Pasta frolla salata

0

eda-vypechka-pirog-tykva-food1000La pasta frolla salata è una ricetta base per le preparazioni come torte salate, crostate e tartellette, stuzzichini e biscotti salati, si differisce dalla pasta briseè per l’utilizzo delle uova.

 

 

Ricetta per la pasta frolla salata:

per una crostata aperta per una teglia di 24 cm
200 g di farina “0” o “00”
100 g di burro
5 g di sale (1 cucchiaino)
1 uovo
20 ml di acqua o latte (se necessario)

Sistemare la farina setacciata su un piano da lavoro a fontana, unire il burro a pezzetti e iniziate a impastare pizzicando l’impasto in modo da ottenere un composto bricioloso.
Aggiungete i tuorli d’uovo ed il sale ed impastate, se serve unire l’acqua, lavorare fino ad otterrete un composto omogeneo.
Formate una palla, copritela con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, potete prepararla anche la sera prima.
Dopo stendere ed utilizzare secondo ricetta.
La cottura da sola sarà a 180° per 10/15 minuti a seconda del forno.

Varianti: potete unire 20 g di parmigiano, arricchirla con noce moscata o altre spezie ed erbe varie, potete sostituire il 10% della farina con la fecola di patate.

Pasta frolla salata di Luca Montersino:

400 g di farina 0
250 g di burro a temperatura ambiente
90 g di maltitolo
12 g di latte in polvere intero
45 g di Parmigiano reggiano grattugiato
90 g di uova intere
60 g di tuorli
50 g di fecola di patate
8 g di sale
Noce moscata Q.b.

Impastare il burro morbido con il latte in polvere, il maltinolo, il sale, le noce moscata ed il parmigiano.
Unire poco alla volta le uova, appena saranno assorbite unire un terzo della farina, lavorate e poi unite il resto della farina.
La cottura da sola sarà a 160°/165° per 10/15 minuti a seconda del forno.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento