Novità in Libreria – Aprile 2016

2

libriaprileAprile è arrivato, sbocciano fiori, colorati e profumati, ed anche tanti libri pronti a tenerci compagnia anche all’aperto riscoprendo il contatto con la natura che si risveglia.

Per gli eventi del mese volevo segnalarvi che il 2-3 aprile 2016 si terrà la IV edizione della Fiera del libro della Romagna che riunisce editori provenienti non solo dalla Romagna ma da tutta Italia, un evento per dare visibilità agli editori indipendenti che in libreria difficilmente trovano spazio pur pubblicando libri di ottima qualità.

Dal 4 al 7 aprile torna la Fiera del Libro per Ragazzi (Bologna Children’s Book Fair), giunta alla 53esima edizione, il più importante appuntamento internazionale per i professionisti dell’editoria per ragazzi, ogni anno si riuniscono diversi editori, illustratori, traduttori, agenti letterari, bibliotecari, librai che dedicano il loro lavoro ai bambini e svolgendo anche una azione di promozione alla lettura.

Dall’8 al 10 aprile di svolge il Weekend dei Giovani Lettori, un grande evento con tantissimi altri eventi.

Chi per caso si trovasse a Londra può partecipare alla più grande fiera del libro in Inghilterra, il London Book Fair che si svolgerà dal 12 al 14 aprile.

Il 23 aprile non dimenticate che sarà la Giornata mondiale Unesco del Libro e del Diritto d’Autore, nota anche come Giornata del libro e delle rose, nata per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. L’idea di questa celebrazione è nata in Catalogna, dove il 23 aprile, giorno di San Giorgio, una rosa viene tradizionalmente data come un dono per ogni libro venduto.

Tornando in Italia e precisamente a Trento dal 28 aprile al 8 maggio potete partecipare al Festival internazionale dell’editoria di montagna. Montagnalibri.
MontagnaLibri raccoglie ed espone la più recente produzione internazionale di libri e riviste sulla montagna: volumi sull’alpinismo e sugli sport montani, testi che trattano dei più svariati aspetti dell’universo montagna come, studi, ricerche e documentazioni su ambiente naturale, flora, fauna e geologia, su preistoria e storia, economia e fenomeni sociali, arte, artigianato e architettura, cultura popolare, etnografia, linguistica e folklore, ma anche opere letterarie ambientate in montagna o ispirate alla montagna.

Ricordo che questo post “Novità in Libreria” non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

Scopriamo insieme le ultime novità editoriali per il mese di Aprile 2016:

La randagiaLa randagia, scritto da Valeria Montaldi, pubblicato da Piemme, genere Thriller, data uscita 05/04/16.
1494. Nella vecchia casupola annidata fra i boschi di Machod, vive, sola, Britta da Johannes, una giovane, bellissima donna. Sebbene siano in molti a ricevere beneficio dai suoi rimedi erboristici, Britta suscita paura. La sua solitudine è alleviata dal legame, appassionato e furtivo, con il figlio del castellano. Quando un doloroso avvenimento mette fine alla loro storia d’amore, per Britta comincia una terribile discesa all’inferno. Maldicenze e calunnie si accumulano contro di lei, fino ad arrivare alle orecchie dell’inquisitore. Il giudizio finale è inappellabile: Britta è una strega e il suo destino è il rogo.
2014. È un gelido mattino di novembre quando Barbara Pallavicini, studiosa di medievistica, raggiunge le rovine del castello di Saint Jacques aux Bois. Lì troverà l’ultimo tassello della sua ricerca, l’iscrizione lasciata da una donna condannata per stregoneria. Nella penombra del sotterraneo, gli occhi di Barbara incontrano quelli spenti di un cadavere. Atterrita, chiama i carabinieri. Giovanni Randisi, maresciallo del Comando di Aosta, identifica la vittima: è una ragazza del luogo, ossessionata da storie di demoni e malefici. Le indagini, in lotta contro il tempo, diventano ancora più affannose quando si viene a sapere che la migliore amica della vittima è misteriosamente scomparsa. Perché una ragazza dedita all’occulto è stata uccisa fra le stesse mura che cinquecento anni prima avevano imprigionato una strega? E se la soluzione dell’enigma affondasse le radici proprio in quel lontano passato?

La vita che si amaLa vita che si ama, scritto da Roberto Vecchioni, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
È inutile chiedersi cosa sia la felicità, o come fare a raggiungerla. Lo scrive un padre ai propri figli nella lettera che apre questo libro: la felicità, spiega, non è una questione d’istanti, ma una presenza costante, che corre parallela a noi. Il problema è saperla intravedere, imparando a non farci abbagliare. Il padre è Roberto Vecchioni. Sono per i suoi figli – Francesca, Carolina, Arrigo e Edoardo – i racconti che compongono il volume. Dalle bizzarrie vissute insieme a loro, a episodi comici e drammatici della sua carriera di insegnante; dagli amori perduti o ritrovati fino a un ritratto vivo e passionale di suo padre Aldo, Vecchioni attinge alla propria biografia per costruire un vero e proprio manuale su come imbrigliare la felicità, senza farla scivolare via finché non diventa soltanto un ricordo. Ma ci sono anche le canzoni, scritte in un arco di quasi quarant’anni. Ci sono squarci letterari: un racconto dalle Mille e una notte, la storia di Paolo e Francesca, il mito di Orfeo ed Euridice, un frammento di Saffo. C’è l’amata Casa sul lago, testimone di tanti momenti, alcuni dei quali difficili e persino spaventosi. Roberto Vecchioni ci conduce in un viaggio personale lungo quello che chiama «il tempo verticale», uno spazio che tiene uniti tra loro passato, presente e futuro, dove nulla si perde. D’altronde «la felicità non è un angolo acuto della vita o un logaritmo incalcolabile o la quadratura del cerchio: la felicità è la geometria stessa»

WolfWolf. La ragazza che cambiò il destino, scritto da Ryan Graudin, pubblicato da De Agostini, genere fantasy per ragazzi, data uscita 05/04/16.
E’il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta alcampo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler… e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile…
Acclamato dalla stampa, premiato dalla critica, un romanzo feroce e magnifico. Il primo capitolo di una nuova straordinaria serie dal ritmo adrenalinico e dall’indimenticabile protagonista femminile. Un’eroina forte e coraggiosa che rimane nel cuore del lettore per molto, molto tempo.

Il resto è ossigenoIl resto è ossigeno, scritto da Valentina Stella, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Chissà perché non sono mai scenari speciali o battute da film ad accompagnare i momenti che ci segneranno per sempre; chissà perché spesso le decisioni più importanti restano impigliate a date che non abbiamo scelto, luoghi in cui ci siamo trovati per caso, gesti che non ci rendono eroi.
Arturo cammina da giorni per le strade della sua città, Torino, in cerca di qualcosa che non sa cosa sia. Si è strappato di dosso la sua vita durante una pausa pranzo qualunque, in un giorno qualunque, scappando da sua moglie – Sara – e dalla loro bambina con un sms. Travolto da una crisi improvvisa cui non sa dare un senso. Sara attende l’arrivo della disperazione. Prova a capire come abbiano fatto a infrangersi i suoi sogni e i suoi progetti. Prova a rivivere tutta la storia con Arturo, riguardando foto e rileggendo lettere. Ma si accorge che il suo cuore è calmo, come se la tristezza fosse solo stupore. Come se avesse sempre saputo tutto, ma non avesse mai voluto ammetterlo.
Sara e Arturo: sono serviti undici anni per costruire una vita insieme; è bastato un istante fatto di poche parole per mandarla in mille pezzi. Ora, nell’arco di un mese o poco più, avranno modo di guardare in faccia i propri sentimenti e le proprie illusioni.
Di rivedersi ventenni, quando tutto era possibile, e di ritrovarsi ancora affamati di felicità a quarant’anni, con la paura di aver sbagliato tutto e il desiderio di cambiare tutto. E, allora, chissà se avranno il coraggio di diventare grandi: capire cosa non vogliono più, cosa desiderano ancora… e con chi.

MiorMior, scritto da Simon Rowd, pubblicato da Mondadori Electa, genere romantico e thriller, data uscita 05/04/16.
Il secondo attesissimo avvincente capitolo della saga Drow.
Eric Arden è morto. Lo è per i suoi genitori adottivi, nei ricordi degli abitanti di Skittburg e agli occhi dei drowhunter, che hanno smesso di dargli la caccia. Per sopravvivere si nasconde nella solitudine degradante dei quartieri di Estrielle, dove il suo lato oscuro lo consuma ogni giorno, trascinandolo in un abisso di rancore e violenza. Neppure a Sophie, che conosce la verità e verso cui nutre ancora un amore profondo, è concesso avvicinarlo. Ma quando lei decide di rompere il muro alzato tra loro e di riconquistarlo, una verità tenuta nascosta a entrambi emerge a spezzare per sempre il loro legame: è lei l’assassina inconsapevole di Logan, il vero padre di Eric, strappatogli via subito dopo averlo ritrovato. Incapace di guardare Sophie ancora negli occhi, Eric fugge tra le braccia di Dana, l’affascinante drow con un passato da cacciatrice, riapparsa dal nulla nella sua vita. Nemmeno lei, però, può cancellare il dolore che lo corrode. Solo due occhi violacei, incrociati e persi una notte sulla tomba di Logan, riaccenderanno in lui la speranza. Una parte del suo passato, che credeva perduta per sempre, esiste ancora, avvolta nel mistero: sua madre, Arline, è viva. Costretto a chiedere l’aiuto di Sophie per ritrovarla, nella ricerca Eric scoprirà che la lotta tra elfi e drow nasconde ancora segreti profondi: fantasmi del passato si aggirano in luoghi sepolti da tempo ed efferate creature sembrano tornate per completare un cerchio di sangue che qualcuno ha voluto insabbiare. Ancora una volta, Eric si troverà a combattere per i drow, conteso dall’amore delle due ragazze al suo fianco, ma quando crederà di essere a un passo dalla verità, dovrà accettare che la vita, a volte, è in grado di riservare oscure sorprese.

Gli effetti indesideratiGli effetti indesiderati, scritto da Gentile Roberta, editore Frassinelli, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Romanzo d’esordio di Roberta Gentile, è la storia di un giovane, brillante architetto a cui, intorno ai trent’anni, viene diagnosticato il Parkinson.
Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa. L’età media di esordio è intorno ai 58-60 anni, ma circa il 5% dei pazienti può presentare un esordio giovanile tra i 21 e i 40 anni. Il protagonista di questo romanzo appartiene a quel 5%. La sua vita, quella dei suoi amici, dei suoi familiari e dei suoi colleghi, è stravolta; in breve tempo su tutti, e in particolare sul protagonista e narratore, si abbatte un uragano impazzito che agisce sui movimenti e sui pensieri. I farmaci, con i loro «effetti indesiderati», e il decorso della malattia trasformano velocemente la sua esistenza in un susseguirsi di eventi, reali e immaginari, in cui l’ordine delle cose e la logica lasciano il posto al caos e all’irrazionale. Tutto cambia: la percezione di sé, del proprio corpo che si fa di plastica, del proprio mondo che si anima di visioni, situazioni e personaggi tanto realistici quanto assolutamente irreali. Eppure, mentre pagina dopo pagina si delinea il «Piano» – folle e coraggioso – del protagonista, il lettore non può non chiedersi chi è che sta davvero delirando: il malato, che a suo modo è l’unico che affronta davvero le cose per quello che sono, o tutti quelli che attorno a lui si ostinano invece a immaginare una soluzione che, semplicemente, non esiste? Guardare da un’altra parte non fa sparire le cose. E non le fa nemmeno dimenticare, perché bisogna sempre ricordarsi di non guardarle. Gli effetti indesiderati è un romanzo caleidoscopico e struggente, serrato e schizofrenico, a tratti ironico, spesso lirico, sempre coinvolgente. Un romanzo di grande potenza anche stilistica, che emoziona e spiazza il lettore a ogni pagina, portandolo in una dimensione di totale empatia con il protagonista, con la sua malattia , col suo dolore.

Mollato cronicoMollato cronico, scritto da Francesco Sole, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
In queste pagine ricche di storie e di personaggi Francesco Sole racconta la quotidianità di un ragazzo come tanti della sua generazione, ma cerca anche di interpretare un mondo in continuo cambiamento.
«La vita è fatta di giorni che non significano niente e di momenti che significano tutto.» Ed è proprio in uno di questi momenti che ogni cosa appare sotto una luce diversa, e finalmente trova un senso. Una rivelazione, insomma. È quanto accade a Francesco, il protagonista di questo romanzo. Un «mollato cronico», come lui stesso si definisce, uno che sì, ci prova ad avere una relazione stabile, ma che poi alla fine viene sempre lasciato con una scusa o con un’altra. È così anche con l’ultima ragazza, la Michi, partita per inseguire fino a Barcellona i suoi sogni di ricercatrice. Studente di Comunicazione, figlio di separati – il padre è un donnaiolo preoccupato solo del suo lavoro, la madre una donna depressa, l’ombra di quella che era stata –, l’esistenza di Francesco è fatta di lezioni universitarie, serate nel locale di cui è PR, e tante, troppe, riflessioni: è come se la sua mente prendesse qualsiasi cosa come un appiglio per far partire pensieri, ragionamenti… tutti volti a scoprire il grande mistero della sua vita: «Perché vengo sempre scaricato?». Insieme a lui, altri «mollati cronici», l’amica Laura, e gli inseparabili Amido e Paddo – persone con cui condividere un destino sfortunato e avvertirne meno il peso. Ma tutto sta per cambiare, e basterà un solo, piccolo, momento perché avvenga. In queste pagine ricche di storie e di personaggi Francesco Sole racconta la quotidianità di un ragazzo come tanti della sua generazione – fatta di sogni, speranze, dubbi che passano attraverso internet e i social network –, ma cerca anche di interpretare un mondo in continuo cambiamento. Arrivando a scoprire che forse la felicità è qualcosa di molto, molto più semplice di quanto si creda.

L' angelo di ghiaccioL’angelo di ghiaccio, scritto da Stefan Ahnhem, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere giallo e thriller, data uscita 05/04/16.
Nel buio fitto dell’inverno svedese, il ministro della Giustizia lascia preoccupato il palazzo governativo, dopo un lungo e acceso dibattito. Per evitare i giornalisti, l’uomo decide di usare l’uscita laterale dove si trova la sua macchina. Ma non la raggiungerà mai. Di lui rimangono solo il cellulare “ufficiale”, ripescato nel canale di fronte all’edificio, e quello segreto. Che si trova in un appartamento insieme ai vestiti, all’agenda – e a un tavolo dotato di cinghie. Di lui sarà ritrovato il cadavere privo degli organi. Negli stessi giorni, ma a Copenhagen, viene ritrovato il corpo straziato della moglie di un famoso giornalista televisivo. E se il primo sospettato sembra proprio il marito, l’ispettore Dunja Hougaard non si lascia ingannare dalle apparenze. Perché ricorda molto bene alcuni casi irrisolti del passato che presentano ben più di un’analogia con l’omicidio della donna. Mentre l’ispettore Fabian Risk indaga sulla morte del ministro a Stoccolma e la Hougaard segue una vecchia pista a Copenhagen, qualcuno muove fili invisibili che faranno incrociare le loro strade. In un modo molto più agghiacciante e pericoloso di quanto abbiano mai potuto immaginare. Un thriller adrenalinico e durissimo che non lascia spazio alla misericordia e svela scenari inquietanti.

Come ci frega l'amoreCome ci frega l’amore, scritto da Lucrezia Scali, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/04/16.
Fiamma ha trent’anni, è determinata e ama molto il suo lavoro. Insieme a Mia gestisce una tra le più importanti cliniche veterinarie di Torino. A differenza di Mia, Fiamma è estroversa, non trascura la vita sociale ed è nota per le sue relazioni mordi e fuggi. Nella sua vita non c’è spazio per il vero amore, anzi, sembra proprio poco interessata all’argomento. Nella clinica però c’è un nuovo collega, Antonio. Bello, intelligente, sfacciato e presuntuoso. Nonostante Fiamma ne sia attratta, non intende lasciarsi coinvolgere. Eppure, quando i genitori di Antonio decidono di rinnovare la promessa di matrimonio alle Bahamas e invitano il figlio, sperando di vederlo in compagnia, Antonio chiede a Fiamma di prestarsi a fargli da fidanzata per l’occasione. E Fiamma accetta. Ma una volta lì le cose si complicano non poco…

Con te sarà uno sbaglioCon te sarà uno sbaglio, scritto da Jessica Sorensen, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/04/16.
Luke Price e Violet Hayes non si vedono da un paio di mesi: tutto è finito bruscamente quando sono venuti fuori i collegamenti tra la madre di Luke e la morte dei genitori di Violet. Ma quando lui si ritrova in guai seri per aver giocato d’azzardo con le persone sbagliate, il destino li fa incontrare di nuovo. Violet, però, ha molte remore e si chiede se sia giusto passare ancora del tempo con Luke: è vero che sta bene e non può negare a se stessa di essere felice, ma il dubbio che lui abbia a che fare con la tragedia che le ha cambiato la vita continua a tormentarla. E proprio mentre Violet si sta riaprendo a un nuovo inizio, una telefonata della polizia mette tutto in discussione e il terreno le frana di nuovo sotto i piedi. …Potrà tornare ad avere fiducia in qualcuno? E quel qualcuno è proprio Luke, il ragazzo per cui le batte ancora forte il cuore?

Cerca di stare calmoCerca di stare calmo, scritto da Matt Sumell, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Alby ha poco più di trent’anni. Quando non beve, passa buona parte del tempo ad attaccare briga, provarci con le donne sbagliate e mettersi nei guai. Il giorno in cui la madre si ammala, la rabbia di Alby sembra travolgere i già labili argini che la contenevano, sommergendo tutto. Semi-alcolizzato, maschilista e rabbioso: Alby è tutto questo, ma è anche uno dei personaggi più toccanti e vividi della narrativa americana degli ultimi anni. Dietro un comportamento ai limiti della normalità, dietro le risse continue e l’atteggiamento autodistruttivo, si annida in Alby un dolore pulsante. Un’incapacità profonda di stare al mondo, di accettarne la logica. Grazie a uno stile e una voce unici, sporchi e taglienti come una lama usata troppo spesso, Matt Sumell fa sorridere e indignare. E ci consegna un ritratto perfetto, duro ma vibrante, del disagio contemporaneo.

Il canto proibito. Red Rising, scritto da Pierce Brown, pubblicato da Mondadori, genere thriller e fantasy, data uscita 05/04/16.
Darrow ha sedici anni, vive su Marte ed è uno dei Rossi. La casta più bassa, minatori condannati a scavare nelle profondità del pianeta a temperature intollerabili, rischiando ogni giorno la propria vita. Ma Darrow sa di farlo per rendere abitabile la superficie di Marte, per dare una terra alle nuove generazioni. E a ripagarlo dei sacrifici c’è l’amore per Eo, bellissima e idealista. Finché un giorno i due innamorati sono sorpresi a baciarsi in un luogo dove non avrebbero dovuto, sono processati e condannati da un giudice appartenente alla casta degli Oro, la classe dominante. E mentre Eo riceve le frustate di punizione, la sua voce si scioglie in un canto dolcissimo, un canto proibito di rivolta e speranza, lo stesso canto che era costato la vita al padre di Darrow. E ora costerà la vita a Eo.

NakedNaked, scritto da Kevin Brooks, pubblicato da Piemme, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 05/04/16.
Il racconto di Lily comincia con l’estate del 1976, quella che cambiò per sempre la sua vita: l’estate in cui nacque il punk e la sua band, i Naked, l’estate del sesso, della droga, degli eccessi, ma anche dell’amore. Dall’incontro con Curtis Ray, il dio della musica, leader della band, all’ingresso nel gruppo del misterioso ragazzo irlandese che ruberà il cuore di Lily, la vita dei Naked corre in parallelo con un pezzo di storia della musica e della Londra di quegli anni, scossa dalla nascita di un nuovo e violento movimento culturale e musicale e dilaniata dal terrorismo.

OblivionObsidian attraverso gli occhi di Daemon. Oblivion vol. 1, scritto da Jennifer L. Armentrout, pubblicato da Giunti, genere fantasy per ragazzi, data uscita 06/04/16.
Una vicina di casa umana era l’ultima cosa che Daemon, alieno senza più patria, potesse desiderare. Ma, per quanto si sforzi, non riesce proprio a ignorare Katy. La spia dalle siepi del giardino, dalla finestra. Quella ragazza così semplice e indifesa lo incuriosisce, lo affascina e ciò può essere molto pericoloso, per tutti. Daemon lo sa, le relazioni con gli umani possono avere conseguenze tragiche. E così che ha perso suo fratello. Quindi fa di tutto per rendersi insopportabile in presenza di Katy. Ma quando accade qualcosa di inaspettato e Daemon, per salvare la ragazza, è costretto a rivelarle la sua vera identità, tutto cambia. I due, invece che allontanarsi, ora sono legati da un destino ineluttabile come l’amore che si sta insinuando nei loro cuori. Ma questa volta la storia è raccontata da Daemon in persona. Siete pronti a leggere nella sua mente? Cosa ha pensato Daemon la prima volta che ha visto Katy? E come ha vissuto, lui, il primo bacio? E, soprattutto, cosa faceva quando non era con lei? Sicuramente cose che gli umani non possono nemmeno immaginare… fino a ora. Questo libro permette di rivivere in modo completo le emozioni, i brividi e il batticuore dell’inizio della storia d’amore fra il bellissimo alieno e l’imbranata book blogger, raccontati dalla voce sexy di Daemon Black.

SorprendimiSorprendimi, scritto da Megan Maxwell, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 07/04/16.
Björn è un affascinante avvocato di Monaco che affronta la vita con il sorriso sulle labbra. È un uomo risoluto, allergico ai compromessi e ai legami, che ama la compagnia femminile, il sesso senza inibizioni privo di risvolti affettivi. Mel è una donna volitiva e piena di iniziativa; dopo la morte del compagno, predilige rapporti occasionali dove i sentimenti hanno poco spazio. E, come pilota dell’esercito americano, è abituata a vivere al limite, sebbene la sua missione più impegnativa sia quella di crescere da sola la figlia. Ma quando il destino pone Björn e Mel uno di fronte all’altra, la tensione fra loro sale alle stelle. Eppure, quello che all’inizio sembra uno scontro destinato a diventare un vero disastro, a poco a poco finirà per trasformarsi in un’attrazione reciproca e irrefrenabile. Riusciranno due personalità così forti ed egocentriche ad amarsi senza farsi troppo male?

Una casa a Bogotà, scritto da Santiago Gamboa, pubblicato da EO, genere narrativa, data uscita07/04/16.
Orfano dall’età di sei anni – i genitori sono morti in un incendio -, il filologo protagonista del romanzo, grazie al denaro di un premio letterario, può comprarsi una casa a Bogotà nel quartiere della sua infanzia. Vi abiterà con l’anziana zia che l’ha adottato, ex funzionaria dell’ONU e militante di sinistra, donna colta e raffinata, con la quale ha condiviso una vita nomade all’estero. La ricerca di un luogo da sentire come proprio, la nostalgia del passato, il ricordo di viaggi, incontri, scoperte e amori sono il filo conduttore di una storia che si sviluppa a partire dalla descrizione delle varie stanze della casa, ciascuna dotata della sua speciale magia evocativa. Da lì il filologo, con l’aiuto del fido autista, muove alla scoperta degli aspetti più inquietanti della città – covi di drogati, spettacoli di sesso dal vivo, persino una festicciola omoerotica di nazisti -, che non somiglia più a quella della sua adolescenza. Non meno drammatiche sono le rivelazioni personali che lo attendono in un baule, alla morte della zia, e che lo spingeranno sull’orlo del suicidio.

La gravità dell'amoreLa gravità dell’amore, scritto da Sara Stridsberg, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 12/04/16.
È notte quando Jim viene trovato nella neve vicino all’autostrada per l’aeroporto e condotto a Beckomberga, l’ospedale psichiatrico a qualche chilometro da Stoccolma grande quanto una piccola città. Non uscirà per molto tempo, così tanto che la figlia Jackie crescerà e trascorrerà una lunga parte dell’adolescenza dietro la recinzione dell’edificio, tra medici anticonformisti e pazienti dalla seducente follia. Medici come il dottor Edvard Winterson, convinto che l’unico modo per rendere di nuovo umani i malati sia farli uscire la notte, dare loro vestiti civili e un bicchiere di vino, mandandoli incontro alla vita fuori dai cancelli sorvegliati. Pazienti come la scatenata e bellissima Sabina che fa innamorare tutti, ossessione irresistibile di sani e malati.
A raccontare la storia di Beckomberga, della Svezia negli anni del welfare state, del rapporto fragile e mai univoco tra salute e malattia, è Jackie. Racconta con l’occhio della bambina che a lungo ha giocato nei prati dell’ospedale dove suo padre era ricoverato perché niente, nemmeno lei, era abbastanza forte da tenerlo ancorato alla realtà. Racconta con l’incertezza dell’adolescente che nel manicomio si è innamorata e della donna adulta che ora cresce il proprio figlio da sola tenendo la malattia e suo padre a una distanza insieme intima e circospetta.
La scrittura di Sara Stridsberg è poetica ed evocativa, capace di restituire tutte le pieghe del rapporto tra un padre che non riesce ad appartenere alla vita e una figlia che tenta di guadagnarsi la propria. Con straordinaria delicatezza dà vita alla dimensione mitica, al tempo stesso utopica e terribile, dell’ospedale psichiatrico dove l’ossessione per la libertà e quella per la morte si sfiorano pericolosamente.

Ti amo ma niente di serioTi amo ma niente di serio, scritto da Anna Chiatto, pubblicato da Piemme, genere narrativa rosa, data uscita 12/04/16.
Emma non crede nell’amore. Forse perché in passato si è preso gioco di lei più di una volta e l’ha convinta a non cadere mai più nelle sue spire. Decisa a fare carriera, l’unica cosa che conta davvero, ha pensato di trasformare la sua visione cinica e razionale dei sentimenti in un punto di forza e, soprattutto, in una professione: la wedding planner. Certo l’apprendistato non è stato facile, alle dipendenze di un pazzo affetto da manie di grandezza che con l’intento di “formarla” le ha fatto pagare bollette, ritirare i vestiti in tintoria, comprare sonniferi nel cuore della notte e assecondare ogni bisogno di Fru e Fru, i suoi deliziosi chihuahua. Ma ora che Emma si è messa in proprio, il sogno sembra quasi divenuto realtà. Lavora senza sosta, esaudendo i desideri delle spose con le richieste più svariate: dal matrimonio medievale a quello vegano, dall’armatura alle slitte trainate da cavalli sulla sabbia, il tutto condito da un’unica, immancabile e falsissima frase: “Vorrei che fosse una cosa semplice”. Emma, però, non ha calcolato che nella sua vita apparentemente perfetta e priva di coinvolgimenti emotivi possa arrivare un uomo misterioso e irresistibile, capace di far desistere il suo fervente credo anti-amore. E forse, per una volta, sarà lei a dover dire qualche sì.

Zona d'ombraZona d’ombra, scritto da Jeanne Marie Laskas, editore Piemme, genere giallo, data uscita 12/04/16.
Mike Iron Webster è stato uno dei più grandi giocatori di football di sempre, una leggenda da Hall of Fame. E ora, a soli 50 anni, si trova sul tavolo delle autopsie del giovane patologo forense Bennet Omalu, un medico coraggioso e fuori dagli schemi, che parla coi pazienti delle sue autopsie perché lo aiutino a scoprire la verità. Bennet vuole capire cosa ha portato così rapidamente un campione di quel calibro alla demenza, e poi alla morte. Ancora non sa che ciò che scoprirà cambierà la sua vita, e quella di uno sport. La malattia mentale di Webster non è frutto del caso, ma è stata causata dai ripetuti colpi alla testa presi in gioco, equivalenti a 25.000 incidenti in auto. La malattia si chiama Encefalopatia traumatica cronica e presto altri giocatori presentano quegli stessi sintomi. Ma per la NFL, la National Football League, una delle corporazioni più potenti d’America, la salute dei giocatori è molto meno importante della verità. Per il sistema, Omalu diventa un nemico, e se non vuole finire schiacciato, può fare solo una cosa. Sfidare Golia.

amore proibitoAmore proibito, scritto da Coia Valls, editore Sperling & Kupfer, genere romanzo storico, data uscita 12/04/16.
«Fu allora il profumo ipnotico dell’elisir del pino, o la nebbia bassa, che li abbracciò in silenzio. Nessuno dei due capì chi avesse mosso il primo passo verso l’altro, ma le loro bocche si ritrovarono vicine. Capirono che avrebbero dato la loro esistenza per vivere quell’istante.» Monastero di Sant Benet de Bages, febbraio 1458. Una donna entra nell’antica chiesa, sicura come chi riconosce i luoghi a memoria. Si avvia senza esitazione verso la cripta, dove sono custodite le spoglie di San Valentino, ma il suo cammino è interrotto dal romantico incontro di due ragazzi. E allora ricorda che anche lei, tanto tempo prima, aveva cercato protezione presso il santo insieme all’uomo che le avrebbe cambiato la vita per sempre. Valle di Camprodon, autunno del 1427. Nello scenario dello spaventoso terremoto che devasta la Catalogna, nasce la storia d’amore impossibile tra un sacerdote e la figlia di un nobile locale. Mentre lottano contro una società oppressiva, ma anche con i loro dubbi e i sensi di colpa, i due giovani innamorati fanno del monastero di Sant Benet de Bages un rifugio, e delle reliquie di San Valentino che vi sono conservate un punto di riferimento. Solo in quel luogo, Marc e Agnès troveranno il modo si sfuggire a persecuzioni, invidie, tradimenti, per vivere la loro passione. Anche soltanto per un giorno l’anno. Ispirata da una storia di famiglia, Coia Valls crea personaggi affascinanti in un Medioevo ricostruito vividamente, anche attraverso curiosità, ricette e rimedi naturali di antica sapienza.

L'uomo dell'istanteL’uomo dell’istante. Un romanzo su Soren Kierkegaard, scritto da Stig Dalager, pubblicato da Iperborea, genere romanzo storico, data uscita 12/04/16.
Copenaghen 1855, un uomo entra nell’ospedale cittadino e dice di essere pronto per morire, ha solo 42 anni e il volto noto di Soren Kierkegaard. Filosofo e scrittore tra i più controversi della sua epoca, seduttore e martire, esistenzialista ante litteram e teologo ribelle alla Chiesa istituita, Kierkegaard è giunto al termine di un’esistenza estrema e paradossale, messa in gioco fino in fondo alla ricerca di un’unità più alta di corpo e spirito, e ora che sta per concludersi la “battaglia”, la ripercorre dall’inizio alla luce dei propri dissidi e delle due figure che l’hanno segnata: il padre, con la sua religiosità severa, chiusa in un tormentato senso della colpa e del dovere, e Regine Olsen, il suo grande amore, che conquista e poi abbandona perché rimanga un ideale da inseguire per il resto della vita, un sacrificio in nome della sua missione, fino a dire: “Tutto quello che ho scritto, l’ho scritto per lei.” Attraverso i diari, le lettere e l’impetuosa produzione letteraria, Dalager racconta l’uomo dietro un filosofo che ha tratto il suo pensiero da un personale percorso di vita: dai limiti dell’edonismo alla vertigine della scelta etica, dall’impossibilità della conoscenza al “salto” nella fede in cui può appagare il suo bisogno di infinito. E a partire da questo intreccio di filosofia e vita ritrae un precursore della sensibilità contemporanea, che ha opposto a ogni sistema l’urgenza di sondare l’individuo, definendosi “soldato di frontiera” e un poeta-pensatore, il poeta dell’amore.

Un amore di SalingerUn amore di Salinger, scritto da Frédéric Beigbeder, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 12/04/16.
In una caffetteria nel New Hampshire, Frédéric Beigbeder vede una fotografia che lo colpisce. Lo scatto ha bloccato la risata di una ragazza giovane, i capelli scuri pettinati di lato e la bocca spalancata in un sorriso sfavillante, il collo scoperto a esprimere una tensione fiduciosa verso la vita. La ragazza si chiama Oona O’Neill, suo padre è un famoso drammaturgo che l’ha abbandonata quando aveva solo due anni per trasferirsi con la nuova moglie in Europa e al quale lei per anni ha scritto cartoline da innamorata. A diciott’anni sposa Charlie Chaplin e sarà ricordata come la sua ultima moglie. Ma c’è un dettaglio meno conosciuto nella vita di questa ragazza che sorride all’obbiettivo, pronta a credere a qualsiasi cosa la vita le racconti. Quando aveva quindici anni, Oona si era innamorata di uno scrittore, il più geniale e misantropo di tutti: J.D. Salinger. Lo scrittore preferito di Frédéric Beigbeder. Questa storia inizia quindi con un doppio incontro. Quello di Oona e Salinger, così determinante per la scrittura del Giovane Holden eppure così misconosciuto. E quello di Frédéric Beigbeder con questa storia: partito all’assalto del fortino dove il suo autore preferito vive recluso, capisce ben presto di non poterlo raggiungere e via via che i suoi tentativi di entrare in contatto con l’autore mitico vengono frustrati, il personaggio di Oona prende corpo nelle sue fantasie da scrittore.

Il giardino segretoIl giardino segreto, scritto da Banana Yoshimoto, editore Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
L’inverno è alle porte, Kaede e Kataoka sono ritornati in Giappone e Shizukuishi ritrova il calore del tempo trascorso insieme e si sente finalmente un po’ più a casa. A breve, tuttavia, dovrà andarsene: ha deciso di vivere con Shin’ichiro, e si mettono all’allegra ricerca di un posto dove abitare, tra appartamenti improbabili e agenti immobiliari dalle dubbie capacità. Le persone, però, non sono sempre ciò che sembrano, e questo vale anche per Shin’ichiro. Un viaggio nel passato sarà sufficiente a spezzare tutti gli equilibri, gettando Shizukuishi nella disperazione ma consentendole anche di crescere…

La casa tra i saliciLa casa tra i salici, scritto da Katharina Hagena, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
La città è avvolta nel silenzio della notte. Ma Ellen non riesce a prendere sonno. Si domanda se quegli occhi che ha incrociato di sfuggita siano proprio di Andreas, il suo amico d’infanzia che non vede da anni. Tutto è partito da quell’attimo. Da allora è stato impossibile frenare il flusso dei ricordi che l’hanno riportata dove non avrebbe mai voluto: a Grund. Alla casa tra i salici sulla riva del fiume; al gracchiare lontano delle rane; al riflesso dorato dei campi di girasole. Lì dove Ellen è cresciuta ed è stata felice, si è innamorata, ma ha anche sofferto. Per sua madre che ogni giorno più distante da lei non poteva più rallegrarla con la magia dei suoi dolci; per la fine della sua amicizia con Andreas che all’improvviso, senza spiegazione, ha deciso di non parlare più con nessuno. Per l’abbandono di Lutz, il padre di sua figlia, che un giorno è andato via senza fare ritorno. Per Marthe che non è mai riuscita a esprimersi veramente, lasciando che fossero le pagine del suo diario a parlare per lei. Ma ora che le lancette corrono trascinate dall’insonnia, Ellen deve fare i conti con il suo passato. Deve cercare delle risposte ai troppi misteri che affollano la sua mente. Deve scoprire se era davvero Andreas l’uomo che ha incontrato. Se lui, che l’ha visto per l’ultima volta, sa cosa è successo a Lutz. Perché a volte ciò che chiamiamo vita in realtà è un sogno, e ciò che chiamiamo sogno è vita. Dopo il grande successo del Sapore dei semi di mela, per mesi in classifica, finalmente Katharina Hagena torna con un nuovo romanzo attesissimo in tutta Europa. Un libro che si legge d’un fiato e che ammalia a ogni pagina. Una protagonista indimenticabile ancora legata al suo passato, che in una notte insonne cerca le risposte che aspetta da sempre. Risposte che la riportano con i ricordi a una casa, ai suoi profumi, ai misteri mai svelati, alle persone che le sono state accanto e ai loro segreti.

Il grande eventoIl grande evento, scritto da Peter Handke, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
È una mattina d’estate e un temporale improvviso e violento irrompe nel silenzio della camera da letto in cui dorme il famoso attore. La donna che era con lui se ne è andata, lasciandolo solo tra le lenzuola bianche e il ticchettio insistente della pioggia contro il vetro. L’uomo apre di scatto gli occhi e per la prima volta nella sua vita percepisce il peso della solitudine. Da anni non si misura più con il palcoscenico, non sa più raccontare una storia, non riesce più a farsi folgorare da un’emozione. Ma mentre si alza e pigramente inizia ad aggirarsi per l’appartamento della sua amante, capisce che l’unica cosa di cui gli importi è finalmente ritrovare l’emozione di sentirsi vivo. Così esce di casa e inizia a camminare, senza una mèta o una destinazione. Attraversa parchi, quartieri multietnici, sottopassi autostradali, vie fatte solo di freddi palazzi di vetro e specchi e scorci invece antichi, popolati da volti segnati dalla storia e dalla vita di una città in perenne trasformazione. E mentre il paesaggio intorno a lui si trasforma, anche l’uomo inizia a sentire la sua anima cambiare. Fino a ritrovare, arrivato finalmente in centro, gli occhi della donna che l’ha lasciato la mattina. E trovare forse, nello specchio delle sue iridi, il riflesso della sua esistenza. Peter Handke ci regala un viaggio dentro l’intera umanità. Perché in mezzo all’ordinario si nasconde la meraviglia dello straordinario e la sua narrazione trasforma lo sguardo di chi legge in stupore e grandezza. Il grande evento è l’opera più matura di un vero maestro.

Il silenzio degli abissiIl silenzio degli abissi, scritto da Michael Crichton, pubblicato da Garzanti, genere giallo, data uscita 14/04/16.
Accompagnato solo dal ritmico gorgogliare del respiratore subacqueo, James McGregor continua la sua discesa negli abissi davanti alla barriera corallina giamaicana. Sul fondo si staglia il profilo di uno yacht: è il Grave Descend, quaranta metri di eccellenza armatoriale, inabissatosi in circostanze misteriose qualche giorno prima. La missione per cui James, un passato nelle forze armate e un presente da cacciatore di tesori, è stato ingaggiato è in apparenza semplice: ispezionare il relitto per conto della compagnia assicurativa e indagare le possibili cause del naufragio. Ma mentre dalle profondità del mare riaffiora un tesoro dal valore inestimabile, James si trova ben presto a lottare per la sua stessa vita, oltre che per svelare un segreto che affonda le sue radici nel passato, nei torbidi giorni dell’armistizio italiano durante la seconda guerra mondiale.

Due verticaleDue Verticale, scritto da Jeff Bartsch, pubblicato da Casa Editrice Nord, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Stanley Owens non ha amici, e a lui va benissimo così. E comunque non ha mai trovato nessuno che condividesse il suo amore sconfinato per i libri, i numeri e, soprattutto, per l’enigmistica: inventare cruciverba è il suo sogno, la sua ragione di vita. Un giorno, però, incontra Vera, una ragazza diversa dalle altre: diversa come lui. La loro sintonia è talmente profonda che Vera non si stupisce quando lui le propone di sposarlo (per finta) e di rivendere i (veri) regali di nozze, così da pagarsi un biglietto per la libertà. E accetta. Anche perché è davvero innamorata di Stanley. Ma lui non lo capisce e, dopo la cerimonia, la lascia andare.
La vita li separa, ma non c’è nulla come la lontananza per far emergere la verità. Col tempo, Stanley si rende conto che la sua vita è piena di caselle bianche che possono essere riempite solo da Vera. Decide allora di riconquistarla, usando l’unico linguaggio che conosce: semina i suoi cruciverba d’indizi comprensibili soltanto a lei, sperando che, prima o poi e ovunque lei sia, la sua dichiarazione d’amore giunga a destinazione…
Con un sorriso e una lacrima, con eleganza e originalità, Due verticale ci rivela che è sempre possibile trovare la strada verso la felicità, se si è disposti a risolvere quell’affascinante enigma che è l’amore. E che non bisogna essere «solutori più che abili» per riuscirci, perché la chiave è alla portata di tutti: basta ascoltare la voce del cuore.

SeguimiSeguimi. Sex on the Beach vol.1, scritto da Jennifer Probst, editore Corbaccio, genere narrativa erotica, data uscita 14/04/16.
Quando Quinn ha accettato di trascorre un weekend di puro divertimento a Key West non sapeva che avrebbe incontrato James Hunt. E quando James Hunt le ha fatto capire che dietro i suoi occhi blu come il mare c’era un uomo disposto ad amarla per tutta la vita, lei gli ha creduto, senza immaginare che la loro relazione si basava su una menzogna… E quando James e i suoi amici hanno scommesso sul fatto che James sarebbe riuscito a portarsi a letto Quinn nel weekend, non si è reso conto che era Quinn che voleva e che la scommessa non gli interessava più nulla. Certo se Quinn fosse venuta a sapere la verità…

Il tempo dell'attesa. La saga dei Cazalet. Vol. 2Il tempo dell’attesa. La saga dei Cazalet. Vol. 2, scritto da Elizabeth Jane Howard, pubblicato da Fazi, genere narrativa e musica, data uscita 14/04/16.
È il settembre del 1939, le calde giornate scandite da scorribande e lauti pasti in famiglia sono finite e l’ombra della guerra è sopraggiunta a addensare nubi sulle vite dei Cazalet. A Home Place, le finestre sono oscurate e il cibo inizia a scarseggiare, in lontananza si sentono gli spari e il cielo non è mai vuoto, nemmeno quando c’è il sole. Ognuno cerca di allontanare i cattivi pensieri, ma quando cala il silenzio è difficile non farsi sopraffare dalle proprie paure. A riprendere le fila del racconto sono le tre ragazze: Louise insegue il sogno della recitazione a Londra, dove sperimenta uno stile di vita tutto nuovo, in cui le rigide regole dei Cazalet lasciano spazio al primo paio di pantaloni, alle prime esperienze amorose, a incontri interessanti ma anche a una spiacevole sorpresa. Clary sogna qualcuno di cui innamorarsi e si cimenta nella scrittura con una serie di toccanti lettere al padre partito per la guerra, fino all’arrivo di una telefonata che la lascerà sconvolta. E infine Polly, ancora in cerca della sua vocazione, risente dell’inevitabile conflitto adolescenziale con la madre e, più di tutti, soffre la reclusione domestica e teme il futuro, troppo giovane e troppo vecchia per qualsiasi cosa. Tutte e tre aspettano con ansia di poter diventare grandi e fremono per la conquista della propria libertà. Insieme a loro, fra tradimenti, segreti, nascite e lutti inaspettati, l’intera famiglia vive in un clima di sospensione mentre attende che la vita torni a essere quella di prima, in quest’indimenticabile ritratto dell’Inghilterra di quegli anni. E ormai è difficile abbandonarli, questi personaggi: con loro sorridiamo, ci emozioniamo e ci commuoviamo nel nuovo appassionante capitolo della saga dei Cazalet.

Un cigno selvaticoUn cigno selvatico, scritto da Michael Cunningham, pubblicato da La nave di Teseo, genere racconti, data uscita 14/04/16.
Dieci favole della tradizione, dimenticate o volutamente nascoste, rielaborate da uno dei narratori più dotati della sua generazione, l’autore Premio Pulitzer di Le Ore Michael Cunningham, e illustrate da Yuko Shimizu.
Le storie della buonanotte non sono mai state così dark, perverse, e reali. La Bestia è di fronte a voi in fila al supermercato, compra uno snack, il suo sorriso divorante fisso sul cassiere. Un ometto malformato con un talento per le piccole magie non si ferma davanti a nulla per procurarsi un bambino. Jack, pigro e rozzo, preferisce vivere nel seminterrato di sua madre che ottenere un lavoro, fino al giorno in cui scambia una mucca con una manciata di fagioli magici. E ancora, il matrimonio di Raperonzolo entra in crisi quando comincia a perdere i capelli, Hansel e Gretel diventano due teppisti violenti e senza freni. In Un cigno selvatico, Michael Cunningham trasforma i personaggi di terre molto molto lontane – le figure mitiche della nostra infanzia che tanto ci hanno incantato – in protagonisti che rivelano molto del nostro presente.

ForeverForever, scritto da Amy Engel, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo distopico, data uscita 14/04/16.
Dopo una guerra nucleare senza precedenti, la popolazione degli Stati Uniti è decimata.
Un piccolo gruppo di sopravvissuti entra in conflitto per decidere quale famiglia andrà al governo del nuovo mondo. Il clan dei Westfall perde lo scontro con quello dei Lattimer. Passano cinquant’anni e la comunità è ancora in pace, ma il prezzo è alto: ogni anno un rito assicura l’equilibrio forzato tra le famiglie e così una delle figlie dei perdenti deve andare in sposa a uno dei figli di quella vincente. Quest’anno, è il mio turno.
Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il figlio del capo dei Lattimer, Bishop, il mio promesso sposo, e restituire il potere alla mia famiglia.
Ma Bishop sembra molto scaltro oppure non è il ragazzo spietato e senza cuore che mi avevano detto. Sembra anche essere l’unica persona in questo mondo che veramente mi capisce, ma non posso sottrarmi al destino, io sono l’unica che può riportare i Westfall al potere.
E perché questo accada, Bishop deve morire per mano mia…
Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il mio promesso sposo.

Abbi cura di meAbbi cura di me, scritto da Carrie Elks, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 14/04/16.
Londra, 31 dicembre 1999. Alla festa che saluterà l’inizio del Nuovo Millennio, Hanna incontra Richard. Lui è un affascinante newyorkese con un’ottima posizione sociale. Lei è una londinese sicura di sé e per nulla interessata ai bravi ragazzi americani. Vengono da due mondi diversissimi e non hanno nulla in comune, se non la loro immediata – e reciproca – attrazione. Quando l’orologio batte la mezzanotte, entrambi capiscono che quell’incontro cambierà per sempre le loro esistenze.
New York, 12 maggio 2012. Hanna e Richard non si parlano da quando lei gli ha spezzato il cuore per l’ultima volta, ma Hanna si presenta nel suo ufficio di Wall Street per rivelargli un segreto esplosivo. Richard un tempo era convinto che fosse la sua anima gemella, e invece Hanna ha distrutto il loro amore. Riuscirà a perdonarla e a permetterle di rimettere insieme i pezzi della loro storia? E se avessi trovato l’uomo giusto ma la vita avesse in serbo per te un altro destino?

La battaglia dei pugnaliLa battaglia dei pugnali, scritto da Marie Lu, pubblicato da Newton Compton, genere fantasy, data uscita 14/04/16.
Adelina Amouteru è una sopravvissuta. Dieci anni fa il suo Paese è stato colpito da un’epidemia. Sono morti quasi tutti, e i pochi bambini rimasti in vita sono stati marchiati per sempre dalla malattia. I bei capelli corvini di Adelina sono diventati color argento, le sue ciglia bianche, e l’occhio sinistro è sostituito da una brutta cicatrice. Il suo crudele padre la considera un’appestata, una maledizione per la casata degli Amouteru. Ma i sopravvissuti hanno acquisito anche straordinari poteri magici, per questo la popolazione li chiama “Giovane Elite”.
Teren Santoro è al servizio del re, dirige l’Inquisizione: il suo compito è scovare i sopravvissuti della Giovane Elite e annientarli. Lui li considera malvagi, eppure è lo stesso Teren a nascondere grandi ombre nel suo cuore.
Enzo Valenciano fa parte della Compagnia della Spada, un gruppo segreto all’interno della Giovane Elite, nato con il compito di combattere l’Inquisizione. Ma quando incontrerà Adelina, scoprirà che la ragazza possiede poteri che mai nessuno ha avuto prima e cercherà di convincerla a combattere al suo fianco.

Tutto è possibile tra noiTutto è possibile tra noi, scritto da M. Leighton, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Fino a che punto può spingersi una brava ragazza se si innamora dell’uomo sbagliato?
Laney Holt è la figlia di un uomo di fede. Il suo scopo nella vita è sempre stato sposarsi e costruire una famiglia, come hanno fatto i suoi genitori. Ma niente di tutto questo è successo, anzi. Da quando le due persone a lei più vicine l’hanno tradita, i suoi sogni si sono infranti in un attimo. Almeno finché non ha incontrato Jake Theopolis, un ragazzo ribelle che non teme nulla, nemmeno la morte. Jake vive alla giornata, senza programmare il futuro, per scacciare i demoni del suo passato. Il suo ultimo capriccio è dimostrare a Laney quanto sia noioso essere sempre dalla parte giusta, perché i cattivi si divertono molto di più. Laney ha sempre rispettato le regole ma ora si sente terribilmente attratta dalla trasgressione…

Un caso complicato per Emma HoldenUn caso complicato per Emma Holden, scritto da Paul Pilkington, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, data uscita 14/04/16.
Le indagini di Emma Holden Una famiglia con un passato misterioso Un segreto inconfessabile A qualche giorno dalle nozze, durante l’addio al celibato, il futuro sposo di Emma Holden scompare. Non solo Dan è sparito senza lasciare tracce, ma suo fratello è stato picchiato a morte e ora è in coma. Non essendoci altri indizi, i sospetti ricadono tutti su Dan. Emma però si rifiuta di pensare che il suo fidanzato possa aver commesso un atto così vile, violento e inspiegabile. Quando le foto della scena del crimine vengono pubblicate da tutti i giornali scandalistici, la donna capisce che c’è qualcosa di familiare e terrificante in quelle immagini, l’antica eco di un terribile segreto rimasto sepolto per anni, che sembra in qualche modo collegare il suo problematico passato con il suo pericoloso presente. E man mano che passano i giorni, Emma dovrà capire di chi si può fidare davvero: della sua famiglia, dei suoi amici o di Dan?

I conquistatoriI conquistatori, scritto da Simon Scarrow, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 14/04/16.
Britannia, 44 d.C. I barbari dell’isola non sono ancora stati del tutto sconfitti. Gli uomini della Seconda Legione hanno sofferto atroci perdite nella guerra di conquista, ma il peggio deve ancora arrivare. I soldati sono accerchiati, l’inverno incombe e una nuova minaccia si profila all’orizzonte. Il nuovo legato punta tutto su un’impresa rapida e disperata: sconfiggere la base nemica sull’isola di Vectis. Ma il centurione Orazio Figulo, che dispone di preziose informazioni sulle truppe barbare, teme che l’invasione possa rivelarsi più ardua del previsto. Tuttavia, ogni centurione sa che il nome e la gloria di Roma vanno difesi di fronte a ogni pericolo e a prezzo di qualsiasi sacrificio, anche della vita stessa. Comincia così l’inarrestabile, epica impresa della conquista romana della Britannia, egregiamente narrata dalla penna di Simon Scarrow.

Nora WebsterNora Webster, scritto da Colm Toibin, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Irlanda, fine degli anni sessanta. Nora Webster vive in una piccola cittadina, si occupa dei suoi quattro figli e cerca di ricostruirsi una vita dopo la morte del marito. Intelligente, a volte difficile e impaziente, a volte gentile e amorevole, è vittima delle circostanze e spera che qualcosa, qualsiasi cosa cambi e le permetta di andare via. Lentamente, grazie all’aiuto della musica e dell’amicizia, trova un barlume di speranza e una strada per ripartire. Con nuove dinamiche famigliari, la donna sembra sia violentemente padrona di sé sia una figura dalla morale ambigua, tanto da diventare una delle eroine più memorabili della narrativa contemporanea. Il ritratto che viene tratteggiato nell’arco degli anni è straziante, penetrante, sempre tenero e profondamente vero.

Le regole del fuocoLe regole del fuoco, scritto da Elisabetta Rasy, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
E’ la primavera di un anno terribile, il 1917, quando Maria Rosa Radice a poco più di vent’anni lascia gli agi della sua casa a Napoli. Scappa da sua madre, dal salotto aristocratico che fino ad allora è stato il suo unico, soffocante orizzonte. La destinazione è la sola possibile per una donna non sposata e in fuga: il fronte. L’impatto della guerra è brutale. In un piccolo ospedale sul Carso cura centinaia di feriti, li vede soffrire e morire. Ma c’è una luce nelle sue giornate, una scintilla di cui si accorge poco a poco. E la sua silenziosa compagna di stanza Eugenia Alferro, una provinciale del Nord che sogna di diventare medico. Giorno dopo giorno, le insegna a sopravvivere in corsia e a superare la paura. La guerra regala alle due ragazze una libertà altrimenti impossibile. Così, nel tempo, avvertono una passione inattesa crescere tra loro e a mezza voce, la notte, si dichiarano l’amore. Non sanno se il futuro permetterà loro di rimanere vicine, entrambe però sentono di essere cambiate. Ora sono pronte a lottare per restare se stesse. In un romanzo vibrante, Elisabetta Rasy racconta la guerra dalla prospettiva misconosciuta delle donne al fronte. Ritraendo un’intimità limpida ma circondata dalle tenebre, ci mostra come l’amore non abbia mai avuto confini, perché i sentimenti esplodono sempre senza chiederci il permesso.

Il giardino segreto (2)Il giardino segreto. Il regno. 3, scritto da Banana Yoshimoto, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
L’inverno è alle porte, Kaede e Kataoka sono ritornati in Giappone e Shizukuishi ritrova il calore del tempo trascorso insieme e si sente finalmente un po’ più a casa. A breve, tuttavia, dovrà spostarsi di nuovo: ha deciso di andare a vivere con Shin’chiro, e così si mettono alla ricerca di un posto dove abitare, tra appartamenti improbabili e agenti immobiliari dalle dubbie capacità. Le persone, però, non sempre sono ciò che sembrano, e questo vale anche per Shin’chiro¯. Basterà un viaggio nel passato per rompere tutti gli equilibri e gettare Shizukuishi nella disperazione consentendole al contempo di crescere. Un serpente di giada, una donna prorompente, un giardino fuori dal mondo: questi e altri gli ingredienti di una storia di dolore e speranza in puro stile Yoshimoto.

Il matrimonio degli oppostiIl matrimonio degli opposti, scritto da Alice Hoffman, pubblicato da Neri Pozza, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Agli inizi dell’Ottocento i genitori ebrei di Rachel lasciano l’Europa per sfuggire alle persecuzioni religiose e si rifugiano sull’isola di Saint Thomas, nei Caraibi. Rachel adora vivere in quel paradiso terrestre, in compagnia dell’orfano Aron e di Jestine, la figlia della loro domestica, così come adora il padre, un colto mercante marittimo che la riempie di attenzioni. Eppure, dentro di sé, nutre ancora il sogno di trasferirsi a Parigi. Quando gli affari di famiglia precipitano, il padre chiede a Rachel di aiutarlo sposando Isaac Petit, un vedovo di quasi trent’anni più grande e con tre figli piccoli. Anche se Rachel sa che Isaac non sarà il grande amore della sua vita, accantona il sogno di trasferirsi in Europa e accetta. Poco dopo, però, muoiono sia il padre sia Isaac. E quando da Parigi un lontano nipote, Frédérick, arriva per prendere in mano le redini dell’azienda, Rachel non sa cosa pensare. E’ arrabbiata, non le va di lasciare i suoi affari in mano a un estraneo. Eppure, al tempo stesso, sente una profonda attrazione verso quel giovane. Nonostante il codice morale della comunità imponga di non avere rapporti con i propri parenti, per quanto lontani, tra i due scoppia un amore incontenibile, da cui nascerà Camille, futuro padre dell’Impressionismo. I problemi, però, sono tutt’altro che finiti. Camille ha lo stesso carattere della madre da giovane. A lui non importa niente dell’azienda di famiglia. Vuole solo dipingere, scoprire il mondo e vivere a Parigi. Ora Rachel è chiamata alla sua sfida più difficile: dare a suo figlio quella libertà di esprimersi e di sperimentare che a lei è stata negata.

L'amore arriva sempre al momento sbagliatoL’amore arriva sempre al momento sbagliato, scritto da Brittainy C. Cherry, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 15/04/16.
Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose…

L'innamoratoreL’innamoratore, scritto da Stefano Piedimonte, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data 14/04/16.
Ivan Sciarrino è un killer molto particolare. Forse il piu spietato. Perché alle sue vittime non toglie la vita, toglie l’amore. I suoi committenti sono uomini d’affari disposti, pur di rovinare i nemici, a ricorrere alle armi non convenzionali dell’innamoratore, colpendo le loro mogli e distruggendo i loro matrimoni. Un gigolò? No. Un truffatore? Neanche. Solo qualcuno dotato di un’innata, diabolica capacità di ascoltare le donne, scoprendo cosa desiderano davvero. Eppure per Ivan non si tratta solo di lavoro: è quello che prova a spiegare ai due carabinieri che lo stanno interrogando in ospedale, dove si trova dopo che qualcuno gli ha fatto esplodere l’auto. Già, perché l’ultimo incarico è finito male, con la sua macchina che saltava in aria e Soraya, splendida italo marocchina dagli occhi chiari e una timidezza quasi infantile, che pare scomparsa nel nulla. Lei che doveva essere la preda… e invece Ivan se ne è innamorato. Perché questa è la sua regola, l’unico metodo: per catturare il cuore di una donna, deve prima aprire il suo e donarglielo senza mezze misure. Ma a quale prezzo? E dove sta il confine tra vittima e carnefice?

Il ballo degli amanti perdutiIl ballo degli amanti perduti, scritto da Gianni Farinetti, pubblicato da Marsilio, genere giallo e mistery, data uscita 14/04/16.
Dicembre, Alta Langa piemontese. Sebastiano Guarienti, pilastro della saga farinettiana, ha l’eccentrica idea di suggerire al sindaco di un piccolo paese, un po’ per gioco, molto per prenderlo in giro, di organizzare un grandioso ballo di Capodanno in costume nel locale castello assai cadente. Un’insensatezza che il primo cittadino, da grossolano signorotto con le mani in pasta in diversi affari, fa subito sua per accattivarsi il declinante favore della cittadinanza. Tra ex belle donne sfiorite ma ancora appetibili, un nobiluomo che vive da solo in un convento di cinquantotto stanze con un cavallo imbalsamato, una vecchietta in odore di stregoneria (una masca in tutto e per tutto), una giovane charmosa, un altrettanto giovane e fascinoso architetto, e poi formaggiai, parroci, nonne impossibili, muratori romeni di impagabile simpatia, devastanti ragazzini, bande musicali, farmacisti cornuti, maschere improbabili (si segnala un geometra di Mondovì travestito da banana), spesso parlanti in un vero e proprio grammelot vecchio Piemonte, la preparazione del veglione scorre febbrile sotto gli sguardi divertiti di Sebastiano e del maresciallo dei Carabinieri Beppe Buonanno, a loro volta colti entrambi in un’impasse sentimentale dai risvolti inquietanti. Ma, come da copione, la notte di Capodanno, al culmine dell’affollato festone, fra le pareti del castello avviene un sanguinoso omicidio.

Aspettando BojanglesAspettando Bojangles, scritto da Olivier BOURDEAUT, pubblicato da Neri Pozza, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Immaginate di essere un bambino e di avere un padre che non chiama mai vostra madre con lo stesso nome. Immaginate poi che a vostra madre quest’abitudine non dispiaccia affatto, poiché tutte le mattine, in cucina, tiene lo sguardo fisso e allegro su vostro padre, col naso dentro la tazza di latte oppure col mento tra le mani, in attesa del verdetto; e poi, felice, si volta verso lo specchio salutando la nuova Renée, o la nuova Joséphine, o la nuova Marylou… Se immaginate tutto questo, potete mettere piede nel fantastico universo familiare descritto dal bambino in queste pagine. Un universo in cui a reggere le sorti di tutto e tutti è Renée, Joséphine, Marylou… la madre. Di lei, suo marito dice che da del tu alle stelle, ma in realtà da del voi a tutti, a suo marito, al bambino e alla damigella di Numidia che vive nel loro appartamento, un grosso uccello strambo ed elegante che passeggia oscillando il lungo collo nero, le piume bianche e gli occhi di un rosso violento. Renée, Joséphine, Marylou, o anche, ogni 15 febbraio, Georgette, ama ballare con suo marito sempre e ovunque, di giorno e di notte, da soli e in compagnia degli amici, al suono soprattutto di Mister Bojangles di Nina Simone, una canzone gaia e triste allo stesso tempo.

EuforiaEuforia, scritto da Lily King, pubblicato da Adelphi, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
I protagonisti di questo libro sono, con nomi diversi, tre personaggi fuori scala dell’antropologia novecentesca: Margaret Mead, Leo Fortune e Gregory Bateson. La scenografia sono le misere capanne dei tre sulle sponde del fiume Sepik, a Papua, quel mondo separato di acque rosa e cieli verdi che ancora oggi non compare sui nostri gps, e che negli anni Trenta era, molto semplicemente, l’Ignoto. L’azione coincide col lavoro sul campo del trio, in ciò che aveva di lievemente comico (la corsa ad accaparrarsi la tribù più esotica, o più interessante da studiare) e in ciò che conteneva, invece, di esaltante (la nascita, dal vivo, di molte delle idee che continuiamo a usare, nel tentativo di conoscere ciò che è altro da noi). E la corrente sotterranea che a poco a poco innalza la temperatura di quella prossimità concitata e febbrile è, come in fondo non si poteva prevedere, una grande e lacerante passione amorosa.

Fabian e il caosFabian e il caos, scritto da Pedro Juan Gutiérrez, pubblicato da EO, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Pedro Juan, già protagonista della “Trilogia sporca dell’Avana”, racconta i suoi primi vent’anni: l’insofferenza verso l’ordine costituito e la religione, la scoperta dell’erotismo e quella della lettura. Adolescente con poca voglia di scherzare e molta di menar le mani, assapora il gusto e i rischi della strada, colleziona ragazze, conosce il sesso, l’amore, si lascia travolgere dalla prepotenza della gioventù. E dalla retorica rivoluzionaria: l’eroismo, lo sviluppo, l’uguaglianza. L’uomo nuovo. Legge Hesse, Céline, Nietzsche. Ma di nascosto. Fabian, da parte sua, cresce nell’amore per il piano e per la musica. E un bambino timido e solitario, che ben presto comincia a fare i conti con la propria omosessualità. Da adolescente studia al conservatorio, ma la svolta arriva quando entra a far parte di una band, un combo di musica popolare. Vanno a suonare a Varadero, dove ha la sua prima vera storia con un uomo, e dove viene arrestato. Sembra che nulla favorisca l’incontro tra Pedro Juan e Fabian, due giovani così diversi, eppure nasce una strana e toccante amicizia. Sullo sfondo l’appassionante vicenda storica della rivoluzione cubana.

Fuga da Villa del Lieto TramontoFuga da Villa del Lieto Tramonto, scritto da Minna Lindgren, pubblicato da Sonzogno, genere giallo e mistery, data uscita 14/04/16.
Pareti abbattute, tubature divelte e trapani che spaccano i timpani. Villa del Lieto Tramonto, la tranquilla residenza per anziani nella periferia di Helsinki, è sottosopra per massicci lavori di ristrutturazione, e alle inseparabili Siiri e Irma non resta che cercare un modo per fuggire. E alla svelta: loschi individui – sono davvero muratori? – si aggirano nell’edificio, e il portagioie della loro compagna Anna-Liisa è scomparso. Tutto sotto gli occhi della direzione della struttura. Perché allora non affittare un appartamento in centro, lontano da disagi, furti e calcinacci? Meglio però allargare l’invito agli amici della canasta: la puntigliosa, cara Anna-Liisa e l’ambasciatore, il suo distinto consorte, oltre all’infelice Margit alle prese con la grave malattia del marito. La convivenza nello stravagante alloggio raso rosso alle pareti, un letto rotondo e un improbabile palo da lap-dance in soggiorno – in uno dei palazzi più antichi della capitale finlandese, è per il gruppo di anziani un avventuroso nuovo inizio: la spesa al pittoresco mercato coperto, il bucato, i pasti da cucinare, amicizie inaspettate e giri in tram tra vecchi ricordi e scoperte entusiasmanti. Eppure, qualcosa non quadra. Per il fiuto investigativo di Siiri e Irma, la ristrutturazione nasconde ben altre, criminose attività, e quando il mistero comincerà a dipanarsi tra comici passi falsi, inattesi colpi di scena e irriverenti quanto umane opinioni sulla morte.

La stanza segreta dello zarLa stanza segreta dello zar, scritto da Steve Berry, pubblicato da TRE60, genere giallo e mistery, data uscita 14/04/16.
San Pietroburgo, 1941. È l’ottava meraviglia del mondo e si trova all’interno del Palazzo di Caterina, la residenza estiva degli Zar. Tutti la conoscono come la Camera d’Ambra, perché è interamente rivestita di pannelli d’ambra: sei tonnellate in tutto. Eppure bastano 36 ore a un gruppo selezionato di soldati tedeschi per smontarla, collocarla in 28 casse e spedirla in Germania, dove, alla fine della guerra, scompare. A tutt’oggi, nessuno sa dove sia finita. Atlanta, oggi. Sconvolta dall’improvvisa morte del padre, sopravvissuto agli orrori dell’Olocausto, il giudice Rachel Cutler ha un terribile sospetto: che l’uomo sia stato ucciso perché aveva scoperto qualcosa sul destino della Camera d’Ambra. Possibile che fosse proprio quello il segreto che lo aveva ossessionato per tutta la vita? Decisa a scoprire la verità, Rachel parte per la Germania, dove è sicura di trovare qualche amico del padre in grado di aiutarla. Troverà invece ad attenderla un nido di spie, di killer professionisti e di uomini disposti a tutto pur di mettere mano su quel tesoro d’inestimabile valore…

Un cuore guerriero, scritto da Terry Goodkind, pubblicato da Fanucci, genere fantasy, data uscita 14/04/16.
L’impero del D’Hara sta per cadere sotto i colpi del male, tutto sembra ormai perduto. Per una sorte avversa e inesorabile, il vecchio imperatore Sulachan e il suo alleato Hannis Are sembrano destinati alla vittoria finale e ad annientare una volta per tutte il mondo della vita. Richard Rahl si è sacrificato per salvare la sua amata Kahlan Amnell dal mondo sotterraneo, e ora giace sulla sua pira funebre, sospeso tra il regno della vita e quello della morte. Kahlan sa che è giunto il momento di affrontare la sfida più ardua e sacrificare quanto ha di più caro: è riuscita a tornare indietro dalla morte grazie a Richard e non ha nessuna intenzione di abbandonarlo nell’oscurità. Contando sull’appoggio di Nicci, delle tre Mord-Sith e dei membri della Prima Fila, dovrà spingersi nel cuore delle Terre Oscure alla ricerca di qualcuno o qualcosa che riporti Richard tra i vivi. La profezia è stata chiara: senza di lui non c’è alcuna speranza di salvezza. Con il capitolo conclusivo della serie dedicata a Richard e Kahlan ha inizio l’ultima battaglia, lo scontro epico che porrà termine alla millenaria guerra che ha visto forgiare la Spada della Verità.

Essere viviEssere vivi, scritto da Cristina Comencini, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
La vita di Caterina è scandita in due tempi, ben separati tra loro. Nel primo c’è una bambina che insegue una fila di formiche. Un cane che guaisce oltre la porta, i rami di un melo, sei anni d’infanzia muta cancellati dal fuoco. Nel secondo ci sono un lavoro, un marito, due figli. C’è la donna che Caterina è diventata, dopo aver imparato faticosamente i passi e le parole. Tutto ciò che sta in mezzo è merito di una straordinaria madre adottiva, la donna vitale e insaziabile il cui corpo giace oggi in una stanza d’albergo, accanto a quello del suo uomo. Ed è proprio qui che Caterina si ritrova insieme a Daniele, il figlio di lui, per cercare di ricostruire il corso degli eventi. È in questo pugno di giorni che la sua vita per la prima volta le si rivela intera. Daniele ha un’allegria forsennata, un’energia che rompe il guscio delle cose, e Caterina una capacità strana, la facoltà visionaria d’indovinare gli sconosciuti. La morte dei loro genitori è l’unica cosa che hanno in comune, ma la libertà disperata di quei pochi giorni insieme insegnerà a entrambi un modo nuovo di stare al mondo. «Tutto è iniziato in quella vacanza, quando io ho scelto di abitare il tuo mondo e tu di lasciarlo. Non importa se ci sono voluti anni, era già tutto lí. Avremmo dovuto buttare giú il muro che ci divideva solo apparentemente, come ora, in questa stanza, perché in realtà avevamo la stessa morte nel cuore».

Come se l'amore potesse bastareCome se l’amore potesse bastare, scritto da Patrizia Emilitri, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Un romanzo che parla di come siamo, di come eravamo e di come la storia chiede alle donne sempre molto coraggio.
Quando torna a vivere in paese insieme al marito e ai due figli, Barbara ha più di una verità da nascondere. È dura ammettere che hanno dovuto chiudere il negozio, che sono in un mare di debiti e non possono più permettersi di mantenere l’appartamento in città, che sono diventate una delle tante famiglie colpite dalla crisi. Solo con sua madre non può far finta di niente; del resto, per una madre, la più lieve increspatura del viso è una finestra aperta sul cuore di un figlio. Ma c’è qualcos’altro che nemmeno lei deve scoprire: un segreto che Barbara custodisce in grembo e che sta per costarle la decisione più difficile della vita. Una sera, mentre i pensieri le tolgono il sonno e l’unico conforto sembra essere un documentario alla tv, un piccolo dettaglio la scuote all’improvviso. Nello studio di un famoso architetto, lì sullo schermo, c’è qualcosa che Barbara conosce molto bene: la statuina intagliata nel legno che sua nonna ha sempre custodito gelosamente. Nonna Gentile: una roccia per tutta la famiglia, una donna coraggiosa capace di crescere da sola quattro figli al tempo della guerra, con il marito disperso al fronte. Perché nessuno sa – o vuole – spiegarle come mai quel piccolo oggetto sia finito là? Perché sua madre sembra infastidita dall’argomento? C’è un punto oscuro nella vita della nonna ed è lì che Barbara vuole scavare. A tutti i costi, come se quella statuina di legno racchiudesse la soluzione a tutti i suoi problemi, il senso che lei stessa sta cercando. Il consiglio di nonna Gentile di cui tanto, ora, avrebbe bisogno.

Insieme a teInsieme a te. The crossfire series. Vol 5, scritto da Sylvia Day, pubblicato da Mondadori, genere narrativa rosa, data uscita 19/04/16.
Gideon Cross. Innamorarmi di lui è stata la cosa più semplice che mi sia mai capitata. È successo istantaneamente. Completamente. Irrevocabilmente. Sposarlo è stato un sogno. Rimanere con lui sarà la sfida della mia vita. L’amore è trasformazione. Il nostro è sia un rifugio che la più violenta delle tempeste. Due anime ferite legate insieme. Abbiamo condiviso i più profondi e inconfessabili segreti. Gideon è lo specchio che riflette tutte le mie debolezze e tutta la bellezza che non riesco a vedere in me. Lui mi ha dato tutto. Ora devo essere io quella forte, devo dimostrare di essere per lui un sostegno come lui lo è stato per me. Insieme possiamo affrontare chi sta cercando di mettersi così crudelmente tra di noi. Anche se la battaglia più dura sarà quella che intraprenderemo per mantener fede alle nostre promesse. Giurarsi amore è stato solo l’inizio. Lottare per il nostro amore ci renderà liberi o ci dividerà per sempre.

Storia di un postino solitarioStoria di un postino solitario, scritto da Denis Thériault, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Dopo Storia di una ladra di libri, un nuovo romanzo sulla magia della letteratura e sulla forza che hanno le parole di farci sognare, innamorare, vivere.
Chi non ha mai sognato, almeno una volta, di vivere la vita di qualcun altro? Lirico e avvincente, emozionante e delicato, Storia di un postino solitario è davvero un piccolo gioiello, e un non più piccolo caso editoriale, dal momento che – pubblicato per la prima volta in Canada nel 2004 – il romanzo ha conquistato, un lettore alla volta, un sogno alla volta, il palcoscenico dell’editoria mondiale. Il « postino solitario » è Bilodo, 27 anni, un ragazzo schivo, con pochi amici, appassionato e dedito al suo lavoro, lavoro che gli permette di trovare nelle vite degli altri quello che manca nella sua. Bilodo infatti è un postino indiscreto, per quanto assolutamente innocuo: apre, di notte, le lettere che dovrà distribuire il mattino successivo, e si immedesima nelle esistenze dei corrispondenti. Immagina, fantastica, sogna; si appassiona, si commuove, si arrabbia. Tra tutte, le lettere che più è ansioso di «ricevere», sono quelle di Ségolène, una donna misteriosa che vive in Guadalupa, e che manda degli «haiku» – i caratteristici componimenti poetici giapponesi – a Gaston Grandpré, una delle persone servite da Bilodo, che di Ségolène, in qualche modo, si è innamorato. Quando, a causa di un incidente, Gaston morirà, proprio sotto gli occhi di Bilodo, il giovane postino non riuscirà a rassegnarsi alla perdita di quei componimenti che ormai sente in qualche modo come «suoi», e si sostituirà a Grandpré nella corrispondenza con Ségolène . E non soltanto in quella.

Ai morti non dire addioAi morti non dire addio, scritto da Brian Freeman, pubblicato da Piemme, genere giallo e thriller, data uscita 19/04/16.
Dopo la morte di sua moglie Cindy, portata via da una malattia terribile, l’esistenza del detective Jonathan Stride è andata in mille pezzi. E anche se oggi, nove anni dopo, accanto a lui c’è una nuova donna, Serena, il fantasma di Cindy non ha abbandonato la sua casa, e la sua testa. Non è il solo: perché il passato è in agguato in modi ancor più tortuosi e imprevedibili per Stride. Serena, infatti, per caso ritrova una pistola che viene poi identificata come l’arma di un vecchio delitto, avvenuto tempo prima, in una strada della cittadina di Duluth. Ciò che Serena non sa è che quel crimine è strettamente connesso con gli eventi che segnarono l’ultimo anno della vita di Cindy: un omicidio di cui fu incolpata la sua migliore amica, Janine. Fu proprio Stride a condurre l’indagine e incastrare Janine, anche senza l’arma del delitto. Ora, Serena ha in mano l’oggetto che potrebbe ribaltare la sentenza di nove anni prima. E mentre Stride è alle prese con una serie di rapimenti di donne avvenuti al porto di Duluth, si trova costretto a fare i conti di nuovo con quel caso che ritorna dal passato – e con la possibilità di un terribile errore: e se avesse mandato in prigione la donna sbagliata? Con una scrittura incalzante e una trama ricchissima di suspense e colpi di scena, “Ai morti non dire addio” è il nuovo, apprezzatissimo romanzo di un autore ormai tra i più grandi del thriller contemporaneo.

