Giornata mondiale degli oceani

0

La Giornata mondiale degli oceani istituita dall’Onu l’8 giugno 1992, in occasione del vertice sull’ambiente di Rio de Janeiro. Lo scopo della giornata, oltre a celebrare la bellezza e la ricchezza di mari e oceani, è quello di sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sull’importanza della loro salvaguardia, considerando la loro importanza per la nostra sopravvivenza.

Il mare copre il 71% del nostro pianeta, fornisce il 50% dell’ossigeno che respiriamo, assorbendo l’anidride carbonica generata dalle attività umane, sono fonte di cibo e sostanze nutritive e sono fondamentali nel controllo del clima e noi cosa facciamo? Come solo l’uomo sa fare, lo distruggiamo!

Lo slogan dell’edizione del 2017 è “I nostri oceani, il nostro futuro”, scelto per evidenziare come la salute di questi ecosistemi sia strettamente correlata a quella della nostra specie.
L’impegno delle Nazioni Unite è incentrato sulla lotta all’inquinamento da plastica, una delle principali minacce per mari e oceani, senza trascurare le altre minaccie.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento