Peperonata in agrodolce

0

Peperonata-in-agrodolce-(2)La peperonata in agrodolce è un classico cucina siciliana, è un contorno buono e sfizioso, semplice da fare, è anche un piatto che ha il vantaggio che può essere preparato in anticipo.
Essendo una ricetta antica cambia da zona a zona alcuni non usano il pangrattato altri l’arricchiscono con uvetta e pinoli, quella che vi propongo mi è stata insegnata dalla mamma di un’amica che è stata ospite a casa mia quest’estate.

Ricetta per la peperonata in agrodolce:

Peperonata in agrodolce (10) Fper 4 persone
3-4 peperoni scegliete il colore che preferite, ma il rosso non dovrebbe mancare
3-4 patate medie o grandi
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
1 cucchiaio di zucchero
2-3 spruzzate di aceto (circa 2 cucchiai)
2 cucchiai di pangrattato
q.b. olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Dopo aver lavato e pulito i peperoni togliendo i filamenti interni, tagliarli a striscioline di circa 2 cm e poi a metà.
Sbucciate e tagliate le patate a dadini.
In un tegame capiente mettere un giro di olio ed aggiungere l’aglio e la cipolla tagliati grossolanamente, unire i peperoni e le patate, far insaporire, salare e pepare, abbassare la fiamma e portare a cottura, circa 15 minuti.
Dopo, fuori dal fuoco, unire il pangrattato, lo zucchero e l’aceto, rimettere sul fuoco e fare evaporare. Spegnere e raffreddare bene prima di servire, il giorno dopo è anche più buona.

A piacere potete unire anche le melanzane ed i pinoli.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento