una sola notte, in un territorio dove tutto è possibile, dove la logica convive con l’assurdo, le vicende vere con quelle inventate, dove tragedia e farsa si compendiano in un’unica realtà indifferenziata e contraddittoria. Come si può vivere, amare e compiere grandi imprese, sapendo che tutto finisce nel nulla.

Cronaca di lei, scritto da Alessandro Mari, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Vasco “One Way” è un pugile all’apice della fama. Non è facile restare in cima. Soprattutto quando, per la correzione di un difetto alla vista, ha cominciato a temere gli avversari. Entra intanto nella sua vita una ragazza bellissima, modella senza futuro ma abbastanza spregiudicata per muoversi negli ambienti mondani che Vasco frequenta con la sua corte al seguito, guidata dalla sorella. Manager senza scrupoli, è capace di cavar fuori dalla carriera del pugile ogni sorta di attività commerciali. Il mondo che Vasco si è lasciato alle spalle (la miserabile provincia post-industriale italiana, una famiglia disfunzionale e sofferente) sembra volere sempre riaffiorare: l’entourage che campa sulle sue spalle gli rimanda un’immagine ormai oscura della sua fama, soprattutto ora che le sue sicurezze di grande sportivo vacillano. Nella nuova cieca remissività che sembra il suo passaporto esistenziale per avere un futuro si insinua la figura di un giovane biografo omosessuale, un biografo che diventa spia, testimone pericoloso, confidente. Vasco deve solo decidere da che parte stare: con la sorella e i suoi teatri di crudeltà e di sopraffazione o con il suo nuovo amore, per metà vittima e per metà angelo di vendetta? E intanto a ogni incontro sul ring Vasco perde smalto e vede con terrore la via del declino davanti a sé…

Nessuna notizia dello scrittore scomparso, scritto da Daniele Bresciani, pubblicato da Garzanti, genere giallo e mistery, data uscita 31/08/17.
Quando Emma entra in redazione, crede che quella sarà una giornata come tante altre fra riunioni e scrittura di articoli. Ma tutto cambia nel momento in cui inizia a circolare una notizia. La notizia della scomparsa del celebre autore dei sette cerchi, avvistato per l’ultima volta davanti al mare in tempesta. Tutti conoscono Pietro Severi per il suo thriller bestseller. Nessuno sa che Emma ha avuto una relazione con lui in passato. Nessuno sa che Emma da anni non ha sue notizie, ma proprio quel giorno ha ricevuto da lui una busta con all’interno poche pagine. Pagine pericolose che parlano di un padre assassino e di un figlio che non sa come gestire questa ingombrante eredità. Verità o finzione? Autobiografia o l’incipit di un nuovo romanzo? Emma finge indifferenza e spera di non dover essere lei a scrivere un articolo sul caso. La sua storia d’amore con lo scrittore, finita molto tempo prima, deve rimanere un segreto com’è sempre stata. Non ha indizi e non ha idea di dove cercare e cosa cercare. Eppure, a ogni minuto che passa la sua vita è sempre più in pericolo. Perché c’è qualcuno che vuole quelle pagine. C’è qualcuno che vuole a tutti i costi coprire un passato sanguinoso e inconfessabile. Emma si sente come una pedina di un gioco più grande di lei.

Il capro espiatorio, scritto da Dorothy B. Hughes, pubblicato da Elliot, genere thriller, data uscita 31/08/17.
Hugh Densmore è un giovane medico in viaggio da Los Angeles a Phoenix sulla Cadillac bianca della madre. E un ragazzo irreprensibile, istruito, un privilegiato che sembra avere il mondo ai suoi piedi. Allora perché la vista di alcuni giovani sbandati dell’entroterra californiano lo sconvolge tanto? E perché è così riluttante a dare un passaggio a una ragazza che fa l’autostop nel mezzo del deserto? Forse per un sesto senso che vorrebbe tenerlo lontano dai guai ma che non basta a evitare che Hugh sia il primo sospettato quando la giovane viene trovata morta in Arizona pochi giorni dopo. “Il capro espiatorio” è un thriller noir e hard boiled, in cui, sullo sfondo delle vivide descrizioni dei vasti paesaggi americani, si snoda una storia dalla suspense inesorabile e dall’acuta penetrazione psicologica, capace di evocare in tutta la loro potenza le tensioni sociali e morali che agitavano l’America dei primi anni Sessanta.

L’età ingrata, scritto da Francesca Segal, pubblicato da Bollati Boringhieri, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Kate e James, 46 e 52 anni, si innamorano come due adolescenti. E intanto altri due adolescenti, Nathan (il figlio diciassettenne di James) e Gwen (la figlia sedicenne di Kate) si danno diabolicamente da fare per tendere trappole ai genitori, nel tentativo di mandare all’aria una storia d’amore che li costringe a una coabitazione forzata e odiosa, data la reciproca incontrollabile avversione. Chiunque abbia familiarità con le dinamiche dell’innamoramento, e non solo adolescente, capirà subito che l’ostilità dei due ragazzi prelude al sentimento opposto: chiunque tranne i due amorevoli e soi disants attenti genitori, che, oltre a sorprendersi della svolta che prendono le cose, non sanno come arginare la tempesta ormonale dei due ragazzi. E soprattutto non ipotizzano la più normale delle conseguenze di numerosi rapporti intimi in poche settimane: sotto il naso dei genitori, ostentatamente e tassativamente avversi alla relazione ma troppo presi dalla loro per far attenzione ai figli. In realtà James e Kate sono stati sempre molto attenti ai figli, anche troppo. E hanno commesso l’eterno errore di crederli quello che volevano che fossero invece di due «persone» diverse dalle loro legittime aspettative.

L’anno che è passato, scritto da Amanda Reynolds, pubblicato da Corbaccio, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Quando Jo si risveglia in fondo alle scale di casa e vede suo marito chino su di lei, non ha memoria di quel che è successo. Per fortuna non si è fatta nulla di grave, ma la caduta le ha provocato un’amnesia che copre gli ultimi dodici mesi. Jo comincia con fatica a mettere insieme i tasselli della propria vita, ma i ricordi sono confusi e il marito e i figli non sono di aiuto. Tutti sembrano volerle nascondere qualcosa. E in effetti, a mano a mano che Jo si riappropria di brandelli del suo passato recente, quel che vede la sorprende, la inquieta, la disturba, perché non collima con l’immagine serena di una donna appagata dalla vita famigliare, con un marito affettuoso, due figli ormai grandi e responsabili, una bella villa in campagna. Cosa è successo durante l’ultimo anno? Perché dai recessi della sua memoria emergono volti sconosciuti, situazioni inconsuete, sensazioni di pericolo incombente? Perché si sente così sospettosa di tutti, degli amici, dei figli, del marito… persino di se stessa?

Ogni piccola bugia, scritto da Alice Feeney, pubblicato da Nord, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Il mondo intorno a lei è fatto solo di suoni, rumori, voci. Ed è grazie a quelle voci frammentarie e confuse che Amber Reynolds capisce di aver avuto un incidente d’auto e di essere in una stanza di ospedale. In coma. Amber non ricorda nulla di quanto le è accaduto, e una domanda la perseguita da subito: com’è possibile? Io non guido quasi mai… Poi, tra quelle voci ne riconosce due, che diventeranno il suo unico contatto con l’esterno. Quelle di suo marito e di sua sorella. Ignari che Amber li possa sentire, i due discutono, litigano, rivelano dettagli e indizi. E lei si rende conto di non potersi fidare. Entrambi hanno qualcosa da nascondere. E, forse, non sono un’ancora di salvezza, bensì un pericolo vicino e insidioso. No, l’unico modo per scoprire cosa le è successo è ricostruire nella sua mente, passo dopo passo, gli eventi dell’ultima settimana, fino al momento dell’«incidente». Ma Amber ha paura. E impotente, in balia di chi le sta intorno. Come l’uomo che si accosta al suo letto la sera, quando gli altri sono andati via. E che le sussurra all’orecchio velate e inquietanti minacce… Amber deve svegliarsi, prima che sia troppo tardi. Perché anche lei ha un segreto da proteggere. Anche lei ha un piano da portare a termine.

Dammi tutto il tuo male, scritto da Matteo Ferrario, pubblicato da HarperCollins, genere thriller, data uscita 31/08/17.
C’è un momento all’imbrunire in cui tutti i rumori della giornata si attutiscono e cala un silenzio perfetto. E il momento in cui sul prato scende l’oscurità e si accendono le mille luci delle lucciole. Come ogni sera, Viola, una bambina di quasi sei anni, attende quel momento abbracciata a suo padre Andrea sotto la veranda della loro casa. Aspetta le lucciole, ma non solo. Aspetta il ritorno della persona più importante della sua vita: sua madre Barbara. Aspetta invano, ma questo solo Andrea lo sa. Andrea ha quarant’anni ed è un uomo normale, con una vita normale. Fa il bibliotecario e, da quando la sua compagna Barbara non c’è più, cresce da solo sua figlia, come un adulto responsabile può e deve fare. Ma Andrea non è soltanto un uomo normale e un padre premuroso. E anche un assassino. Barbara e Andrea si erano conosciuti a un esclusivo party milanese e da quel momento erano diventati inseparabili. Barbara, una tatuatrice dalla bellezza androgina, dura e sfuggente, si era illusa di trovare in lui l’unica persona al mondo che potesse salvarla. Ma salvarla da cosa? E perché la donna è sparita poco dopo la nascita di Viola? Andrea è l’unico a conoscere la verità. Una verità oscura e inconfessabile, nascosta in una fitta boscaglia di silenzio, omertà e dolore. Andrea ha ucciso, ma non è pentito. Perché si può uccidere per odio. Ma, a volte, si può anche uccidere per amore.

Mad. Nessun limite, scritto da Chloé Esposito, pubblicato da TRE60, genere thriller, data uscita 31/08/17.
Alvina Knightly è nata col cuore a destra, nel posto sbagliato. E per questo che tutto, nella sua vita, è andato storto? Forse. Almeno finora. Almeno finché il destino non le ha offerto l’occasione per prendere il posto della sua gemella, Elizabeth. La sorella che ha il cuore al posto giusto. Che è buona, ricca, altruista. Perfetta. Ma prendere il posto di Elizabeth significa entrare completamente nella sua vita. Significa che Elizabeth non ci deve essere più. Significa che deve morire. Per vivere l’esistenza che ha sempre desiderato, per vendicarsi di tutto il male che ha subito, Alvina è disposta a uccidere. Ma sbarazzarsi della sorella non è che il primo passo. Il secondo è mantenere il segreto. Ed è molto, molto più difficile…

Ritorno a Berlino, scritto da Verna B. Carleton, pubblicato da Guanda, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Il londinese Eric Davon si chiama in realtà Erich Dalburg, ed è un ebreo tedesco cresciuto nel quartiere di Grunewald a Berlino, che durante la seconda guerra mondiale si è dovuto lasciare tutto alle spalle per ricostruirsi una vita e un’identità lontano dal nazismo. Solo sua moglie Nora, inglese, e un’amica americana che fa la giornalista sono a conoscenza delle sue origini tedesche. Nell’immediato dopoguerra le due donne lo convincono a partire insieme per Berlino. Benché titubante, Eric si lascia convincere a mettersi in viaggio e presto i tre si ritrovano davanti alla casa dei suoi genitori, dove ora vive una zia, che Eric ritiene direttamente responsabile della morte in carcere di suo padre. Ma la realtà è ben diversa, ed Eric dovrà rivedere il quadro che si è fatto del suo passato e ammettere i propri errori. Avrà in regalo un nuovo inizio proprio dalle persone e nel luogo che meno si sarebbe aspettato: la sua famiglia, a Berlino.

La ragazza scomparsa, scritto da Angela Marsons, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 31/08/17.
Charlie e Amy, due bambine di soli nove anni, compagne di gioco, scompaiono all’improvviso. Un messaggio recapitato alle rispettive famiglie conferma l’ipotesi peggiore: le giovani sono state rapite. È l’inizio di un incubo. Poco tempo dopo, un secondo messaggio è ancora più mostruoso. I malviventi mettono le due famiglie l’una contro l’altra, minacciando di uccidere una delle due bambine. Per la detective Kim Stone e la sua squadra il caso è più difficile del solito. I rapitori potrebbero davvero trasformarsi in assassini spietati. Bisogna agire con rapidità e trovare la pista giusta. E Kim ha intuito che nel passato delle due famiglie si nascondono degli oscuri segreti…

Regalami una stella, scritto da Katie Khan, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 31/08/17.
Allontanatisi dalla loro astronave e ormai fluttuanti nello spazio, Carys e Max si rendono conto che non riusciranno più a raggiungerla. Con sé non hanno niente che possa salvarli. Hanno solo novanta minuti d’aria a disposizione. Carys e Max non avrebbero mai dovuto innamorarsi. Le regole del mondo da cui provengono non lo permettono. Eppure, quando ha incontrato Carys, Max ha sovvertito quelle regole. Pur sapendo che sarebbe stato impossibile rimanere insieme per tanto tempo. Che amarsi realmente non sarebbe stato loro concesso. Ora, alla deriva e senza più niente che li trattenga se non il reciproco contatto, non possono fare altro che ricordare. E allora, mentre i minuti scorrono inesorabili, nei loro pensieri rivive ogni istante della loro indimenticabile storia d’amore…

Una piccola libreria molto speciale, scritto da Ellen Berry, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Kitty Cartwright ha sempre risolto i problemi ai fornelli. I libri di cucina sono la sua vita, e non c’è un problema per cui il suo libro culto, Cucinare con la gelatina, non abbia una soluzione. Adesso però il suo unico desiderio sarebbe un libro di ricette per superare l’abbandono del marito… Quarant’anni dopo, a Rosemary Lane, la via principale di una piccola cittadina dello Yorkshire, Della Cartwright è in procinto di aprire una libreria molto speciale. Non sapendo cosa fare con le centinaia di libri di cucina che la madre le ha lasciato, ha deciso di condividere le sue ricette con il resto del mondo. Ma la sua famiglia non è convinta che sia una buona idea e Della inizia a chiedersi se quella della libreria non sia stata in effetti una decisione sbagliata. Una cosa è certa: quello che sta per scoprire va al di là di qualunque previsione…

Infinite volte, scritto da Brittainy C. Cherry, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 31/08/17.
C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. Logan Francis Silverstone e io eravamo davvero agli antipodi. Mentre io mi scatenavo, lui rimaneva immobile. Lui era silenzioso, io il tipo che non riesce a smettere mai di parlare. Vederlo sorridere era quasi un miracolo, mentre era impossibile vedere me anche solo con le sopracciglia aggrottate. La sera in cui ho visto con i miei occhi il buio dentro di lui, non sono riuscita a distogliere lo sguardo. Insieme eravamo due metà che non diventano mai davvero una cosa sola. Eravamo un dieci e lode e un sette in condotta allo stesso tempo. Due stelle che brillavano nel cielo notturno, alla ricerca di un desiderio, di un domani migliore. Fino al giorno in cui l’ho perso. È stato lui a buttare via tutto ciò che eravamo, e l’ha fatto in un solo momento. Senza pensare che questo ci avrebbe cambiato per sempre. C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. E per alcuni momenti, brevi respiri, pochi sussurri, addirittura attimi, penso che mi abbia amata anche lui.

Codice vaticanus. Il complotto, scritto da Leopoldo Mendivil Lopez, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Intrighi, ricatti, delitti: l’ombra di un potere occulto che ha manovrato nei secoli la storia della Chiesa, influenzando le decisioni dei pontefici. Nessun papa è mai stato completamente libero, nessun papa è mai stato al sicuro.
Dopo gli scandali che hanno scosso le diocesi di diversi Paesi, papa Benedetto XVI ha ordinato un giro di vite all’interno della Chiesa. Molti vescovi sono sotto accusa, ma anche dei semplici sacerdoti vengono visti con sospetto. Pio del Rosario, giovane appartenente alla congregazione dei Legionari di Cristo, è uno di loro. Quando, poco tempo dopo aver disposto queste misure, papa Benedetto XVI si dimette dal soglio petrino, lo stupore tra i fedeli e i membri della Chiesa è grande. In più occasioni dichiara che la sua sofferta decisione è dovuta a problemi fisici e all’età avanzata. Eppure la realtà potrebbe essere un’altra. È stato ordito un complotto contro di lui? Pio del Rosario viene segretamente reclutato per scoprire la verità, ma la strada per raggiungerla diventa sempre più irta di ostacoli… All’ombra del Vaticano si nasconde una verità che potrebbe cambiare il mondo.
Da cinquant’anni ogni papa è manovrato e minacciato da un’organizzazione occulta. Il nuovo pontefice ha avviato una rivoluzione. Ed è in pericolo.

Selection day, scritto da Aravind Adiga, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Manju ha quattordici anni ma sa già tante cose: ad esempio sa di essere bravo a cricket – anche se non bravo come suo fratello Radha (forse). Sa che deve avere paura e rispetto di suo padre, un venditore ambulante di chutney. Sa che suo padre è un uomo divorato da un’unica, bruciante ossessione: quella di fare dei suoi due figli dei campioni dello sport cosi forti da poter scappare dai bassifondi di Mumbai dove vivono. Sa che il padre non si fermerà di fronte a nulla, a nessun sacrificio (dei suoi figli), a nessuna privazione (dei suoi figli), per raggiungere il suo sogno (non necessariamente quello dei figli). Manju sa che sua madre se n’è andata tanti anni fa e sa anche che non tornerà più. Eppure ci sono anche un mucchio di cose che Manju non sa su di sé e sul suo mondo, e che imparerà nel corso di questo romanzo tenero e forte, divertente e drammatico, come solo i quattordicenni sanno essere. “Selection Day” è un romanzo traboccante di vita e personaggi, dal vecchio talent scout che tutti chiamano Tommy Sir per il suo inglese ridicolmente forbito; ad Anand Mehta, l’investitore tanto ricco di denaro quanto di buffa grandeur; a Sofia, la giovane amica e tifosa dei due fratelli: e se da una parte è un dettagliato spaccato dell’India di oggi, dall’altro, con la sua storia di padri e figli, ambizione e riscatto, ricorda certo cinema italiano dei decenni passati, come Rocco e i suoi fratelli o Ladri di biciclette.

Il sentiero, scritto da Peter May, pubblicato da Einaudi, genere thriller, data uscita 05/09/17.
Un uomo fradicio e intirizzito si risveglia su una spiaggia sconosciuta. Non ricorda nulla, né di quel che è successo né di sé: ogni memoria è svanita. Aiutato da un’abitante del luogo, recupera qualche brandello della propria identità. Vive in un cottage sull’isola di Harris nelle Ebridi, e sta conducendo delle ricerche sul mistero di tre guardiani scomparsi nel 1900 dal faro locale. Ma i file che dovrebbero contenere i capitoli del libro sono vuoti. L’unico indizio è una mappa su cui è tracciato un sentiero, la Via delle Bare, che attraversa l’isola. L’uomo non sa dove conduca, ma sa che seguirlo potrebbe essere il solo modo di ritrovare sé stesso e la verità. Con la consueta maestria, Peter May ci riporta fra i panorami incantati delle isole Ebridi in un romanzo che intreccia i colpi di scena di un thriller alle emozioni di un viaggio nell’anima, e nel futuro, dell’umanità.

Tutto è possibile, scritto da Elizabeth Strout, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Ad Amgash, Illinois, le vetrine dell’unica libreria ospitano l’ultima fatica di una concittadina, Lucy Barton, partita molti anni prima alla volta della sfavillante New York e mai più ritornata. E non vi è abitante del paese che non voglia accaparrarsene una copia. Perché quel libro, un memoir a quanto pare, racconta senza reticenze la storia di miseria e riscatto di una di loro, e insieme racconta la storia di tutti loro, quelli che sono rimasti fra le distese di mais e di soia del minuscolo centro del Midwest, con il suo carico di vergogna e desiderio, di gentilezza e rancore. A Patty Nicely la lettura di quelle memorie regala una dolcezza segreta, come avesse «un pezzo di caramella gialla appiccicata in fondo alla bocca». Patty, da bambina tanto graziosa da meritare, insieme alle sorelle, l’appellativo di «Principessina Nicely», è oggi una vecchia e grassa vedova, ancora tormentata dalla vergogna di un antico scandalo familiare e zimbello dei ragazzini della zona. Eppure lei, dal libro di Lucy Barton, si sente finalmente capita. Livida e aggressiva appare invece la reazione di Vicky, sorella maggiore di Lucy, quando, con il fratello Pete, invecchiato in solitudine senza mai davvero crescere, i tre si ritrovano nella casa di famiglia per la prima volta dopo diciassette anni. Vicky, rimasta al palo delle occasioni mancate, non perdona alla sorella scrittrice di aver tagliato i ponti con un passato insopportabile, di avercela fatta, e le parole che i tre fratelli si scambiano sono coltelli che affondano nella carne viva dei loro ricordi di bambini. Eppure Vicky si è presentata all’incontro con un commovente velo di rossetto sulle labbra, e Pete, nel disperato tentativo di rendere la casa casa, ha comprato un tappeto nuovo. Certo, le cicatrici sono quasi più della carne, per i personaggi di questi racconti; certo, «siamo tutti quanti un casino, e anche se ce la mettiamo tutta, amiamo in modo imperfetto». Ma se ci si può rinnamorare ben oltre i settant’anni su un lungomare italiano, come capita a Mississippi Mary; se si può trovare sollievo dal dolore indicibile dell’esistenza in un momento di assoluta condivisione nella stanza anonima di un bed and breakfast, come capita a Charlie Macauley; se si può scovare un amico, un amico vero, nel retro di un teatrino amatoriale, proprio alla fine di ogni cosa, come capita a Abel Blaine, allora tutto, ma proprio tutto, è possibile.

Il mare dove non si tocca, scritto da Fabio Genovesi, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Fabio ha sei anni, due genitori, e nove nonni. Nove, perché è l’unico bimbo della famiglia Mancini, e i tanti fratelli del suo vero nonno -uomini solitari, impetuosi e pericolosamente eccentrici – se lo contendono per portarlo a caccia, a pesca e coinvolgerlo in mille altre attività assai poco fanciullesche. Così Fabio cresce senza frequentare i suoi coetanei, e il primo giorno di scuola sarà un concentrato di sorprese scioccanti: i suoi compagni hanno molti giocattoli e pochissimi nonni, e si divertono tra loro con giochi strani dai nomi assurdi – nascondino, rubabandiera, moscacieca. E infine, la scoperta più allarmante di tutte, sulla sua famiglia grava una terribile maledizione: tutti i maschi che arrivano a quarant’anni senza sposarsi impazziscono. I suoi nonni-zii sono lì a testimoniarlo. Per fortuna accanto a lui ci sono anche un padre taciturno ma affettuoso, la mamma, la nonna e una ragazzina molto saggia che va in giro vestita da coccinella. Una famiglia caotica che pare invincibile, finché qualcosa di totalmente inatteso accade e sconvolge ogni equilibrio. Giorno dopo giorno, dalle elementari fino alle medie, Fabio cercherà il sempre precario equilibrio tra un mondo privato popolato di storie, pieno di avventure e animato d’immaginazione, e il mondo là fuori, confinato in mille regole opprimenti e dominato dalla legge del più forte. Tra inciampi, amori improvvisi e incontri straordinari, in un percorso di formazione rocambolesco, poetico e stralunato, Fabio capirà che le stranezze sono il nostro inesauribile tesoro di unicità, e giungerà a scoprire la propria vocazione di narratore perdutamente innamorato della vita.

La notte della rabbia, scritto da Roberto Riccardi, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 05/09/17.
Roma, 1974. I terroristi delle Sap hanno rapito il professor Marcelli, astro nascente della politica nazionale. Le indagini che il colonnello dell’Arma Leone Ascoli avvia insieme al giudice Tramontano si presentano subito complesse. L’unico appiglio è la presenza di una testimone. Come se non bastasse, alla porta dell’ufficiale bussa «Bepi», un ex partigiano che gli ha salvato la vita ad Auschwitz: l’uomo gli comunica che l’aguzzino del campo si trova in città sotto falso nome e gli chiede di consegnarglielo. Il problema è che l’ex SS è diventato un agente doppio, in bilico fra le due anime di una Germania divisa dalla conferenza di Yalta. Intanto le Sap lanciano un ultimatum: o lo Stato libera il loro capo, o Marcelli verrà giustiziato. Per Ascoli sono ore drammatiche. Nella sua mente passato e presente si rincorrono, e sono molte le cose con cui si trova a fare i conti: prima fra tutte la sua coscienza.

Bambinate, scritto da Piergiorgio Paterlini, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Metà anni Sessanta. E il Venerdì Santo in un paesino della Bassa Padana e, come da tradizione, si rappresenta la Via Crucis. Anche i personaggi sono quelli della tradizione: le Pie Donne, il Sommo Sacerdote, il Cireneo, la soldataglia. E Pilato. I protagonisti, però, sono tutti bambini e nessuno di loro sta recitando, nemmeno il piccolo Cristo che viene trascinato sul Golgota. Gli adulti guardano, ma non vedono. Cinquant’anni dopo, il ragazzo che allora era Pilato ritorna in paese. Tutto è rimasto come quel giorno, i cambiamenti hanno intaccato soltanto la superficie. I bambini feroci di un tempo sono ora uomini sconfitti e rancorosi, e quel povero Cristo invecchiato ha imparato a portare la sua croce. La resa dei conti sarà crudele come allora fu spietato il gioco. Anche oggi è il giorno della Passione.

In mare aperto, scritto da Clive Cussler e Justin Scott, pubblicato da Longanesi, genere avventura, data uscita 07/09/17.
1910. Sul transatlantico britannico Mauretania, partito dall’Inghilterra e diretto verso gli Stati Uniti, viaggiano due scienziati europei artefici di una sensazionale scoperta, che nascondono nel timore di vederla cadere nelle mani sbagliate. A conferma delle loro peggiori paure, durante il viaggio i due rischiano di essere rapiti, ma l’intervento provvidenziale dell’intrepido capo della Van Dorn Detective Agency in persona, Isaac Bell, li salva. Gli assalitori però non si danno per vinti, e in un secondo attacco uno dei due scienziati perde tragicamente la vita. In che cosa consiste davvero la loro scoperta? E se fosse la chiave per rivoluzionare l’economia, la cultura e forse qualcosa di ancora più importante? Isaac Bell si ritroverà coinvolto in una schermaglia letale contro un agente segreto senza scrupoli che non si fermerà davanti a niente pur di fornire ai tedeschi un vantaggio nella strada che porterà alla guerra. Il detective dovrà scoprire l’identità e gli obiettivi di quest’uomo nel disperato tentativo di fermarne l’opera. Ma potrebbe essere già troppo tardi.

La lettera segreta, scritto da Chloé Duval, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 07/09/17.
Può la lettera di uno sconosciuto cambiar la vita? E quello che si chiede Flavie quandi si vede recapitare una busta misteriosa data ta 1971. Una busta arrivata con quarantatn anni di ritardo. Non ha idea di chi possa esseri Lili, la destinataria. Eppure la curiosità è co forte che Flavie decide di aprirla. Il contenuto, scritto a mano in una calligrafia elegante, la sorprende: perché quelle righe le ricordano i romanzi che ama scrivere. Quelle righe nascondono una storia d’amore in cui un uomo supplica Lili di raggiungerlo e di sposarlo. Un uomo che si firma solo con E. Flavie non ha altri indizi. Non ha altre informazioni se non una richiesta fatta con il cuore che forse non è mai stata ascoltata. Forse quelle parole, perse nel vento, hanno modificato il destino di due persone per sempre. Flavie deve trovarle. Deve sapere se sono state divise tutti questi anni da uria lettera mai arrivata. Perché ha bisogno di Credere anche lei che possa esistere qualcosa più forte di tutto. Più forte del tempo, degli sbagli, delle scelte, degli imprevisti. Qualcosa che Flavie ha trovato solo nei romanzi, mai nella realtà. La ricerca la porta nel Sud della Francia, dove scopre che forse non tutto è perduto. Che forse è ancora possibile riannodare i fili spezzati del passato. Perché ci sono amori che non si possono dimenticare. Ci sono emozioni che cambiano ogni cosa. E Flavie, trascinata da quello che la lettera le ha rivelato, è pronta finalmente a viverle.

La narratrice sconosciuta, scritto da Brunonia Barry, pubblicato da Garzanti, genere thriller, data uscita 07/09/17.
Il buio è appena calato avvolgendo Salem nel suo manto scuro. Callie ha sette anni appena ed è sola sulla scogliera che domina la baia. Non dovrebbe essere lì. E troppo pericoloso. Poi all’improvviso sente uno strano grido e lo spettacolo che si presenta ai suoi occhi la lascia senza parole: tre donne sono state uccise. Solo Rose, la più anziana del gruppo, riesce a scappare e a portare Callie in salvo. Sono passati vent’anni da quel terribile evento. Anni in cui Callie ha fatto di tutto per dimenticare e vivere una vita il più possibile normale. Ha promesso a sé stessa che non avrebbe più messo piede a Salem, il luogo dei suoi incubi. Eppure, sente che per lei è arrivato il momento di tornare là dove tutto è cominciato. Perché un ragazzo è stato trovato senza vita, e prima della fine un grido ha squarciato il cielo nero. Quello stesso grido che ha sentito da bambina e torna sempre a tormentarla. Ora non può permettere che Rose venga condannata per qualcosa che non ha commesso. La Rose che lei conosce, e che anni addietro le ha salvato la vita, non avrebbe mai osato fare del male a nessuno. Ne è sicura. Così come ne è sicuro l’ispettore Rafferty, incaricato di occuparsi del caso. A Callie allora non resta altra scelta che far luce sulla verità. Una verità che ha radici in quella terribile notte sulla scogliera, dove si è compiuto un destino ancora avvolto nel mistero e che ora ha bisogno di essere svelato. Costi quel che costi.

L’uomo che inseguiva la sua ombra. Millennium. 5, scritto da David Lagercrantz, pubblicato da Marsilio, genere thriller, data uscita 07/09/17.
L’aver portato alla luce un intrigo criminale internazionale, mettendo in mano al giornalista investigativo più famoso di Svezia lo scoop del decennio, non è bastato a risparmiare a Lisbeth Salander una breve condanna da scontare in un carcere di massima sicurezza. E così, mentre a Mikael Blomkvist e a Millennium vanno onori e gloria, lei si ritrova a Flodberga insieme alle peggiori delinquenti del paese, anche se la cosa non sembra preoccuparla più di tanto. È in grado di tener testa alle detenute più spietate – in particolare una certa Benito, che pare avere l’intero penitenziario ai suoi piedi, guardie comprese -, e ha altro a cui pensare. Ora che è venuta in possesso di informazioni che potrebbero aggiungere un fondamentale tassello al quadro della sua tortuosa infanzia, vuole vederci chiaro. Con l’aiuto di Mikael, la celebre hacker comincia a indagare su una serie di nominativi di un misterioso elenco che risveglia in lei velati ricordi. In particolare, quello di una donna con una voglia rosso fiammante sul collo. Nella sua inestinguibile sete di giustizia, Lisbeth rischia di riaccendere le forze oscure del suo passato che ora, in nome di un folle e illusorio bene più grande, quasi sembrano aver stretto un’alleanza per darle di nuovo la caccia. Come un drago, quello stesso drago che ha voluto tatuarsi sul corpo, per annientare i suoi avversari Lisbeth è pronta a sputare fiamme e a distruggere il male con il fuoco che brucia dentro tutti quelli che vengono calpestati.

Adesso e per sempre, scritto da Sarah Dessen, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa per ragazzi, data uscita 07/09/17.
Louna, figlia di una famosa wedding planner, ha assistito a ogni sorta di matrimonio: sulla spiaggia, dentro palazzi storici, in favolosi alberghi e club. Ne ha visti così tanti che è diventata un po’ cinica e difficilmente riesce a pensare che molte di quelle coppie vivranno “per sempre felici e contente”. Anche perché il suo primo amore è finito in modo tragico: il ragazzo che amava è morto in circostanze tragiche. Quando Louna incontra, proprio a un matrimonio, un ragazzo affascinante, allegro e spensierato, ma che le sembra il tipico donnaiolo, cerca di tenerlo a debita distanza. Ma Ambrose non ha alcuna intenzione di lasciarsi scoraggiare, perché crede di avere incontrato l’unica ragazza con cui davvero vuole stare. I fan di Sarah Dessen ameranno questa storia ricca di ironia, romanticismo e con un finale lieto ma anche imperfetto… proprio come la vita!

La piramide del faraone maledetto, scritto da James Douglas, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 07/09/17.
65 d.C. Il centurione romano Marco Domizio Enobarbo conduce una spedizione nell’antico tempio della regina Didone per trovare la sua mitica corona nascosta da secoli. Chi ne entra in possesso riceve in dono poteri straordinari.
1945. In una Berlino avvolta dalle fiamme, due ufficiali nazisti di alto grado scompaiono all’improvviso. Si perdono le tracce anche di un oggetto molto prezioso, che il regime vuole a tutti i costi custodire tra i suoi tesori.
OGGI. Due famiglie, che nel passato avevano avuto rapporti con il nazismo, vengono brutalmente torturate e uccise rispettivamente a New York e Londra. Le modalità di esecuzione ricordano un antico e macabro rituale. Jamie Saintclair, esperto nel recupero di opere d’arte e studioso del passato nazista, viene chiamato dall’ispettore che si occupa dell’indagine. Le sue conoscenze sono indispensabili, ma quando si imbatte in un oscuro segreto che risale a due millenni prima, le sue certezze vacillano. Saintclair dovrà scoprire la verità prima che accada qualcosa di ancora più terribile…

Il maestro, scritto da Francesco Carofiglio, pubblicato da Piemme, genere naratica, data uscita 12/09/17.
Corrado Lazzari è stato il più grande attore del Novecento. Il volto della tragedia shakespeariana, l’interprete sofisticato e potente, acclamato dalle platee di tutto il mondo, è oggi un uomo solo. La fama, il successo, gli amici, tutto perduto. Le giornate si inseguono, uguali, in un appartamento di un palazzo abbandonato nel centro di Roma. Corrado riordina l’archivio di una vita intera, giornali, fotografie, copioni, mescolando la fragilità del presente ai ricordi del passato: gli anni all’Accademia di Arte Drammatica, le tournée in giro per il mondo e il grande amore perduto per Francesca. Sembra che tutto debba continuare così, identico a se stesso, fino alla fine. Poi un giorno arriva lei, e tutto cambia. Alessandra è giovane, poco più di vent’anni, e studia lettere con indirizzo teatrale, così dice al Maestro presentandosi. Timida e impacciata, cerca di entrare nella vita di Lazzari. L’iniziale ritrosia dell’uomo viene spazzata via dall’ansia di sapere della giovinezza. E attraverso le parole del teatro, quelle che hanno riempito la sua essenza, Corrado forse scoprirà, insieme con quella ragazza, il modo di accettare la propria caduta e di rendersi immortale nello stesso, perfetto istante.

La colonna di fuoco, scritto da Ken Follett, pubblicato da Mondadori, genere romanzo storico, data uscita 12/09/17.
Gennaio 1558, Kingsbridge. Quando il giovane Ned Willard fa ritorno a casa si rende conto che il suo mondo sta per cambiare radicalmente. Solo la vecchia cattedrale sopravvive immutata, testimone di una città lacerata dal conflitto religioso. Tutti i principi di lealtà, amicizia e amore verranno sovvertiti. Figlio di un ricco mercante protestante, Ned vorrebbe sposare Margery Fitzgerald, figlia del sindaco cattolico della città, ma il loro amore non basta a superare le barriere degli opposti schieramenti religiosi. Costretto a lasciare Kingsbridge, Ned viene ingaggiato da Sir William Cecil, il consigliere di Elisabetta Tudor, futura regina di Inghilterra. Dopo la sua incoronazione, la giovane e determinata Elisabetta I vede tutta l’Europa cattolica rivoltarsi contro di lei, prima tra tutti Maria Stuarda, regina di Scozia. Decide per questo di creare una rete di spionaggio per proteggersi dai numerosi attacchi dei nemici decisi a eliminarla e contrastare i tentativi di ribellione e invasione del suo regno. Il giovane Ned diventa così uno degli uomini chiave del primo servizio segreto britannico della storia. Per quasi mezzo secolo il suo amore per Margery sembra condannato, mentre gli estremisti religiosi seminano violenza ovunque. In gioco, allora come oggi, non sono certo le diverse convinzioni religiose, ma gli interessi dei tiranni che vogliono imporre a qualunque costo il loro potere su tutti coloro che credono invece nella tolleranza e nel compromesso.

Redenzione, scritto da Smith Henderson, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 12/09/17.
Benjamin ha undici anni, anche se ne dimostra al massimo otto, e gli occhi di un cane rabbioso. Il padre Jeremiah, ossessionato dall’apocalisse, ha deciso di vivere nei boschi isolato dal resto del mondo, così lui si aggira per il paese affamato, con addosso solo un maglione che pare appeso alle spalle. Alla fine qualcuno lo segnala a Pete Snow, l’assistente sociale che lavora in quelle valli isolate del Montana. Pete ha commesso tutti gli errori possibili con la propria famiglia, e per questo ha giurato a sé stesso di non perdere nemmeno uno dei ragazzi che gli sono affidati; non importa se nel caso di Benjamin ciò significa aprirsi un varco nella nebbia di fanatismo e violenza che lo circonda. Ma a un certo punto Jeremiah viene preso di mira dai federali, e Snow si ritrova coinvolto in una caccia all’uomo dalla quale nessuno uscirà uguale a prima.

Dimenticare, scritto da Peppe Fiore, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 12/09/17.
Dopo aver lavorato per tutta la vita in un lido balneare di Fiumicino, Daniele si è ritirato da un giorno all’altro in un paesino sperduto dell’alto Lazio, dove ha preso in gestione il bar fatiscente di una stazione sciistica abbandonata in mezzo al bosco. La piccola comunità di Trecase lo accoglie senza diffidenza ma col silenzioso sospetto che stia scappando da qualcosa. Ciò che nessuno può sapere, è che il suo nemico ha la sua stessa faccia. Si dice che da quelle parti un orso abbia ucciso una ragazza. Il bosco tace, e guarda quest’uomo rimettere a nuovo il locale mentre cerca di rimettere a nuovo se stesso. Quando una donna entra nella sua vita, inizia una storia d’amore calda e adulta: l’esistenza prende un ritmo accettabile, il passato sembra aver ormai rallentato la sua rincorsa. Ma un giorno il nipote – il figlio di suo fratello – lo viene a cercare. Sono passati tredici anni, e per Daniele è arrivato il momento di tornare con lui al Lido Esperanza. Dimenticare è la storia di un segreto lungo una vita. E la storia di un mistero senza nome che aleggia sul bosco, attraverso le fronde dei faggi che ogni notte sembrano «ripetere le voci dei morti». Non c’è redenzione in queste pagine, ma non c’è condanna. Peppe Fiore ha scritto un romanzo su cosa significa smarrirsi e poi ritrovarsi, raccontando quello che ognuno di noi ha dentro: «una bestia addormentata, sempre con un occhio chiuso e l’altro aperto».

Il corpo, scritto da Giorgio Montefoschi, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 12/09/17.
Roma, nel quartiere borghese di Prati abitano Giovanni Dalmati e la moglie Serena, compagna di una vita: complice, affettuosa, sempre pronta a sostenerlo. Giovanni ha sessant’anni, è un uomo solido, fa l’avvocato, ama la sua famiglia. Qualche tempo prima un attacco cardiaco, da cui si sta cautamente riprendendo, gli ha fatto assaggiare la propria vulnerabilità e, all’improvviso, ha sentito il peso del tempo che scorre. Andrea, il fratello minore, giornalista senza ambizioni, eterno adolescente insoddisfatto, vittima di altalenanti depressioni, è legato a Ilaria: una quarantenne dotata di un fascino elementare e fulminante, di una carica sensuale irresistibile. Giovanni, attratto dalla sua bellezza, si ritroverà invischiato in una passione ossessiva, morbosa, come tutte le passioni proibite. E il suo mondo sarà sconvolto.

History, scritto da Giuseppe Genna, pubblicato da Mondadori, genere fantascienza, data uscita 12/09/17.
Anno del Signore 2018: il mondo è trasformato. Il futuro è crollato nel presente, aggiornandolo e mutandolo. L’accelerazione tecnologica riconfigura tutto e tutti. Le macchine e gli algoritmi si candidano a mutare geneticamente il pianeta e l’umanità. Nulla e nessuno è indenne: il lavoro non è più lavoro, il denaro è puro fantasma, la specie umana è pronta a ibridarsi, persino la biologia rischia di non essere più biologica e la Storia non è più storia. Nella città più avanzata d’Italia si è installato un tecnopolo, in cui sta vedendo la luce un nuovo tipo di mente: un’intelligenza artificiale misteriosa e incomprensibile, a cui gli umani lavorano con dedizione cieca e speranze supreme. In questo bacino occidentale prospera allo stato bacillare il personaggio di uno scrittore, disoccupato e privo di qualunque riconoscimento, che riesce a trovare l’ultimo lavoro: interagirà, a vantaggio della mente artificiale, con una bambina altrettanto misteriosa, History, figlia di un tycoon della finanza, che soffre di una forma di autismo assoluto. L’intelligenza artificiale è molto interessata ai modi in cui History sente e reagisce alla realtà, vivendo in se stessa scene terrifiche e visioni infernali, dominate dalla presenza di una Trista Figura, una sorta di Uomo Nero che la invita alla scomparsa. In una deflagrazione di complotti e di sorprendenti svolte, il teatro umano che agisce in questo libro va incontro al momento decisivo nella storia della specie, entrando in un piano di realtà ulteriore, dove va in scena la verità di tutte le verità, un inedito horror della mente e dei corpi. Per raccontare il futuro che sta velocemente alterando il nostro presente, la scrittura metafisica di Genna intraprende una sfida all’ultimo sangue con la materia e con la lingua della narrazione estrema, rappresentando una tragedia classica in forma di autofiction e di profezia. A partire da un antefatto visionario, che consegna al lettore un intero tempo italiano trascorso e che vale un libro all’interno del libro, “History” è un lungo e vertiginoso precipitare verso una scena assoluta, in cui si assiste all’ultima trasformazione: quella dell’umano in una nuova forma rivista e corretta, non meno commovente e demonica della precedente, a cui noi tutti ancora apparteniamo, ogni giorno sempre meno.

Tempo da elfi. Romanzo di boschi, lupi e altri misteri, scritto da Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli, pubblicato da Giunti, genere giallo e mistery, data uscita 13/09/17.
Le stagioni si avvicendano sempre uguali a Casedisopra, fra la tabaccheria della Nerina e le due caserme – dei Carabinieri e della Forestale – che invano vigilano sulla trattoria-bar di Benito, dove anche quando la stagione della caccia è chiusa il maiale servito in tavola ha un curioso retrogusto di cinghiale… Eppure ultimamente qualcosa sta cambiando. In paese compaiono ragazzi e ragazze dagli abiti colorati, calzano sandali di cuoio intrecciati a mano e vendono i prodotti del bosco e della pastorizia: sono gli Elfi, che vivono in piccole comunità isolate sulla montagna, senza elettricità, praticando il baratto e ospitando chiunque bussi alla loro porta senza porre domande. Forse potranno essere loro a prendersi cura del territorio appenninico, sempre più trascurato e spopolato, mentre sul corpo della Forestale incombe il destino di venire assorbito nell’Arma dei Carabinieri? Marco Gherardini, detto Poiana, ispettore della Forestale, non fa in tempo a immalinconirsi con questi pensieri che ecco, nell’aria risuonano due spari proprio quando nemmeno i cacciatori avrebbero licenza di esploderli. E di lì a poco, ai piedi di un dirupo viene trovato un cadavere: proprio un giovane elfo, si direbbe. Inizia per Poiana l’indagine più difficile della sua carriera. Perché potrebbe essere l’ultima, ma non solo: perché si troverà a sospettare degli amici più cari, perché dovrà ammettere che l’intuito femminile può essere imbattibile, perché per trovare la direzione giusta dovrà essere pronto a perdersi nel bosco…

Diavoli custodi, scritto da Erri De Luca e Alessandro Mendini, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa e racconti, data uscita 14/09/17.
Dall’incontro di due personalità eccezionali nasce un libro unico e prezioso, che affianca a trentasei racconti di Erri De Luca altrettanti disegni (in bianco e nero e a colori) dell’artista Alessandro Mendini.
Un duetto che rimanda a una nostra tradizione forte – basti pensare al connubio fra Rodari e Munari – e che qui comincia sempre con un’illustrazione, da cui poi il racconto prende liberamente l’abbrivio. “Quello che scrivo,” dice De Luca, “dipende dal riflesso di uno che è preso alla sprovvista.” E a stupire, a spiazzare sono quei disegni che fanno spalancare gli occhi come uno strappo nel cielo, fanno sentire nudi “come quei due nel primo giardino, dopo l’assaggio scippato dall’albero della conoscenza”, perché “la suggestione è una manifestazione della verità”.
Erri De Luca e Alessandro Mendini iniziano quasi per gioco – ispirandosi ai disegni di un bambino caro a entrambi – e poi via via stabiliscono fra loro un dialogo di forme e parole serrato e ricco di senso, tracciano sulla pagina le proprie paure, le tentazioni, le fiere ostinazioni, e tutto un vivace campionario di “mostruosità terrestri”. Compongono dunque un libro di eroismi quotidiani che scandaglia, attraverso percorsi tutt’altro che logici e prevedibili, il nostro più profondo sentire: facendoci avvertire il fiato dei mostri dietro le nostre spalle e al contempo consegnandoci le chiavi del serraglio dentro cui tenerli a bada.
“I mostri sono i diavoli custodi dell’infanzia, nessun angelo può tenerli a bada.”

The Store, scritto da James Patterson e Richard DiLallo, pubblicato da Longanesi, genere thriller, data uscita 14/09/17.
E se il mondo immaginato da George Orwell fosse più vicino di quanto pensiamo? Jacob e Megan Brandeis stanno per perdere tutto. A New York non sembra esserci più un posto per chi, come loro, vive della propria scrittura. E un mondo che li respinge, costringendoli a una scelta difficile: lasciare ogni cosa e trasferirsi con la famiglia in un villaggio del Nebraska, per intraprendere un nuovo lavoro. Ma non è un posto qualsiasi, né un lavoro qualsiasi. Jacob e Megan diventano parte integrante dell’immenso organismo di The Store. The Store non è solo «un» negozio on line. E «il» negozio on line, dominatore assoluto del mercato… The Store ha tutto e può consegnare tutto, grazie all’utilizzo di droni. The Store riesce addirittura ad anticipare le esigenze dei consumatori. Li conosce bene, anzi troppo bene. The Store è un forziere pieno di desiderabili oggetti, e di terribili segreti… E per tenerli celati The Store è disposto a tutto. Un romanzo pieno di colpi di scena che disegna una società in cui la supremazia del marketing e i grandi monopoli tecnologici sono a un passo dall’avverare l’incubo del Grande Fratello. Una realtà sempre più inquietante, e sempre più vicina…

Ci vediamo un giorno di questi, scritto da Federica Bosco, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
A volte per far nascere un’amicizia senza fine basta un biscotto condiviso nel cortile della scuola. Così è stato per Ludovica e Caterina, che da quel giorno sono diventate come sorelle. Sorelle che non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra. Caterina è un vulcano di energia, non conosce cosa sia la paura. Per Ludovica la paura è una parola tatuata a fuoco nella sua vita e sul suo cuore. Nessuno spazio per il rischio, solo scelte sempre uguali. Anno dopo anno, mentre Caterina trascina Ludovica alle feste, lei cerca di introdurre un po’ di responsabilità nei giorni dell’amica dominati dal caos. Un’equazione perfetta. Un’unione senza ombre dall’infanzia alla maturità, attraverso l’adolescenza, fino a giungere a quel punto della vita in cui Ludovica si rende conto che la sua vita è impacchettata e precisa come un trolley della Ryanair, per evitare sorprese al check-in, un muro costruito meticolosamente che la protegge dagli urti della vita: lavoro in banca, fidanzato storico, niente figli, nel tentativo di arginare le onde. Eppure non esiste un muro così alto da proteggerci dalle curve del destino. Dalla vita che a volte fortifica, distrugge, cambia. E, inaspettatamente, travolge. Dopo un’esistenza passata da Ludovica a vivere della luce emanata dalla vitalità di Caterina, ora è quest’ultima che ha bisogno di lei. Ora è Caterina a chiederle il regalo più grande. Quello di slacciare le funi che saldano la barca al porto e lasciarsi andare al mare aperto, dove tutto è pericoloso, inatteso, imprevisto. Ma inevitabilmente sorprendente.

Storie ribelli, scritto da Luis Sepulveda, pubblicato da Guanda, genere narrativa e racconti, data uscita 14/09/17.
I racconti di una lunga vicenda umana, politica e civile, che ripercorrono oltre 40 anni di storia personale e corale. In queste pagine vibranti di passione affiora di continuo il narratore di razza, con i racconti densi e fulminei che da sempre sono la sua cifra distintiva. Il volume si apre con un breve racconto, 11 settembre 1973: E “Johnny” prese il fucile, dedicato alla memoria di Oscar Reinaldo Lagos Rios, il più giovane della scorta che quel giorno maledetto restò fino alla fine accanto al presidente Allende nel palazzo della Moneda e si chiude con il testo scritto a caldo nel giorno della morte di Pinochet. In mezzo i ricordi di una vita avventurosa, le vicende di cui sono protagonisti amici e «maestri», come, tra gli altri, Neruda, Saramago, Tonino Guerra, le storie che esprimono il suo amore per la natura e l’ambiente…

Il caffè dei piccoli miracoli, scritto da Nicolas Barreau, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Eleonore Delacourt ha venticinque anni e ama la lentezza. Invece di correre, passeggia. Invece di agire d’impulso, riflette. Invece di dichiarare il suo amore al professore di filosofia alla Sorbonne, sogna. E non salirebbe mai e poi mai su un aereo, in nessuna circostanza. Timida e romantica, Nelly – come preferisce essere chiamata – adora i vecchi libri, crede nei presagi, piccoli messaggeri del destino, diffida degli uomini troppo belli e non è certo coraggiosa come l’adorata nonna bretone con cui è cresciuta, che le ha lasciato in eredità l’oggetto a lei più caro: un anello di granati con dentro una scritta in latino, “Omnia vincit amor”. Sicuramente, Nelly non è il tipo di persona che di punto in bianco ritira tutti i propri risparmi, compra una costosissima borsa rossa e, in una fredda mattina di gennaio, lascia Parigi in fretta e furia per saltare su un treno. Un treno diretto a Venezia. Ma a volte nella vita le cose, semplicemente, accadono. Cose come una brutta influenza e una delusione d’amore ancora più brutta. Cose come una frase enigmatica trovata dentro un vecchio libro della nonna, con accanto una certa citazione in latino… Un’incantevole storia d’amore che racconta perché può essere una fortuna far cadere la propria borsa nel Canal Grande, concedere un po’ di fiducia a un veneziano scandalosamente bello e accettare di sentirsi letteralmente mancare la terra sotto i piedi.

Il bivio, scritto da Kathleen Barber, pubblicato da Corbaccio, genere thriller, data uscita 14/09/17.
Josie Buhrman ha trascorso gli ultimi dieci anni della sua vita cercando di cancellare il ricordo della famiglia d’origine. Dopo l’assassinio del padre, avvenuto tredici anni prima, la madre aveva avuto una terribile crisi depressiva e la sorella gemella Lanie, una volta migliore amica e unica confidente, l’aveva tradita nel peggiore dei modi. Adesso Josie ha finalmente trovato la serenità a New York, dove vive con il compagno Caleb, a cui ha però mentito sul proprio passato. E quando Poppy Parnell – giornalista senza scrupoli ideatrice di un fortunato podcast incentrato su dei cold case -, ottiene la riapertura delle indagini sull’omicidio del padre, Josie sente che la vita che si è costruita le sta franando addosso. Costretta a rientrare nella cittadina delI’Illinois dove è cresciuta, si trova irrimediabilmente invischiata nel passato da cui aveva voluto fuggire e che il podcast esibisce impietosamente davanti a tutti. Josie dovrà misurarsi con i segreti inconfessabili che si nascondono dietro l’apparenza di una famiglia normale e cercare di comprendere il legame profondissimo ma irrisolto che la lega alla sorella. E intanto si fa strada l’idea devastante che per anni un innocente abbia pagato per un crimine mai commesso mentre un omicida, forse, è ancora a piede libero…

Sangue giusto, scritto da Francesca Melandri, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Roma, agosto 2010. In un vecchio palazzo senza ascensore, Ilaria sale con fatica i sei piani che la separano dal suo appartamento. Vorrebbe solo chiudersi in casa, dimenticare il traffico e l’afa, ma ad attenderla in cima trova una sorpresa: un ragazzo con la pelle nera e le gambe lunghe, che le mostra un passaporto. «Mi chiamo Shimeta Ietmgeta Attilaprofeti» le dice, «e tu sei mia zia.» All’inizio Ilaria pensa che sia uno scherzo. Di Attila Profeti lei ne conosce solo uno: è il soprannome di suo padre Attilio, un uomo che di segreti ne ha avuti sempre tanti, e che ora è troppo vecchio per rivelarli. Shimeta dice di essere il nipote di Attilio e della donna con cui è stato durante l’occupazione italiana in Etiopia. E se fosse la verità? E cosi che Ilaria comincia a dubitare: quante cose, di suo padre, deve ancora scoprire? Le risposte che cerca sono nel passato di tutti noi: di un’Italia che rimuove i ricordi per non affrontarli, che sopravvive sempre senza turbarsi mai, un Paese alla deriva diventato, suo malgrado, il centro dell’Europa delle grandi migrazioni.

Il tradimento. The campus series, scritto da Elle Kennedy, pubblicato da Newton Compton, genere rosa, data uscita 14/09/17.
Allie Hayes è in crisi. Dopo estenuanti tira e molla, la lunga storia con il suo ragazzo è giunta al capolinea. A peggiorare le cose c’è la preoccupazione per il futuro, visto che non ha la più pallida idea di ciò che farà dopo il college. Niente panico: Allie è una tipa tosta che sa reagire, anche se a modo suo. Una mattina, complice una serie di coincidenze e qualche bicchierino di troppo la sera prima, si ritrova a letto con il playboy del campus. È stata solo una notte bollente da archiviare il prima possibile? Lei ne è sicura, mentre non la pensa così Dean Di Laurentis, stella della squadra di hockey locale. Dean è abituato ad avere – e a lasciare – le ragazze che vuole, senza rimorsi e senza rimpianti. E ora vuole lei, Allie, e farà di tutto per farle cambiare idea sul suo conto. Solo che il destino ci mette lo zampino e a poco a poco però accade qualcosa di inaspettato che sconvolgerà le vite di entrambi…

Nel nome dell’impero, scritto da Ben Kane, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 14/09/14.
14 d.C., Germania. Sono passati ben cinque anni da quando le tribù germaniche sono riuscite ad annientare in una formidabile imboscata tre legioni romane. Una sconfitta pesante, che ha lasciato il segno nell’esercito romano. Per Lucio Tullo e i suoi legionari, unici sopravvissuti all’attacco, è giunto il momento della rivincita contro un nemico che minaccia seriamente le sorti del glorioso impero romano. L’impresa è però resa difficile dallo schieramento compatto dei barbari, riuniti sotto il comando del feroce Arminio, un tempo alleato di Roma, la cui sete di vendetta non si è mai placata. In un primo momento la fortuna sembra essere dalla parte dei romani, che entrano in territorio nemico e conquistano con apparente facilità un villaggio dietro l’altro, ma abbassare la guardia potrebbe rivelarsi di nuovo fatale. I guerrieri del nord infatti, a differenza di molti soldati romani, sono disposti a sacrificarsi con ogni mezzo fino alla fine…

Quell’appuntamento segreto a Parigi, scritto da Caroline Bernard, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Parigi, 1928: Vianne sogna di diventare una botanica e di lavorare nel prestigioso Jardin des Plantes di Parigi. Quando a un certo punto s’innamora di un pittore emergente, David Marlowe Scott, e si immerge con lui nell’abbagliante atmosfera bohémienne frequentata dall’avanguardia francese, la fortuna sembra sorriderle. Non solo diventa la musa di David, ma conosce anche quello che presto sarebbe diventato il direttore dell’Istituto botanico, che è in cerca di un’assistente. Vianne viene assunta, realizzando così il suo sogno. L’arrivo della guerra, però, porterà distruzione non solo nella vita di una nazione, ma anche in quella privata di Vianne e David… Molti decenni dopo, Marlène è a Parigi, per festeggiare con Jean-Louis l’anniversario di matrimonio. Si trova al Museo d’Orsay quando s’imbatte in un dipinto, Dopo il ballo, di David Marlowe, in cui è ritratta una donna che le assomiglia come una goccia d’acqua. Chi è quella donna? Marlène cerca di far luce sulla sua identità, fino a scoprire la storia di Vianne, il suo legame con lei e un passato che nessuno le ha mai raccontato…

Questo è quanto, scritto da Duska Kovacevic, pubblicato da Edizioni del Gattaccio, genere narrativa, data uscita 15/09/17.
Attenta e impietosa analisi di se stessa, delle scelte degli ultimi tempi e di quelle lontane. Un dialogo-monologo cinico, sfacciato con chi è entrato nella privata esistenza per manipolare, approfittarsi, ingannare… un viaggio all’indietro fino alle oscure esperienze dell’infanzia. La ricerca paziente di quanti dei cocci possono essere rimessi insieme. Che sono più di quelli che ci si poteva attendere. Persone, conversazioni, strade, musei, stanze, riflessioni sul senso del fare che si traducono in quesiti sul senso stesso dell’esistere. E l’arte resuscita sempre.

Tutto cambia. La saga dei Cazalet. Vol.5, scritto da Elizabeth Jane Howard, pubblicato da Fazi, genere narrativa, data uscita 18/09/17.
E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta. Quando la Duchessa viene a mancare, porta via con sé gli ultimi frammenti di un mondo che sta scomparendo: quello della servitù in casa, della classe sociale, della tradizione. E il mondo in cui i Cazalet sono cresciuti. Louise, ormai divorziata, resta invischiata in una relazione pericolosa, mentre Polly e Clary faticano a conciliare il matrimonio e la maternità con le loro idee e ambizioni. Hugh e Edward, ormai sessantenni, si sentono mal equipaggiati per questo mondo moderno; mentre Villy, da tempo abbandonata dal marito, alla fine deve imparare a vivere in maniera indipendente. Ma sarà Rachel, che ha sempre vissuto per gli altri, a dover affrontare la sfida più difficile… A Natale tutte le vicende convergono, e una nuova generazione Cazalet si ritrova a Home Place. Solo una cosa è certa: niente sarà mai più lo stesso.

La conoscenza di sé, scritto da Luca Doninelli, pubblicato da La nave di Teseo, genere narrativa, data uscita 18/09/17.
Luca Doninelli torna alla narrativa con quattro storie ambientate nella Milano contemporanea, legate dal bisogno delle protagoniste di scoprire la propria identità oltre l’immagine che il mondo (o loro stesse) gli ha costruito attorno. Una ragazza scontenta della sua normalità comincia a immaginare di essere stata un ragazzo poi diventato una ragazza. Un intellettuale in odore di Premio Nobel dopo trent’anni di lontananza va a cercare il suo vecchissimo maestro, un personaggio leggendario che, a differenza di lui, aveva deciso di tagliare tutti i ponti con il mondo. L’incontro avrà esiti imprevedibili. Una ragazzina di dodici anni, che non conosce la vera storia della sua famiglia, incontra un’anziana signora cieca, che viceversa la conosce bene, ma che decide di non rivelargliela, lasciando al lettore qualche indizio per poterla ricostruire. Una ragazza lesbica, che rimane turbata e incuriosita da un ragazzo che si è innamorato di lei, ha una storia di sesso con lui, poi lo abbandona. Ma non riesce a dimenticare il suo sguardo buono e capisce di desiderare quello sguardo sopra ogni altra cosa.

Un estraneo in casa mia, scritto da Shari Lapena, pubblicato da Mondadori. genere thriller, data uscita 19/09/17.
Torni a casa dopo una lunga giornata di lavoro, finalmente una cena tranquilla. Con tua moglie. Ma lei non c’è. La casa è in disordine, come se l’avesse abbandonata in preda al panico. Il suo cellulare e la borsa sono ancora lì. Temi il peggio. Chiami la polizia. Ti informano che tua moglie ha avuto un incidente. Ha perso il controllo dell’auto mentre andava a una velocità sostenuta in una parte della città dove non è conveniente avventurarsi. La polizia indaga convinta che la donna fosse coinvolta in qualcosa di losco. Tu non ci credi. Eri sposato con lei da tre anni e nessuno la conosceva come te.

Nessun fiore sulle vostre tombe, scritto da Martin Holmen, pubblicato da Mondadori, genere giallo e mistery, data uscita 19/09/17.
In una Stoccolma violenta e cupa degli anni Trenta, eoni lontana dalla civile e cosmopolita città di oggi, il tuttofare Kvist sfanga la giornata recuperando debiti e facendo a botte a pagamento. Ex pugile, corteggiato dalle donne che spesso disdegna per cercare soddisfazione in compagnie maschili, Kvist viene incastrato in un gioco più grande di lui. Sarà una guerra feroce.

 

La sposa era vestita di bianco, scritto da Mary Higgins Clark e Alafair Burke, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere giallo, data uscita 19/09/17.
Ecco venire la sposa, tutta vestita di luce raggiante e bella, risplende davanti a lui. Laurie Moran, la produttrice televisiva che ha inventato il programma Under Suspicion, può ben dirsi soddisfatta: grazie alla sua trasmissione, due omicidi irrisolti hanno trovato un colpevole e il suo successo ha dato nuovo lustro all’emittente per cui lavora. Laurie si sta quindi preparando alla riunione con il suo capo, pronta a presentargli tre cold case da investigare tra i quali scegliere il nuovo soggetto di Under Suspicion. Quando però arriva in ufficio, carica dei dolci della nuova pasticceria francese del Rockefeller Center per i suoi assistenti, ad accoglierla c’è solo il loro imbarazzo. Infatti, i due non sono riusciti a fermare la donna che ha chiesto di incontrarla senza appuntamento e che si è infilata nel suo studio con la forza della convinzione e delle lacrime. Laurie sarebbe decisa a liberarsene, ma la storia che Sandra, la bellissima signora che trova seduta sul suo divano, le racconta, la convince di avere per le mani il suo nuovo caso. Sandra le chiede di cercare la figlia Amanda, sparita cinque anni prima alla vigilia del matrimonio, senza lasciare alcuna traccia. La stampa l’ha ribattezzata la Sposa Fuggitiva, liquidando la sua scomparsa in modo frettoloso. Troppo frettoloso, secondo Sandra, che rivela a Laurie inquietanti dettagli sulla vita di Amanda, riportando alla luce vecchi rancori e gelosie che covavano da tempo sotto la cenere. Tra il testimone, la damigella d’onore e l’ex fidanzato, Laurie dovrà districare una matassa molto complicata.

Anna che sorride alla pioggia, scritto da Guido Marangoni, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 19/09/17.
“Un’ora dopo aver letto l’esito del test di gravidanza, avevo già montato un canestro in giardino. «È un maschio, me lo sento!». Perché dopo due meravigliose figlie femmine era giusto, se non pareggiare i conti, almeno bilanciare un po’ le parti. A Daniela l’ultima cosa che interessava era il sesso della creatura che portava in grembo. Bastava che fosse sana, diceva. Che poi è il pensiero di ogni genitore, solo che, quando la vita ti ha già messo alla prova, quel pensiero non lascia spazio a nessun altro. Poi ci fu il succo alla pera. Qualche sorso per svegliare a suon di zuccheri il piccoletto, in modo che si posizionasse a favore di ecografo. Fu quello il giorno in cui capii che mi dovevo preparare, perché qualcosa stava davvero per cambiare. Quando la dottoressa ci convocò e senza tanti preamboli ci disse: «Si tratta della trisomia 21», invece, capii un’altra cosa: che Daniela era già pronta. «È maschio o femmina?», chiese, lasciandomi a bocca aperta ancora una volta. Perché adesso sì, l’unica cosa che contava era sapere chi sarebbe arrivato nella nostra famiglia. Era Anna la buona notizia che stavamo aspettando.”

Signore delle ombre. Dark artifices. Shadowhunters, scritto da Cassandra Clare, pubblicato da Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data uscita 19/09/17.
Onore, senso del dovere, rispetto della parola data: questi sono i principi che guidano l’esistenza di ogni Shadowhunter. Oltre alla certezza che non esista un legame più sacro di quello che unisce due parabatai, compagni di battaglia destinati a combattere e a soffrire insieme. Un legame che mai e poi mai – questo dice la Legge – dovrà trasformarsi in amore. Emma Carstairs sa bene che il sentimento che la unisce al suo parabatai, Julian Blackthorn, è proibito e che proprio per questo potrebbe distruggere entrambi. Sa anche che, per non rischiare la loro vita, dovrebbe scappare il più lontano possibile da lui. Ma come può farlo, proprio ora che i Blackthorn sono minacciati da nemici provenienti da ogni dove? L’unica loro speranza sembra racchiusa nel “Volume Nero dei Morti”, un libro di incantesimi straordinariamente potente su cui tutti vogliono mettere le mani. Per questo, dopo aver stretto un patto con la Regina Seelie, Emma, la sua migliore amica Cristina, Mark e Julian Blackthorn partono alla ricerca del libro, affrontando mille insidie, imbattendosi in potenti nemici ben consapevoli che nulla è ciò che sembra e nessuna promessa è degna di fiducia. Nel frattempo, a Los Angeles, la tensione crescente tra Shadowhunter e Nascosti ha rafforzato la Coorte, la potente fazione interna al Consiglio strenua sostenitrice della Pace Fredda e disposta a tutto pur di impossessarsi dell’Istituto. Ben presto però un’altra, nuova minaccia si fa avanti, sotto le spoglie del Signore delle Ombre – il Re della Corte Unseelie -, che spedisce i propri guerrieri migliori sulle tracce dei Blackthorn e del libro. Con il pericolo ormai alle porte, Julian concepisce un piano rischioso che prevede la collaborazione con un personaggio imprevedibile. Ma per ottenere la vittoria finale sarà necessario pagare un prezzo che lui ed Emma non possono nemmeno immaginare, e che avrà ripercussioni su tutti coloro e tutto ciò che hanno di più caro al mondo.

L’irlandese, scritto da Jo Baker, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 19/09/17.
Quando nel settembre del 1939 Samuel Beckett, a dispetto del conflitto appena dichiarato, ritorna a Parigi dalla sua compagna Suzanne Dechevaux-Dumesnil, preferendo i minacciosi venti di guerra francesi all’aria placida ma soffocante della nativa Irlanda, è un uomo apatico e sfiduciato. La scrittura non procede, la traduzione in francese di Murphy neppure. E l’ombra del grande e pomposo James Joyce, al cui servizio ha trovato impiego come segretario, incombe sulla sua creatività. A Parigi stimolato dalla compagnia di intellettuali e artisti, da Francis Picabia a Marcel Duchamp, forse riuscirà a trovare la sua voce e a dare risposta al terribile quesito di sua madre: “di quale utilità penseresti mai di essere, tu?”. Ma l’occupazione tedesca della città spariglia le priorità. Ora quel che conta è sopravvivere, al minimo grado. E tuttavia Beckett ha in mente la stessa paralizzante domanda materna quando decide di abbracciare la resistenza, con l’incarico di raccogliere e confrontare i messaggi in codice dei compagni – per poi nasconderli fra le pagine del manoscritto su cui sta arrancando, “di gran lunga il posto più sicuro in cui tenere qualcosa che non vuol far leggere a nessuno”. E quando la sua cellula viene scoperta e cominciano gli arresti – cui l'”irlandese” riesce a sfuggire solo grazie a una buona dose di imprevedibile intraprendenza – la sola opzione per lui e Suzanne resta la fuga. Il lungo, estenuante viaggio verso il sud della Francia, affrontato a piedi e con mezzi di fortuna, è una vivida rappresentazione scenica della tirannia del corpo, fra piedi dolenti, denti malfermi e morsi della fame, e dell’inanità di ogni aspettativa. “Domani monsieur verrà senz’altro”, propone Samuel per addolcire l’attesa di un aiuto salvifico, e Suzanne, anticipando il Vladimir di “Aspettando Godot”, sentenzia: “Oggi è già domani”. Sembra la fine di tutto. Quale spazio può conservare l’arte in un mondo attanagliato dall’orrore della guerra? Eppure la scrittura si rivela essere un bisogno più primario di quel che lo stesso Beckett avesse immaginato. E quella che sembrava la fine diventa l’inizio: di una nuova estetica, se non altro. Avvicinandosi al venerato autore di “Aspettando Godot”, Jo Baker ripete l’operazione già compiuta con “Longbourn House”: frugare nel dietro-le-quinte di una biografia arcinota e illuminarne elementi inediti. Ne emerge un’opera che è insieme storia d’avventura, romanzo di formazione e narrazione storica.

La moglie imperfetta, scritto da B. A. Paris, pubblicato da Casa Editrice Nord, genere thriller, data uscita 21/09/17.
Arriva in libreria dopo il successo internazionale di La coppia perfetta, un thriller tradotto in trentacinque paesi diversi. B.A. Paris scrive un romanzo ad altissima tensione dove la protagonista Cass Anderson arriva a dubitare di se stessa. Cosa fare se i ricordi si annacquano e non ci si ricorda neppure se si ha fatto la spesa? Di solito nulla, ma è grave se non si ricorda di aver assistito ad un assassinio o di essere il folle omicida. Cass ha appena assistito sua madre fino alla fine dei giorni, morta per una demenza precoce purtroppo ereditaria. Per questo la donna sente un brivido dietro la schiena ogni volta che dimentica qualcosa e teme di soffrire della stessa patologia materna. La conferma arriva in un giorno di pioggia quando vicino casa, ad un incrocio, vede una donna con la macchina in panne. Cass vorrebbe fermarsi, ma è tardi e ha freddo e ha solo voglia di rincasare quindi tira dritto. Il giorno dopo però rimane allibita quando scopre che la donna intravista la sera precedente è stata ammazzata, proprio dove Cass l’aveva vista e lasciata senza aiuto. Nel tentativo di ricordarsi qualche dettaglio e con la paura di averli invece scordati, comincia a ricevere delle telefonate anonime, telefonate in cui nessuno parla, e trova il coltello della cucina sporco di sangue. Ma cosa è successo la sera prima? E se fosse stata lei ad uccidere quella donna? Perché Cass sospetta questo? Pensando di essere impazzita, la protagonista di La moglie imperfetta si rivolge al marito, ma anche lui è molto strano, ormai rassegnato all’idea che la donna che è al suo fianco sia ormai irrecuperabile. Oppure c’è dell’altro.

Il tuo pericoloso sorriso, scritto da Arianna Mechelli, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
Nei corridoi della sua nuova scuola, Layla cerca di confondersi tra gli altri studenti. Ma è impossibile non incrociare lo sguardo di Logan Harris, il ragazzo più popolare e sicuro di sé. Layla ne rimane affascinata, eppure capisce che quel tipo di ragazzo porta solo guai. E lei non ne ha proprio bisogno, ora che i suoi genitori si sono separati ed è stata costretta a trasferirsi negli Stati Uniti. Eppure a poco a poco, ritrovandosi vicina di casa di Logan, Layla scopre che i suoi occhi sfrontati raccontano un passato difficile, segnato da una madre assente e da un segreto che gli impedisce di amare. Anche se Layla teme di illudersi, qualcosa le suggerisce di mettersi in gioco e colmare quella distanza che ancora li separa. Perché a volte è meglio non prendere la strada più facile, ma trovare il coraggio di sconfiggere le proprie paure per raggiungere una felicità più grande.

Cronache di un gatto viaggiatore, scritto da Hiro Arikawa, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
Nana è un gatto randagio che vive di espedienti. Satoru è tanto che vive da solo. Ma fra i due nasce un’amicizia speciale che riempie le loro vite. Fino al giorno in cui Satoru deve trasferirsi e non può più occuparsi del suo gatto. Allora decide di fare un viaggio con lui per trovargli un nuovo padrone. Attraversando un Giappone pieno di colori, profumi e panorami dal fascino infinito, i due incontrano il migliore amico di Satoru da bambino, la prima donna che ha amato e perso, il suo compagno di scorribande dell medie. Ma nessuno può prendersi cura di Nana. Sarà invece quest’ultimo a ricordare loro quali sono le cose importanti, che regalano gioia e serenità…

Il drago verde, scritto da Scarlett Thomas, pubblicato da Newton Compton, genere fantasy, data uscita 21/09/17.
Effie Truelove è un’alunna dell’Accademia Tusitala per Ragazzi Dotati, Problematici e Bizzarri, un edificio strano e misterioso dove imperversa un’insegnante così terribile che fa venire gli incubi ai suoi studenti. Effie crede nella magia, proprio come suo nonno Griffin, che però non vuole parlarne né insegnarle nulla. Un giorno il nonno tanto amato è vittima di un’aggressione e finisce in condizioni critiche all’ospedale. Così incarica la nipote di prendersi cura della sua biblioteca. Ma un oscuro collezionista di libri antichi le ostacola la strada appropriandosi di tutti quei volumi, tranne uno. Quando Effie apre quel libro misterioso viene catapultata in un altro mondo, affascinante e al tempo stesso pericoloso. Qui si troverà ad affrontare la Diberi, un’organizzazione segreta che pianifica di distruggere l’intera umanità. Per Effie è impossibile farcela da sola e dovrà chiedere aiuto a degli amici molto speciali…

Lover boy. The Storm series, scritto da Samantha Towle, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 21/09/17.
Lyla Summers odia gli uomini. Se può evitarli ne è più che contenta. Suo padre l’ha ignorata per tutta la vita, suo fratello l’ha tradita nel peggiore dei modi e le esperienze successive non sono state delle migliori. Lyla vuole concentrarsi solo sulla sua band, i Vintage, e pare che le cose stiano finalmente andando per il verso giusto: sta per firmare un contratto da capogiro con una major. Tom Carter ama le donne. Gli piace mettersi nei guai con un sacco di ragazze. Ma quando una tragedia si abbatte sulla vita del suo migliore amico, Tom si ritrova a fare una promessa: se la fidanzata del suo amico sopravvivrà, lui cambierà radicalmente atteggiamento. La preghiera di Tom viene accolta e ora sta a lui mantenere la parola data. Che vuol dire darci un taglio con le storie mordi e fuggi. Ma non aveva fatto i conti con un imprevisto: la manager dei Vintage si rompe una gamba sciando e Tom viene spedito in tour a rimpiazzarlo. E così Lyla si ritrova a dover lavorare con il ragazzo che gode della fama peggiore nel mondo del rock. Come potranno convivere un dongiovanni sempre in cerca di nuove avventure e una ragazza che non fa nulla per nascondere il proprio totale disinteresse verso il genere maschile?

Insieme siamo perfetti, scritto da Penelope Douglas, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 21/09/17.
Non posso fare a meno di sorridere leggendo la sua lettera. Mi manca.
In quinta elementare a ciascuno di noi venne assegnato un amico di penna tra i ragazzini di un’altra scuola. Mi chiamo Misha, e pensando che fossi una femmina, l’altro insegnante mi mise in coppia con una sua allieva, Ryen; la mia maestra, credendo che Ryen fosse un maschio come me, non obiettò. Dal primo momento in cui io e Ryen abbiamo iniziato a scriverci, abbiamo litigato su tutto. E le cose non sono cambiate in questi sette anni. Le sue lettere sono sempre scritte in inchiostro argento su carta nera. A volte ne arriva una alla settimana, altre volte tre nello stesso giorno, ma sento che ormai sono diventate una necessità per me. Lei è l’unica che mi aiuta a tenere la rotta, l’unica che mi accetta per come sono. Abbiamo solo tre regole fra di noi. Niente social media, niente numeri di telefono, niente foto. Fino a quando, in rete, sono incappato nella foto di una ragazza di nome Ryen, che ama la pizza di Gallo, e adora il suo iPhone. Quante possibilità c’erano che fosse lei? Accidenti! Dovevo incontrarla. Certo non potevo immaginare che avrei detestato ciò che stavo per scoprire.

Il ponte dei delitti, scritto da Philip Gwynne Jones, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscitta 21/09/17.
Nathan Sutherland, console inglese a Venezia, ha il compito di risolvere i problemi dei connazionali in visita nella città lagunare. Un lavoro di solito noioso, ripetitivo, almeno fino a quando a Nathan non capita un’occasione singolare: in cambio di una grossa somma di denaro, dovrà custodire un piccolo pacchetto, al cui interno è contenuto un libro di preghiere illustrato dal maestro veneziano Giovanni Bellini. La proposta è allettante, per il console può voler dire cambiare vita e dedicarsi ai suoi passatempi preferiti. Ma suo malgrado si ritroverà al centro di una pericolosa disputa, un business mortale, iniziato vent’anni prima dai gemelli Domenico e Angelo Moro, che ruota intorno a un misterioso furto.

La libreria di piazza delle Erbe, scritto da Eric De Kermel, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
Appena Nathalie ha messo piede a Uzès, un piccolo borgo turistico nel Sud della Francia, si è subito innamorata del luogo. La vecchia cattedrale, il castello, le piazze inondate di sole e soprattutto la gente, accogliente e ospitale. E quando ha visto il cartello “vendesi” sulla libreria della piazza centrale, non ha resistito e ha deciso di cambiare vita trasferendosi lì. Così, in breve tempo, la sua libreria è diventata un punto di riferimento per gli abitanti, e Nathalie ha assunto il ruolo di confidente, guida e mediatrice per tutti coloro che vanno a trovarla per una chiacchiera o un consiglio. Da Cloé, un’adolescente in conflitto con la madre, a Bastien, che è alla ricerca del padre, passando per Tarik, il soldato rimasto cieco in guerra, e molti altri ancora. Un buon libro è un rimedio per molti mali, e per ciascuno di loro Nathalie conosce il libro giusto…

Il profumo segreto dei fiori, scritto da Amanda Hampson, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
È l’aprile del 1956 quando Iris Turner, una giovane donna inglese, arriva nel sud della Francia per lavorare come segretaria al servizio di Hammond Brooke. Hammond è un uomo ombroso che sta lentamente perdendo la vista e ha bisogno di qualcuno che ordini e cataloghi i suoi documenti. Accolta con distacco dagli altri aristocratici che vivono nella stessa villa sulla Costa Azzurra di Hammond, Iris cerca in tutti i modi di guadagnare la fiducia del suo datore di lavoro. Soprattutto quando, alle prese con quelle vecchie carte, Iris scopre che il misterioso signor Brooke è stato un tempo un famoso profumiere e che, tra i documenti di cui la ragazza deve occuparsi, ci sono anche le sue preziose ricette, di cui è gelosissimo. Una volta iniziata all’affascinante mondo delle essenze, Iris si trova però invischiata in una fitta rete di intrighi. Non passa molto tempo, infatti, prima che capisca che qualcuno, molto vicino a Hammond, vorrebbe mettere le mani proprio sui suoi segreti…

Il guerriero del mare, scritto da Giulio Castelli, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 21/09/17.
Roma, III secolo a.C. Il primo terribile conflitto con Cartagine è alle porte. Roma è una città-stato ancora arcaica e i suoi abitanti sono fieri e pronti a qualsiasi sacrificio pur di difendere la Repubblica e le loro libertà. Le differenze tra patrizi e plebei però sono manifeste. Piccole angherie o vere e proprie ingiustizie sono all’ordine del giorno. Gaio Lutazio Catulo, nonostante la sua appartenenza al ceto più ricco, è intenzionato a servire la patria con onore e coraggio disinteressato. In poco tempo, grazie alle sue abilità tattiche, riesce a farsi notare dai vertici militari. Ma Gaio Lutazio è anche un avventuriero e uno dei pochi romani ad aver avuto il privilegio di visitare da giovane Cartagine prima che diventasse nemica di Roma. La sua esperienza e le sue conoscenze lo conducono dunque sempre più in alto nella gerarchia. Tornato a Roma, dovrà prestare molta attenzione agli intrighi politici, perché le campagne elettorali, in un periodo così delicato, sono condotte senza esclusione di colpi. Un arrogante rampollo della gens Claudia è infatti disposto a ogni nefandezza e un capopopolo plebeo aspira alla tirannide. Dalla penna di un maestro del romanzo storico, il potente e dettagliato affresco della prima grande sfida combattuta dai romani per la supremazia nel Mediterraneo.

Amami adesso. The indebted series, scritto da Pepper Winters, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 21/09/17.
«Lei mi ha guarito. Poi mi ha distrutto. L’ho lasciata libera. Ma siamo insieme. Saremo insieme fino in fondo. Le regole di questo gioco antico non possono essere infrante». Nila Weaver non si riconosce più. Ha lasciato il suo amante, il suo coraggio, e le sue promesse. Due debiti sono stati saldati. Ne mancano ancora troppi… Jethro Hawk non si riconosce più. Ha abbracciato tutto ciò da cui era sempre fuggito, e ora deve affrontare una punizione peggiore di quel che temeva. È quasi arrivato il momento. Bisogna pagare. Il terzo debito sarà la prova definitiva.

Il mistero Henri Pick, scritto da David Foenkinos, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 23/09/17.
In Bretagna c’è una strana biblioteca dedicata ai manoscritti rifiutati. Delphine Despero ci andava quando era bambina e sognava di riuscire un giorno a lavorare in mezzo ai libri. E così è stato perché, nemmeno trentenne, Delphine si è già fatta un nome nell’esclusivo mondo dell’editoria parigina. Così quando un’estate torna a trovare i genitori con il fidanzato scrittore, una visita alla biblioteca appare il modo migliore per sottrarsi alle invadenti attenzioni familiari. Tra gli scaffali dei sogni infranti e le illusioni perdute, i due amanti si imbattono in un manoscritto dal titolo intrigante «Le ultime ore di una storia d’amore». Delphine decide di seguire il suo fiuto e pubblicarlo. Il manoscritto diventa presto un enorme successo. L’autore si chiama Henri Pick. L’anagrafe dice che è morto qualche anno prima. La vedova giura che il marito non ha mai letto, e tanto meno scritto, una riga in vita sua. Eppure… L’aura di mistero accresce il successo del libro, i lettori e il bel mondo della mondanità non sembrano parlare d’altro. Due persone però non si accordano al coro degli entusiasti: Frédéric, il fidanzato di Delphine, che si sente sempre più in trappola per il clamore che la storia sta portando nella loro vita, e Jean-Michel Rouche, un giornalista che si ostina a non credere alla versione ufficiale. Mentre la trama avanza e gli indizi, ma anche i depistaggi, si moltiplicano, un’unica domanda è sul punto di condizionare per sempre le vite dei protagonisti: chi è davvero Henri Pick?

La ferrovia sotterranea, scritto da Colson Whitehead, pubblicato da Sur, genere romanzo storico, data uscita 25/09/17.
Nella Georgia della prima metà dell’Ottocento, la giovane schiava nera Cora decide di tentare la fuga dalla piantagione di cotone in cui vive in condizioni disumane, e insieme all’amico Caesar comincia un arduo viaggio verso il Nord e la libertà. Servendosi di una misteriosa ferrovia sotterranea, Cora fa tappa in vari stati del Sud dove la persecuzione dei neri prende forme diverse e altrettanto raccapriccianti. Aiutata da improbabili alleati e inseguita da uno spietato cacciatore di taglie, riuscirà a guadagnarsi la salvezza?

Terremoto, scritto da Chiara Barzini, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 26/09/17.
“Ci fu un silenzio e poi un alito caldo e costante contro la schiena, un vento forte e secco che soffiava dal deserto spingendomi verso la città e il suo oceano. Mi toccava, muovendosi in tante direzioni contemporaneamente, sfiorandomi le tempie. Avevo già sentito quella brezza, avevo visto quella luce e sapevo cos’era: il luminoso invisibile. Questa volta feci come aveva detto Max. Non cercai di afferrarlo, non mi concentrai né provai a capirlo. Lo lasciai splendere.” Ecco poche righe che contengono tutte le parole del romanzo di Eugenia: cielo, luce, vento, città, oceano, splendore. Mancano però le parole amore, rabbia, terremoto che costelleranno le avventure della nostra imprevedibile protagonista. Eugenia si catapulta, adolescente romana con la sua famiglia “che non fa mai le cose come si deve”, in una zona decisamente ruvida di Los Angeles, agli inizi degli anni ’90. Attraverso i suoi occhi stupefatti vediamo accumularsi l’amore, la droga e gli eccessi, le amicizie travolgenti e delicate, l’affiorare di una coscienza politica. E poi Los Angeles con una natura selvaggia che affiora dai marciapiedi, dalla terra che trema, dispersa e fluttuante in un disordine alieno di strade e persone. E come un rombo di un aereo intercontinentale lontano nel cielo, la coscienza di Eugenia, con il suo linguaggio emotivo e psichico unici, agisce e sgretola impietosamente il falso mito di un’America idealizzata, dove tutto è in vendita.

Il presagio, scritto da Anne Holt, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 26/09/17.
Un venerdì di pioggia il piccolo Sander Mohr, otto anni, viene trovato in casa senza vita: un tragico incidente domestico. Ne è convinta Johanne Vik, così come i colleghi della Centrale. Tutti tranne Henrik Holme, il detective appena uscito dalla scuola di polizia, che senza la minima esperienza, ma con grande determinazione, indaga per scoprire cosa si nasconda dietro la facciata di famiglia perfetta dei Mohr. La sua ricerca della verità si scontra brutalmente con pregiudizi, reticenze, menzogne e con una inespugnabile vergogna.

Prima di me, scritto da Julian Barnes, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 26/09/17.
A trentotto anni, sposato da quindici, a metà strada con il pagamento di un mutuo e, verosimilmente, della sua stessa esistenza, a Graham Hendrick pare già di intravedere la china. Storico diligente, marito annoiato e padre distratto, è incapace di grandi emozioni e da tempo ha rinunciato ai piaceri del corpo, riducendosi a custodire tutto quanto abbia per lui valore nello spazio esiguo della sua scatola cranica. Poi, il 22 aprile 1977, incontra a una festa la giovane ed effervescente Ann Mears e da quel momento dà inizio ai suoi «giorni di miele». Dapprima si incontrano clandestinamente e di lei ama la spontaneità, la franchezza, quel modo incantevole e disinibito di parlare di sé e del suo passato; insomma, tutt’altro rispetto a ciò a cui lo ha abituato la moglie, la detestabile Barbara, dalla quale si separa molto presto. Graham e Ann convolano a nozze e la loro «vacanza» sembrerebbe destinata a durare tutta una vita. Senonché, Graham si ritrova in un cinema di periferia con la figlia Alice a vedere una pellicola in cui Ann recita il ruolo imbarazzante di sgualdrinella del gangster. E in quel preciso istante che il dubbio si insinua e il suo amore, che vorrebbe esclusivo, è inquinato dal rimpianto di non essere il primo, dall’ansia lacerante di scoprire chi e quanti lo hanno preceduto. Perché la sua gelosia, una lente che ingrandisce e distorce, non ha nulla a che fare con lo stato presente, e Graham, da storico rigoroso qual è, applica un metodo di ricerca infallibile, un’indagine tanto scrupolosa quanto ossessiva, al punto da non saper più distinguere la vita vera dalla vita di celluloide, i fatti quotidiani dagli incubi notturni.

Fimminedda, scritto da Michele Guardì, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 26/09/17.
Febbraio 1969. La giovane Palmina Fontanella corre sconvolta per le strade di Acquaviva, paesino siciliano di tremila anime, cercando rifugio dalla madre Concetta. Palmina è una giovane sposina in fuga dal tetto coniugale: un reato, a quell’epoca. Ma cosa l’ha spinta a lasciare il marito Vincenzino, che ora vorrebbe riprendersela? Ad Acquaviva ci sono solo due avvocati, che quindi prendono in carico il caso, ma anche tutto il resto del paese si butta con gusto nello scandalo: le famiglie, con in testa le due terribili consuocere, il parroco, i carabinieri… perfino alcuni lontani parenti americani. Tra segreti inconfessabili e colpi di scena in tribunale, si dipana una vicenda che ha i toni leggeri e il retrogusto agrodolce di una commedia all’italiana.

L’amore è un attimo, scritto da Jessica Park, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 26/09/17.
Adottata all’età di sedici anni, dopo una vita trascorsa a rimbalzare da una famiglia all’altra, Allison sa bene che è meglio non fare troppo affidamento sugli altri. Per questo tiene tutti a distanza. Ma, nonostante gli sforzi, ora, al suo terzo anno di università, riuscire a isolarsi è una vera e propria sfida, persino per lei. Nemmeno nascondersi dietro le sue amate cuffie sembra funzionare. E così, un pomeriggio, Allison viene suo malgrado trascinata in una specie di bizzarro esperimento sociale: improvvisamente, si ritrova seduta di fronte a una folla di spettatori, costretta a interagire con un perfetto sconosciuto per tre minuti. Tre semplici, e apparentemente innocui, minuti che la trascineranno in un vortice. Né lei né Esben Baylor, infatti, sono preparati alle conseguenze. Perché proprio quei tre snervanti ed elettrizzanti minuti cambieranno la loro vita per sempre, e per Allison saranno solo l’inizio per capire se per lei è finalmente arrivato il momento di avere fiducia in se stessa, negli altri e, soprattutto, nell’amore.

Cuore oscuro, scritto da Naomi Novik, pubblicato da Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data uscita 26/09/17.
Agnieszka è una contadina diciassettenne goffa e sgraziata che vive insieme alla famiglia in un piccolo villaggio del regno di Polnya. Su tutti loro incombe la presenza maligna del Bosco, che sta progressivamente divorando l’intera regione. Per mantenere al sicuro se stessi e i loro villaggi dalle minacciose creature del Bosco e dai sortilegi mortali che lì si compiono, tutti gli abitanti della valle si affidano a un misterioso e solitario mago noto con il nome di Drago. Quest’ultimo sembra l’unico, infatti, in grado di controllare con la sua magia il potere imperscrutabile e oscuro del Bosco. In cambio della sua protezione, però, l’uomo pretende un tributo: ogni dieci anni avrà la possibilità di scegliere una ragazza tra le diciassettenni della valle e di portarla con sé nella sua torre. Un destino a detta di tutti terribile quasi quanto finire nelle grinfie del Bosco. Con l’avvicinarsi del giorno della scelta, Agnieszka ha sempre più paura. Come tutti dà infatti per scontato che il Drago non potrà che scegliere Kasia, la più bella e coraggiosa delle “candidate” nonché sua migliore amica. Ma quando il Drago comunica la sua decisione, lo sgomento è generale.

Esercizi di memoria, scritto da Andrea Camilleri, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa e racconti, data uscita 28/09/17.
In novantatré anni, di storie ne ha viste, vissute e raccontate un’infinità. Stavolta, però, l’oggetto delle storie è lui stesso. Aneddoti, incontri, avvenimenti, ricordi che formano una sorta di autobiografia, la più completa scritta fino a oggi. Vicende personali si intrecciano ai ricordi di famiglia: per esempio quello del commissario Carmelo Camilleri, fascista che nel 1928 indaga a Milano su un attentato al re, ne scopre i responsabili tra le fila del suo stesso partito e, pur di onorare la giustizia, fa rapporto ai suoi superiori; viene arrestato e spedito al confino… ispirando poi, molti anni dopo, il personaggio di Montalbano.

La distanza tra le stelle, scritto da Lily Brooks-Dalton, pubblicato da Nord, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
uesta è la storia di due solitudini che si sfiorano nel silenzio. Questa è la storia di due esistenze lontane eppure vicinissime come la distanza fra le stelle. Augustine ha dedicato la sua esistenza allo studio delle stelle. Non ha mai avuto una famiglia, né un vero amore; ha invece sempre avuto il suo telescopio, lassù, in un osservatorio astronomico nell’Artico. Così, quando scatta un allarme rosso e tutti gli altri scienziati vengono richiamati a casa, lui rifiuta di seguirli: è vecchio, non ha nessuno cui tornare, e ha scorte sufficienti per il tempo che gli resta. Poi le comunicazioni con l’esterno si interrompono del tutto e ad Augustine non rimane che guardare verso il cielo. E attendere. Sully ha sacrificato tutto per diventare astronauta. E la missione dell’Etere è stata un successo: lei entrerà nella Storia come il primo essere umano ad aver messo piede su Giove. Eppure, quando la navicella spaziale è ormai vicina all’atmosfera terrestre, le comunicazioni con la base s’interrompono. Atterrita, Sully lancia un SOS, sperando che qualcuno lo raccolga. E qualcuno, nell’angolo più remoto della Terra, risponde. Grazie a quel filo invisibile, la distanza siderale tra Sully e Augustine si colma e le loro solitudini s’intrecciano in un rapporto cui entrambi si aggrappano come naufraghi, lontani eppure vicinissimi, entrambi spaventati e stupiti dalla realtà che devono affrontare. E, mentre il mondo sembra scivolare in un silenzio assoluto, i due riscopriranno il vero significato della vita, e soprattutto della speranza.

Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane, scritto da Massimo Carlotto, pubblicato da Edizioni e/o, genere giallo e mistery, data uscita 28/09/17.
Un nuovo caso per l’Alligatore. Il Bene e il Male, ancora una volta mascherati e insidiosi da distinguere, si scontrano nell’arena internazionale delle grandi operazioni segrete di polizia, dei traffici di droga, prostituzione e identità. La scrittura di Massimo Carlotto, già uno dei migliori autori di noir, fa un salto di livello. Il romanzo è il più complesso “Alligatore” che abbia scritto finora, un meccanismo perfetto come un orologio svizzero, uno scavo nelle psicologie di personaggi in bilico sul crinale nebbioso di strade senza ritorno, un’ironia tagliente e un’umanità sincera. Un grandissimo noir sul conflitto tra crimine e forze di polizia dove, troppo spesso, le vittime sono solo pedine senza valore. Marco Buratti detto l’Alligatore e i suoi soci Max la Memoria e Beniamino Rossini sono caduti in una trappola ordita dal nemico più pericoloso con cui abbiano dovuto misurarsi: Giorgio Pellegrini. Pellegrini, in fuga dalla Legge e dalle pallottole di Beniamino Rossini, non intende vivere da latitante per il resto della vita e decide di diventare un infiltrato per conto della polizia. Qualcosa va storto e una squadra di killer spietati arriva dall’estero per assassinare sua moglie e la sua amante. L’indagine parallela per identificare i responsabili viene affidata all’Alligatore e ai suoi soci. Loro non vorrebbero avere nulla a che fare con la vicenda ma vengono ricattati dalla dottoressa Angela Marino, alto funzionario del ministero dell’Interno. La missione affidata a Pellegrini ufficialmente non esiste e non sono previsti testimoni. I nostri scoprono ben presto che il loro destino è comunque segnato. Anche se riusciranno nell’impresa rischieranno di essere tolti di mezzo da una falsa accusa che potrebbe mandarli in carcere per molti anni. Buratti, Max e Beniamino reagiscono. Giocano questa partita senza regole per cercare di sopravvivere. L’Alligatore ha un motivo in più per non soccombere: in un hotel ha conosciuto una donna. Una “vecchia puttana” quarantenne di nome Edith. Tra i due è stato amore a prima vista.

La luce dell’impero, scritto da Marco Buticchi, pubblicato da Longanesi, genere avventure, data uscita 28/09/17.
XIX secolo. Austria e Francia sono acerrime nemiche sui campi di battaglia. Perché allora Massimiliano d’Asburgo, per volere dell’avversario di sempre Napoleone III, viene nominato imperatore del Messico, un paese oggetto da tempo di violentissime rivolte? Massimiliano è un sovrano illuminato, amante delle meraviglie della natura e desideroso d’apprendere. Perché, nei suoi diari di viaggio, non parla dell’acquisto di due diamanti considerati ancor oggi i più grandi e preziosi mai estratti nel nostro emisfero?Ai giorni nostri. Una banale avaria costringe Oswald Breil e Sara Terracini, in crociera a bordo del loro yacht Williamsburg, a riparare in un porto appena a sud di Tijuana, Messico. A pochi metri di distanza dall’approdo, viene ucciso un giudice che aveva fatto parte del pool antinarcos messicano. Il giudice, scopriranno Oswald e Sara, stava cercando di comunicare proprio con loro prima di cadere vittima della criminalità organizzata. Ma i cartelli della droga, si sa, non perdonano e Oswald Breil è una pedina scomoda… L’inestricabile matassa della storia spesso gioca incomprensibili scherzi, collegando fatti lontani nel tempo e nello spazio con un impercettibile filo. I diamanti di Massimiliano sono stati, secoli prima, le basi sulle quali costruire un impero all’apparenza legittimo, ma grondante di sangue innocente. L’unica luce che brilla sull’oscurità di uomini senza scrupoli è quella che un enorme diamante giallo di 33 carati – il Maximilian II – è capace di riflettere. Una pietra sulla quale grava un’antica maledizione e che emana bagliori sinistri, capaci di offuscare persino La luce dell’impero.

Basta un attimo, scritto da Michela Tilli, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Miriam è convinta che la donna che ha intravisto di sfuggita nel supermercato sia la sua vecchia amica Elena. Ne è sicura anche se sono anni che non la vede. Da quella tragica domenica che ha cambiato le loro vite. Niente è stato più come prima. L’amicizia che legava da sempre le due donne e i loro mariti si è spezzata per sempre. Ma ora Elena è tornata e cerca ogni giorno di avvicinarsi di più a Miriam e soprattutto a sua figlia Lucia. La ragazza non ha idea di chi sia eppure si sente inspiegabilmente attratta da questa donna venuta dal passato. Miriam è pronta a fare di tutto per difendere sua figlia. Anche confessare quella colpa che le grava da anni sul cuore.

Ballando nel buio, scritto da Roberto Costantini, pubblicato da Marsilio, genere giallo e mistery, data uscita 28/09/17.
Nel 1974, quattro anni dopo la sua drammatica fuga da Tripoli, Mike “Africa” Balistreri è un giovane psicologicamente provato dagli eventi della sua intensa adolescenza libica. E uno studente di Filosofia all’Università di Roma venuto a contatto con l’estrema destra, ed è entrato nelle file di Ordine Nuovo, che – dopo essere stato messo fuori legge – si riorganizza clandestinamente per la lotta armata. L’estremismo politico degli anni di piombo, il passato e i suoi incubi tornano a bussare alla sua porta nel 1986, quando è ormai da tempo commissario di polizia e si ritrova a seguire le indagini sull’omicidio dell’avvocato e deputato Giulio Giuli, sua vecchia conoscenza in Ordine Nuovo.

Revolution Saga. L’ultimo campo di battaglia, scritto da Simon Scarrow, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 28/09/17.
1815. Da una parte Napoleone, dall’altra il duca di Wellington. Entrambi hanno lasciato il segno come comandanti militari e sono divenuti degli eroi agli occhi dei popoli di due nazioni potenti ed estese come Francia e Inghilterra. Le loro vite per oltre due decenni sono corse in parallelo, simili ma distanti, le imprese vittoriose in terre straniere si sono succedute una dopo l’altra. Bonaparte però è in crisi. Il suo progetto di conquista sta naufragando e gli avversari si coalizzano sempre più spesso contro di lui. Tuttavia l’imperatore è ancora convinto che la sua Grande Armata sia l’esercito più forte in Europa. Il duca di Wellington sa che lo scontro decisivo non può essere più rimandato e può contare sull’ampio contributo degli alleati. Dopo diverse giornate di preparazione degli eserciti, arriva la data fatidica del 18 giugno. I due mitici condottieri si scontrano a Waterloo, in una battaglia che sarà ricordata per sempre nei libri di storia.

La bambina che guardava i treni partire, scritto da Ruperto Long, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Francia, 1940. La guerra è ormai alle porte e i Wins, famiglia ebrea di origine polacca, rischiano di essere deportati. Alter, lo zio, è partito per la Polonia nel tentativo di salvare i suoi familiari, ma è stato preso e rinchiuso nel ghetto di Konskie. Il padre della piccola Charlotte vuole evitare che la sua famiglia subisca lo stesso destino, così si procura dei documenti falsi per raggiungere Parigi. Ma dopo soli quarantanove giorni si rende conto che la capitale non è più sicura e trasferisce tutti a Lione, sotto il governo collaborazionista di Vichy. Charlotte a volte esce di casa, e davanti ai binari guarda passare i treni carichi di ebrei deportati. Ben presto suo padre realizza che nemmeno Lione è il posto giusto per sfuggire alle persecuzioni e paga degli uomini affinché li aiutino a raggiungere la Svizzera. Un viaggio molto pericoloso, perché durante un incidente la famiglia Wins si troverà molto vicina alla linea nazista… Una fuga senza sosta, di città in città, per scampare al pericolo, sostenuta dalla volontà ferrea di un padre di salvare a tutti costi i propri cari. Ai vertici delle classifiche di vendita, vincitore del premio Libro de Oro, La bambina che guardava i treni partire ha commosso il mondo.

Il coro femminile di Chilbury, scritto da Jennifer Ryan, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Kent, 1940. “Tutti gli uomini sono in guerra, perciò il coro dovrà essere sciolto.” E questo il messaggio che le signore di Chilbury trovano affisso nella sala dove il coro è solito riunirsi. Non ci sono più voci maschili, e il vicario pensa che un coro di sole donne non sia appropriato. Ma l’arrivo di una nuova insegnante di canto, Miss Prim, porta una ventata di aria fresca nel piccolo villaggio inglese, provato dalla paura dei tedeschi, dai primi tragici lutti, dai razionamenti e dall’urlo delle sirene antiaeree nella notte. In breve la decisione è presa: il coro di Chilbury non verrà messo a tacere, anzi servirà a risollevare gli animi demoralizzati della comunità. L’infermiera Mrs Tilling, vedova e con un figlio appena partito per il fronte, vede il coro come un’opportunità per riempire il vuoto che le attanaglia il cuore. Per Miss Kitty Winthrop, la precoce figlia del ricco proprietario di Chilbury Manor, il canto è un modo per oscurare la stella della sua affascinante sorella Venetia, decisa più che mai a conquistare ogni scapolo rimasto. Intanto Edwina Paltry, una levatrice di pochi scrupoli, intravede l’occasione per arricchirsi in fretta e non esita a stringere un patto con il diavolo. Attraverso le lettere e i diari delle protagoniste si dipana la storia di un gruppo indomito di donne e di una piccola comunità messa alla prova dagli orrori della guerra. Un romanzo che, fra intrighi, sospetti e gustosi pettegolezzi, racconta come la grande storia si riverberi sulle vite dei singoli e come, nei momenti difficili, la sopravvivenza non dipenda solo dal coraggio, ma anche dall’amicizia e dallo spirito di gruppo.

Il regno degli Illuminati, scritto da Eric Giacometti e Jacques Ravenne, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Padre Emmanuel è stato ucciso dal colpo di un cecchino presso la sede dell’UNESCO di Parigi. L’omicidio, per le efferate modalità con cui è avvenuto, all’interno dell’importante sede di un organismo internazionale, diviene subito un caso di pubblico dominio e alimenta i sospetti più inquietanti. Tra l’altro, la giudice Gardane scopre poco tempo dopo che il killer è un membro della massoneria. Cosa significa tutto ciò? Chi sono i mandanti dell’assassinio e per quale oscura ragione è stato commesso? Il commissario Marcas è uno che non si accontenta delle spiegazioni semplici e per ricostruire i fili di una trama complessa è disposto ad andare fino a San Francisco. Le sue indagini si concentrano soprattutto su una società segreta che risale al diciottesimo secolo e che sembra operare ancora in diversi Paesi. La verità non è mai vicina quando sono in tanti a volerla nascondere… Il futuro dell’Occidente è legato alla soluzione di un oscuro enigma, ma in troppi desiderano che rimanga insoluto…

Volevo essere la tua ragazza, scritto da Meredith Russo, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 28/09/17.
Amanda Hardy si è appena trasferita, e nella nuova scuola non conosce ancora nessuno. Vorrebbe farsi dei nuovi amici, ma ha un segreto, e per mantenerlo non deve dare troppa confidenza alle persone. Almeno questo è il suo proposito. Ma quando incontra il dolce e accomodante Grant, Amanda non può fare a meno di lasciarlo entrare, poco alla volta, nella sua vita. Man mano che trascorrono il tempo insieme, Amanda si rende conto di quante cose si sta perdendo nel tentativo di tenere al riparo il proprio cuore. Giorno dopo giorno si ritrova a voler condividere con Grant tutto di se stessa, compreso il suo passato. Ma è terrorizzata all’idea che, una volta saputa la verità, il ragazzo non sarà in grado di vedere oltre, e si allontanerà per sempre. Qual è il terribile segreto che Amanda non vuole rivelare? Un nome: Andrew. È il nome con cui Amanda era conosciuta nella vecchia scuola e nella vita che ha rinnegato. Ma davvero la verità può avere un prezzo così alto?

Ti amo già da un po’, scritto da Tania Paxia, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 28/09/17.
Manca una settimana a Natale. Maybelle e Luke, entrambi avvocati, sono nel loro appartamento e stanno discutendo animatamente per via di un caso che May non ha voluto accettare e che il padre di Luke, capo del prestigioso studio di avvocati di New York Davis & Associates, le ha ordinato di prendere in carico. May è determinata a non cedere, Luke è irremovibile sulla posizione della famiglia. I toni si alzano e il confronto diventa un litigio vero e proprio. May, delusa dall’atteggiamento del fidanzato, se ne va sbattendo la porta. Partirà alla volta del New Hampshire: trascorrerà le festività nella casa di famiglia con i genitori e cercherà di schiarirsi le idee. La cittadina di Keene non le è mai sembrata così bella, e anche se ha un macigno sul cuore, May non può fare a meno di sentirsi davvero a casa, in mezzo alla neve, a romantiche decorazioni, cioccolate calde col cuore di gelato, e soprattutto non immaginava che avrebbe incontrato di nuovo Peter, il suo amico di un tempo che forse non ha mai davvero capito…

Il tempio perduto dei templari, scritto da Esmeralda Batacchi, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Parigi, venerdì 13 ottobre 1307. È l’alba quando le guardie di Filippo IV il Bello assaltano il tempio durante una funzione religiosa. I cavalieri templari si arrendono senza combattere mentre il Gran Maestro Jacques de Molay viene arrestato insieme al suo stato maggiore. Nel resto della Francia accade lo stesso: la vasta operazione di polizia condotta presso case, fattorie e templi è una resa dei conti contro i membri dell’Ordine del Tempio. Ma più l’Inquisizione colpisce duro più genera atti di eroismo incredibile. Per Bernardo MacDesmond quel venerdì maledetto è l’inizio di una lotta senza quartiere in nome della fede e dei suoi ideali, un disperato tentativo di salvare la famiglia e la sua stessa vita. Braccato e costretto a fuggire alla volta di una nuova Terra Promessa, si troverà suo malgrado a dover scegliere fra i sentimenti di uomo e la fedeltà ai voti che fanno di lui un soldato del Tempio.

Sangue bianco, scritto da Craig Robertson, pubblicato da Società Editrice Milanese, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Puoi cercare di fuggire dal tuo passato, ma non potrai mai nasconderti da te stesso, dalla tua vita, dalle scelte che hai fatto. Da quelle giuste, ma soprattutto da quelle sbagliate. Quando John Callum arriva a vivere sulle isole Fæer Øer, l’arcipelago all’estremo confine nordico danese, una terra battuta incessantemente dal vento e sprofondata nel freddo e nel buio per buona parte dell’anno, è deciso a tagliare tutti i legami con la sua vita. Vuole per sé un’altra vita, diversa da quella di prima. Subito tutto va bene, molto bene. Forse troppo. Callum è sorpreso dalla calda accoglienza che gli riserva la piccola comunità di abitanti dell’isola che ha scelto per rifarsi una vita. Ma poi, giorno dopo giorno, capisce che sull’isola ogni abitante sa tutto degli altri, anche di chi è arrivato da poco. Tutto, proprio tutto. Forse troppo.

Contento te contenti tutti, scritto da Enrico Brizzi, pubblicato da Edizioni Theoria, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Umberto Ripamonti, erede quarantenne di un impero industriale ormai in disfacimento, non riesce ad affrancarsi dalle tutele di una madre tanto frivola quanto autoritaria. All’acquiescenza degli anni verdi e all’istinto di ribellione che l’ha portato a compiere un atto riprovevole, subentra la volontà di allontanarsi dalla quotidianità per dimostrare a se stesso e agli altri di “valere qualcosa”. Un viaggio iniziatico gli suggerisce l’idea per rilanciarsi come uomo e come imprenditore, ma una volta rientrato in Italia si renderà conto che l’appoggio della madre e del potente compagno di lei risulta indispensabile per spiccare il volo verso una vita nuova. Le insidie aumenteranno di pari passo all’affermarsi della sua nuova attività, esponendo Umberto a un’inattesa, disastrosa, trappola. Brizzi mette in scena una storia ambientata ai giorni nostri, con una trama affondata nell’atmosfera d’una provincia italiana impastata di curiosità, invidie e desideri.

La vita di prima, scritto da Marian Thurm, pubblicato da Bollati Boringhieri, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Roger, in vacanza invernale in Florida con la moglie Stacy, una figlia di cinque anni e un piccolo di tre, entra in un poligono di tiro che vende anche armi e munizioni e compera una Glock che poi infila nel cruscotto della macchina a noleggio. Roger, un costruttore e impresario edile, e Stacy, un’operatrice sociale, si sono conosciuti nove anni prima, in un caffè di Harvard Square. Flirtano, e qui Stacy fa il primo errore: nota al polso di Roger un Rolex d’oro dall’aria costosissima e commenta tra sé e sé, “oggetti come questo mi lasciano indifferente”. Dovrebbe invece capire che per l’uomo, più vecchio di lei di una decina d’anni, e senz’altro baciato dal successo, quel Rolex non è solo uno status symbol, ma una ragione di vita, letteralmente. Dovrà rendersene conto una decina d’anni più tardi, durante quella vacanza in Florida, quando si troverà la Glock nuova di zecca puntata alla tempia. Cos’è successo tra il Rolex e la Glock? Anni di matrimonio, felici, che Stacy vive dedicandosi ai figli e al marito, nel lusso: un appartamento di otto stanze su Park Avenue, scuole private per i bambini, tate, viaggi in Europa. Cose che però non la conquistano, non le fanno perdere l’amore per la semplicità, la solidarietà, gli altri. Quindi, quando l’impresa del marito va a rotoli, ed è costretta a traslocare in un dignitoso bilocale, a iscrivere i figli a una scuola pubblica, e a lavare la biancheria nel seminterrato, la donna non si scompone. Anche perché ha un’ottima migliore amica e una cognata deliziosa, nonché due suoceri gentili e attenti, e una serie di interessi, compreso un corso serale di scrittura. Mentre Roger appare disperato, cupo, silenzioso, inappetente, insonne, come se nulla per lui avesse più senso. Thurm possiede la capacità di tenerci in sospeso per tutta la lunghezza della storia e di raccontarla con un linguaggio molto chiaro, che rivela gradualmente ma senza tregua il punto di vista critico dell’autrice sui miti e i riti della società USA degli ultimi decenni.

La città vince sempre, scritto da Omar Robert Hamilton, pubblicato da Guanda, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Khalil è un giovane americano di padre palestinese e madre egiziana, al Cairo per studiare musica e riscoprire le radici arabe che suo padre si è lasciato alle spalle. Mariam una giovane egiziana che ha ereditato dalla madre la passione per la militanza politica e l’impegno in difesa delle classi meno agiate. Sono i giorni convulsi che seguono alla caduta di Mubarak, quando i due ragazzi si incontrano e si innamorano. Insieme ad altri, diffondono flmati e notizie da un appartamento con vista su piazza Tahrir. Si amano, e il clima di libertà e di speranza sembra dare linfa e forza alla loro passione. Ma la Storia ha un piano diverso e l’euforia cede presto il posto alla violenza. Nonostante gli sforzi, per i giovani attivisti operare è sempre più diffcile, fno al colpo di stato contro Morsi e l’ascesa del generale Al Sisi. La lenta agonia del fermento rivoluzionario colpisce anche l’amore tra Khalil e Mariam: il loro sentimento, nutrito per mesi dall’energia della rivolta, sembra spegnersi…

Follow me, scritto da A. V. Geiger, pubblicato da Fabbri, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 28/09/17.
Tessa ha diciotto anni e, da quando ha subito un misterioso trauma, soffre di una grave forma di agorafobia che le impedisce di uscire di casa. Eric Thorn è un giovane cantautore che ha cominciato postando video su YouTube ed è diventato una popstar di fama mondiale, ma non è felice. I due si conoscono sull’account Twitter @EricThornFaSchifo: lui l’ha aperto sotto falsa identità per ridicolizzare se stesso, lei ha iniziato a scriverci per difendere il suo idolo. Ma mentre Tessa è ignara di intrattenere lunghe chat, sempre più profonde e personali, proprio con Eric, lui si scopre affascinato da questa fan così diversa dalle altre, brillante e intelligente, e presto inizia persino a provare qualcosa per lei. E senza averla mai vista: Tessa, pur ricambiando i suoi sentimenti, non si fida completamente di nessuno, e non è disposta a mostrarsi nemmeno in foto. Proprio quando il loro rapporto sembra finalmente pronto a una svolta, però, la ragazza sarà costretta ad affrontare di nuovo il suo trauma mai sepolto.

Rispondi se mi senti, scritto da Ninni Schulman, pubblicato da Marsilio, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Nel Varmland, regione di torbiere e boschi infiniti nella Svezia centrale, è arrivato l’autunno, tempo di caccia all’alce. Petra Wilander, alla guida della stazione di polizia di Hagfors, è pronta per una nuova battuta insieme alla sua squadra. Dopo ore di appostamenti tra abeti e cespugli di mirtilli, alla fine di una giornata dove più spari sono riecheggiati a lungo tra le montagne, due membri del gruppo non fanno ritorno: un uomo è morto e una ragazzina di tredici anni è scomparsa. Potrebbe essere stato un incidente? O è più probabile che qualcuno abbia approfittato dell’annuale raduno per regolare dei conti in sospeso? Mentre le indagini seguono il loro faticoso corso, anche la stampa si butta a capofitto sul caso. Magdalena Hansson, reporter del Varmlandsbladet che rischia di ritrovarsi disoccupata a causa dei tagli minacciati dall’alto, vede in quella morte sospetta l’occasione per rilanciare la testata locale per cui lavora. Si è lasciata alle spalle la redazione di un grande quotidiano della capitale per tornare alla cittadina della sua infanzia, desiderosa di offrire ai suoi figli una vita più semplice e protetta. Nessuno come lei conosce luoghi e persone di quella piccola comunità isolata: la sua esperienza, unita all’ostinazione e al garbo che le sono propri, può risultare decisiva per andare a fondo del caso e degli scomodi segreti che racchiude. Nella cornice di una natura selvaggia e magnifica, divisa tra la passione per un lavoro senza orari e l’amore profondo per la sua famiglia, dopo i lunghi e solitari mesi della maternità, Magdalena Hansson decide di chiudere un occhio sui sensi di colpa e di riprendersi le emozioni di un’inchiesta ad alto tasso di adrenalina.

Ana, scritto da Roberto Santiago, pubblicato da Rizzoli, genere legal thriller, data uscita 28/09/17.
E una mattina di fine ottobre quando Ana Tramel, scapestrata avvocatessa quarantatreenne con un passato burrascoso tuttora ingombrante e una carriera in caduta libera, riceve una telefonata inattesa. Ancora intontita per via dell’ennesima sbronza a base di gin, suo personale anestetico contro la noia e le emozioni, resta ad ascoltare la voce di Alejandro, il fratello che non sente da cinque anni: la chiamata viene dalla caserma della Guardia Civil di Robredo, a nord di Madrid, dove hanno rinchiuso Alejandro per l’omicidio del direttore del casinò Gran Castilla; e adesso lui ha bisogno dell’aiuto della sorella. Ana è decisamente fuori allenamento per affrontare un caso la cui materia appare subito difficile da ricomporre. Scopre infatti che l’omicidio è stato registrato dalle videocamere a circuito chiuso del casinò; che Alejandro ha sulle spalle un debito di gioco che ammonta a ottocentodiciassettemila euro; che il suo fratellino non solo è un giocatore compulsivo e un assassino, ma anche il padre di un bimbetto di due anni. Lei però non si dà per vinta. E mette insieme una scalcinata squadra composta da un vecchio investigatore, dalla sua amica Concha, ex compagna di università, e da due giovani avvocati alle prime armi. Scoprirà ben presto una realtà stratificata e complessa, che la costringerà a fare i conti con una potente società capace di muovere gigantesche quantità di denaro e dotata di lunghi tentacoli, muscolosi e soffocanti.