Il mio migliore sbaglioIl mio migliore sbaglio, scritto da R. S. Grey, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Le selezioni per le Olimpiadi sono alle porte e l’ultima cosa che la diciannovenne Kinsley Bryant deve fare è distrarsi con Liam Wilder. Lui è un calciatore professionista, un bad boy adorato in America e ha tutte le caratteristiche del seduttore di talento: un viso che fa piangere le ragazze, degli addominali su cui si potrebbe grattugiare il parmigiano (quello buono), abbastanza fiducia in se stesso da sfuggire alla forza di gravità… Per non parlare del fatto che Liam è assolutamente off limits. Proibito. Gli allenatori lo hanno detto chiaramente a Kinsley e alle sue compagne: “concedetevi qualsiasi forma di fraternizzazione extra-allenamento con lui e verrete sbattute fuori da questa squadra più in fretta di quanto voi possiate contare i suoi tatuaggi”. Ma ciò non ha fatto che renderlo ancora più attraente. E poi Kinsley ha già contato i tatuaggi visibili e non è certo il tipo di persona che lascia le cose in sospeso… La chimica tra lei e Liam è innegabile e presto si trovano costretti a combattere per tenere segreta la loro storia – tra paparazzi invadenti, compagne di squadra invidiose, dubbi e fraintendimenti. Ma entrambi sono determinati a vivere il sogno sportivo quanto il loro amore e nulla riuscirà a dividerli o scoraggiarli…

Innovazioni americaneInnovazioni americane, scritto da Rivka Galchen, pubblicato da Einaudi, genere narrativa e racconti, data uscita 19/04/16.
Ci sono universi prevedibili, dominati da leggi conosciute e rassicuranti. Poi ci sono universi in cui può succedere di tutto. Quello abitato da Rivka Galchen, evidentemente, è uno di questi: nei suoi racconti può capitare che i mobili di una donna decidano di separarsi da lei e rifarsi una vita da un’altra parte. Oppure che una moglie in crisi si senta in obbligo di soddisfare l’ordinazione di una cena da asporto fatta da uno sconosciuto che aveva sbagliato numero. O che a una ragazza spunti un terzo seno sulla schiena. O che facendo colazione al bar una giovane ingegnere conosca il suo futuro figlio. O che i dettagli di una transazione immobiliare raccontino un’intera esistenza più di mille parole. Sono dieci racconti che hanno la compiutezza di dieci piccoli romanzi in cui la Galchen sperimenta le sue “innovazioni americane”, guardando con occhi nuovi (e femminili) alla tradizione letteraria (maschile): tutti i racconti in qualche modo rimandano, giocano, dialogano con grandi e meno grandi del passato, da Gogol’ a Borges, da Cechov a Wells. Sono racconti, questi di “Innovazioni americane”, pieni di spunti imprevedibili che esplodono in storie surreali e toccanti, eppure hanno sempre quella capacità rara di illuminare la vita. David Foster Wallace aveva questa capacità. Murakami ce l’ha. Le opere di Kafka ce l’hanno.
Quella della Galchen è davvero una delle penne più innovative tre quelle che oggi scrivono racconti.

The dressmakerThe Dressmaker, scritto da Rosalie Ham, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
In contemporanea con l’uscita del film, sbarca in libreria il libro da cui è stata tratta la pellicola.
Dungatar è una cittadina di provincia come tante altre, tranne che per un dettaglio: le donne di Dungatar si vestono come modelle di Parigi. Un giorno in città arriva la bella ed esotica Tilly, ritornata a casa dall’Europa per assistere la madre malata. Da vent’anni Tilly se n’è andata e sulla sua repentina partenza è calato un velo di disapprovazione e silenzio. Ora ha fatto ritorno, guardata con malizia e sospetto dagli abitanti molto perbene che vedono nella sua eccentricità estrosa una minaccia. Ma Tilly possiede un talento: è una stilista sorprendente. Con cautela nelle case iniziano a circolare voci sui meravigliosi abiti che confeziona e tra gli ammiratori c’è perfino il capo della polizia, lui stesso sarto provetto. Tilly inizia così a guadagnarsi vestito dopo vestito la fiducia della città e tutto sembra mettersi al meglio. Ma dal passato un segreto è pronto a riaffiorare, e proprio quando Tilly si innamora le cose cominciano ad andare terribilmente male…

La battaglia navaleLa battaglia navale, scritto da Marco Malvaldi, editore Selenio, genere giallo, data uscita 21/04/16.
Lo scrittore pisano Marco Malvaldi ci porta di nuovo nelle avventure divertenti e noir del Bar Lume con il romanzo Battaglia navale. Fa molto caldo e nell’immaginaria Pineta della Toscana tutti si riversano sulle spiaggie colme di gente, di rumore, di bambini, di amori. Ogni cosa però improvvisamente si ferma quando sul bagnoasciuga viene ritrovato il cadavere di una ragazza. Il corpo è distrutto dalle onde del mare: evidentemente è rimasto in acqua per diversi giorni. Nessuno è in grado di riconoscerlo, fino a quando a farsi avanti è Marino, un mafioso locale, che riconosce nella giovane morta proprio Olga, la badante di sua madre. Ma perché è stata uccisa? E’ arrivata alla Pineta da poco e non sembrava conoscere nessuno. I vecchietti del Bar Lume però saranno, anche in questo caso, pronti a collaborare alle indagini, a condurre un’inchiesta parallela e decisamente all’oscuro dalle fonti ufficiali. Riusciranno a compiere il loro abile lavoro poliziesco anche senza il consueto ritrovo al loro storico bar? Il Bar Lume è infatti chiuso per restauro e allora questo club di arguti e simpatici vecchietti dovrà ritrovarsi, proprio come tutti i loro coetanei, in un parco pubblico. Proprio lì scopriranno che tante cose si vengono a sapere e che le voci passano di panchina in panchina, soprattutto quelle su una badante. In Battaglia navale ritorna così il consueto intrigo alla Malvaldi, in cui gli strepitosi protagonisti riusciranno a risolvere un altro caso da brividi.

ti-ho-incontrato-quasi-per-caso_7584_x1000Ti ho incontrato quasi per caso, scritto da Patrisha Mar, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 21/04/16.
Daniel e Sara sono in campagna, per trascorrere la vigilia di Natale. Il clima è sereno, la coppia sembra perfetta, tanto che si comincia a parlare di nozze. Almeno fino al momento in cui Daniel non riceve dal suo agente un copione da leggere: lo vogliono come attore in una produzione americana. All’inizio tergiversa, non vorrebbe allontanarsi da Sara, ma l’occasione è troppo ghiotta, non può essere rifiutata. Vorrebbe parlarne con lei, ma gli manca il coraggio di farlo. Finché Sara non lo scopre da sola, per caso… Eppure l’uragano in arrivo tra i due non sarà certo causato da un film, ma da qualcuno che un giorno, inaspettatamente, bussa alla porta di Daniel… Allora sì che potranno arrivare i veri guai.

Un vicino di casa quasi perfettoUn vicino di casa quasi perfetto, scritto da A.J. Banner, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 21/04/16.
Shadow Cove, nello stato di Washington, è il tipo di città che tutti sognano: strade pittoresche, foreste lussureggianti, e piacevoli vicini di casa. Questo è ciò che Sarah pensa appena traslocato, insieme al suo nuovo marito, il dottor Johnny McDonald. Ma troppo presto scopre che sotto l’apparente tranquillità quella cittadina da sogno non è così ordinata e quieta, e i suoi abitanti sembrano avere qualcosa da nascondere…
Una sera di ottobre, mentre il marito è lontano per lavoro, una tragedia improvvisa manda in frantumi il suo mondo. Distrutta dal dolore, mentre è intenta a rimettersi in piedi, Sarah scopre un segreto scioccante che la costringe a dubitare di tutti coloro che le stanno accanto, i suoi concittadini come i suoi amici, e persino qualcuno di ancora più vicino…
Una stupefacente rivelazione e un finale impossibile da intuire fanno di questo romanzo uno dei thriller psicologici dell’anno.

AfflictionAffliction, scritto da Laurell K. Hamilton, pubblicato da Nord, genere narrativa gotica, data uscita 21/04/16.
Per via del suo lavoro di risvegliante, Anita Blake ha spesso a che fare, con i non-morti e sa benissimo che non sono affatto come gli zombie che si vedono al cinema… almeno non lo sono mai stati. Dalla telefonata che Micah riceve dalla madre, sembra invece che in Colorado sia improvvisamente comparsa un’orda di creature assetate di sangue, che trasformano tutti coloro che mordono in mostri simili a loro, compreso il padre di Micah. Determinata a fermare l’epidemia e a salvare mr Callahan, la sterminatrice si precipita sul posto. Ma le bastano pochi giorni per rendersi conto che questi zombie sono molto più pericolosi di quanto pensasse. Incredibilmente veloci e forti come vampiri, non temono nulla, né il fuoco né la luce del giorno. Eppure Anita deve trovare un modo per fermarli, prima che annientino le persone che ama…

Anime di seconda manoAnime di seconda mano, scritto da Christopher Moore, pubblicato da Elliot, genere narrativa, data uscita 21/04/16.
A San Francisco sta decisamente succedendo qualcosa di strano: le persone muoiono ma nessuno raccoglie le loro anime. Qualcuno – o qualcosa – le ruba e nessuno sa dove siano nascoste. Che fine ha fatto Charlie Asher, il nostro traghettatore di anime preferito? E imprigionato nel corpo di un pupazzo dalla testa di coccodrillo e i piedi da papera, in attesa che la sua ragazza buddhista, Audrey, gliene trovi uno nuovo per potersi finalmente rimettere al lavoro. Nel tentativo di risolvere questa brutta faccenda, si riunisce un gruppo insolito di valorosi: il commerciante di morti Menta Fresca; l’ex poliziotto, ora libraio, Alphonse Rivera; l’Imperatore di San Francisco con i suoi cani, Bummer e Lazarus, e Lily, la sgraziata eroina del “telefono amico”.

La colpaLa colpa, scritto da Keigo Higashino, editore Atmophere, genere thriller, data uscita 21/04/16.
Naoki, uno studente delle scuole superiori, vive con suo fratello maggiore Tsuyoshi che si prende cura di lui dopo la morte dei genitori. Tsuyoshi, che non ha studiato, ha un sogno: permettere a Naoki di frequentare l’università e laurearsi, nella speranza che lui possa condurre una vita migliore della sua. Nel disperato tentativo di sottrarre una piccola somma di denaro, Tsuyoshi finisce con l’uccidere un’anziana signora ed è condannato a quindici anni di carcere, mentre Naoki comincia una nuova, tormentata vita: etichettato come “il fratello minore di un rapinatore e assassino”, incontra enormi difficoltà nel trovare una collocazione nella società. Perde il lavoro, il sogno di diventare un cantante e la possibilità di sposare la fidanzata. Si sforza in tutti i modi di nascondere la verità, ma ogni mese ritrova un segno tangibile dell’esistenza di suo fratello ad aspettarlo nella cassetta della posta: una lettera dal carcere. La situazione disperata cambia gradualmente grazie a Yumiko, una sua ex collega che si innamora di lui.

Le quattro stagioniLe quattro stagioni dell’estate, scritto da Grégoire Delacourt, pubblicato da Salani, genere narrativa, data uscita 21/04/16.
Sulla spiaggia di Touquet i bambini piangono perché l’acqua del mare è troppo fredda, mentre le madri sonnecchiano al sole. Tutto attorno, sulle dune, dentro i bar, dietro gli alberi e sulla battigia, sbocciano storie d’amore. Quattro coppie, quattro passioni vissute visceralmente, quattro periodi diversi della nostra vita. L’adolescenza e i suoi amori platonici, quando ci si può ancora promettere qualunque cosa, quel regno fragile e perfetto che precede di un soffio la delusione e la perdita. Trent’anni, l’età in cui cominciamo a interrogarci su ciò che siamo diventati, degli sconosciuti a volte così diversi da ciò che sognavamo un tempo. Cinquant’anni, quando bisogna imparare di nuovo a prendersi cura di se stessi e di una coppia ormai stanca. La vecchiaia, e gli amori che ci ha lasciato una vita, quelli che sono per sempre. L’amore è un fuoco che va nutrito, per evitare che perda d’intensità e si spenga per sempre, perché la passione è tutto, ma bisogna essere disposti a lavorarci in ogni momento della vita. Dopo il successo di Le cose che non ho, Grégoire Delacourt torna con un libro che fa vibrare le corde del cuore e che parla a ognuno di noi. Un romanzo toccante, senza edulcorazioni, che non assomiglia a nessun altro.

Insieme per passioneInsieme per passione, scritto da Lauren Rowe, pubblicato da Newton Compton, narrativa rosa, data uscita 21/04/16.
All’improvviso tutta la sua vita è precipitata nel caos, eppure Sarah riesce a pensare solo a questa violenta, implacabile, insaziabile dipendenza dal magico tocco di Jonas. Ha scatenato in lei una fame che la consuma dentro e che si placa solo quando lui finalmente si arrende a lei nello stesso modo: mente, corpo e anima. La rovente storia d’amore tra Jonas e Sarah continua, ma la passione va maneggiata con cura se non si vuole restare bruciati…

 

London undergroundLondon underground. Le indagini di Neal Carey, scritto da Don Winslow, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 26/04/16.
Neal Carey era un ragazzino che viveva di espedienti nel West Side di New York quando Joe Graham lo ha scoperto e lo ha affiliato a una misteriosa agenzia del New England, gli Amici di Famiglia, che per i suoi facoltosi clienti è disposta a fare di tutto. Con i soldi degli Amici di Famiglia Neal è andato all’università, ma quello che gli serve per il suo lavoro – cose come pedinare qualcuno senza essere visti a perquisire un appartamento senza lasciare tracce – gliel’ha insegnato Graham. Ora, però, l’agenzia ha deciso di riscuotere il proprio credito. Allie Chase, la figlia adolescente e ribelle di un potente senatore, è sparita a Londra, e Neal ha l’incarico di riportarla a casa. Per riuscirei dovrà infiltrarsi nella comunità punk della capitale inglese, un ambiente che gli è sconosciuto e che potrebbe rivelarsi complicato anche per uno cresciuto in strada come lui.

OverlordOverlord, scritto da Carlo Nordio, pubblicato da Mondadori, genere giallo e thriller, data uscita 26/04/16.
1944. Gli Alleati stanno preparando l’operazione da cui dipendono le sorti della guerra e del mondo intero: lo sbarco delle loro armate in un luogo segreto della costa francese. Ed è per questo che, nella notte del 28 aprile, dieci navi della Marina Americana stanno attraversando la Manica, per simulare uno sbarco sulle coste del Devonshire su una serie di spiagge simili per conformazione a quelle della Normandia da cui dovrebbe partire l’Operazione Overlord, il piano per la liberazione della Francia. Ma un loro messaggio viene intercettato. Subito motosiluranti tedesche si dirigono verso le navi alleate e ne affondano due. Il bilancio è severissimo, centinaia di morti e dispersi, tra cui dieci ufficiali “Bigot”, tra i pochi depositari – in tutto circa cento – del luogo segreto dello sbarco. Grande è il sollievo degli Alleati quando scoprono che nessuno di questi dieci è caduto in mano ai nazisti. L’unica informazione che può essere trapelata è il nome di uno di loro, Clarence Collins, che però è sopravvissuto al disastro ed è al sicuro in un ospedale inglese. Questo fa venire un’idea a Stewart Menzies, capo dei Servizi Segreti inglesi, e a Colin Gubbins del SOE, l’organizzazione britannica creata per operazioni di sabotaggio sul suolo europeo. Un’idea audace e ambiziosa per depistare i tedeschi, che stanno iniziando a spostare parte delle loro truppe da Calais, dove credevano sarebbe avvenuto l’attacco alleato, verso la Normandia e la Bretagna…

Cress. Cronache lunariCress. Cronache lunari, scritto da Marissa Meyer, pubblicato da Mondadori, fantascienza per ragazzi, data uscita 26/04/16.
Cress ha solo sedici anni e per gran parte della sua vita ha vissuto prigioniera o, come preferisce dire lei, “damigella in difficoltà” su un satellite in orbita nello spazio, dove gli unici contatti con l’esterno sono avvenuti tramite Internet. Ed è proprio attraverso la Rete che viene contattata dalla Rampion, la nave spaziale del capitano Carswell Thorne, sulla quale viaggiano anche Cinder, Scarlet e Wolf. Cress, infatti, negli anni di isolamento forzato è diventata una hacker eccezionale, e proprio per questo motivo pare l’unica speranza per mettere in atto il piano di Cinder e sconfiggere una volta per tutte la regina Levana e il suo terribile esercito prima che invadano la Terra. Per farlo, però, Cinder e i suoi devono prima di tutto liberare Cress. Peccato che, una volta approdati sul satellite in cui è imprigionata, il piano non vada esattamente come previsto… Dopo “Cinder” e “Scarlet”, Marissa Meyer ci regala il terzo romanzo della saga delle “Cronache lunari”, dove i colpi di scena si succedono in un mix di azione, humour e romanticismo.

Fiori, romanzi e grandi promesseFiori, romanzi e grandi promesse, scritto da Marta Rivera de la Cruz, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa, data uscita 26/04/16.
“Piacere, sono Forster Smith e sono venuto per sposare Kate.” A pronunciare questa frase non è un giovanotto, ma un arzillo signore di settant’anni con un mazzo di rose gialle, deciso a chiedere la mano di Kate Salomon e a mettere a soqquadro la sua esistenza tranquilla. In effetti Kate, nel giorno del suo settantunesimo compleanno, tutto si sarebbe aspettata tranne che di ricevere una proposta di matrimonio. Soprattutto, mai avrebbe immaginato che a farla fosse Forster Smith, l’uomo che ha già rifiutato per ben tre volte nonostante lo amasse perdutamente. Trasferitasi da Londra a Ribanova, in Spagna , quindici anni prima, poco dopo aver guadagnato una piccola fortuna dalla pubblicazione postuma dei romanzi di suo zio Albert, Kate condivide ora una grande casa con due amiche spumeggianti, Anna Livia e Shirley, ed è proprietaria di una libreria storica. Vedova da diverso tempo, Kate è contenta della sua vita, anche se in cuor suo ha sempre rimpianto di non aver sposato quel ragazzo brillante conosciuto al college mezzo secolo prima. Adesso, a più di trent’anni dal suo ultimo disastroso incontro con Forster, nulla impedisce a Kate di dirgli il fatidico sì e di coronare il sogno d’amore di tutta una vita. Mentre lei si lascia trascinare nel turbine dei preparativi per il matrimonio, la sua famiglia comincia a esprimere seri dubbi sulla buona fede dello sposo, soprattutto dopo il ritrovamento fortuito di un nuovo romanzo dello zio Albert che potrebbe fruttare a Kate un discreto gruzzolo.

Heartless. Il nemico immortaleHeartless. Il nemico immortale, scritto da Cornelia Funke, pubblicato da Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data uscita 26/04/16.
Scampato alla morte e fuggito nel mondo reale con la sua compagna mutaforme Volpe, Jacob Reckless, cacciatore di tesori sepolti e oggetti incantati, è pronto a fare ritorno nel Mondo Oltre lo Specchio. Prima, però, deve nascondere la balestra di Guismund, affinché non cada in mani sbagliate. Il nemico, il Giocatore, è più vicino di quanto immagini. Ruba i volti delle persone e le tramuta in argento e, quel che è più terribile, pretende in cambio un prezzo impossibile. Vittima di un’antica maledizione che da ottocento anni gli impedisce di varcare lo specchio, il Giocatore si servirà persino di Will, il Goyl di Giada e fratello di Jacob, pur di uccidere la Fata Oscura e le sue sorelle che lo hanno bandito. Ma Jacob è disposto a tutto per ritrovare Will.
Una lotta contro il tempo che condurrà i protagonisti nel misterioso Oriente, pieno di segreti e pericoli che mettono a repentaglio persino l’anima. Doveva parlare con Jacob.
Suo fratello avrebbe trovato un modo, una qualche magia. Una magia che avrebbe fatto cosa? Sostituito il vero amore?

Non ci credereNon ci credere, scritto Paul Cleave, pubblicato da Bookme, genere thriller, data uscita 26/04/16.
“Lo ricordo come fosse ora” sussurra. “Voglio dire, nessuno dimentica la prima volta che uccide.” E invece Jerry ha dimenticato. Se non tutto, di sicuro la parte più importante. Perché Jerry Grey, meglio noto come Henry Cutter, popolarissimo autore di thriller per anni ai vertici delle classifiche, non è più certo di saper distinguere ciò che è reale da ciò che non lo è. In principio erano piccolezze: le chiavi di casa smarrite, una parola d’un tratto impossibile da ricordare. Banali incidenti da archiviare con una scrollata di spalle. Finché anche i dettagli più intimi e preziosi della sua vita hanno cominciato a vacillare. Un vuoto al posto di un viso, di un luogo familiari. Del nome di sua moglie… Per esorcizzare un destino già scritto, Jerry non ha trovato di meglio che affidare la cronaca del suo declino a un ironico e amaro “Diario della follia”. Ma adesso che dalla diagnosi di Alzheimer precoce sono passati dei mesi, lui non sa più se “Suzan con la z”, la dolce, bellissima Suzan il cui profumo gli pare ancora di sentire nelle narici, è davvero morta per mano sua o per effetto della penna tagliente di Henry “The Cutting Man”, geniale creatore di tanti best-seller da brivido. E dopo Suzan tutte le altre. Perché le vittime, su questo punto Jerry e la polizia concordano, sono più d’una. Chiuso tra le immacolate pareti di una casa di cura, senza più il diario a fargli da specchio e da guida, Jerry lotta ogni giorno per ritrovare un pezzetto di verità.

Peperoncino fresco a colazionePeperoncino fresco a colazione, scritto da Ryan J. Stradal, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 26/04/16.
Lars Thorvald ha tre amori nella vita: il suo lavoro di chef, sua moglie Cynthia e la figlia appena nata, Eva. Ma quando Cynthia, stufa della cucina del Midwest, si innamora del vino (e di un raffinato sommelier) e li lascia, Lars non si perde d’animo e decide di dedicare tutta la vita alla figlia insegnandole i segreti della sua passione culinaria. Così Eva trova consolazione e felicità nei sapori esotici che il padre le fa conoscere: dal merluzzo salato ed essiccato marinato nella liscivia ai peperoncini piccanti ricoperti di cioccolato. E scopre di avere un dono rarissimo che si presenta solo una volta in una generazione: un palato eccezionale per i gusti piccanti. Il suo talento si trasforma presto in un lavoro e lei diventa lo chef misterioso che si nasconde dietro il menu del ristorante più alla moda del paese. J. Ryan Stradal racconta ricette e personaggi per mostrarci cosa può accadere quando opposte personalità si incontrano: quelli che fanno il soffritto con il burro e quelli che lo detestano, quelli che sono ossessionati da antiche varietà di pomodori e quelli che non sanno nemmeno che esistono. Fino all’opulenta festa finale dove qualcosa di imprevisto potrebbe accadere.

Sei in ogni mio respiro (2)Sei in ogni mio respiro, scritto da Jessica Park, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 26/04/16.
La vita di Blythe McGuire è ormai da troppo tempo un vortice di pensieri, panico, depressione e apatia. Da quattro anni, per l’esattezza. Da quando un terribile incendio ha portato via i suoi genitori. Per Blythe, quella ferita brucia ancora, oggi come ieri. Ed è impossibile separare i ricordi dal dolore. Un dolore devastante che le toglie il respiro. Come se, ogni giorno, fosse sul punto di affogare e dovesse lottare per non andare a fondo. E ora, all’ ultimo anno di college, è stanca, senza più voglia di combattere. Poi, però, qualcosa cambia. Succede quando il suo sguardo incontra quello di Chris Shepherd. Chris la trascina fuori dal torpore che l’avvolge. Si insinua in quella piccola parte di lei che ancora insegue la speranza. Il piacere. E la riporta alla vita. Blythe, seppure con qualche esitazione, comincia ad amarlo. Ma non appena le acque si fanno più calme, si accorge che lo stesso Chris è intrappolato nel proprio passato. Un passato che potrebbe essere più complicato del suo. E lei, forse, è l’unica persona in grado di salvarlo. Perché quando la vita ti trascina in un abisso oscuro, per risalire puoi soltanto nuotare contro la corrente, respirare e amare. Arriva finalmente in Italia “Sei in ogni mio respiro”, un romanzo intenso, coraggioso e sexy. Con un messaggio che ci tocca da vicino: nella vita, per quanto ci sentiamo annegare e trascinare sempre più a fondo, ci sarà sempre qualcuno a cui aggrapparci, qualcuno che sarà lì per insegnarci di nuovo a respirare.

Un libraio molto specialeUn libraio molto speciale, scritto da Petra Hulsmann, pubblicato da Piemme, genere narrativa rosa, data uscita 26/04/16.
Ti è mai successo di innamorarti del tuo migliore amico? Ovviamente no: lui è quello con cui fai grasse risate mangiando schifezze davanti alla tv, o al massimo ti aiuta a soffiarti il naso quando il tuo fidanzato ti ha mollata e, magari contestualmente, hai perso il lavoro. Così la pensa Lena, cui entrambe le cose sono appena successe, e che con Ben – questo è certo – ha solo una solidissima amicizia. In cerca di lavoro dopo l’improvviso licenziamento, Lena non trova di meglio che un posto di commessa in una libreria di libri usati. Peccato che in quella libreria ci sia un problema: il libraio. Il vecchio Otto non solo è bizzoso e disfattista, ma sembra odiare tutto e tutti – i libri, i clienti, e forse il negozio stesso. Al massimo, sopporta i suoi gatti, che ogni tanto si addormentano su questo o quel bestseller. Eppure, pian piano Lena conoscerà meglio il suo strano datore di lavoro, e capirà che a volte dietro le apparenze si nascondono storie che spezzano il cuore. Non solo: mentre si abitua alla nuova vita da single, si ritroverà a cambiare alcune opinioni – sui libri, sugli uomini, e anche su Be… chi ha detto che dev’essere solo l’amico con cui soffiarsi il naso? Una storia d’amore frizzante e divertente, ma anche piena di saggezza, per tutte le lettrici che amano i libri e… l’amore.

La metà del cuoreLa metà del cuore, scritto da Viola Shipman, editore Giunti, genere narrativa, data uscita 27/04/16.
È passato molto tempo dall’ultima volta che Arden e la figlia Lauren hanno fatto visita a nonna Lolly, nel suo incantevole chalet su un laghetto del Michigan circondato da betulle dorate. Così, quando Lolly manda loro un biglietto dalla grafia stentata con la preghiera di raggiungerla, si mettono subito in viaggio. Le buste contengono anche due ciondoli d’argento, che come sempre racchiudono un messaggio importante. Quella di regalarsi ciondoli nelle occasioni speciali è infatti una vecchia tradizione di famiglia. Per questo tutte e tre indossano un bracciale da cui non si separano mai e che tintinna a ogni soffio di vento: una mongolfiera nel segno dell’avventura, una libellula portafortuna, un cappellaio matto perché nella vita serve sempre un pizzico di follia. Ma che cosa vuole dire loro nonna Lolly con così tanta urgenza? Quando Arden e Lauren arrivano nella casa sul lago, si rendono subito conto che qualcosa non va. Ci sono segreti racchiusi nei ciondoli che la nonna non ha mai voluto rivelare, ma che possono cambiare la vita di Arden e soprattutto della giovane Lauren, quella che ha sofferto di più in seguito all’abbandono del padre. È arrivato il momento per tre generazioni di donne di ripercorrere il filo rosso del loro passato e affrontare insieme le ombre, le emozioni e i sogni che rendono unica ogni esistenza.

Caffè amaroCaffè amaro, scritto da Simonetta Agnello Hornby, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Gli occhi grandi e profondi a forma di mandorla, il volto dai tratti regolari, i folti capelli castani: la bellezza di Maria è di quelle che gettano una malìa su chi vi posi lo sguardo, proprio come accade a Pietro Sala – che se ne innamora a prima vista e chiede la sua mano senza curarsi della dote – e, in maniera meno evidente, all’amico Giosuè, che è stato cresciuto dal padre di lei e che Maria considera una sorta di fratello maggiore. Maria ha solo quindici anni, Pietro trentaquattro; lui è un facoltoso bonvivant che ama i viaggi, il gioco d’azzardo e le donne; lei proviene da una famiglia socialista di grandi ideali ma di mezzi limitati. Eppure, il matrimonio con Pietro si rivela una scelta felice: fuori dalle mura familiari, Maria scopre un senso più ampio dell’esistenza, una libertà di vivere che coincide con una profonda percezione del diritto al piacere e a piacere. Attraverso l’eros, a cui Pietro la inizia con sapida naturalezza, arriva per lei la conoscenza di sé e dei propri desideri, nonché l’apertura al bello e a un personalissimo sentimento della giustizia. Durante una vacanza a Tripoli, complice il deserto, Maria scopre anche di cosa è fatto il rapporto che, fino ad allora oscuramente, l’ha legata a Giosuè. Comincia una rovente storia d’amore che copre più di vent’anni di incontri, di separazioni, di convegni clandestini in attesa di una nuova pace.

La stagione del sangueLa stagione del sangue, scritto da Samuel Bjork, pubblicato da Longanesi, genere giallo e thriller, data uscita 28/04/16.
Un caso complesso e scabroso sta tenendo in scacco la squadra Omicidi di Oslo, capeggiata dal detective Holger Munch, grande appassionato di scacchi ed enigmistica. Munch riesce a convincere il capo della polizia a reintegrare nei ranghi la giovane e bravissima collega Mia Krüger, nonostante i suoi numerosi problemi personali e la sua dipendenza dall’alcol e dagli psicofarmaci necessari per affrontare i terribili fantasmi del doloroso passato. E c’è davvero bisogno di tutta la sensibilità e l’acutezza di Mia, unite all’intelligenza di Munch, per capire chi c’è dietro l’efferato assassinio di una ragazza, ritrovata in un bosco al centro di un pentacolo di candele, in una macabra messinscena che sembra evocare scenari satanisti E l’assassino non sembra intenzionato a fermarsi. Ma la verità è molto diversa e sembra avere radici in un fatto di tanti anni prima, nella folle decisione di un ricco armatore che in punto di morte ha imposto al figlio di non sposare una donna che avesse già dei figli, pena la perdita della cospicua eredità. Una clausola crudele, che ha portato all’allontanamento di due bambini innocenti, al dolore di una madre, a una sequela di menzogne che hanno avvolto la vita di tanti individui come una tela e che hanno generato una sete di vendetta e morte che sembra inestinguibile…

Qualcosa, là fuoriQualcosa, là fuori, scritto da Bruno Arpaia, pubblicato da Guanda, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Italia, 2082: il Paese è quasi desertificato e la vita non è più possibile. Raggiungere la Scandinavia, l’unico territorio ancora favorevole agli insediamenti umani, rappresenta la sola salvezza per decine di migliaia di «migranti ambientali» che, pagando guide ed esploratori per il loro aiuto, decidono di attraversare la Svizzera e il grande altipiano arido della Germania meridionale. Tra quei migranti, in quello scenario catastrofico, ci sono Marta con la figlia Sara, il vecchio Aziz, la signora Vargas con il figlio Miguel, e Livio Delmastro, un anziano professore di neuroscienze. Proprio quest’ultimo, sedici anni prima, ha perso la moglie e il figlio in seguito ai progressivi cambiamenti climatici e ai profondi sconvolgimenti sociali e politici che ne sono derivati. Rimasto solo, decide di partire ma desidera più la morte che la salvezza. E tuttavia, quando, tra sete, fame e predoni, il loro viaggio si farà sempre più difficile e pericoloso, e quando alcuni dei protagonisti moriranno, Livio si renderà conto che la vita gli sta imponendo dei doveri, degli obblighi da rispettare. Portare in salvo Marta, Sara e il piccolo Miguel diventerà la sua missione.

LeavingLeaving, scritto da Jodi Picoult, pubblicato da Corbaccio, genere narrativa e mistero, data uscita 28/04/16.
Da più di dieci anni Jenna Metcalf pensa alla madre Alice, che sembra essersi volatilizzata in seguito a un tragico incidente. Rifiutandosi di credere di essere stata abbandonata, Jeanna cerca la madre su internet e sfogliando i suoi vecchi diari, in cui Alice, etologa, appuntava le sue osservazioni sul comportamento degli elefanti. Ormai senza quasi più speranza, chiede aiuto a due persone particolari: una medium specializzata nel trovare persone scomparse e un detective che aveva condotto le indagini dell’incidente collegato alla scomparsa di Alice. Ma a mano a mano che i tre cercano di scoprire cosa è successo veramente ad Alice, si rendono conto che quando ci si pongono delle domande difficili, bisogna essere pronti ad affrontare risposte ancora più difficili da accettare.

Love. Un nuovo destinoLove. Un nuovo destino, scritto da L. A. Casey, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 28/04/16.
Dopo aver perso i genitori in un incidente d’auto, Bronagh Murphy ha deciso di tenersi a distanza dalle persone, per non dovere soffrire più in futuro. Non ha amicizie, parla poco con gli altri e gli altri la lasciano stare, proprio come lei desidera. Almeno fino a quando Dominic Slater non entra nella sua vita. Abituato a essere sempre al centro dell’attenzione e ad avere gli occhi di tutti addosso, Dominic non può accettare di essere ignorato. Eppure, a quanto pare, la brunetta dalla lingua tagliente non lo degna di uno sguardo, e questo lo fa impazzire. Tanto che quella ragazza solitaria diventa una vera e propria ossessione, ma l’unico modo per arrivare a lei è trascinarla fuori dall’angolo in cui lei stessa si è infilata…
Elenco novità libri in ordine alfabetico usciti a Aprile 2016:

Cospirazione CaravaggioCospirazione Caravaggio, scritto da Alex Connor, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/04/16.
1608. Michelangelo Merisi da Caravaggio, il più grande artista del suo tempo, viene espulso dall’Ordine dei Cavalieri di Malta per un crimine misterioso. La sua colpa deve restare un segreto gelosamente custodito.
2014. In una galleria d’arte di Londra vengono ritrovati i cadaveri dei proprietari, i gemelli Weir. La scena è raccapricciante: i corpi, nudi e legati insieme da una corda, presentano segni di tortura e oscene mutilazioni. Chi può aver commesso un crimine tanto brutale? E perché? La polizia brancola nel buio, ma l’investigatore privato Gil Eckhart, esperto d’arte, potrebbe avere una pista: il delitto Weir ricorda un altro raccapricciante duplice omicidio avvenuto a Berlino anni prima e un filo rosso pare collegare le vittime, galleristi di successo, con due capolavori del maestro Caravaggio scomparsi in circostanze misteriose. Costretto a confrontarsi con un passato che pensava di essersi lasciato alle spalle per sempre, Gil seguirà gli indizi lungo un percorso che porta dalle prestigiose gallerie di New York fino alle buie catacombe di Palermo e scoprirà che nel mondo dell’arte il bene e il male sono dipinti con lo stesso pennello intinto nel sangue.
La storia del pittore maledetto sta per essere riscritta. Quale codice è nascosto nell’ultima tela di Caravaggio?

I fiori non crescevano ad AuschwitzI fiori non crescevano ad Auschwitz, scritto da Eoin Dempsey, pubblicato da Newton Compton, genere biografie, data uscita 28/04/16.
Una storia d’amore e coraggio che va oltre qualsiasi convenzione.
Niente può dividere Christopher e Rebecca: non i genitori violenti di lei e neanche il fidanzato che lei stessa ha portato a casa dopo essere fuggita in Inghilterra.
Poi scoppia la seconda guerra mondiale e i nazisti invadono l’isola di Jersey: Rebecca viene deportata in Europa verso l’orribile destino prospettato dalla “soluzione finale” di Hitler.
Christopher però non si rassegna e decide di arruolarsi nelle SS, in un tentativo disperato di salvare la donna che ama. Viene assegnato ad Auschwitz-Birkenau come capo della sezione che si occupa del denaro, dei gioielli e degli altri oggetti preziosi appartenuti alle vittime delle camere a gas.
Nella ricerca di Rebecca, Christopher deve stare attento a mantenere la sua copertura e, soprattutto, deve sforzarsi di non crollare davanti a tanto orrore. Inaspettatamente il ruolo di potere che gli è stato assegnato si trasforma in un’opportunità per fare del bene. Sarà abbastanza forte da abbracciare un compito che potrebbe cambiare la sua vita e quella di molte altre persone?
Il vero amore è più forte di qualunque odio.

L'altra madreL’altra madre, scritto da Andrej Longo, pubblicato da Adelphi, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Genny ha sedici anni e lavora in un bar dalle parti di via Toledo; gli piace giocare a pallone e fare il buffone sul motorino. Perché, dicono gli amici, come lo porta lui, il mezzo, non lo porta nessuno. Tania di anni ne ha quindici, va ancora a scuola e dorme in una stanza che “tiene il soffitto pittato di stelle”; le piacciono le scarpe da ginnastica rosa e i bastoncini di merluzzo. La madre di Genny “ha quarant’anni, forse pure qualcuno in meno, ma il viso è segnato da certe occhiaie scure che la fanno sembrare più vecchia”; passa le giornate a fare gli orli ai jeans: venti orli ottanta euro; ogni tanto si interrompe, prende le carte e fa i tarocchi; e ogni tanto, quando non riesce a respirare, si attacca all’ossigeno. La madre di Tania fa la poliziotta, ha un corpo asciutto, muscoloso, e vicino all’ombelico “la cicatrice tonda di quando l’hanno sparata”; ed è una che se qualcosa va storto non esita a tirare fuori la pistola. Un sabato pomeriggio, in una strada del Vomero, le vite di Genny e di Tania si incrociano in modo tragico: e una madre decide di fare giustizia. A modo suo. Come già in “Dieci” con quella scrittura spigolosa e incalzante che riesce, è stato scritto, “a riattivare ciò che giace inerte nel linguaggio collettivo e privato”, Andrej Longo ci racconta una certa Napoli, e gli uomini e le donne che la abitano: protervi e feriti, crudeli e generosi.

Acque amareAcque amare, scritto da Marco Polillo, pubblicato da Rizzoli, genere giallo e mistery, data uscita 28/04/16.
Giovanni Capotosti sembra aver avuto tutto dalla vita: una bella casa sul lago d’Orta, un ricco patrimonio, l’affetto della moglie e del figlio Bruno. Ma gli resta il rimpianto per aver perso il suo grande amore: Dolores, la ragazza più bella del lago. Dopo trent’anni, la “sua Dolly” torna all’improvviso con una lettera in cui gli chiede aiuto, non per se, ma per Vittorio, il figlio che lui non aveva mai saputo di avere. La sorpresa è tanta, ma quella lettera per Giovanni ha il sapore di una seconda occasione. Perché lui ne è sicuro: Vittorio è figlio suo, e intende dargli ciò che gli spetta. Intorno a questa vicenda familiare gravita il piccolo universo di Orta San Giulio, dove il commissario Zottia è ormai di casa grazie alla relazione con la bella Giulia. La sua villa sull’isola e i suoi ricci neri sono il rimedio più dolce alla frenesia di Milano. Ma la quiete di Orta si spezza quando un cadavere viene ritrovato nella villa di Bruno Capotosti: chi è quel l’uomo, lasciato senza documenti né oggetti che possano identificarlo? Possibile che nessuno sappia nulla, in un posto in cui si conoscono tutti? Nei paesi di provincia le voci corrono e offuscano la verità, proprio come le acque del lago, che sotto la calma apparente nascondono correnti insidiose. Enea Zottia sa che l’unico modo per risolvere questo caso è rispondere a una domanda: fin dove siamo disposti a spingerci, quando c’è di mezzo l’amore?

A proposito di GraceA proposito di Grace, scritto da Anthony Doerr, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
David Winkler è un uomo tranquillo, un meteorologo innamorato dei paesaggi innevati della sua Alaska. A volte a David capita di avere delle visioni, nei suoi sogni vive gli eventi prima che accadano. E lì infatti che incontra, ancor prima che nella realtà, Sandy, la donna di cui si innamorerà. Quando in una premonizione vede la figlia Grace morirgli tra le braccia durante un’alluvione, David, sconvolto, non riesce a pensare ad altro che a scappare e allontanarsi dalla sua famiglia, dalla sua casa e cosi dal suo destino. Un lungo ed estenuante viaggio che termina ai Caraibi. Sfinito e solo, David non sa cosa ne sia stato di Grace, né se sua moglie lo perdonerà mai. Sarà l’incontro con una bambina, figiia della coppia che lo ospita, a spingerlo di nuovo a vivere e a mettersi alla ricerca delle persone che ha abbandonato.

Nel giardino dell'orcoNel giardino dell’orco, scritto da Leila SLIMANI, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Adèle cammina per le strade di Parigi la sera, dopo il lavoro al giornale, talvolta anche durante la pausa pranzo, in cerca di incontri. Ha trentacinque anni, un marito medico dedito al lavoro e un bambino di pochi anni; una vita cui in fondo manca poco per potersi dire felice. Eppure non può smettere di ribellarsi alla sensazione di vuoto che la assilla ogni giorno e che scaccia attraverso il corpo: è la fame per lo sconosciuto, da afferrare anche solo per un attimo. E non importa chi sia o dove, basta un incontro, un breve scambio di sguardi per trovare una veloce soddisfazione, o un’affinità che può trasformarsi in una vaga relazione. Dopo, Adèle sa tornare a casa, preparare la cena al bambino e infilarsi nel letto accanto a Richard, come sempre. Una febbre che non fa che salire e che trascina Adèle verso l’incapacità di gestire le due vite in cui si dibatte senza posa. Potrebbe essere facile giudicare Adèle, eppure seguiamo il suo cammino tortuoso con empatia, non riusciamo semplicemente ad accomodarci in platea, perché veniamo destati da un’impellenza, la sua, che capiamo, che da qualche parte forse abbiamo persino riposto. “Nel giardino dell’orco” non è la storia di una ninfomane, ma quella di una donna di oggi stretta nei lacci di una quotidianità come fossero spilli sul cuore.

Lungo la Via Lattea, scritto da Emir Kusturica, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa e racconti, data uscita 28/04/16.
Sei racconti di Emir Kusturica che ci riportano al mondo affettivo, violento e poetico, della sua adolescenza e dei suoi primi film. Quattro, fortemente autobiografici, raccontano la vita a Sarajevo negli anni settanta e ottanta, attraverso lo sguardo di un ragazzino alle prese con le prime sigarette, i primi libri, i primi amori e le grandi domande dell’esistenza: Aleksa che cerca di salvare il matrimonio dei suoi genitori, il suo ingenuo rispetto per la letteratura e le bravate con gli amici, in viaggio fino a Dubrovnik e alla costiera dalmata. “Cento dolori” racconta la tenera e dolceamara storia d’amore fra Zeko e la piccola Milijana, campionessa di scacchi. E l’ultimo racconto, “Lungo la Via Lattea” – la storia, carica di elementi magici e simbolici, di due giovani uniti da amore e fedeltà assoluti -, costituisce in vitro la sceneggiatura del nuovo film del regista balcanico.

A un passo da teA un passo da te, scritto da Emma Hart, pubblicato da Fabbri, genere narrativa rosa, data uscita 28/04/16.
Quando Abbi esce dall’istituto dove è stata ricoverata dopo aver tentato il suicidio, desidera solo dimenticare il passato e ricominciare. E a darle forza è il suo sogno, la danza. Vuole essere ammessa alla Juilliard, una delle più prestigiose scuole del mondo, e per farcela dovrà impegnarsi al massimo e non pensare ad altro. Blake è un giovane inglese che si è trasferito a New York per la stessa ragione: diventare un ballerino è quello che ha promesso a Tori, sua sorella, appena prima che lei si togliesse la vita. E poco gli importa di deludere tutte le aspettative familiari per seguire la sua passione. Quando Abbi e Blake si incontrano, riconoscono subito, l’uno negli occhi dell’altra, l’ombra di una sofferenza che chiede riscatto. Passo dopo passo, si rendono conto di essere legati, sul palco come nella vita. Ma i fantasmi del passato non lasciano scampo, e per continuare a danzare dovranno trovare il coraggio, chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare dalla musica.

BorderlifeBorderlife, scritto da Dorit Rabinyan, pubblicato da Longanesi, genere narrativa e psicologia, data uscita 28/04/16.
E autunno, a New York. Il secondo senza le Torri. Liat ha appena conosciuto Hilmi e gli cammina accanto nel pomeriggio che imbrunisce, mentre pensa: Non hai già abbastanza guai? Fermati, finché puoi! Ma fermarsi non può, perché, nonostante le ferite, la magia della Grande Mela è ancora intatta, e Hilmi ha gli occhi dolci e grandi, color cannella, riccioli neri e un sorriso infantile che spezza il cuore. Lei è di Tel Aviv, fa la traduttrice e si trova negli USA grazie a una borsa di studio. Ha servito nell’esercito e ama la sua famiglia (Che cosa penserebbero, se lo sapessero?). Lui vive a Brooklyn e fa il pittore, e nei suoi quadri c’è sempre un bimbo che dorme e sogna il mare, quel mare di cui da ragazzo poteva cogliere appena un lembo, da lassù, al nono piano di un palazzo di Ramallah. Che questo amore sia un’isola nel tempo, si dice lei. Un amore a cronometro, un amore a scadenza, la stessa indicata sul visto, la stessa impressa sul biglietto del volo di ritorno per Israele, verso la vita reale. Finché, mentre oscillano tra l’ebbrezza della libertà e il senso di colpa, scoprendosi accomunati dalla nostalgia per quello stesso sole e quello stesso cielo, la vita reale non bussa davvero alla loro porta…

Fast oneFast one, scritta da Paul Cain, pubblicato da Castelvecchi, genere giallo e mistery, data uscita 28/04/16.
Nella Los Angeles della Grande Depressione, dove solo i forti sembrano avere il diritto di sopravvivere, Gerry Kells è un criminale spietato, che cerca tuttavia di rispettare un suo codice d’onore. La strada di questo antieroe solitario e dal passato misterioso sarà disseminata di cadaveri, in una disperata lotta per la sopravvivenza. Scandito da un ritmo incalzante fino al parossismo, “Fast One” è l’unico romanzo di Paul Cain, autore enigmatico quanto il suo protagonista, che scrisse anche diversi racconti e alcune sceneggiature cinematografiche. Il romanzo, pubblicato originariamente a puntate sulla leggendaria rivista “Black Mask” nel 1933, è oggi considerato uno dei maggiori esempi dell’hard boiled.

Il meteorologoIl meteorologo, scritto da Olivier Rolin, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Il suo mondo era fatto di nuvole. Gli aerei si basavano sulle sue previsioni per atterrare, le navi per farsi strada tra i ghiacci, i trattori per poter lavorare la terra. Aleksej Feodos’evic Vangengejm era il meteorologo dell’Unione Sovietica. Nato in una famiglia della piccola nobiltà, abbracciò la rivoluzione e pose il proprio talento al servizio di quello che gli sembrava un grande ideale. Quando iniziò la conquista dello spazio sognò di addomesticare l’energia del sole e dei venti in nome del socialismo. Ma nel 1934 venne accusato di tradimento e fu rinchiuso nel primo dei gulag. Da allora la sua vita, come quella di milioni di altre vittime del regime sovietico, fu segnata. Negli anni di prigionia, fino a quando fu giustiziato nel 1937, scrisse alla figlia messaggi fitti di disegni, erbari, indovinelli. Proprio la scoperta di questa corrispondenza con una bambina che Vangengejm non avrebbe mai rivisto ha indotto Olivier Rolin a raccontare in tono sobrio e preciso, attenendosi ai fatti, la storia di un uomo che è anche la storia di un tempo feroce, un tempo di promesse non mantenute. “Non era un genio scientifico né un grande poeta, era per certi versi un uomo ordinario, ma era innocente.”

L'amore è una cosa meravigliosaL’amore è una cosa meravigliosa, scritto da Suyin Han, pubblicato da Sonzogno, narrativa, data uscita 28/04/16.
Vennero versati fiumi di lacrime, nel 1955, quando uscì nelle sale “L’amore è una cosa meravigliosa”, con Jennifer Jones e William Holden. E tutti di nuovo piangevano quando dai jukebox risuonava la canzone composta per il film, Love is a manny splendored thing, interpretata da Andy Williams. Quasi tutti, però, ignoravano che dietro questa commovente vicenda sentimentale c’era una storia vera, raccontata nell’omonimo romanzo di Han Suyin, dottoressa metà cinese e metà europea, donna molto bella, più volte maritata, ma lacerata tra Oriente e Occidente nella sua scomoda identità di “mezzo sangue”. Il romanzo, fortemente autobiografico, si svolge a Hong Kong alla fine degli anni Quaranta. Racconta la storia d’amore tra una donna cinese di buona famiglia, che ha studiato medicina nelle scuole inglesi, e un giornalista britannico residente in Asia, sposato con figli. E una relazione molto travagliata, circondata com’è dall’ostilità e dai pregiudizi della famiglia di lei e della società circostante. Sullo sfondo si agitano le passioni politiche del dopoguerra, l’epopea della guerra civile e la vittoriosa Lunga Marcia dei comunisti di Mao Zedong. “L’amore è una cosa meravigliosa” (1952) fu un successo mondiale, con moltissime edizioni internazionali, quattro solo in Italia, dove vinse il Premio Bancarella nel 1956. Sonzogno lo ripubblica in una nuova traduzione, arricchito da una postfazione di Renata Pisu.

La minaccia del dragoLa minaccia del drago, scritto da Matthew Reilly, pubblicato da Nord, genere avventura, data uscita 28/04/16.
Cina, 16 febbraio. Braccato, Bill Lynch cerca rifugio in una caverna. Loro però non possono permettergli di svelare al mondo il segreto celato nel cuore di quell’immensa riserva naturale. E sanno fin troppo bene come assicurarsi che ciò non accada. Basta premere il tasto di un telecomando, perché quella caverna si trasformi in una trappola mortale… Un mese dopo. Come corrispondente del National Geographic, CJ Cameron viene invitata nella provincia del Guangdong per visitare in anteprima il più spettacolare parco divertimenti della Storia. Per decenni, infatti, gli scienziati cinesi hanno lavorato senza sosta per riportare in vita esseri fino a oggi ritenuti leggendari: i draghi. Nonostante le rassicurazioni dei responsabili del parco, secondo cui gli animali sono stati geneticamente modificati per essere inoffensivi, CJ nutre fortissime perplessità: l’istinto di un predatore è impossibile da soffocare e quell’attrazione potrebbe rivelarsi un’arma letale. Tuttavia ben presto si renderà conto che in quel luogo si nascondono creature molto più pericolose dei draghi…

La schiava franceseLa schiava francese, scritto da Kathleen McGregor, pubblicato da Leggereditore, genere narrativa rosa, data uscita 28/04/16.
Capo Verde, 1674. Angeline Bonnaire ha vissuto tre anni a bordo della Bonne Chance, la fregata del pirata francese Benjamin Adam. Quando rimane incinta, l’uomo le affida una mappa che conduce a un ricco tesoro e la fa fuggire. Angeline ben presto si ritrova alla deriva in mare aperto e si imbatte nel suo incubo peggiore: la nave negriera olandese Swaan. Gerben De Witte, il capitano, è intenzionato a ricavare una fortuna dalla vendita di quella mezzosangue bella e selvaggia. Ma il fato vuole che sul palco della piazza del mercato degli schiavi di Port Royal Omar De Chaville la veda. Pur di riaverla e portarla al sicuro a bordo della Spitfire, l’uomo è pronto ad affrontare chiunque e a infrangere ogni legge. E così Angeline si ritrova di nuovo su una nave, nelle mani di un uomo che la guarda e le parla come se la conoscesse… Ma la vera minaccia è un’altra: il nuovo capitano della Bonne Chance, Louis Fontaine, è sulle sue tracce, determinato a recuperare a ogni costo la mappa del tesoro…

Laura e il mistero dell'isola dei gabbianiLaura e il mistero dell’isola dei gabbiani, scritto da Carlos Vila Sexto e Javier Holgado Vicente, pubblicato da Fabbri Editori, genere giallo e mistery, daya uscita 28/04/16.
1984. Susana è una giovane ornitologa e abita nel faro che domina l’Isola dei Gabbiani, nelle fredde acque del Mar Cantabrico. Ha deciso di trasferirsi in un quel luogo remoto e selvaggio per studiare da vicino il comportamento di una particolare specie di gabbiani. Ma una serie di incidenti iniziano a minacciare la sua incolumità, finché una notte Vent’anni dopo, Laura e Jacobo, entrambi poliziotti, trascorrono la loro luna di miele sull’isola, dove è appena stato aperto un hotel di lusso. Tra gli ospit i, però, aleggia una strana atmosfera: nessuno sembra essere arrivato lì per caso e presto l’ombra del sospetto si insinua tra i presenti rendendoli agitati e nervosi specialmente quando il cadavere di uno di loro viene ritrovato tra gli scogli. Mentre infuria una violenta tempesta che rende impossibili le comunicazioni con la terraferma, Laura e il marito danno immediatamente inizio alle indagini. Intanto gli omicidi si susseguono a ritmo serrato secondo un macabro copione: l’assassino sembra imitare le atroci morti dei protagonisti di un libro emerso dal passato. Nessuno è al sicuro, nessuno sa davvero chi ha accanto, nessuno può restare da solo. Ma una cosa con il trascorrere dei giorni diventerà chiara a tutti: l’Isola dei Gabbiani nasconde un oscuro segreto che preme per venire alla luce.

LoneyLoney, scritto da Andrew M. Hurley, pubblicato da Bompiani, genere gotico, data uscita 28/04/16.
Quando i resti di un ragazzo vengono scoperti durante una tempesta sulla costa selvaggia del Lancashire, a Loney, un uomo di nome Smith è costretto a fare i conti con i drammatici e misteriosi eventi di quarant’anni prima, quando poco più che bambino visitò Loney con la madre e il fratello disabile. La donna, fervente cattolica, li porta nell’antico santuario locale a pregare per la guarigione del figlio malato. Ma gli abitanti di Loney non vedono di buon occhio i pellegrini, e i destini dei due fratelli si intrecciano con riti inquietanti. Oggi Smith non sopporta più il peso di una verità tenuta segreta per troppi anni, ed è deciso ad affrontarla a qualunque costo.

Matrimonio di piacereIl Matrimonio di piacere, scritto da Tahar Ben Jelloun, pubblicato da La nave di Teseo, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Amir è un commerciante di Fès. È ricco, sposato con Lalla e ha 3 figli. Siamo negli anni 50. È felice, o meglio: tranquillo. Il suo matrimonio non è fatto di amore, di passione, ma di rispetto. Non si è mai posto il problema dei sentimenti, ma è affezionato a Lalla e la rispetta. Amir è un buon musulmano e quindi non tradisce Lalla. Tuttavia, poiché il lavoro lo tiene lontano da casa per mesi, quando è fuori (anziché andare a prostitute) stipula un contratto di “matrimonio di piacere” – previsto dall’Islam: per 1 mese, 2 mesi o quel che serve, si lega a un’altra donna, temporaneamente. La donna con cui stila questo contratto di matrimonio è Nabou, una senegalese statuaria e bellissima, con cui Amir inizia una relazione fatta all’inizio di solo sesso. Amir vive con lei una passione che con la moglie Lalla non ha mai avuto e che lo fa interrogare sul suo matrimonio. Poco a poco, tornando per diversi anni da Nabou, Amir si lega sempre più a lei, fino a che decide (una volta che compie il viaggio con uno dei suoi figli, Karim, handicappato ma non sciocco) di portarla a Fès: vuole darle lo statuto pieno di moglie, garantirle i diritti e il rispetto che merita. Ma a Fès la convivenza fra le due donne non è facile: oltre alla inevitabile competizione amorosa, Nabou subisce il peggiore razzismo, i marocchini di Fès si sentono bianchi, e superiori, rispetto ai negri dell’Africa profonda.

Nel sogno dell’amore, scritto da Vincenzo Bonasera, pubblicato da Lussografica, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Giovanni, giovane siciliano, dopo la morte del padre si ritrova addosso la responsabilità di sostenere la sua famiglia, non trovando nel suo paese un’occupazione che gli consenta di mantenere tale suo impegno, parte per Milano alla ricerca di un lavoro. Costretto ad allontanarsi dalla madre, dalle sorelle e dalla fidanzata, porta con sé incertezze e speranze e, dopo aver constatato l’inutilità del suo tentativo, sta per ritornare indietro, quando accade l’imprevedibile. Combattuto fra emozioni e sentimenti diversi, legati al suo rapporto con donne di varia tipologia, lascia che prevalga la sua natura più profonda. Nuovi amici ed eventi inattesi connotano la sua vita milanese e, quando le cose sembra che prendano una giusta piega…

Per ultimo il cuorePer ultimo il cuore, scritto da Margaret Atwood, pubblicato da Ponte alle Grazie, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
In un Nord America messo in ginocchio da una disastrosa crisi economica e dal dilagare della criminalità, Stan e Charmaine, una giovane coppia innamorata, cedono alla falsa lusinga della normalità e della sicurezza promesse da un avvenente progetto, in cambio della rinuncia a qualche “piccola” libertà personale. Finiscono in una città troppo bella per essere vera, dove tutti hanno una casa e stanno bene, ma il prezzo è lavorare per un losco personaggio a capo della comunità, facendo cose orribili: per esempio praticare iniezioni letali ai condannati a morte o lavorare in una sorta di mercato del sesso. Si ritrovano così a fare il male per libera scelta ma contro la loro volontà. Questa situazione conflittuale li trascinerà in un surreale complotto che darà lo spunto per interrogarsi su cosa significhi amare – in un futuro dove non solo il sesso ma anche l’amore è mercificato – e scegliere.

Ruin. La lancia di Skald. La fede e l'ingannoRuin. La lancia di Skald. La fede e l’inganno, scritto da John Gwynne, pubblicato da Fanucci, genere fantasy, data uscita 28/04/16.
Le Terre dell’Esilio sono sconvolte dalla guerra e dal caos. L’astuta regina Rhin ha conquistato i regni occidentali e l’alto re Nathair possiede il calderone, il più potente tra i Sette Tesori. Nathair, inoltre, può contare sull’aiuto dello scaltro Calidus e di una banda di Kadoshim, temibili demoni dell’Oltremondo. Insieme cospirano per riportare in vita Asroth e il suo esercito di Caduti, ma per fare ciò hanno bisogno dei Sette Tesori. Nathair è stato ingannato ma adesso conosce la verità. Ora è davanti a un bivio, e sa che la sua scelta sancirà il destino delle Terre dell’Esilio. Altrove, i focolai di resistenza crescono e la regina Edana trova alleati nelle paludi dell’Ardan. La vita di Corban, infine, è travolta dalla guerra: ha sofferto, ha perso i suoi cari, ha rischiato di essere inghiottito dalle tenebre. Ora ha deciso di fronteggiare il male e la sua missione sarà raggiungere la leggendaria fortezza di Drassil, nascosta nel cuore della Foresta di Forn, dov’è custodita la lancia di Skald, e dove la profezia annuncia che l’Astro Splendente si opporrà al Sole Nero.

Sarai per sempre mia amicaSarai per sempre mia amica, scritto da M. O. Walsh, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Sta calando la sera sul marciapiede di una tranquilla via di Baton Rouge, ma nemmeno la brezza notturna riesce a smorzare il caldo torrido dell’estate in Louisiana. Lindy Simpson pedala sulla sua bicicletta. Ha quindici anni e, come ogni giorno, sta tornando a casa dopo gli allenamenti. Improvvisamente una figura nascosta nell’ombra la aggredisce. Lindy cade tra le aiuole e perde i sensi. Al risveglio la sua vita non è più la stessa. La piccola comunità del quartiere è sconvolta. Tra le ordinate villette a schiera e i recinti imbiancati serpeggia l’inquietudine. Quattro sono i sospettati del crimine. Uno di questi è un ragazzino di quattordici anni, da sempre amico di Lindy, da sempre innamorato di lei. La sua casa è a poca di distanza da quella della famiglia Simpson e il suo è un amore adolescenziale, ossessivo. La spia, la segue, conosce tutte le sue abitudini e la disegna in splendidi ritratti. E quando Lindy vive quell’incubo sente di doverla proteggere, di dover cercare chi è stato a farle del male. Anche se questo significa scoprire verità scomode, che il quieto vivere teneva nascoste. Sente di doverlo fare perché c’è un’altra colpa che lui solo conosce, e che non gli dà pace. Una colpa legata alla sera dell’aggressione, una colpa legata alla paura e alla vigliaccheria di un amore acerbo…

Senza pelleSenza pelle, scritto da Nell Zink, pubblicato da Minimum fax, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Tiffany e Stephen, due giovani americani, si trasferiscono a Berna subito dopo il matrimonio. Un incidente d’auto dà il via a un concatenarsi di eventi destinati a cambiare le loro vite, specialmente quella di Tiffany. Arrabbiata, sexy e scostante, la donna si lascia vivere con spirito cosmopolita attraverso l’Europa, senza essere fedele a nessuno, nemmeno a se stessa. Arrivata a Berlino, si tuffa in un turbinio folle di scienziati, subculture, ONG ambientaliste e relazioni extraconiugali, muovendosi in ambienti dove si può parlare di birdwatching prima e organizzare un atto di eco-terrorismo subito dopo. Intrappolata tra una svogliatezza innata e la ricerca ossessiva di un obiettivo che dia senso alla sua esistenza, Tiffany cambia pelle e identità, cercando la propria definizione e la risposta alla domanda che la insegue nelle sue infinite fughe: gli esseri umani sono soltanto creature che “mangiano e si riproducono”? Saranno forse proprio gli uccelli, animali inafferrabili e meravigliosi, a indicarle la via e insegnarle cosa voglia dire vivere e amare. Neil Zink scrive un romanzo intimo e politico insieme, che cattura lo spirito del mondo di oggi, e lo fa con una prosa selvaggia e divertente, creando una figura di intellettuale feroce, sfrenata e spiazzante.

Un altro giornoUn altro giorno, scritto da David Levithan, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa per ragazzi, data uscita 28/04/16.
Per Rhiannon ogni giorno è uguale agli altri. Accetta la vita come viene e si è rassegnata al temperamento lunatico e freddo di Justin, il suo ragazzo. Justin arriva perfino a dirle come deve comportarsi: non chiedere troppo, non farlo infuriare, non sperare mai. Ma una mattina tutto cambia. Sembra finalmente che lui la veda, che voglia stare davvero con lei: vanno al mare, loro due soli, e la giornata si rivela perfetta. Poi il loro rapporto torna quello di prima, e Rhiannon non può fare a meno di interrogarsi. Finché un estraneo le racconta che il Justin di quella giornata al mare, attento e premuroso… non era affatto Justin. In questo romanzo, che fa il paio con “Ogni giorno”, David Levithan racconta la storia vista da Rhiannon, che vuole capire cosa sia davvero l’amore e scopre quanto può cambiarci.

VorticiVortici, scritto da Frode Granhus, pubblicato da Atmosphere, genere giallo e mistery, data uscita 28/04/16.
Una bambola di porcellana approda su una spiaggia di Bergland, un paesino a nord di Bodo, e a trovarla è una coppia di anziani che la interpreta come segno premonitore di sventure. L’ispettore Niklas Hultin, appena trasferitosi in paese, sottovaluta l’evento fino a quando ad approdare sulla stessa spiaggia è il corpo di una donna vestita esattamente come la bambola. Un personaggio isolato e inquietante armato di pala rivolta intanto l’entroterra di Bergland, zolla dopo zolla, in cerca della sorella scomparsa da più di vent’anni. Nel frattempo a Bodo Rino Carlsen indaga su una serie di aggressioni, apparentemente collegate tra loro, che lo porteranno sulla rotta di Bergland. Le storie parallele, nella cornice dell’intrigante paesaggio della Norvegia del nord, finiscono per intrecciarsi tra loro in un crescendo di tensione le cui radici affondano nel passato.

Elenco novità libri in ordine alfabetico usciti ad Aprile 2016:

A proposito di Grace, scritto da Anthony Doerr, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
A un passo da te, scritto da Emma Hart, pubblicato da Fabbri, genere narrativa rosa, data uscita 28/04/16.
Abbi cura di me, scritto da Carrie Elks, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 14/04/16.
Acque amare, scritto da Marco Polillo, pubblicato da Rizzoli, genere giallo e mistery, data uscita 28/04/16.
Affliction, scritto da Laurell K. Hamilton, pubblicato da Nord, genere narrativa gotica, data uscita 21/04/16.
Ai morti non dire addio, scritto da Brian Freeman, pubblicato da Piemme, genere giallo e thriller, data uscita 19/04/16.
Amore proibito, scritto da Coia Valls, editore Sperling & Kupfer, genere romanzo storico, data uscita 12/04/16.
Anime di seconda mano, scritto da Christopher Moore, pubblicato da Elliot, genere narrativa, data uscita 21/04/16.
Aspettando Bojangles, scritto da Olivier BOURDEAUT, pubblicato da Neri Pozza, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Borderlife, scritto da Dorit Rabinyan, pubblicato da Longanesi, genere narrativa e psicologia, data uscita 28/04/16.
Caffè amaro, scritto da Simonetta Agnello Hornby, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Cerca di stare calmo, scritto da Matt Sumell, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Come ci frega l’amore, scritto da Lucrezia Scali, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/04/16.
Come se l’amore potesse bastare, scritto da Patrizia Emilitri, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Con te sarà uno sbaglio, scritto da Jessica Sorensen, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/04/16.
Cospirazione Caravaggio, scritto da Alex Connor, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 28/04/16.
Cress. Cronache lunari, scritto da Marissa Meyer, pubblicato da Mondadori, fantascienza per ragazzi, data uscita 26/04/16.
Due Verticale, scritto da Jeff Bartsch, pubblicato da Casa Editrice Nord, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Essere vivi, scritto da Cristina Comencini, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Euforia, scritto da Lily King, pubblicato da Adelphi, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Fabian e il caos, scritto da Pedro Juan Gutiérrez, pubblicato da EO, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Fast one, scritta da Paul Cain, pubblicato da Castelvecchi, genere giallo e mistery, data uscita 28/04/16.
Fiori, romanzi e grandi promesse, scritto da Marta Rivera de la Cruz, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa, data uscita 26/04/16.
Forever, scritto da Amy Engel, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo distopico, data uscita 14/04/16.
Fuga da Villa del Lieto Tramonto, scritto da Minna Lindgren, pubblicato da Sonzogno, genere giallo e mistery, data uscita 14/04/16.
Gli effetti indesiderati, scritto da Gentile Roberta, editore Frassinelli, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Heartless. Il nemico immortale, scritto da Cornelia Funke, pubblicato da Mondadori, genere fantasy per ragazzi, data uscita 26/04/16.
I conquistatori, scritto da Simon Scarrow, pubblicato da Newton Compton, genere romanzo storico, data uscita 14/04/16.
I fiori non crescevano ad Auschwitz, scritto da Eoin Dempsey, pubblicato da Newton Compton, genere biografie, data uscita 28/04/16.
Il ballo degli amanti perduti, scritto da Gianni Farinetti, pubblicato da Marsilio, genere giallo e mistery, data uscita 14/04/16.
Il canto proibito. Red Rising, scritto da Pierce Brown, pubblicato da Mondadori, genere thriller e fantasy, data uscita 05/04/16.
Il giardino segreto, scritto da Banana Yoshimoto, editore Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Il grande evento, scritto da Peter Handke, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Il matrimonio degli opposti, scritto da Alice Hoffman, pubblicato da Neri Pozza, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Il Matrimonio di piacere, scritto da Tahar Ben Jelloun, pubblicato da La nave di Teseo, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Il meteorologo, scritto da Olivier Rolin, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Il mio migliore sbaglio, scritto da R. S. Grey, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Il resto è ossigeno, scritto da Valentina Stella, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Il silenzio degli abissi, scritto da Michael Crichton, pubblicato da Garzanti, genere giallo, data uscita 14/04/16.
Il tempo dell’attesa. La saga dei Cazalet. Vol. 2, scritto da Elizabeth Jane Howard, pubblicato da Fazi, genere narrativa e musica, data uscita 14/04/16.
Innovazioni americane, scritto da Rivka Galchen, pubblicato da Einaudi, genere narrativa e racconti, data uscita 19/04/16.
Insieme a te. The crossfire series. Vol 5, scritto da Sylvia Day, pubblicato da Mondadori, genere narrativa rosa, data uscita 19/04/16.
Insieme per passione, scritto da Lauren Rowe, pubblicato da Newton Compton, narrativa rosa, data uscita 21/04/16.
L’angelo di ghiaccio, scritto da Stefan Ahnhem, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere giallo e thriller, data uscita 05/04/16.
L’altra madre, scritto da Andrej Longo, pubblicato da Adelphi, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
L’amore arriva sempre al momento sbagliato, scritto da Brittainy C. Cherry, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 15/04/16.
L’amore è una cosa meravigliosa, scritto da Suyin Han, pubblicato da Sonzogno, narrativa, data uscita 28/04/16.
L’innamoratore, scritto da Stefano Piedimonte, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data 14/04/16.
L’uomo dell’istante. Un romanzo su Soren Kierkegaard, scritto da Stig Dalager, pubblicato da Iperborea, genere romanzo storico, data uscita 12/04/16.
La battaglia navale, scritto da Marco Malvaldi, editore Selenio, genere giallo, data uscita 21/04/16.
La battaglia dei pugnali, scritto da Marie Lu, pubblicato da Newton Compton, genere fantasy, data uscita 14/04/16.
La casa tra i salici, scritto da Katharina Hagena, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
La colpa, scritto da Keigo Higashino, editore Atmophere, genere thriller, data uscita 21/04/16.
La gravità dell’amore, scritto da Sara Stridsberg, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 12/04/16.
La metà del cuore, scritto da Viola Shipman, editore Giunti, genere narrativa, data uscita 27/04/16.
La minaccia del drago, scritto da Matthew Reilly, pubblicato da Nord, genere avventura, data uscita 28/04/16.
La randagia, scritto da Valeria Montaldi, pubblicato da Piemme, genere Thriller, data uscita 05/04/16.
La schiava francese, scritto da Kathleen McGregor, pubblicato da Leggereditore, genere narrativa rosa, data uscita 28/04/16.
La stagione del sangue, scritto da Samuel Bjork, pubblicato da Longanesi, genere giallo e thriller, data uscita 28/04/16.
La stanza segreta dello zar, scritto da Steve Berry, pubblicato da TRE60, genere giallo e mistery, data uscita 14/04/16.
La vita che si ama, scritto da Roberto Vecchioni, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Laura e il mistero dell’isola dei gabbiani, scritto da Carlos Vila Sexto e Javier Holgado Vicente, pubblicato da Fabbri Editori, genere giallo e mistery, daya uscita 28/04/16.
Le quattro stagioni dell’estate, scritto da Grégoire Delacourt, pubblicato da Salani, genere narrativa, data uscita 21/04/16.
Le regole del fuoco, scritto da Elisabetta Rasy, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Leaving, scritto da Jodi Picoult, pubblicato da Corbaccio, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
London underground. Le indagini di Neal Carey, scritto da Don Winslow, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 26/04/16.
Loney, scritto da Andrew M. Hurley, pubblicato da Bompiani, genere gotico, data uscita 28/04/16.
Love. Un nuovo destino, scritto da L. A. Casey, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 28/04/16.
Lungo la Via Lattea, scritto da Emir Kusturica, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa e racconti, data uscita 28/04/16.
Mior, scritto da Simon Rowd, pubblicato da Mondadori Electa, genere romantico e thriller, data uscita 05/04/16.
Mollato cronico, scritto da Francesco Sole, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 05/04/16.
Naked, scritto da Kevin Brooks, pubblicato da Piemme, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 05/04/16.
Nel giardino dell’orco, scritto da Leila SLIMANI, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Nel sogno dell’amore, scritto da Vincenzo Bonasera, pubblicato da Lussografica, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Non ci credere, scritto Paul Cleave, pubblicato da Bookme, genere thriller, data uscita 26/04/16.
Nora Webster, scritto da Colm Toibin, pubblicato da Bompiani, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Obsidian attraverso gli occhi di Daemon. Oblivion vol. 1, scritto da Jennifer L. Armentrout, pubblicato da Giunti, genere fantasy per ragazzi, data uscita 06/04/16.
Overlord, scritto da Carlo Nordio, pubblicato da Mondadori, genere giallo e thriller, data uscita 26/04/16.
Per ultimo il cuore, scritto da Margaret Atwood, pubblicato da Ponte alle Grazie, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Peperoncino fresco a colazione, scritto da Ryan J. Stradal, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 26/04/16.
Qualcosa, là fuori, scritto da Bruno Arpaia, pubblicato da Guanda, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Ruin. La lancia di Skald. La fede e l’inganno, scritto da John Gwynne, pubblicato da Fanucci, genere fantasy, data uscita 28/04/16.
Sarai per sempre mia amica, scritto da M. O. Walsh, pubblicato da Garzanti, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Seguimi. Sex on the Beach vol.1, scritto da Jennifer Probst, editore Corbaccio, genere narrativa erotica, data uscita 14/04/16.
Sei in ogni mio respiro, scritto da Jessica Park, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa rosa per ragazzi, data uscita 26/04/16.
Senza pelle, scritto da Nell Zink, pubblicato da Minimum fax, genere narrativa, data uscita 28/04/16.
Sorprendimi, scritto da Megan Maxwell, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 07/04/16.
Storia di un postino solitario, scritto da Denis Thériault, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
The Dressmaker, scritto da Rosalie Ham, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 19/04/16.
Ti amo ma niente di serio, scritto da Anna Chiatto, pubblicato da Piemme, genere narrativa rosa, data uscita 12/04/16.
Ti ho incontrato quasi per caso, scritto da Patrisha Mar, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 21/04/16.
Tutto è possibile tra noi, scritto da M. Leighton, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 14/04/16.
Un altro giorno, scritto da David Levithan, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa per ragazzi, data uscita 28/04/16.
Un amore di Salinger, scritto da Frédéric Beigbeder, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 12/04/16.
Un caso complicato per Emma Holden, scritto da Paul Pilkington, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, data uscita 14/04/16.
Un cigno selvatico, scritto da Michael Cunningham, pubblicato da La nave di Teseo, genere racconti, data uscita 14/04/16.
Un cuore guerriero, scritto da Terry Goodkind, pubblicato da Fanucci, genere fantasy, data uscita 14/04/16.
Un libraio molto speciale, scritto da Petra Hulsmann, pubblicato da Piemme, genere narrativa rosa, data uscita 26/04/16.
Un vicino di casa quasi perfetto, scritto da A.J. Banner, pubblicato da Newton Compton, genere thriller, data uscita 21/04/16.
Vortici, scritto da Frode Granhus, pubblicato da Atmosphere, genere giallo e mistery, data uscita 28/04/16.
Zona d’ombra, scritto da Jeanne Marie Laskas, editore Piemme, genere giallo, data uscita 12/04/16.
Wolf. La ragazza che cambiò il destino, scritto da Ryan Graudin, pubblicato da De Agostini, genere fantasy per ragazzi, data uscita 05/04/16.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

2 commenti

Scrivi un commento