Novità in libreria – Novembre 2015

2

900Novembre porta con sé i primi veri freddi, ma noi siamo pronti a scaldare mente e cuore con un buon libro.

Tra gli eventi libridinosi del mese segnaliamo il Festival delle letterature dell’Adriatico, a Pescara dal 5 al 8 novembre, tre giorni di incontri, spettacoli, presentazioni, reading, concerti nel centro storico di Pescara dedicati ai lettori di tutte le età e di tutti i generi, dall’attualità ai fumetti, dal thriller all’azione, dalla cucina alla letteratura per ragazzi. Il #FLA è da vivere.

Mentre dal 6 al 8 novembre 2015 Palazzo dei Congressi di Pisa si svolgerà la tredicesima edizione del Pisa Book Festival, un festival di editori indipendenti, un festival di grandi autori, di pagine scritte e illustrate, un festival di incontri e di idee. #savethedate

Quasi per tutto il mese di novembre e precisamente dal 13 al 15 e dal 27 al 29 novembre di svolgerà la manifestazione Umbrialibri 2015 “Nutrimenti culturali”, nata per dare visibilità alle tante case editrici della regione, quest’anno ha come titolo “Grecia”, saranno presentate le ultime novità editoriali.

A fine mese dal 19 al 22 novembre potete partecipare al BilBOlbul Festival internazionale di fumetto, un progetto che nasce a Bologna nel 2001 come iniziativa culturale proponendo, lungo tutto il corso dell’anno, una serie di attività sul fumetto. Questa esperienza e la rete che sviluppa costituiscono i presupposti per la realizzazione del festival, la cui prima edizione si è svolta nel 2007.

Ricordo che questo post non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

Scopriamo insieme le ultime novità in libreria per il mese di Novembre 2015:

Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gattoUn matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto, scritto da Francesco Guccini, pubblicato da Mondadori, genere narrativa e racconti, data uscita 03/11/15.
Da dietro il crinale della collina si vede arrivare il piccolo corteo, preceduto dal suonatore di fisarmonica e dal mescitore di vino. Lo sposo e la sposa sono in cammino dall’alba, raggiungeranno la chiesa non proprio freschissimi e poi, dopo la cerimonia, riprenderanno la strada insieme agli altri, di nuovo per mulattiere, pronti a godersi un pranzo e una cena con l’appetito rinvigorito dalla scarpinata. Un matrimonio oggi inimmaginabile, che era perfettamente normale quando il piccolo Francesco Guccini vi prendeva parte, portando in dono agli sposi un dono veramente prezioso… E ancora: il funerale del mitico Gigi dell’Orbo, il sarto sempre ubriaco, il tenore lirico appassionato di ciclismo, la contadina poetessa, l’uomo che era convinto di dover reggere il cielo e tante altre “istantanee”, colme di ironia e appena velate di malinconia, di un tempo andato che non ritornerà. Qualche volta, tra queste pagine, la pellicola della memoria dell’autore resta impressionata da figure sfuggenti, sornione come gatti, dolci come il ricordo di chi se n’è andato, o forse un po’ beffarde come fantasmi… Questi racconti sono un viaggio attraverso il tempo e i registri narrativi, e riportano in vita per noi esistenze minime, destinate a essere dimenticate se non giungessero le parole a rievocarle. Francesco Guccini si conferma ancora una volta come uno dei più grandi cantori della nostra provincia e del suo epos perduto, con la sapienza e l’infinita pazienza di chi sa esercitare ogni giorno il setaccio della memoria per far riaffiorare dettagli, immagini ed emozioni che sono nutrimento per il presente e il futuro.

Non lasciarmi mai solaNon lasciarmi mai sola, scritto da Marco Rettani, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 03/11/15.
Dalla Lugano patinata della finanza alla Roma corrusca dei papi e dei Borgia: nel giro di pochissimo tempo la vita di Luca Della Rovere viene sconvolta quando, a trentasette anni, perde entrambi i genitori in un incidente aereo. Di lì a poco viene meno anche il suo lavoro: la brillante carriera di broker è bruscamente interrotta dalla peggiore crisi che abbia visto l’Occidente. E poi la telefonata del notaio che lo informa di un’inaspettata eredità: un’antica dimora, “una proprietà romana da secoli legata alla sua famiglia”. Perché Luca non ne ha mai saputo nulla? Quale mistero circonda il palazzo di via dei Coronari? E chi è Francesca, la donna che incontra nel suo viaggio verso Roma? Dal momento in cui mettono piede nella casa, Luca e Francesca diventano protagonisti involontari di vicende che li trascendono e delle quali solo in minima parte sono consapevoli. Trascinati da forze superiori sono guidati lungo indimenticabili itinerari nelle strade della capitale, tra l’incanto di marmo e travertino delle chiese e dei palazzi e lo splendore dei dipinti di Raffaello e delle sculture di Bernini. Incroceranno i loro destini con quelli di un amore antico di cinque secoli: due storie che si riveleranno così pericolosamente simili da sovrapporsi in una perfetta e mortale simmetria. Perché si imperniano sui cardini intorno ai quali da sempre ruotano le umane sorti: potere, avidità, inganno, amore. legami di sangue e morte.

La notte di RomaLa notte di Roma, scritto da Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 03/11/15.
Brucia la città, bruciano le passioni. Nella notte di Roma, non c’è misericordia per nessuno. Dove è Suburra, comincia la notte di Roma. Il giovane Sebastiano ci prova, a reggere le fila di un regno del crimine. Ma se il re è lontano, gli incidenti capitano. E il Samurai è molto lontano. Chiara ci prova, a ben governare. Ma se il cuore è troppo scoperto, magari ti innamori di chi nemmeno vorresti guardare in faccia. E gli incidenti capitano. Adriano Polimeni ci prova, con un monsignore di buona volontà, a guardare in faccia il pericolo. Troppo da vicino, forse. Si accende la guerra che tutti vedono, continua quella che non vede nessuno, la più feroce. La lotta stavolta è per salvare l’anima.

Witch & Wizard - Il bacioWitch & Wizard. Il bacio, scritto da James Patterson e Jill Dembowski, pubblicato da Nord, genere fantasy, data uscita 04/11/15.
Grazie ai loro straordinari poteri magici, Whit e Wisty Allgood hanno sconfitto l’Unico tra gli Unici, il dittatore che aveva abrogato le leggi democratiche e proibito qualsiasi forma di libertà. Tuttavia c’è ancora molto da fare per smantellare il Nuovo Ordine e, per la prima volta, Whit si sente davvero solo. Il morivo è Heath, un mago affascinante ma dal passato misterioso, che ha letteralmente stregato Wisty. La ragazza ormai dedica sempre meno tempo ai suoi doveri di governatrice, e le sue decisioni sono in gran parte influenzate dal giudizio di Heath, il quale sembra fare di tutto per allontanarla da Whit. E così, quando all’orizzonte si profila lo spettro di una guerra contro un nemico molto potente, Wisty sarà costretta fare una scelta dolorosa: combattere ancora una volta a fianco del fratello, oppure abbandonarlo al suo destino per seguire l’uomo che ama…

Pronti a svanirePronti a svanire, scritto da Hobbs Roger, pubblicato da Einaudi, genere giallo e thriller, data uscita 03/11/15.
E poco prima dell’alba, sul Mar Cinese Meridionale, quando tre pirati danno l’assalto a un piccolo yacht ormeggiato nelle acque di fronte a Hong Kong. L’obiettivo sono 26 zaffiri ancora grezzi che rivenduti frutteranno svariati milioni di dollari. Un colpo facile, per dei professionisti. Se sull’imbarcazione non si verificasse un imprevisto. Lo yacht trasporta infatti qualcosa di molto più prezioso delle pietre. E il colpo si trasforma in carneficina. Angela, coordinatrice dell’operazione, si ritrova con i signori delle triadi alle calcagna e un’unica persona forse in grado di aiutarla. Un uomo senza volto e senza identità che lei stessa ha istruito. Un uomo ombra. Che si fa chiamare Jake.

La ragazza più fortunata del mondoLa ragazza più fortunata del mondo, scritto da Jessica Knoll, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 04/11/15.
Quando era una ragazzina e frequentava la prestigiosa Bradley School, Ani FaNelli ha subito davanti a tutta la scuola un’umiliazione scioccante che l’ha sconvolta al punto da spingerla a reinventare se stessa. Oggi, con un lavoro appagante, un guardaroba raffinato e un futuro marito di ottima famiglia, è a un passo dalla vita perfetta che si è impegnata tanto duramente a raggiungere. Ma Ani ha un segreto. Nel suo passato c’è qualcosa di nascosto che continua a perseguitarla, un’esperienza intima e dolorosa che rischia di tornare a galla e rovinare tutto. Con una voce graffiante e attraverso colpi di scena del tutto inaspettati, “La ragazza più fortunata del mondo” mette in luce la spirale tumultuosa che si nasconde dietro l’immagine di una donna realizzata. Al centro di tutto una protagonista dal profilo tagliente, con un’ambizione sfrenata che cerca di seppellire una verità scandalosa, ma che ha un cuore molto più grande di quello che continua a mostrare. Una domanda resta sospesa: rompere il silenzio distruggerà tutto ciò per cui Ani ha combattuto o, finalmente, potrà essere libera?

Buio nell'animaBuio nell’anima, scritto da Nunziata Vaccaro, pubblicato da Europa Edizioni, genere narrativa, data uscita 04/11/15.
In questo romanzo, Nunziata Vaccaro ripercorre la storia della sua famiglia, concentrandosi in particolar modo sulla figura del padre Calogero, “Lillì” in confidenza, spentosi precocemente a causa di una misteriosa malattia alla gamba che lo ha tormentato per tutta la vita. Il protagonista affronta un lungo viaggio interiore alla ricerca di se stesso attraverso una battaglia contro la morte alternando al presente il ricordo del passato. Particolare risalto assume il valore della fede, del ricordo, della memoria. Il fulcro della narrazione si esplica proprio attraverso il ripetuto e costante mettersi in gioco per un bene superiore, che non appartiene in modo esclusivo, ma che è tale perché condiviso con i membri della famiglia. Una corrente ininterrotta di energia positiva che proviene proprio dai legami familiari e che si esplica nei sentimenti, nelle sensazioni, nelle azioni che di tali legami sono il portato.

Di Cenere e di AmoreDi cenere e di amore, scritto da Daniela Vandelli, pubblicato da Europa Edizioni, genere narrativa, data uscita 04/11/15.
Stefania lo amava con ogni fibra del suo essere. Stefania era pazza di suo marito e di ogni suo dettaglio. Sempre lui e soltanto lui. Giorgio, un solco profondo nel cuore ed un mucchietto di cenere. Stefania non riesce a lasciarlo andare, non accetta la sua morte e non si libera del suo fantasma. Neanche quando, improvviso come un lampo notturno, Alberto entra nella sua vita. Il primo uomo che riesce a far vibrare flebilmente quelle corde dell’anima che il tempo iniziava ad irrigidire. Perché anche lui ha un passato durissimo da accettare. Per potersi liberare e godere finalmente di una storia completa ed appagante, entrambi dovranno affrontare i propri demoni. E servirà tanto coraggio…

Un indimenticabile disastroUn indimenticabile disastro, scritto da Jamie McGuire, pubblicato da Garzanti, genere narrativa rosa, data uscita 05/11/15.
La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l’unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero. Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto “quando un Maddox si innamora è per sempre”. Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto. Dopo l’ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c’è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L’imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tutti suoi tentativi di resistere all’amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina.

Per tutto l'oro del mondoPer tutto l’oro del mondo. Un nuovo caso per l’Alligatore, scritto da Massimo Carlotto, editore E/O, genere giallo e mistery, data uscita 05/11/15.
Una delle tante rapine nelle ville delle campagne del Nordest finisce in tragedia con un duplice e brutale omicidio. Nonostante gli sforzi, le indagini non portano a nulla. Due anni dopo Marco Buratti viene contattato per indagare sul crimine e scoprire i responsabili. Il suo cliente è giovane, il più giovane che gli sia mai capitato, ha appena 12 anni ed è il figlio di una delle vittime, che lo ingaggia offrendogli 20 centesimi di anticipo. Fin dall’inizio la verità appare sconvolgente e contorta, per certi versi inaccettabile. L’Alligatore e i suoi soci, Beniamino Rossini e Max la Memoria, si ritrovano ben presto invischiati in una vicenda di oro e di vendetta che li obbliga a scontrarsi con bande di rapinatori e criminali insospettabili. Nulla è facile in questa inchiesta che si trasforma presto in una trappola infernale. Nessuno vuole pagare per i propri crimini, tutti vogliono arricchirsi mentre l’Alligatore e i suoi amici devono tutelare gli interessi del loro cliente. Massimo Carlotto con questo romanzo affronta un tema scottante come quello delle rapine nelle ville, nervo scoperto di un intero territorio che spesso reagisce in maniera scomposta. Lo scrittore padovano propone un punto di vista inedito su dinamiche criminali e sociali che si intrecciano in spirali perverse.

La bambina e il sognatoreLa bambina e il sognatore, scritto da Dacia Maraini, editore Rizzoli, genere narrativa, data uscita 05/11/15.
Nani Sapienza fa il maestro e i suoi alunni lo adorano, soprattutto per la sua incredibile capacità di raccontare storie. Purtroppo lo stesso non vale per i colleghi e il preside della scuola, che lo accusano di non rispettare regole e programmi. Lui però ha sempre saputo resistere, anche alla perdita di una figlia morta di leucemia e all’abbandono da parte della moglie, che l’ha lasciato in una casa piena di oggetti della piccola. Quando in città scompare una bambina dell’età di sua figlia in lui nasce un’inquietudine tremenda, non smette di cercarla e sognarla, sente che può essere salvata. E allora farà di tutto, da solo e con i suoi alunni, pur di ritrovare la pace e sentirsi padre ancora una volta.

Il teorema del babàIl teorema del babà, scritto da Franco Di Mare, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 05/11/15.
Manca ancora un mese a Natale, ma a Procolo Jovine, titolare del miglior ristorante di Bauci, piace fare le cose per bene e sta già preparando un menù coi fiocchi. Del resto, il suo pranzo del 25 è qualcosa di leggendario, un incantesimo di sapori e profumi capace di far tornare gli adulti bambini e riportarli nelle cucine delle loro nonne. I suoi segreti? Il rispetto rigoroso della tradizione e una ricerca maniacale degli ingredienti più genuini. Perciò, in questo meraviglioso paese della Costiera amalfitana, la sua autorità culinaria è indiscussa. Una mattina però, dall’altro lato della piazza, dove c’era una profumeria, Procolo nota una nuova insegna – “Experience” – che promette “percorsi emozionali in cucina”. Una fitta allo stomaco lo avvisa che qualcosa non va. E quel qualcosa prende presto il volto di Jacopo Taddei, il paladino della cucina molecolare, il principe della mondanità in tv, “colui il quale ha trasformato le ostriche in nuvole, scomposto i prodotti in particelle, e inventato il cappuccino di baccalà”. Un uomo bellissimo e, ça va sans dire, il sogno proibito di ogni donna. Per Procolo il suo arrivo è un oltraggio, un insulto, una sfida. Di più: un atto di guerra. Con la sapienza di uno chef stellato, Franco Di Mare mette in scena una brigata di personaggi irresistibili le cui bassezze e genialità sono quelle di tutti noi. Perché la cucina è vita, e la vita è fatta di gioie, grattacapi, rivalità e grandi amori.

Le conseguenze dell'odioLe conseguenze dell’odio, scritto da Elizabeth George, pubblicato da Longanesi, genere giallo e mistery, data uscita 05/11/15.
Non c’è pace per l’ispettore di New Scotland Yard Thomas Lynley. che, reduce dalla difficile indagine condotta in Italia, si trova a scavare tra i segreti, i risentimenti e i rimorsi di una famiglia segnata da un lutto terribile: un suicidio che, ogni giorno di più, rivela risvolti agghiaccianti. costringendo Lynley ad affrontare i suoi stessi, dolorosissimi fantasmi, in quello che si annuncia come il caso più complesso della sua carriera. La vita non sorride nemmeno al suo storico braccio destro, Barbara Havers, che attraversa una profonda crisi personale e profossionale. Sperando di aiutarla a ritrovare la sicurezza e lo smalto di un tempo, Lynley accetta di affidarle un caso che Barbara stessa si è trovata tra le mani: la morte in circostanze sospette di una scrittrice nota per le sue posizioni a favore del femminismo. Per risolvere l’enigma, Barbara parte per il Dorset, dove, dietro una facciata incantevole di villaggi pittoreschi, distese di colline erbose e scogliere bianche a picco sul mare, scopre un mondo di tradimenti, incontri clandestini e amori trasformati in gabbie da cui è impossibile fuggire …

Buchi nella sabbiaBuchi nella sabbia, scritto da Marco Malvaldi, pubblicato da Sellerio, genere giallo storico, data uscita 05/11/15.
Pisa, settembre 1900. Per festeggiare l’arrivo del nuovo re d’Italia, Vittorio Emanuele III, il quale ha deciso di visitare per la prima volta la tenuta reale di San Rossore, viene deliberato di dare in suo onore, nel teatro della città, la nuova opera del maestro Giacomo Puccini, il quale condivide con il re la passione per la caccia nelle tenute dintorno a Massaciuccoli. Purtroppo, l’opera in questione è Tosca, melodramma franco italiano dai forti contenuti politici, che dileggia il potere costituito. Rappresentare Tosca in faccia a sua altezza, il quale è salito al trono dopo che Gaetano Bresci ha crivellato il suo augusto genitore, Umberto I, appena due mesi prima, potrebbe creare dei problemi: tanto più se il ruolo di Cavaradossi viene affidato a Ruggero Balestrieri, tenore dall’ugola d’oro e soprattutto noto come anarchico militante. A seguire l’evento, che rischia di accendere gli animi, viene mandato da Roma come corrispondente Ernesto Ragazzoni – poeta, traduttore, giornalista anticonformista dell’Italia umbertina, dotato di un umorismo trasgressivo e controcorrente -, dal bicchiere facile, il quale farà amicizia con vari membri della compagnia, con alcuni simpatici cavatori carrarini che, tra un capitello e l’altro, cacciano di frodo nella Reale Tenuta, e soprattutto con gli osti della zona, nell’attesa della prima rappresentazione. Rappresentazione nel corso della quale il tenore verrà fucilato sia come Cavaradossi che come Balestrieri: qualche ignoto, infatti, pare abbia…

Un'ora un giorno un anno senza teUn’ora, un giorno, un anno senza te, scritto da Sara Tessa, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/11/15.
Dopo la drastica separazione da Nathan, Bea è diventata molto solitaria. Per sopravvivere ha adottato la solita strategia del “ricomincio da zero”: si è liberata della rabbia che aveva dentro, ha venduto la sua casa, preso un cane e trovato un nuovo lavoro. Ma non ha certo dimenticato… E se di giorno riesce a far finta di nulla, le sue notti sono comunque agitate dai ricordi. In questa nuova pagina della sua vita, è l’incontro con un’anziana signora del quartiere a smuovere qualcosa in lei, a spingerla a guardare dentro di sé e aprire di nuovo il suo cuore all’amore. Bea torna per l’ennesima volta ad abbassare le sue difese e ad abbandonarsi alla passione. Ma quando si sente finalmente al sicuro e protetta, ecco che il passato decide di tornare a bussare alla sua porta…

Ricorda di non dimenticarmiRicorda di non dimenticarmi, scritto da Jess Walter, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/11/15.
Quando Pasquale Tursi vede per la prima volta la bellissima Dee Moray è immerso nei suoi sogni, a immaginare che un giorno quel piccolo fazzoletto di costa avuto in eredità, possa diventare un’esclusiva cittadina di vacanza alla moda, e lui stesso un uomo d’affari di successo. Un’elegante imbarcazione con la donna a bordo si avvicina, e il giovane albergatore 1e porge la mano per scendere. La donna alza lo sguardo e gli sorride. In quell’istante Pasquale è estasiato. Rimarrà legato a quel sentimento per il resto della sua vita, come la magia di un sogno che si ripete. Dee è un’attrice americana che ha il destino segnato da un male spietato. E lì di ritorno dal set romano di Cleopatra, in attesa del suo agente Michael Deane, che la accompagnerà in una clinica svizzera per le cure. Pasquale non capisce perché una celebrità come lei sia venuta ad alloggiare nella sua pensione diroccata, lontano dai lussi degli alberghi che deve essere abituata a frequentare. Inizia cosi, sotto l’accecante sole della costa ligure, una dello più struggenti e luminose storie d’amore mai raccontate. Attraverso una carrellata di episodi, luoghi e personaggi indimenticabili, l’autore accompagna il lettore in un mondo dove ognuno di noi, almeno per un momento. ha sognato di vivere: Hollywood.

Un posto tranquillo per un delittoUn posto tranquillo per un delitto, scritto da Barbara Sessini, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, data uscita 05/11/15.
Il neo-commissario Rossini è stato destinato a un piccolo paesino del torinese. Un posto molto, molto tranquillo, dove non succede nulla da cinquant’anni. Eppure, dopo solo ventiquattro ore dal suo insediamento, il commissario si trova a indagare sul primo omicidio. La vittima è Sara Ponsat, giovane titolare di una fabbrica di carta riciclata. Il timore di un assassino in circolazione ha gettato nel panico la piccola comunità, così ad affiancare Rossini viene chiamato anche il suo predecessore, Franco Diana. Gli amici di Sara, poi, aiutati da un giornalista, tentano di ricostruire gli ultimi mesi di vita della ragazza, ma si imbattono in qualcosa di più grande di loro. Per Rossini non sarà facile coordinare le indagini e insieme tenere a freno i vari detective improvvisati. Perché lasciare troppe impronte sulla scena di un delitto può essere il miglior modo per confondere le tracce…

L'ultimo treno per IstanbulL’ultimo treno per Istanbul, scritto da Ayse Kulin, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 05/11/15.
Selva è la figlia dell’ultimo pascià ottomano della Turchia e può avere qualunque uomo desideri. Eppure ha occhi solo per Rafael Alfandari, un ragazzo ebreo, figlio del medico di corte. Nonostante l’opposizione delle loro famiglie, che non vedono di buon occhio l’unione tra due mondi così diversi, i giovani amanti si sposano di nascosto e scappano a Parigi per farsi una nuova vita. Ma quando i nazisti occupano la Francia, la coppia in esilio imparerà sulla propria pelle che niente – né la guerra, né la politica, né la religione – può spezzare gli antichi legami di sangue. Grazie all’aiuto dei coraggiosi diplomatici turchi, infatti, organizzeranno un piano per mettere in salvo i membri della famiglia Alfandari e molti altri ebrei. Insieme, saranno costretti ad attraversare un continente in guerra, a entrare in territorio nemico e rischiare tutto nel disperato tentativo di ritrovare la libertà. Da Ankara a Parigi, dal Cairo a Berlino, L’ultimo treno per Istanbul racconta una appassionante storia d’amore e avventura, scritta da una delle autrici più famose della Turchia.

La porpora e il sangueLa porpora e il sangue. Verso Costantinopoli, scritto da Stefano Vincenzi, pubblicato da Luni, genere romanzo storico, data uscita 05/11/15.
È la metà del X secolo e l’Impero Romano d’Oriente ha ritrovato equilibrio e potenza militare, quando il papa di Roma incorona imperatore d’Occidente un giovane re venuto dalla Sassonia che attacca i territori italiani fedeli al basileus di Costantinopoli. Niceforo II, ascetico e invitto guerriero, è il Basileus. Egli guarda verso Oriente per riconquistare i territori di fede cristiana occupati dagli infedeli. Intorno a lui si muovono la giovane e bellissima basilissa Teofano, madre dei principi porfirogeniti, Elena Lecapeno e Jhoannes, veterano di cento battaglie, che veglia sulla vita dei porfirogeniti. Re e regine, principi e principesse, cavalieri e guerrieri, d’Oriente e d’Occidente, amano, odiano, combattono e tradiscono in un contesto fedele alla storia, per quanto può esserlo un romanzo che racconta, o immagina, anche le ragioni di chi non ha vinto in guerra o in amore.

L'avvocato canagliaL’avvocato canaglia, scritto da John Grisham, pubblicato da Mondadori, genere legal thriller, data uscita 10/11/15.
Non si può certo dire che Sebastian Rudd sia un avvocato come tutti gli altri. Non possiede uno studio vero e proprio, ma il suo ufficio si trova a bordo di un grande furgone nero blindato dotato di vari comfort – wi-fi, un frigorifero pieno di superalcolici, delle comode poltrone e un buon equipaggiamento di armi. Non ha soci in affari, ma accanto a lui c’è sempre un uomo, che lui chiama Partner, armato fino ai denti, che gli fa da autista, guardia del corpo, confidente, impiegato e caddy, quando gioca a golf. Sebastian ha anche una ex moglie che non smette mai di procurargli guai e un figlio piccolo che non vede tanto quanto vorrebbe. Sebastian Rudd difende i peggiori criminali, i casi disperati, in poche parole tutte quelle persone che nessun avvocato si sognerebbe di avvicinare. Insomma, fa il lavoro sporco. Ritiene che ognuno abbia diritto ad avere un processo equo, anche a rischio di diventare lui stesso il bersaglio dei suoi assistiti e di essere costretto a sua volta a usare metodi poco ortodossi. Sebastian odia le ingiustizie, detesta i poteri forti e si prende gioco delle istituzioni. Narrato in prima persona, L’avvocato canaglia racconta la vita professionale e privata di un vero anticonformista, un uomo sarcastico, eccessivo, arrogante, scaltro, ma molto umano, uno dei personaggi più riusciti dei romanzi di John Grisham.

ChiruChiru, scritto da Michela Murgia, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 10/11/15.
Quando Eleonora e Chirù si incontrano, lui ha diciotto anni e lei quarantaquattro. Le loro vite sembrano non avere niente in comune. Eppure è con apparente naturalezza che lei diventa la sua guida, e ogni esperienza che condividono dall’arte alla cucina, dai riti affettivi al gusto estetico li rende più complici. Eleonora non è nuova a quel compromettente tipo di istruzione. Nel suo passato ci sono tre allievi, due dei quali hanno ora vite brillanti e grandi successi. Che ne sia stato del terzo, lei non lo racconta volentieri. Eleonora offre a Chirù ogni cosa che ha imparato e che sa, cercando in cambio l’energia di tutte le prime volte. E cosi che salgono a galla anche i ricordi e le scorie, dall’infanzia all’ombra di un padre violento fino a un presente che sembra appagato e invece è dominato dall’ansia del controllo, proprio e altrui. Chirù, detentore di una giovinezza senza più innocenza, farà suo ogni insegnamento in modo spietato, regalando a Eleonora il successo formativo più eclatante e allo stesso tempo la più dura lezione della sua vita.

Assassin's Creed. UnderworldAssassin’s Creed. Underworld, scritto da Oliver Bowden, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere giallo storico, data uscita 10/11/15.
La storia di questo nuovo capitolo della saga di “Assassin’s Creed” sarà ambientata nella Londra vittoriana, in un periodo compreso tra il 1837 e il 1901. La Grande esposizione universale di Londra, le teorie evoluzionistiche di Darwin, Oliver Twist e gli altri romanzi di Dickens, la rivoluzione industriale, le prime importanti riforme nel mondo del lavoro e del commercio: sono solo alcuni degli eventi e dei personaggi presenti nel romanzo e nel videogame. E Londra – colta ed elegante ma anche sovrappopolata e grigia di fuliggine – sarà l’affascinante scenario delle gesta del nuovo Assassino.

Saxa RubraSaxa Rubra, scritto da Danila Comastri Montanari, pubblicato da Mondadori, genere giallo storico, data uscita 10/11/15.
Il senatore Publio Aurelio Stazio ha appena deciso di mettere la testa a partito rinunciando alle sue numerose eccentricità per mostrarsi ligio alle convenzioni – o almeno per fingersi tale – quando l’Urbe viene insanguinata da una serie di omicidi esplicitamente dedicati a lui, le cui vittime sono tutte donne con cui in passato era stato in rapporti intimi. Non volendo ammettere alcuna responsabilità nella tragica fine delle donne uccise – diversissime per aspetto, carattere, ceto sociale e stile di vita – il patrizio reagisce cercando ostinatamente un legame capace di unire le vittime al di là della sua persona, scavando a fondo nel passato di ciascuna, fino a portare alla luce molti inconfessabili e antichi segreti. Ma intanto i suoi avversari approfittano della situazione e della malattia del suo vecchio amico Claudio, ora imperatore di Roma, per estrometterlo dal Senato, accusarlo dei delitti e farlo dichiarare con false prove nemico di Roma, aspettandosi che si tolga di mezzo da solo dandosi dignitosamente la morte. Ma Aurelio è risoluto a vendere cara la pelle…

COP_Robinson_Lila.indd

COP_Robinson_Lila.indd

Lila, scritto da Marilynne Robinson, editore Einaudi, genere narrativa, data uscita 10/11/15.
Dopo lunghi vagabondaggi, Lila, una ragazza “randagia”, trova una casupola abbandonata a Gilead, Iowa, e ci va ad abitare, lavandosi nel fiume e cibandosi dei pesci che pesca e di piante commestibili. Un giorno, sorpresa da un acquazzone, si rifugia in una chiesa, dove il reverendo John Ames sta celebrando il culto domenicale. I discorsi del “vecchio” la incuriosiscono: la colpa, la redenzione, l’esistenza. Cose che lei ha conosciuto bene nel suo burrascoso passato ma non sa come chiamare. Lila ruba una Bibbia in chiesa e ne copia dei passi per esercitarsi nella scrittura. Intanto si interroga sul loro significato, e interroga Ames, che è affascinato dalle sue interpretazioni. Si fa battezzare dal reverendo vicino alla casupola con l’acqua attinta al fiume. Poi, in un momento di grande lirismo e goffaggine, gli chiede di sposarla. Lui, che si è innamorato a prima vista, non chiede di meglio. Ben presto Lila rimane incinta e la sua maternità sarà un’esperienza non meno assoluta della paternità del reverendo.

Diario di una schiappaDiario di una schiappa. Portatemi a casa! scritto da Jeff Kinney, pubblicato da Il Castoro, genere per bambini, data uscita 10/11/15.
Nono volume della serie Diario di una Schiappa.
Greg è felice: sono cominciate le vacanze! Niente scuola, niente compiti. Tutto sembra filare liscio fino a quando alla mamma viene una delle sue idee. Perché non fare un belviaggio tutti insieme? E così che Greg, Manny, Rodrick, mamma e papà partono all’avventura. Ma gli imprevisti sono in agguato: alberghi improbabili, guasti improvvisi, gabbiani prepotenti e maiali in fuga… Tutto può succedere con gli Heffley in viaggio! Torneranno a casa sani e salvi?

Buone Feste, Alex CrossBuone feste, Alex Cross, scritto da James Patterson, pubblicato da Longanesi, genere giallo e thriller, data uscita 12/11/15.
E la vigilia di Natale a Washington e, quasi a rendere tutto più suggestivo, sulla città che si appresta a festeggiare lo notte più magica dell’anno inizia a cadere la neve. Anche a casa di Alex Cross tutto è pronto per una tranquilla serata in famiglia, sotto lo guida dolce e decisa di Nana, l’energica nonna amatissima dal nipote e dai bisnipoti, capo indiscusso della variegata e allegra famiglia Cross. Il male, però, purtroppo non santifica le feste, e Cross riceve una chiamata urgente nell’attimo esatto in cui sta ultimando di decorare l’albero. Un noto avvocato ha sequestrato lo famiglia e minaccia di uccidere tutti: l’ex moglie, i loro tre figli e il nuovo marito della donna. Il sequestratore, chiaramente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, è sconvolto e vaneggia. Solo l’abilità di mediatore di Cross può risolvere, forse, una situazione potenzialmente disperata, cercando di capire, prima di tutto, che cosa ha spinto l’uomo a un gesto così estremo. Profondamente combattuto tra l’insopprimibile – e sacrosanto – desiderio di dedicarsi ai suoi cari e un fortissimo senso del dovere, Cross si reca sul luogo del sequestro, mentre la neve continua a cadere senza sosta, facendo affievolire le luci della festa. Questo crimine però non sarà l’unico della notte appena iniziata; chissà se Cross e lo sua famiglia troveranno, prima o poi, la sera giusta per festeggiare.

Natale da ChanelNatale da Chanel, scritto da Daniela Farnese, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 12/11/15.
Dopo aver trascorso un periodo a Parigi, Rebecca, detta “Coco”, è partita per New York, dove dovrà dirigere una delle filiali dell’agenzia per cui lavora. Coco affronta con grande entusiasmo il nuovo incarico e la vita nella Grande Mela, la città che ha rilanciato la mitica Chanel quando la sua carriera sembrava in declino. Ed è proprio tra le pagine del diario di una donna vissuta ai tempi della sua eroina che Rebecca si perde: storie che parlano di tempi lontani, scelte difficili e di una donna che forse era una spia… La vita della nostra Coco non è certo meno rocambolesca. E per il momento non ancora destinata a trovare pace. Perché Etienne, il suo ritrovato amore, non è partito insieme a lei, ma è rimasto in Francia. Che cosa può essere mai l’Oceano per due che si amano così tanto? Questo hanno pensato entrambi. Ma la lontananza può a volte ingigantire piccoli equivoci trasformandoli in mostruose incomprensioni… Riuscirà Coco a salvare il suo grande amore e a festeggiare con lui il Natale a New York?

Dieci minuti per uccidereDieci minuti per uccidere, scritto da Francesco Caringella, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, data uscita 12/11/15.
Antonio De Santis è seduto su una poltrona, il cane ai suoi piedi, il buio ad avvolgerlo e le note di una musica jazz a fargli compagnia, quando un colpo d’arma da fuoco squarcia la notte. E lo colpisce a tradimento. Ma chi è stato? Chi ha potuto, senza farsi sentire, introdursi nella sua villa di Trani e portare a segno un delitto così efferato? Dieci minuti. Seicento secondi. Ecco quanto resta da vivere all’imprenditore. Un tempo minimo eppure lunghissimo. Sarà sufficiente per mettere insieme i tasselli che ha ignorato fino a quel momento? A ripensare la cena coi suoi familiari che si è appena conclusa? A comprendere finalmente il significato di un fatale viaggio in Francia, ben quindici anni prima? E quindi a scoprire chi è il suo assassino, che ora lo guarda, protetto dall’ombra?

Niente regoleNiente regole. Sexy lawyers series, scritto da Emma Chase, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 12/11/15.
A Washington la vita per un avvocato può essere davvero difficile. Lo sa bene Jake Becker che ha fama di essere un uomo freddo, insensibile e a tratti intimidatorio. Ma Jake si riconosce in questa descrizione e gli sta bene così. Sa che è necessario, soprattutto quando deve torchiare un testimone. Non ama le complicazioni. Per lui sono i fatti a contare, e al cliente chiede di raccontare quelli. Nient’altro. Non desidera diventare uno psicoterapeuta, né un principe azzurro. Finché, a complicare la sua vita, arrivano Chealsea McQuaid e i suoi sei nipoti orfani. Chelsea è troppo dolce, troppo innocente, e bellissima: e questo non è affatto un bene per Jake. Lui cerca di rimanere professionale e distaccato, ma lei è tutt’altro. Ha bisogno di qualcuno che la aiuti, che la difenda. E Jake conosce bene il suo mestiere…

Let it snow Innamorarsi sotto la neveLet it snow. Innamorarsi sotto la neve, scritto da John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa per ragazzi, data uscita 12/11/15.
È la vigilia di Natale nella cittadina di Gracetown. Una tempesta di neve ricopre il paesaggio di una candida coltre e porta scompiglio nelle vite di Jubilee, Addie e Tobin. Sono loro i protagonisti dei tre romanzi brevi che s’intrecciano nella raccolta “Let it snow”. Jubilee, bloccata dalla tempesta su un treno, finisce per passare la vigilia con Stuart, un ragazzo appena conosciuto che cambierà la sua vita con un bacio. Tobin si avventura con un gruppo di amici in mezzo alla neve per raggiungere un locale, attirato da un gruppo di cheerleader, ma scoprirà che il suo vero amore è una vecchia amica, Angie, alias The Duke. Addie si occupa di un maialino nano, pensando alla fine del suo amore con Jeb, ma in realtà la loro storia non è affatto chiusa. E in un finale che riunisce i personaggi delle tre storie, si ha la conclusione perfetta di un romantico Natale.

Angels in the darkAngels in the dark, scritto da Lauren Kate, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa gotica e racconti, data uscita 12/11/15.
Sette racconti che hanno per protagonisti i personaggi dell’amatissima saga, tra cui naturalmente il bel Daniel e il tormentato Cam. Sette storie che fanno luce su episodi rimasti in sospeso tra le pagine del quartetto, ma che costituiscono tasselli fondamentali all’intreccio, primo fra tutti il racconto dell’incidente mortale che condanna Luce alla scuola-riformatorio su cui si apre “Fallen”.

L'invasione delle tenebreL’invasione delle tenebre, scritto da Glenn Cooper, pubblicato da Nord, genere thriller, data uscite 16/11/15.
Il nuovo romanzo dell’autore bestseller sempre ai vertici delle classifiche. Londra è una città fantasma. I pochi che non hanno voluto – o non hanno potuto – dare seguito all’ordine d’evacuazione del governo, sono barricati in casa, nella vana speranza che tutto quello che stanno vivendo sia un incubo da cui presto si sveglieranno. Ma è tutto reale. Perché sono reali le vetrine infrante, i negozi saccheggiati, i cadaveri lasciati per strada. E, soprattutto, sono reali le bande di uomini assetati di sangue che, dopo essere comparsi all’improvviso dal nulla, stanno mettendo a ferro e fuoco la città e alcuni suoi sobborghi. Uomini che continuano ad arrivare senza sosta, come l’onda di piena di un fiume immenso. Un fiume che ha la sua sorgente all’Inferno, come sanno bene John Camp ed Emily Loughty. Dopo il loro ultimo «viaggio» nel mondo dei Dannati, infatti, i varchi interdimensionali non soltanto si sono moltiplicati, ma sono anche rimasti aperti, portando letteralmente l’Inferno in Terra e catapultando centinaia d’innocenti «dall’altra parte». E c’è solo una persona che sa come chiudere per sempre le Porte delle Tenebre: Paul Loomis, l’ex capo di Emily. Purtroppo Paul Loomis è morto, si è suicidato sette anni fa, dopo aver ucciso la moglie e l’amante di lei con due colpi di fucile. Ma Emily e John sanno dove trovarlo e come mettersi in contatto con lui. Perché lo hanno già incontrato all’Inferno…

Il tempo delle ieneIl tempo delle iene, scritto da Carlo Lucarelli, editore Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 17/11/15.
Una mattina, dal ramo di uno dei secolari sicomori di Saganeiti, un giovane pastore vede penzolare la sagoma di un impiccato: è uno dei braccianti della vicina stazione agricola. L’indomani, a pendere dallo stesso albero ci sono altri due braccianti. Il giorno dopo ancora, l’impiccato è uno, ma vale per tre. È il padrone della stazione agricola: un marchese, un t’lian, un bianco. Tocca al capitano Colaprico dei Carabinieri reali e al suo buluk-bashi Ogbà investigare su questa strana serie di morti, di cui l’unica testimone potrebbe essere stata la strega, una vecchia che vive in una capanna isolata, tra le jene, e che è appena scomparsa. Mentre la moglie del marchese preme per risolvere il caso, cosi da sistemare in fretta la questione eredità, Colaprico e Ogbà si muovono in una colonia pervasa dalla febbre dell’oro, che ai primi del Novecento tutti erano sicuri avrebbe reso l’Eritrea più ricca del Klondike.

La strana bibliotecaLa strana biblioteca, scritto da Haruki Murakami, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 17/11/15.
Tornando a casa dopo la scuola, uno studente si ferma in una strana biblioteca. Certo, anche la sua richiesta è un po’ strana. Chiede alla bibliotecaria qualche libro che possa soddisfare la sua ultima curiosità (è un bambino curioso, il nostro protagonista): la riscossione delle tasse nell’impero ottomano. La bibliotecaria lo manda alla stanza 107. Qui l’aspetta un altro bibliotecario, ancora più bizzarro della prima: “aveva la faccia coperta di piccole macchie nere, come tanti moscerini. Era calvo e portava occhiali dalle lenti spesse. La sua calvizie non era uniforme. Tutt’intorno al cranio gli restavano ciuffi di capelli bianchi ritorti, come in un bosco dopo un incendio”. E davvero una ben strana biblioteca, questa! Il bibliotecario accompagna il bambino attraverso un labirinto di corridoi e stanze, finché non arrivano in una stanza dove riposa un piccolo uomo vestito con una pelle di pecora. E qui le cose si fanno brutte: il bibliotecario e l’uomo-pecora spingono il piccolo in una cella. Il bambino rischia di fare una fine terribile se non arrivasse in suo soccorso una ragazza sconosciuta…

L'assassino. Il ritornoL’assassino. Il ritorno, scritto da Robin Hobb, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere fantasy, data uscita 17/11/15.
FitzChevalier è un uomo tranquillo, ma ha ottenuto la pace a caro prezzo, dopo aver servito con il sangue il trono e i suoi giochi di potere. Quando meno se lo aspetta. il passato torna a cercarlo. Allora, Fitz non può che vestire ancora una volta i panni dell’assassino, se vuole proteggere le persone che ama e la sorgente di magia che anima il suo mondo.

Il matrimonio di mio fratelloIl matrimonio di mio fratello, scritto da Enrico Brizzi, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 17/11/15.
Teo ha trentanove anni, un lavoro sicuro, una macchina aziendale e una ragazza diversa ogni weekend. Sta bene, per il momento la vita gli piace abbastanza. Non come suo fratello Max, più grande di tre anni, che è sempre stato radicale in ogni cosa: nella ribellione ai genitori come nella passione per l’alpinismo che lo ha condotto a imprese estreme, nel costruire una famiglia e fare figli, come è giusto, passati i trenta e anche nel divorziare rovinosamente subito dopo i quaranta… Si sono sempre amati, questi due fratelli, e al tempo stesso non hanno potuto evitare di compiere scelte opposte, quasi speculari, sotto gli occhi spalancati e impotenti della sorella e dei genitori, che nella Bologna dei gloriosi anni Settanta e dei dorati Ottanta erano certi di aver offerto loro tutto ciò che serve per essere felici. Teo sta rientrando in città per immergersi in uno dei suoi weekend di delizie da single quando i genitori lo chiamano: Max è scomparso, insieme ai suoi bambini. Così Teo resta alla guida e punta verso le Dolomiti per andare a cercarlo. E, lanciato lungo l’autostrada tra angoscia e speranza, ci racconta tutta la loro vita: dalle gesta di papà Giorgio – dirigente della ditta di motociclette Vortex – e di mamma Adriana – un po’ femminista e un po’ signora italiana vecchio stile all’epica di un’infanzia felice, dagli anni del liceo all’improvviso momento delle scelte, che per i ragazzi di questa generazione significa trovarsi di fronte un mondo completamente diverso da quello dei padri.

Invicta LegioInvicta Legio, scritto da Santiago Posteguillo, pubblicato da Piemme, genere romanzo storico, data uscita 17/11/15.
Lui si chiama Publio Cornelio Scipione, ma i posteri lo conosceranno con un solo nome: l’Africano. A lui – in un momento terribile per la Repubblica – il compito di rimettere la Storia sulla retta via e proteggere Roma dalla minaccia più grande: quella di Cartagine. Ma i nemici si annidano anche a Roma, dove il senatore Quinto Fabio Massimo, con un colpo da maestro, obbliga Scipione ad accettare una missione apparentemente senza speranza: condurre le legioni V e VI, le cosiddette “legioni maledette” stanziate in Sicilia, in una campagna contro Asdrubale Barca, fratello di Annibale. Così Quinto Fabio Massimo pianifica, in realtà, di disfarsi dell’Africano. Ma il giovane Scipione ha più di una freccia al suo arco, e una disfatta apparentemente certa si trasformerà nell’inizio di un trionfo senza pari.

è tutta vitaE’ tutta vita, scritto da Fabio Volo, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 18/11/15.
Chi siamo veramente al di là dei ruoli che la società ci impone? Se lo chiede Fabio Volo in questo ultimo romanzo, già destinato a scalare le classifiche dei libri più venduti. Nei libri precedenti, come i best seller Esco a fare due passi o La strada verso casa, avevamo trovato il protagonista alle prese con la difficoltà di staccarsi dall’eterno bambino per diventare uomo e trovare la giusta compagna. Nell’ultimo libro del poliedrico Volo lo troviamo invece di fronte ad una nuova montagna da scalare: l’arrivo di un bambino. Al di là delle difficoltà pratiche, pannolini da cambiare, bagnetti, pianti da arginare e notti insonni, ci sono gli aspetti emotivi del caso che non coinvolgono solo il rapporto con il bebé, ma anche quello con la compagna, distrutta dal neo arrivo e pronta a scagliarsi sul compagno per ogni sciocchezza. Come diventare un buon padre e come salvare il rapporto d’amore? Sembra difficile e forse lo è davvero, ma il protagonista cercherà, tra mille ostacoli, la giusta soluzione. Fabio Volo ci racconta così l’arrivo di un padre visto dal punto di vista maschile e lo fa con la consueta leggerezza, senza dare però mai nulla per scontato perché, appunto, la paternità comporta anche un cambiamento di status, una definizione psicologica davvero strana che bisogna prima di tutto sentirsi, prima che gli altri la scorgano in noi. Il mondo è complesso, ma Fabio Volo lo rende un divertente resoconto di problemi e amenità.

Va', metti una sentinellaVa’ metti una sentinella, scritto da Harper Lee, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 19/11/15.
Ambientato a metà degli anni Cinquanta. Scout (Jean Louise Finch) torna a Maycomb da New York per andare a trovare Atticus. Cercando di comprendere l’atteggiamento del padre nei confronti della società e i suoi stessi sentimenti verso il posto dove è nata e dove ha passato l’infanzia, Scout è costretta ad affrontare difficili questioni personali e politiche.

Certi momentiCerti momenti, scritto da Andrea Camilleri, pubblicato da Chiarelettere, genere saggistica e autobiografie, data uscita 19/11/15.
Quasi una vita, momento per momento, quelli più intensi che nel tempo acquistano ancora più vigore e ritornano in tutta la loro vividezza. Tanti incontri qui offerti nella forma del racconto, ognuno dei quali ha una luce, un’atmosfera e dei personaggi indimenticabili che hanno segnato soprattutto la giovinezza e l’adolescenza di Camilleri. Alcuni conosciuti negli anni più maturi, durante la sua carriera di regista teatrale e televisivo, molti altri sconosciuti, che ci riportano ai tempi del fascismo, della guerra, momenti segnati da storie che nei loro risvolti più umani e sinceri acquistano un tratto epico e la magia del ricordo assoluto perché unico nel costituire una tappa, una svolta nella formazione dello scrittore. L’anarchica, invincibile indifferenza di Antonio, insensibile ai richiami militari e agli orrori della guerra; la bellezza sorprendente dell’incontro con un vescovo libero nella mente e nel cuore; l’indelebile ricordo di quella notte di burrasca quando il padre di Camilleri andò a salvare l’eroico comandante Campanella, dato per disperso; il coraggio della “Sarduzza” e la determinazione nel difenderla dal tenente tedesco; l’ultimo saluto a “Foffa”, prostituta per necessità, sola nella vita e negli affetti. Intermezzati gli uni con gli altri ecco l’incontro con Primo Levi e i suoi silenzi, la stravaganza di Gadda e la suscettibilità di D’Arrigo, il franco scontro con Pasolini riguardo alla regia di una sua opera teatrale, poco prima della sua morte, l’impareggiabile bravura di Salvo Randone (senza dimenticare Elio Vittorini, Benedetto Croce e il quasi incontro con Antonio Tabucchi). Tra tanti personaggi si staglia un libro, quello più importante, La condizione umana di André Malraux, la cui lettura fu decisiva nel far crollare la fede fascista di Camilleri.

Gli ultimi giorni dei nostri padriGli ultimi giorni dei nostri padri, scritto da Joel Dicker, pubblicato da Bompiani, genere giallo, data uscita 20/11/15.
Londra, 1940. Per evitare la distruzione dell’esercito britannico a Dunkerque, Churchill ha un’idea che cambierà il corso della guerra: creare una squadra dei servizi segreti che lavori nella segretezza più assoluta, la SOE, Special Operations Executive. La SOE è incaricata di azioni di sabotaggio e intelligence tra linee nemiche: la novità è coinvolgere persone tra la popolazione locale più insospettabile. Qualche mese dopo, il giovane Paul-Emile lascia Parigi per Londra nella speranza di unirsi alla Resistenza. Subito reclutato dalla SOE, è inserito in un gruppo di connazionali che diventeranno suoi compagni e amici del cuore. Addestrati e allenati in Inghilterra, i soldati che passeranno la selezione verranno rimandati nella Francia occupata e scopriranno presto che il controspionaggio tedesco è già in allerta… L’esistenza stessa della SOE è rimasta a lungo un segreto. Settant’anni dopo i fatti, “Gli ultimi giorni dei nostri padri” è uno dei primi romanzi a evocarne la creazione e a raccontare le vere relazioni tra la Resistenza e l’Inghilterra di Churchill.

Ragazza della nebbiaLa ragazza nella nebbia, scritto da Donato Carrisi, pubblicato da Longanesi, genere giallo thriller, data uscita 23/11/15.
«La giustizia non fa ascolti. La giustizia non interessa a nessuno. La gente vuole un mostro… E io le do quello che vuole.» La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l’auto dell’agente speciale Vogel è finita in un fosso. Un banale incidente. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Eppure una cosa è certa: l’agente speciale Vogel dovrebbe trovarsi da tutt’altra parte, lontano da Avechot. Infatti, sono ormai passati due mesi da quando una ragazzina del paese è scomparsa nella nebbia. Due mesi da quando Vogel si è occupato di quello che, da semplice caso di allontanamento volontario, si è trasformato prima in un caso di rapimento e, da lì, in un colossale caso mediatico. Perché è questa la specialità di Vogel. Non gli interessa nulla del dna, non sa che farsene dei rilevamenti della scientifica, però in una cosa è insuperabile: manovrare i media. Attirare le telecamere, conquistare le prime pagine. Ottenere sempre più fondi per l’indagine grazie all’attenzione e alle pressioni del «pubblico a casa». Santificare la vittima e, alla fine, scovare il mostro e sbatterlo in galera. Questo è il suo gioco, e questa è la sua «firma». Perché ci vuole uno come lui, privo di scrupoli, sicuro dei propri metodi, per far sì che un crimine riceva ciò che realmente gli spetta: non tanto una soluzione, quanto un’audience. Sono passati due mesi da tutto questo, e l’agente speciale Vogel dovrebbe essere lontano, ormai, da quelle montagne inospitali. Ma allora, cosa ci fa ancora lì? Perché quell’incidente? Ma soprattutto, visto che è illeso, a chi appartiene il sangue che ha sui vestiti? Donato Carrisi ci ammalia con una storia scritta di getto, senza più il giorno e la notte: un romanzo che si imprime con forza nei nostri cuori e sfida le nostre paure.

Cuore depravatoCuore depravato, scritto da Patricia Cornwell, pubblicato da Mondadori, genere giallo thriller, data 24/11/15.
Cambridge, Massachusetts. Kay Scarpetta riceve un messaggio sul suo telefono che sembra arrivare dal computer di sua nipote Lucy. A questo è collegato un link con un filmato girato da un apparecchio di sorveglianza che riprende Lucy e risale ad almeno vent’anni prima. Ma come è possibile? Kay comincia così a scoprire dei terribili segreti che riguardano la nipote che lei ha tanto amato e cresciuto come una figlia. A questo filmato ne seguono altri, che hanno chiare e pericolose implicazioni legali, che lasciano Kay molto turbata e sola come non lo è mai stata. Non sa cosa fare, né a chi rivolgersi. Non può dirlo a suo marito Benton Wesley, né a Pete Marino e ovviamente non a Lucy. Tutto il suo universo e quello di tutti coloro che lei ama viene messo a repentaglio da questi video misteriosi, mentre Kay è alle prese con il caso della misteriosa morte della figlia di un mogul di Hollywood e il ritrovamento del relitto di un aereo nel triangolo delle Bermude. Dietro tutto questo ovviamente c’è un piano diabolico per distruggere Lucy e non solo lei.

Il dio della colpaIl Dio della colpa, scritto da Michael Connelly, pubblicato da Piemme, genere legal thriller, data uscita 24/11/15.
Mickey Haller è un uomo complicato, con una vita complicata. Deve fare i conti con un passato di eccessi, con una figlia che non vuole più saperne di lui e, più prosaicamente, con le necessità quotidiane, tra cui quella di guadagnare quel tanto che basta a mandare avanti il suo studio. E per questo che, quando riceve un messaggio sul cellulare mentre è in un’aula di tribunale, impegnato a difendere il suo cliente dall’accusa di aggressione, la sua attenzione viene immediatamente catturata. A mandarglielo è Lorna, la sua segretaria, e il testo è questo: “Chiamami subito. Si tratta di un 187”. Il numero, che in California corrisponde al codice dell’omicidio, cattura immediatamente la sua attenzione. Occuparsi della difesa in un caso di omicidio significa guadagnare un bel mucchio di soldi e l’eventualità non lo lascia certo indifferente. Quando poi scopre che la vittima, una prostituta che pensava di aver rimesso sulla retta via, era già stata sua cliente, non ha più dubbi sull’opportunità di accettare l’incarico. A muoverlo però non è solo il bisogno di guadagnare, ma i fantasmi di un passato che gli si rivela diverso da come l’aveva vissuto e una sete di giustizia che nasconde un forte desiderio di redenzione personale.

Honky Tonk SamuraiHonky Tonk Samurai, scritto da Joe R. Lansdale, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 24/11/15.
La vita sembra dover cambiare radicalmente, per Hap Collins e Léonard Pine. Il loro vecchio amico e datore di lavoro, Marvin Hanson, ha accettato l’invito del consiglio municipale ad assumere le funzioni di capo della polizia, ed è stato costretto a vendere la sua agenzia di investigazioni. A rilevarla, però, ha provveduto Brett, la magnifica infermiera dai capelli rosso fuoco che ha conquistato il cuore di Hap. Ai due investigatori a tempo perso non resta che riprendere l’antico mestiere per una padrona che li adora, ma non per questo esita a tiranneggiarli. E basta il primo incarico, un’indagine su una ragazza fin troppo piacente scomparsa anni prima in circostanze misteriose, perché i guai arrivino a frotte, tra venditori d’auto antiche che vendono ben altro, scagnozzi della Dixie mafia e una famiglia di fratelli pazzi dal coltello facile.

Cuccioli per i Bastardi di PizzofalconeCuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone, scritto da Maurizio De Giovanni, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 24/11/15.
Per le alte sfere della polizia sono degli indesiderabili. Tutti li aspettano al varco, pronti a metterli alla gogna, ma loro non smettono di sorprendere. Sono i Bastardi di Pizzofalcone. E una tiepida giornata di primavera. Recandosi al lavoro l’agente Guida trova vicino a un cassonetto una neonata che piange e la porta in commissariato. La bambina è in ottima salute e sembra essere stata cambiata da poco. Passa qualche ora e arriva una segnalazione: da un paio di giorni il parroco di Santa Maria degli Angeli non riesce a contattare una ragazza che assiste, giovanissima e incinta. Facile immaginare che i due casi siano collegati. Il cadavere della donna viene trovato presso la sua fatiscente abitazione: è stata uccisa con un colpo alla testa. Gli esami sul corpo confermano che ha partorito, ma da almeno ventiquattr’ore, mentre la bambina è stata abbandonata da molto meno, perché la spazzatura viene ritirata alle prime luci dell’alba. Chi ha ucciso la donna, un’immigrata di vent’anni? E chi ha messo la bambina vicino ai bidoni dell’immondizia? Romano e Di Nardo, presi dalle loro vicende personali, dovranno scavare nei diciotto mesi di permanenza della giovane in città e indagare tra tutti quelli che l’avevano conosciuta, amata e odiata per scoprire cosa sia davvero successo. Nel frattempo Lojacono e Aragona cercheranno di capire chi è che rapisce i cani e i gatti dei ricchi del quartiere, e perché.

L'invisibile ovunqueL’invisibile ovunque, scritto da Wu Ming, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Tutti i protagonisti di questo libro cercano un modo per resistere alla guerra. C’è chi sceglie la renitenza alla leva o la sfida all’istituzione psichiatrica, correndo il rischio che la follia simulata diventi reale. C’è chi sperimenta la mimetizzazione e l’utopia di un’invisibilità che renda impossibile agli uomini combattersi. C’è chi trova il modo di nascondersi nelle pieghe della guerra, praticando l’umorismo e il paradosso, esplorando gli abissi della psiche umana, fantasticando piani grandiosi per farla pagare al mondo che ha reso possibile la carneficina. C’è chi si arruola negli Arditi, scansando la vita di trincea, ma al prezzo di divenire un uomo-arma, da impiegare in azioni al limite dell’impossibile e del suicidio.

La stranezza che ho nella testaLa stranezza che ho nella testa, scritto da Orhan Pamuk, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Mevlut è innamorato di Rayiha, una ragazza incontrata una volta sola, di sfuggita durante una festa. Per tre anni non passa giorno senza che lui le scriva una lettera d’amore, e pur non ricevendo mai risposta, in fondo al cuore Mevlut sa di essere ricambiato. Il suo migliore amico Sùleyman, che gli fa da “postino”, riferisce a Mevlut che la ragazza acconsente a scappare con lui e sposarlo. Peccato soltanto che, una volta portata via la ragazza dalla casa paterna nel cuore della notte, finalmente al sicuro sul treno per Istanbul, Mevlut guardi finalmente bene in faccia la sua futura moglie e scopra di essersi sbagliato: quella non è Rayiha, ma la sorella più grande e brutta che per tutti quegli anni aveva ricevuto le lettere, credendo fossero destinate a lei. Mevlut, pur con la morte nel cuore, non riesce a dirle di essersi sbagliato e ad abbandonarla. Una volta tornato a Istanbul, e sposato con la donna sbagliata, iniziano le fortune di Mevlut, venditore di boza. Fortune aiutate non poco dalle sostanze non sempre legali che aggiunge alle sue bevande e che le rendono tra le più richieste della rutilante vita notturna della Istanbul in pieno boom economico negli anni Ottanta. Ma anche le grandi fortune possono avere precipitosi rovesci: soprattutto quando scopri che il tuo migliore amico e socio d’affari sta per sposare la bella Rayiha, il tuo unico, vero, grande amore.

La bambina che aveva mangiato una nuvola grossa come la Tour EiffelLa bambina che aveva mangiato una nuvola grossa come la Tour Eiffel, scritto da Romain Puértolas, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Leon, un controllore di volo dell’aeroporto di Orly, entra da un anziano barbiere per farsi tagliare i capelli e gli racconta una vicenda bizzarra: la storia di una giovane postina che il giorno dell’eruzione di un vulcano islandese, che ha riempito i cieli d’Europa di una nube di ceneri bloccando tutti i voli, è arrivata alla sua torre di controllo in bikini, chiedendo il permesso di prendere il volo dalle piste. Cioè di volare lei stessa, non sopra a un aereo, per raggiungere in un ospedale di Marrakech la bambina malata che aveva appena adottato. Anche il barbiere si ricorda quel giorno: è quando l’aereo su cui viaggiava suo fratello è caduto a causa della nube: vi furono centosessantadue morti. E ricorda pure la notizia folle di Providence Dupois, la donna che ha volato e di cui hanno parlato tutti i giornali. Cosi, Leon comincia a raccontargli tutta la storia dall’inizio.

Favola in bianco e neroFavola in bianco e nero, scritto da Mauro Corona, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Nel poetico e tenebroso mondo boschivo di Mauro Corona, non è raro imbattersi in una favola. Ma non è scontato che si tratti di una favola idilliaca, perché è proprio quando la narrazione si avventura nel fantastico che l’autore trova l’occasione per far emergere con forza la sua vena più caustica e dissacrante. E questa volta è chiaro più che mai: “Ho scritto una fiaba catti­va sul Natale, perché il Natale è una festa catti­va dove si scoprono i cattivi che fanno i buoni”.
Se con Una lacrima color turchese ci aveva portato ad accettare lo straordinario, ovvero l’eccezionale scomparsa del Bambin Gesù, fuggito dai presepi di tutto il mondo per provocazione, in questo suo ideale seguito si spinge ancora più in là, sfidandoci ad accogliere il diverso.
Favola in bianco e nero si apre, infatti, con la prodigiosa apparizione di due statuine del Bambin Gesù, una con la pelle bianca e l’altra con la pelle nera, che si materializzano, inaspettatamente, allo scoccare della mezzanotte in tutte le case del mondo. La reazione che si scatena, però, è piuttosto prevedibile, perché tutti cercano di rimuovere la statuina di colore; del resto, la tradizione vuole che Gesù abbia la pelle bianca, nessuno è in grado di tollerare una simile anomalia.
Senza grandi giri di parole, dunque, Mauro Corona ci inchioda alle nostre responsabilità. Ci grida in faccia che “la guerra siamo noi”, “che tentiamo di fregare l’amico a ogni passo”, “che teniamo il marcio dentro per paura di essere scoperti” e ci invita a riflettere, lanciandoci un monito che, alla luce dei recenti avvenimenti legati agli sbarchi dei migranti, si fa ancora più severo e urgente.

Il lungo ingannoIl lungo inganno, scritto da Peter Swanson, pubblicato da Einaudi, genere thriller, data uscita 24/11/15.
George Foss è un uomo comune. Un lavoro come contabile in una rivista letteraria, una relazione sentimentale che arranca il locale preferito del venerdì, Ma George ha anche una storia pesante alle spalle. La donna che amava non era chi diceva di essere, e dopo averlo ingannato era scomparsa nel nulla, lasciandosi dietro una scia di delitti e misteri irrisolti. Adesso, però, eccola: Liana, bella e inquieta come quando si frequentavano al college e lui credeva si chiamasse Audrey. George se la ritrova davanti al bancone di un bar, e immediatamente sa che dovrebbe stare alla larga. Ma Liana ha bisogno di lui; per una volta soltanto, dice. E sebbene consapevole che lei lo ha già tradito e probabilmente lo tradirà ancora, George non può che dire di sì.

I fratelli Kristmas. Un racconto di NataleI fratelli Kristmas. Un racconto di Natale, scritto da Giacomo Papi, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
È la notte della vigilia. I bambini di tutto il mondo dormono beati nei loro letti, ma Mad e Pi, due fratelli di 9 e 12 anni, non riescono proprio a prendere sonno… È la notte del 24 dicembre, ma il vecchio Niklas Kristmas, alias Babbo Natale, non può consegnare i regali. Ha una febbre da cavallo e una tosse da paura. Se uscisse al gelo – sentenzia l’elfo dottore – ci lascerebbe le penne. Così, a malincuore, l’incarico viene affidato a Luciano, il fratello minore di Niklas. I due hanno litigato anni prima. Luciano è un uguagliatore: per lui gli uomini sono tutti uguali, figurarsi i bambini, e quindi vuole portare a ciascuno lo stesso numero di regali. Mentre lo gnomo orologiaio rallenta il tempo, Luciano ed Efisio, il nano picchiatore, rivoluzionano il Natale inseguiti su e giù per il pianeta da gnomi grassi e valchirie affamate di carne umana al soldo di Panicus Flynch, l’avido industriale dei giocattoli che vuole impadronirsi del Natale e che rapisce il vecchio Niklas. Al fianco di Luciano ed Efisio si schierano gnomi operai e nani da giardino. Ma insieme a loro, sulla slitta, a combattere le valchirie a mani nude, ci sono due bambini coraggiosi di 9 e 12 anni, Pi e sua sorella Mad, che li aiuteranno a portare a termine la movimentata impresa di consegnare i regali prima dell’alba, salvando il Natale e rendendo il mondo, almeno per un giorno, un posto un pochino più giusto.

Altrove, forseAltrove, forse, scritto da Amos Oz, editore Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 26/11/15.
A Metsudat Ram, un kibbutz isolato nel Nord del paese, circondato da nemici e sormontato dall’ombra di cupe montagne, si svolge la vita di una comunità di coloni, dediti all’agricoltura e all’allevamento, allo sport, alla musica, al dibattito, ma soprattutto alla purificazione. A trent’anni dalla fondazione del kibbutz, infatti, sono essenzialmente gli ideali di miglioramento personale e collettivo a sostenere i kibbutzim e questo miglioramento si attua anche grazie al pettegolezzo. Questo spiega la voce narrante di un colono che guida il lettore – non senza malizia e ironia – alla scoperta degli abitanti del kibbutz, concentrandosi soprattutto sulla famiglia di Reuven Harish. Reuven è tra i più convinti sostenitori di una vita pacifica e collettiva, l’instancabile cantore delle virtù di una vita semplice e illuminata, il poeta del kibbutz. La moglie Eva lo ha abbandonato per fuggire con un cugino venuto in visita come turista, si è risposata, vive in Germania e aiuta il marito a gestire un night-club. Reuven ha accettato il fatto senza lamentarsi, sprofondando in una tristezza nobilitata dai doveri di maestro, guida turistica e poeta. È rimasto solo con il figlio Gai e la figlia Noga e, per consolarsi, ha iniziato una blanda relazione con un’amica, Bronka, un’insegnante sposata, madre di due figli. Ma Noga, che ha sedici anni, sembra aver ereditato la grazia e l’irrequietezza della madre; Ezra, il marito di Bronka, un camionista appassionato di Bibbia che cita frasi sagge, diversamente da Reuven sa vivere le proprie emozioni, e quando dalla Germania arriva Zechariah, suo fratello, un personaggio misterioso e conturbante, le cui mire e comportamenti nessuno comprende, la comunità è gettata nello scompiglio.

Natale sotto la neveNatale sotto la neve, scritto da Karen Swan, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 26/11/15.
La neve cade copiosa su Londra e il Natale è alle porte, eppure Allegra Fisher quasi non se ne accorge: sta cercando di chiudere il più grande affare della sua vita e non può permettersi alcun tipo di distrazione. Sul volo per Zurigo, dove ha in programma un importante appuntamento d’affari, incontra Sam Kemp, un affascinante sconosciuto, ma nemmeno allora perde di vista il suo obiettivo primario: concludere un accordo da centinaia di migliaia di sterline. Quando però se lo ritrova davanti come concorrente all’incontro di lavoro, la faccenda si complica notevolmente… Allegra, tuttavia, è abituata a nascondere le emozioni, e solo sua sorella Isobel sa il perché: c’è un oscuro segreto nel suo passato… E nella splendida cornice di Zermatt, sulle Alpi svizzere, le due sorelle saranno improvvisamente costrette a fare i conti con i misteri custoditi dalla loro famiglia e rimasti sepolti sotto la neve per molti anni.

Un cucciolo per NataleUn cucciolo per Natale, scritto da Linda Steliou, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 26/11/15.
La piccola Linda ha solo tre anni quando confida a Babbo Natale un segreto: “Ciò che voglio di più al mondo è un cagnolino tutto per me”. Ma i Natali passano, e l’animaletto tanto desiderato non arriva mai. Linda nel frattempo cresce, diventa moglie e madre, e il sogno di avere finalmente un cucciolo è inevitabilmente relegato in un angolo della sua mente. Almeno fino a quando, più di sessanta anni dopo, ecco che un ospite inaspettato si presenta alla sua porta e riaccende in lei quel desiderio infantile, espresso tanto tempo prima. Una parabola sull’infanzia, sull’amore e su come un animale possa davvero cambiare la vita di una persona.

La compagnia della spada. Gli spietatiLa compagnia della spada. Gli spietati, scritto da Luke Scull, pubblicato da Newton Compton, genere fantasy, data uscita 26/11/15.
E l’età della Rovina, della guerra civile, un tempo in cui c’è un disperato bisogno di eroi. Purtroppo ne sono rimasti pochi, e gli unici che potrebbero ambire a esserlo sono lontani… L’ex ribelle Sasha è ormai sopportata con fastidio dai potenti, la sua mente e la sua volontà sono annebbiate dalla droga. Eremul, ridotto a un Mezzomago, è caduto in disgrazia, i suoi avvertimenti riguardo la guerra rimangono inascoltati. La maga Yllandris, al corrente degli orribili segreti dei grandi palazzi, si disprezza per ciò che è diventata, al punto di cercare un riscatto a qualsiasi prezzo, anche sfidando la sua terribile padrona, la Dama Bianca. Davarus Cole, assassino degli immortali, ha quasi perso del tutto la stima di se stesso, e sta rischiando una morte certa. Il leggendario campione Brodar Kayne, la Spada del Nord, compie un estremo tentativo di sconfiggere i poteri oscuri che assoggettano e massacrano masse innumerevoli. L’eroe è aiutato da una manciata di guerrieri fedeli, anche se poco convenzionali; insieme a loro affronterà personaggi la cui crudeltà è pari solo all’arroganza, e creature terribili, non umane. Ma Kayne deve lottare anche con il proprio cuore, combattuto tra il dovere nei confronti della sua gente e la ricerca della sua donna, creduta morta, e del figlio perduto. Passato e presente stanno per scontrarsi, l’età della Rovina precipita nelle tenebre, sempre più oscure…

Apparenti suicidiApparenti suicidi, scritto da Stuart MacBride, pubblicato da Newton Compton, genere racconti e thriller, data uscita 26/11/15.
Nella cittadina di Oldcastle la tranquilla e festosa atmosfera natalizia viene turbata da crimini e cattive azioni di ogni genere. Omicidi, tradimenti, spaccio, ricatti sessuali: sembra proprio che a Oldcastle tutti abbiano degli scheletri nell’armadio. Billy Partridge, ad esempio, è nei guai e per uscirne non ha altra scelta che tentare un colpo in un appartamento, ma le cose non vanno esattamente come previsto; Philippe è uno chef rinomato, con un pessimo carattere e dei coltelli molto affilati che lo rendono decisamente pericoloso; il signor Unwin, impresario funebre, sa come esercitare la sua arte anche per risolvere problemi personali; il giovane Brian, spacciatore alle prime armi, sta per scoprire che la vita di un trafficante di droga può riservare macabre sorprese; e Lord Peter Forsyth-Leven, membro del parlamento scozzese, imparerà a sue spese che avere tutto significa semplicemente che si ha molto da perdere… Dodici storie legate da un filo rosso-sangue come in un unico intreccio criminoso, dodici racconti al cardiopalmo permeati da quell’umorismo nero che distingue la penna di MacBride…

L'ultimo segreto. SilverL’ultimo segreto. Silver, scritto da Kerstin Gier, pubblicato da Corbaccio, genere fantasy per ragazzi, data uscita 26/11/15.
Ormai è appurato: nemmeno nei sogni si può stare in pace. Prima, quando Liv viveva a casa sua, i sogni erano affari suoi, ma adesso che si è stabilita a Londra insieme alla sorella Mia da Ernest, il nuovo compagno della madre Ann, sembra che tutti ne sappiano più di lei. In primo luogo Grayson, il fratello appena acquisito, e poi tutti i suoi amici. Da quando le sono apparsi in sogno in un cimitero, intenti in una cerimonia esoterica, Liv è costretta a condividere con altri ragazzi non solo la scuola, ma anche la notte e i suoi incubi. Da un certo punto di vista questo può avere i suoi aspetti positivi, specialmente quando Liv è con il fascinoso Henry… ma i sogni sono minacciati da una presenza oscura e inquietante pronta a seguire i ragazzi nei loro spostamenti e, soprattutto, il loro amico Arthur ha deciso inspiegabilmente di rovinare per sempre la loro vita… Di giorno, le cose non sembrano andare meglio in questa famiglia allargata dove c’è ancora qualche rancore di troppo tra Florence, la spocchiosa gemella di Grayson, la mamma di Ernest che mai e poi mai vorrebbe diventare la suocera di Ann e l’autore di un blog anonimo che si diverte a spiattellare tutti i segreti di Liv. Certo, c’è Henry, il suo meraviglioso fidanzato, ma cosa farà quando scoprirà che Liv gli ha mentito?

Gli abitatori delle tenebreGli abitatori delle tenebre, scritto da Stefan Spjut, pubblicato da Salani, genere gotico, data uscita 26/11/15.
Visto dall’interno della casa, il bosco non sembra così spaventoso. Le favole dell’infanzia svaniscono sotto la luce elettrica e nessun essere soprannaturale resiste alla routine della vita quotidiana. Ma il bambino scomparso tanti anni prima in quel bosco e mai più ritrovato è un fatto di fronte al quale ogni scetticismo vacilla. E quando, a distanza di dieci anni, una donna anziana e terrorizzata rivela che qualcosa di mostruoso tiene d’occhio la sua casa e soprattutto il nipotino di quattro anni, la paura si scatena, soffocando ogni logica. Quando viene a saperlo, Susso, giovane creatrice di un blog dedicato al folclore e alla mitologia, si incuriosisce e decide di sorvegliare la casa della donna; ma è troppo tardi, perché il piccolo scompare a sua volta, senza lasciare traccia. Sconvolta, Susso comincia a cercare indizi, ma tutto quello che trova non fa che portarla sempre più lontano dalla realtà di tutti i giorni e sempre più dentro a un mondo minaccioso e inquietante, in cui gli esseri umani vivono indifesi alla mercé di creature violente e maligne. Un orrore evocato piano piano, una normalità che si trasforma in assurdo, una terra prigioniera delle favole che lei stessa ha generato: Stefan Spjut racconta un viaggio nell’ignoto dove mito e realtà perdono i contorni e l’incubo irrompe nel quotidiano.

Elenco novità libri in ordine alfabetico usciti a Novembre 2015:

Altrove, forse, scritto da Amos Oz, editore Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 26/11/15.
Angels in the dark, scritto da Lauren Kate, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa gotica e racconti, data uscita 12/11/15.
Apparenti suicidi, scritto da Stuart MacBride, pubblicato da Newton Compton, genere racconti e thriller, data uscita 26/11/15.
Assassin’s Creed. Underworld, scritto da Oliver Bowden, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere giallo storico, data uscita 10/11/15.
Buchi nella sabbia, scritto da Marco Malvaldi, pubblicato da Sellerio, genere giallo storico, data uscita 05/11/15.
Buio nell’anima, scritto da Nunziata Vaccaro, pubblicato da Europa Edizioni, genere narrativa, data uscita 04/11/15.
Buone feste, Alex Cross, scritto da James Patterson, pubblicato da Longanesi, genere giallo e thriller, data uscita 12/11/15.
Certi momenti, scritto da Andrea Camilleri, pubblicato da Chiarelettere, genere saggistica e autobiografie, data uscita 19/11/15.
Chiru, scritto da Michela Murgia, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 10/11/15.
Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone, scritto da Maurizio De Giovanni, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 24/11/15.
Cuore depravato, scritto da Patricia Cornwell, pubblicato da Mondadori, genere giallo thriller, data 24/11/15.
Di cenere e di amore, scritto da Daniela Vandelli, pubblicato da Europa Edizioni, genere narrativa, data uscita 04/11/15.
Diario di una schiappa. Portatemi a casa! scritto da Jeff Kinney, pubblicato da Il Castoro, genere per bambini, data uscita 10/11/15.
Dieci minuti per uccidere, scritto da Francesco Caringella, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, data uscita 12/11/15.
E’ tutta vita, scritto da Fabio Volo, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 18/11/15.
Favola in bianco e nero, scritto da Mauro Corona, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Gli abitatori delle tenebre, scritto da Stefan Spjut, pubblicato da Salani, genere gotico, data uscita 26/11/15.
Gli ultimi giorni dei nostri padri, scritto da Joel Dicker, pubblicato da Bompiani, genere giallo, data uscita 20/11/15.
Honky Tonk Samurai, scritto da Joe R. Lansdale, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 24/11/15.
I fratelli Kristmas. Un racconto di Natale, scritto da Giacomo Papi, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Il Dio della colpa, scritto da Michael Connelly, pubblicato da Piemme, genere legal thriller, data uscita 24/11/15.
Il lungo inganno, scritto da Peter Swanson, pubblicato da Einaudi, genere thriller, data uscita 24/11/15.
Il matrimonio di mio fratello, scritto da Enrico Brizzi, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 17/11/15.
Il tempo delle iene, scritto da Carlo Lucarelli, editore Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 17/11/15.
Il teorema del babà, scritto da Franco Di Mare, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 05/11/15.
Invicta Legio, scritto da Santiago Posteguillo, pubblicato da Piemme, genere romanzo storico, data uscita 17/11/15.
L’assassino. Il ritorno, scritto da Robin Hobb, pubblicato da Sperling & Kupfer, genere fantasy, data uscita 17/11/15.
L’avvocato canaglia, scritto da John Grisham, pubblicato da Mondadori, genere legal thriller, data uscita 10/11/15.
L’invasione delle tenebre, scritto da Glenn Cooper, pubblicato da Nord, genere thriller, data uscite 16/11/15.
L’invisibile ovunque, scritto da Wu Ming, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
L’ultimo segreto. Silver, scritto da Kerstin Gier, pubblicato da Corbaccio, genere fantasy per ragazzi, data uscita 26/11/15.
L’ultimo treno per Istanbul, scritto da Ayse Kulin, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 05/11/15.
La bambina che aveva mangiato una nuvola grossa come la Tour Eiffel, scritto da Romain Puértolas, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
La bambina e il sognatore, scritto da Dacia Maraini, editore Rizzoli, genere narrativa, data uscita 05/11/15.
La compagnia della spada. Gli spietati, scritto da Luke Scull, pubblicato da Newton Compton, genere fantasy, data uscita 26/11/15.
La notte di Roma, scritto da Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo, pubblicato da Einaudi, genere giallo e mistery, data uscita 03/11/15.
La porpora e il sangue. Verso Costantinopoli, scritto da Stefano Vincenzi, pubblicato da Luni, genere romanzo storico, data uscita 05/11/15.
La ragazza nella nebbia, scritto da Donato Carrisi, pubblicato da Longanesi, genere giallo thriller, data uscita 23/11/15.
La ragazza più fortunata del mondo, scritto da Jessica Knoll, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa, data uscita 04/11/15.
La strana biblioteca, scritto da Haruki Murakami, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 17/11/15.
La stranezza che ho nella testa, scritto da Orhan Pamuk, pubblicato da Einaudi, genere narrativa, data uscita 24/11/15.
Le conseguenze dell’odio, scritto da Elizabeth George, pubblicato da Longanesi, genere giallo e mistery, data uscita 05/11/15.
Let it snow. Innamorarsi sotto la neve, scritto da John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle, pubblicato da Rizzoli, genere narrativa per ragazzi, data uscita 12/11/15.
Lila, scritto da Marilynne Robinson, editore Einaudi, genere narrativa, data uscita 10/11/15.
Natale da Chanel, scritto da Daniela Farnese, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 12/11/15.
Natale sotto la neve, scritto da Karen Swan, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 26/11/15.
Niente regole. Sexy lawyers series, scritto da Emma Chase, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa erotica, data uscita 12/11/15.
Non lasciarmi mai sola, scritto da Marco Rettani, pubblicato da Mondadori, genere narrativa, data uscita 03/11/15.
Per tutto l’oro del mondo. Un nuovo caso per l’Alligatore, scritto da Massimo Carlotto, editore E/O, genere giallo e mistery, data uscita 05/11/15.
Pronti a svanire, scritto da Hobbs Roger, pubblicato da Einaudi, genere giallo e thriller, data uscita 03/11/15.
Ricorda di non dimenticarmi, scritto da Jess Walter, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/11/15.
Saxa Rubra, scritto da Danila Comastri Montanari, pubblicato da Mondadori, genere giallo storico, data uscita 10/11/15.
Un’ora, un giorno, un anno senza te, scritto da Sara Tessa, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa rosa, data uscita 05/11/15.
Un cucciolo per Natale, scritto da Linda Steliou, pubblicato da Newton Compton, genere narrativa, data uscita 26/11/15.
Un indimenticabile disastro, scritto da Jamie McGuire, pubblicato da Garzanti, genere narrativa rosa, data uscita 05/11/15.
Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto, scritto da Francesco Guccini, pubblicato da Mondadori, genere narrativa e racconti, data uscita 03/11/15.
Un posto tranquillo per un delitto, scritto da Barbara Sessini, pubblicato da Newton Compton, genere giallo e thriller, data uscita 05/11/15.
Va’ metti una sentinella, scritto da Harper Lee, pubblicato da Feltrinelli, genere narrativa, data uscita 19/11/15.
Witch & Wizard. Il bacio, scritto da James Patterson e Jill Dembowski, pubblicato da Nord, genere fantasy, data uscita 04/11/15.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

2 commenti

  1. Avatar

    IO CONSIGLIO IL ROMANZO DI UN’ESORDIENTE DAVVERO INTERESSANTE “DI CENERE E DI AMORE”. BELLO, SEMPLICE, TOCCANTE, DIVERTENTE, PURO, CHE RACCONTA DI PROTAGONISTI ASSOLUTAMENTE CREDIBILI E COMUNQUE IN GRADO DI FARCI SOGNARE!

Scrivi un commento