Anime pezzenti, scritto da Giancarlo Dotto, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Le anime pezzenti sono quelle accolte e adottate nei sotterranei della chiesa del Purgatorio ad Arco, nel cuore di “quella che è una pazzia prima ancora d’essere una città”. Troppo povere e dimenticate per meritare una sepoltura. Lì, ad accarezzare i suoi teschi, va Miranda, già bellissima attrice dal talento pari solo all’infelicità, oggi corpo sfatto che, assediato dagli incubi, cade ogni notte dal suo grande letto-altare. Invasa dalle voci dei defunti, uomini e donne celebri che, grazie a lei, tornano a esistere, Miranda è tutto – madre amorosa, strega irascibile, infermiera, suora di carità, sciantosa extralarge, adescatrice di fanciulle, truccatrice di cadaveri, ex soubrette barbona che esibisce le sue miserie in tivù – ma aspira al niente. Due uomini sulle sue tracce: Nunzio, ex pugile che con Miranda aveva vissuto una notte d’amore a Capri; e Presunto, ladro di anime specializzato in Soggetti Particolarmente Scabrosi da raccontare sul rotocalco “Banana Spider”, che finirà per scoprire l’abisso che le divora il cuore.

La congiura dei monaci maledetti, scritto da Carmelo Nicolosi De Luca, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Palermo. Un antiquario, proprietario di una libreria di testi antichi, viene brutalmente assassinato. Il colpo mortale è inferto da un pugnale che pare risalire al 1500. Dopo qualche giorno, nella tranquilla Firenze, viene ucciso un collezionista di libri d’epoca. Lo strano dettaglio è che l’arma del delitto è un pugnale identico a quello dell’omicidio siciliano. Stessa sorte tocca a un operaio che si occupa dei lavori di restauro nella basilica di San Domenico a Palermo: il suo corpo viene rinvenuto privo di vita. Le indagini portano ben presto a una scoperta sconcertante: l’esistenza di una setta, nata in Italia alla fine del 1400, ma sopravvissuta fino ai giorni nostri, quella dei Frateschi. I suoi adepti sono fedeli all’insegnamento di Girolamo Savonarola, il frate predicatore, e cercano da secoli il testamento che egli affidò ad alcuni discepoli prima di essere arrestato. E se tutti i delitti fossero legati a quel manoscritto? La scia di sangue, intanto, sembra destinata a non arrestarsi. Chi muove i fili dell’intricato complotto che affonda le sue radici in tempi lontanissimi?

Missione Ararat, scritto da Christopher Golden, pubblicato da Newton Compton, genere gotico, data uscita 28/09/17.
Quando un terremoto rivela una grotta segreta, nascosta tra le pareti del Monte Ararat in Turchia, una coraggiosa coppia di avventurieri è determinata a esplorarla per prima. Quello che scopriranno è destinato a cambiare il mondo. Messo insieme un team di speleologi, archeologi e documentaristi, riescono finalmente a raggiungere e a entrare nella cavità del monte. Sembra incredibile, ma la grotta altro non è che un’antica nave sepolta, un relitto finito a quell’altitudine in tempi remoti. Si tratta dunque dell’Arca di Noè? Nei recessi dell’antro è custodito un elaborato sarcofago, all’interno del quale riposano da millenni i resti di un mostruoso cadavere. Non è di certo il patriarca biblico che avevano immaginato di trovare: si tratta invece di una spaventosa creatura con le corna. Lo stupore e la paura si trasformano in orrore quando comincia a verificarsi una serie di inquietanti omicidi. L’unica via di salvezza sembra essere la fuga, ma una tormenta di neve ostacola la discesa dalla montagna. Tutto quello che possono fare è pregare per la salvezza. Ma qualcosa di malvagio sta ascoltando le loro suppliche… E sta per rispondere a modo suo.

Missione impossibile, scritto da Andrea Frediani, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 28/09/17.
Nel pieno della seconda guerra dacica, il re dei daci Decebalo rapisce uno dei più stretti collaboratori dell’imperatore Traiano, il generale Longino. Un giovane tribuno di illustre famiglia chiede al sovrano di affidargli un pugno di uomini per andarlo a liberare. La missione si prospetta ai limiti dell’impossibile: si tratta di attraversare le linee nemiche in pieno inverno, tra fortezze e guarnigioni barbare, fino al cuore del regno dacico. Lo stato maggiore imperiale individua cinque uomini che non hanno più niente da perdere: cinque soldati sacrificabili, ma anche disposti a tutto pur di recuperare l’onore e la dignità compromessi. Il drappello parte senza sapere che un uomo si è lanciato al suo inseguimento. È Gaio Messio, il centurione più decorato dell’esercito, disposto a disertare per compiere la sua vendetta su uno dei componenti del commando. La missione si rivelerà presto un viaggio nell’inferno nel quale ogni soldato è costretto a confrontarsi con i propri demoni, oltre che con i nemici…

La casa di vetro, scritto da Len Vlahos, pubblicato da Piemme, genere narrativa per ragazzi, data uscita 29/09/17.
Jared Stone è un politico stimato e un buon padre di famiglia quando un tumore terminale manda a rotoli la sua vita. Angosciato all’idea di non poter garantire alla moglie e alle due figlie un futuro decoroso, Jared decide di vendere quello che gli resta da vivere su eBay. Il fatto assurdo è che qualcuno lo compra, qualcuno deciso a ricavare dalla morte di un uomo un reality show. Questa è la storia di un padre che ama la propria famiglia al punto da mettere in vendita la propria dignità. E quella di una figlia decisa a restituirgliela.

Nessuno può volare, scritto da Simonetta Agnello Hornby, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 30/09/17.
Quando si nasce in una famiglia inconsueta come quella di Simonetta Agnello Hornby, sin da piccoli si cresce con la consapevolezza che si è “tutti normali, ma diversi, ognuno con le sue caratteristiche, talvolta un po’ ‘strane'”. Attraverso una serie di ritratti sapidi e affettuosi, facciamo così la conoscenza della cugina Ninì, sordomuta (“Ninì non parla bene”, si spiega agli estranei), dell’amata bambinaia ungherese Giuliana, un po’ zoppa, del padre con una gamba malata, e della “pizzuta” prozia Rosina, cleptomane – quando l’argenteria scompare dalla tavola, i parenti le si avvicinano di soppiatto per sfilarle le posate dalle tasche, piano piano, senza che se ne accorga, perché “la zia non deve sentirsi imbarazzata”. E poi naturalmente conosciamo George, sia attraverso le parole di sua madre, sia grazie alla sua voce, che si alterna come un controcanto ironico (cento per cento british), ma deciso nel raccontare i tanti ostacoli di chi si muove in carrozzina. E proprio come Simonetta con le storie di un tempo passato ci regala uno sguardo insolito e genuino sul mondo, così anche George, a cui quindici anni fa è stata diagnosticata la sclerosi multipla, ci consegna un punto di vista diverso da cui osservare le città che abitiamo, le persone che ci circondano e noi stessi.

Elenco novità libri in ordine alfabetico usciti a Settembre 2017:

Adesso e per sempre, scritto da Sarah Dessen, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa per ragazzi, data uscita 07/09/17.
Amami adesso. The indebted series, scritto da Pepper Winters, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 21/09/17.
Ana, scritto da Roberto Santiago, pubblicato da Rizzoli, genere legal thriller, data uscita 28/09/17.
Anime pezzenti, scritto da Giancarlo Dotto, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Anna che sorride alla pioggia, scritto da Guido Marangoni, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 19/09/17.
Ballando nel buio, scritto da Roberto Costantini, pubblicato da Marsilio, genere giallo e mistery, data uscita 28/09/17.
Bambinate, scritto da Piergiorgio Paterlini, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Basta un attimo, scritto da Michela Tilli, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Bello, elegante e con la fede al dito, scritto da Andrea Vitali, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane, scritto da Massimo Carlotto, pubblicato da Edizioni e/o, genere giallo e mistery, data uscita 28/09/17.
Ci vediamo un giorno di questi, scritto da Federica Bosco, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Codice vaticanus. Il complotto, scritto da Leopoldo Mendivil Lopez, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Contento te contenti tutti, scritto da Enrico Brizzi, pubblicato da Edizioni Theoria, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Cronaca di lei, scritto da Alessandro Mari, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Cronache di un gatto viaggiatore, scritto da Hiro Arikawa, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
Cuore oscuro, scritto da Naomi Novik, pubblicato da Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data uscita 26/09/17.
Dammi tutto il tuo male, scritto da Matteo Ferrario, pubblicato da HarperCollins, genere thriller, data uscita 31/08/17.
Diavoli custodi, scritto da Erri De Luca e Alessandro Mendini, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa e racconti, data uscita 14/09/17.
Dimenticare, scritto da Peppe Fiore, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 12/09/17.
Esercizi di memoria, scritto da Andrea Camilleri, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa e racconti, data uscita 28/09/17.
Fimminedda, scritto da Michele Guardì, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 26/09/17.
Follow me, scritto da A. V. Geiger, pubblicato da Fabbri, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 28/09/17.
History, scritto da Giuseppe Genna, pubblicato da Mondadori, genere fantascienza, data uscita 12/09/17.
Il bivio, scritto da Kathleen Barber, pubblicato da Corbaccio, genere thriller, data uscita 14/09/17.
Il caffè dei piccoli miracoli, scritto da Nicolas Barreau, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Il capro espiatorio, scritto da Dorothy B. Hughes, pubblicato da Elliot, genere thriller, data uscita 31/08/17.
Il coro femminile di Chilbury, scritto da Jennifer Ryan, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Il corpo, scritto da Giorgio Montefoschi, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 12/09/17.
Il drago verde, scritto da Scarlett Thomas, pubblicato da Newton Compton, genere fantasy, data uscita 21/09/17.
Il guerriero del mare, scritto da Giulio Castelli, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 21/09/17.
Il maestro, scritto da Francesco Carofiglio, pubblicato da Piemme, genere naratica, data uscita 12/09/17.
Il mare dove non si tocca, scritto da Fabio Genovesi, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Il mistero Henri Pick, scritto da David Foenkinos, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 23/09/17.
Il ponte dei delitti, scritto da Philip Gwynne Jones, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscitta 21/09/17.
Il presagio, scritto da Anne Holt, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 26/09/17.
Il profumo segreto dei fiori, scritto da Amanda Hampson, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
Il regno degli Illuminati, scritto da Eric Giacometti e Jacques Ravenne, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Il sentiero, scritto da Peter May, pubblicato da Einaudi, genere thriller, data uscita 05/09/17.
Il settimo giorno, scritto da Hua Yu, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Il tempio perduto dei templari, scritto da Esmeralda Batacchi, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Il tradimento. The campus series, scritto da Elle Kennedy, pubblicato da Newton Compton, genere rosa, data uscita 14/09/17.
Il tuo pericoloso sorriso, scritto da Arianna Mechelli, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
In mare aperto, scritto da Clive Cussler e Justin Scott, pubblicato da Longanesi, genere avventura, data uscita 07/09/17.
Infinite volte, scritto da Brittainy C. Cherry, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 31/08/17.
Insieme siamo perfetti, scritto da Penelope Douglas, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 21/09/17.
L’amore è un attimo, scritto da Jessica Park, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 26/09/17.
L’anno che è passato, scritto da Amanda Reynolds, pubblicato da Corbaccio, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
L’assassinio di Socrate, scritto da Marcos Chicot, pubblicato da Salani, genere giallo e thriller storico, data uscita 31/08/17.
L’età ingrata, scritto da Francesca Segal, pubblicato da Bollati Boringhieri, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
L’irlandese, scritto da Jo Baker, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 19/09/17.
L’uomo che inseguiva la sua ombra. Millennium. 5, scritto da David Lagercrantz, pubblicato da Marsilio, genere thriller, data uscita 07/09/17.
La bambina che guardava i treni partire, scritto da Ruperto Long, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
La casa di vetro, scritto da Len Vlahos, pubblicato da Piemme, genere narrativa per ragazzi, data uscita 29/09/17.
La città vince sempre, scritto da Omar Robert Hamilton, pubblicato da Guanda, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
La colonna di fuoco, scritto da Ken Follett, pubblicato da Mondadori, genere romanzo storico, data uscita 12/09/17.
La congiura dei monaci maledetti, scritto da Carmelo Nicolosi De Luca, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/09/17.
La conoscenza di sé, scritto da Luca Doninelli, pubblicato da La nave di Teseo, genere narrativa, data uscita 18/09/17.
La distanza tra le stelle, scritto da Lily Brooks-Dalton, pubblicato da Nord, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
La ferrovia sotterranea, scritto da Colson Whitehead, pubblicato da Sur, genere romanzo storico, data uscita 25/09/17.
La lettera segreta, scritto da Chloé Duval, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 07/09/17.
La libreria di piazza delle Erbe, scritto da Eric De Kermel, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 21/09/17.
La luce dell’impero, scritto da Marco Buticchi, pubblicato da Longanesi, genere avventure, data uscita 28/09/17.
La narratrice sconosciuta, scritto da Brunonia Barry, pubblicato da Garzanti, genere thriller, data uscita 07/09/17.
La ragazza scomparsa, scritto da Angela Marsons, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 31/08/17.
La moglie imperfetta, scritto da B. A. Paris, pubblicato da Casa Editrice Nord, genere thriller, data uscita 21/09/17.
La notte della rabbia, scritto da Roberto Riccardi, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 05/09/17.
La piramide del faraone maledetto, scritto da James Douglas, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 07/09/17.
La sposa era vestita di bianco, scritto da Mary Higgins Clark e Alafair Burke, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere giallo, data uscita 19/09/17.
La vita di prima, scritto da Marian Thurm, pubblicato da Bollati Boringhieri, genere narrativa, data uscita 28/09/17.
Lincoln nel Bardo, scritto da George Saunders, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Lincoln nel Bardo, scritto da George Saunders, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Lover boy. The Storm series, scritto da Samantha Towle, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 21/09/17.
Mad. Nessun limite, scritto da Chloé Esposito, pubblicato da TRE60, genere thriller, data uscita 31/08/17.
Missione Ararat, scritto da Christopher Golden, pubblicato da Newton Compton, genere gotico, data uscita 28/09/17.
Missione impossibile, scritto da Andrea Frediani, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 28/09/17.
Nel nome dell’impero, scritto da Ben Kane, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 14/09/14.
Nessun fiore sulle vostre tombe, scritto da Martin Holmen, pubblicato da Mondadori, genere giallo e mistery, data uscita 19/09/17.
Nessuna notizia dello scrittore scomparso, scritto da Daniele Bresciani, pubblicato da Garzanti, genere giallo e mistery, data uscita 31/08/17.
Nessuno può volare, scritto da Simonetta Agnello Hornby, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 30/09/17.
Ogni piccola bugia, scritto da Alice Feeney, pubblicato da Nord, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Otto mesi a Ghazzah Street, scritto Hilary Mantel, pubblicato da Fazi, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Prima di me, scritto da Julian Barnes, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 26/09/17.
Pulvis et umbra, scritto da Antonio Manzini, pubblicato da Sellerio, genere giallo e mistery, data uscita 31/08/17.
Quell’appuntamento segreto a Parigi, scritto da Caroline Bernard, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Questo è quanto, scritto da Duska Kovacevic, pubblicato da Edizioni del Gattaccio, genere narrativa, data uscita 15/09/17.
Redenzione, scritto da Smith Henderson, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 12/09/17.
Regalami una stella, scritto da Katie Khan, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 31/08/17.
Revolution Saga. L’ultimo campo di battaglia, scritto da Simon Scarrow, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 28/09/17.
Rispondi se mi senti, scritto da Ninni Schulman, pubblicato da Marsilio, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Ritorno a Berlino, scritto da Verna B. Carleton, pubblicato da Guanda, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Sangue bianco, scritto da Craig Robertson, pubblicato da Società Editrice Milanese, genere thriller, data uscita 28/09/17.
Sangue giusto, scritto da Francesca Melandri, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 14/09/17.
Selection day, scritto da Aravind Adiga, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Signore delle ombre. Dark artifices. Shadowhunters, scritto da Cassandra Clare, pubblicato da Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data uscita 19/09/17.
Storie ribelli, scritto da Luis Sepulveda, pubblicato da Guanda, genere narrativa e racconti, data uscita 14/09/17.
Tempo da elfi. Romanzo di boschi, lupi e altri misteri, scritto da Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli, pubblicato da Giunti, genere giallo e mistery, data uscita 13/09/17.
The Store, scritto da James Patterson e Richard DiLallo, pubblicato da Longanesi, genere thriller, data uscita 14/09/17.
Terremoto, scritto da Chiara Barzini, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 26/09/17.
Ti amo già da un po’, scritto da Tania Paxia, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 28/09/17.
Tutto cambia. La saga dei Cazalet. Vol.5, scritto da Elizabeth Jane Howard, pubblicato da Fazi, genere narrativa, data uscita 18/09/17.
Tutto è possibile, scritto da Elizabeth Strout, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/09/17.
Un estraneo in casa mia, scritto da Shari Lapena, pubblicato da Mondadori. genere thriller, data uscita 19/09/17.
Una piccola libreria molto speciale, scritto da Ellen Berry, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 31/08/17.
Volevo essere la tua ragazza, scritto da Meredith Russo, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 28/09/17.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento