Novità in Libreria – Agosto 2013

0

E’ arrivato Caronte a traghettarci verso il mese di agosto che si prospetta bollente, non solo climaticamente, ma anche per la nuova moda della narrativa erotica che sicuramente spopolerà sulle spiagge in quest’estate affiancando l’ormai genere preferito delle lettrici estive, il Chick Lit.

Moltissime in questa stagione lasciano le letture più impegnative per dedicarsi a questi generi più leggeri e spensierati, ma indipendente dal genere che scegliamo, se leggere è un diletto, leggere sotto l’ombrellone, in riva al mare è un doppio diletto.

Non ho trovato nessun evento da consigliare in questo mese, ma se voi ne conoscete qualcuno informateci, saremo felici di condividere.

Ricordo che questo post non è statico, ma dinamico, cioè verrà aggiornato in base alle informazioni acquisite giorno per giorno ed i libri saranno inseriti in ordine cronologico d’uscita, ho aggiunto a fine pagina l’elenco dei libri usciti in ordine alfabetico. Si accettano sempre consigli e suggerimenti per migliorare questa rubrica.

La rilevazione dell’antica carta. Fever, scritto da Karen M. Moning, editore Leggereditore, genere fantasy, gotico e rosa, data d’uscita 01/08/13.
Quinto volume della serie Fever.
MacKayla Lane era solo una bambina quando lei e sua sorella Alina furono date in adozione e bandite dall’Irlanda per sempre. Vent’anni dopo, Alina è morta e Mac è tornata nel luogo da cui era stata esiliata per dare la caccia all’assassino di sua sorella. Ma dopo aver scoperto di appartenere a una stirpe magica e maledetta, Mac verrà coinvolta nel millenario conflitto tra umani e immortali, in un turbine di eventi in cui nulla sembra esserle risparmiato. Quando la magia nera getta la sua ombra oscura sui destini di chi le sta vicino e una donna misteriosa infesta i suoi sogni, Mac si accorge di non potersi fidare più di nessuno. Non è certa neppure di sé stessa, né del destino che legge nei disegni neri e cremisi di un’antica carta dei tarocchi. Mac sa solo che la paura uccide, ma non sa ancora quanto può fare l’amore, e dovrà prepararsi ad affrontare l’ultima verità sul suo esilio e sul suo passato.

I lupi del Vaticano, romanzo di Gina Buonaguro e Janice Kirk edito da Newton Compton, genere giallo storico, data d’uscita 22/08/13.
Roma, 1508. In un mattino piovoso, dalle acque del Tevere viene ripescato il cadavere di una donna, dai capelli straordinariamente biondi. Francesco Angeli assiste alla scena e rimane sconvolto: lui conosce bene quella donna. Costretto dal padre a lasciare Firenze per aver sedotto una nobildonna sposata, Francesco è arrivato a Roma per lavorare come garzone nella bottega di Michelangelo. Il più grande pittore di tutti i tempi – impegnato nella realizzazione della Cappella Sistina – è dispotico e lunatico, e lo sottopone a ogni genere di malumori e bizzarre richieste. Perciò Francesco preferisce di gran lunga la compagnia di Raffaello e del suo circolo di aspiranti artisti, che si ritrovano nel bordello della cortigiana del posto. Ed è proprio Calendula, la più bella delle ragazze del bordello, a essere stata ritrovata sulla riva del Tevere. Francesco decide di gettarsi a capofitto nella ricerca dell’assassino, una ricerca che lo porterà a navigare in acque molto pericolose…

La promessa. L’incontro, romanzo di Portia Da Costa edito da Newton Compton, genere narrativa erotica, data d’uscita 22/08/13.
La nuova trilogia erotica che sta facendo il giro del mondo. Quando Lizzie Aitchison incontra John Smith al bar del lussuoso Waverley Grange Hotel, l’attrazione tra loro è palpabile fin dal primo sguardo. John è bello, raffinato ed elegantissimo, un uomo davvero irresistibile. Ma già dopo un drink a Lizzie diventa chiaro che Mr Smith non è al bar per una serata qualsiasi: sta cercando una squillo professionista con cui trascorrere una notte di sesso, e pensa di aver trovato quello che cerca proprio in lei. Lizzie è una segretaria part-time ma, attratta da quest’uomo seducente e stuzzicata dalla situazione, finge di essere quello che non è. Così, decide di stare al gioco e diventa Bettie, squillo d’alto bordo, per una lunga, indimenticabile notte di passione…

Uragano, romanzo di Clive Cussler e Graham Brown edito da Longanesi, genere avventura, data d’uscita 22/08/13.
Decimo romanzo della serie I NUMA files.
Una squadra di ricercatori della NUMA sta raccogliendo dei campioni nell’oceano Indiano, per indagare su alcune anomalie riscontrate nella temperatura dell’acqua, quando uno degli studiosi nota una chiazza scura e densa sulla superficie. Sembrerebbe petrolio, ma stranamente non viene rilevata dagli strumenti di bordo. Poco dopo, come un’orda di formiche assassine, la misteriosa sostanza avvolge improvvisamente il catamarano mandandolo a fuoco, senza lasciare scampo all’equipaggio. L’imbarcazione, distrutta dalle fiamme, viene avvistata alla deriva qualche giorno dopo. Dirk Pitt, direttore della NUMA, insospettito dalla dinamica dell’incidente, chiede a Kurt Austin di far luce su quello che è successo. Quando arriva sul luogo del disastro insieme a Joe Zavala, suo immancabile braccio destro, Austin si trova di fronte a un’agghiacciante scoperta sulla natura della sostanza letale. Ben presto emerge un collegamento tra l’incidente e un piano, ordito da un nemico invisibile, che minaccia di alterare il clima dell’intero pianeta. Un disegno diabolico che, se portato a termine, potrebbe provocare la morte di milioni di persone e la scomparsa di intere zone del mondo. Mentre il tempo scorre inesorabile verso la catastrofe, Austin si imbatte in un’isola abitata da un’oscura setta…

Parlo d’amor con me, opera di Paola Calvetti edita da Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 27/08/13.
«Delle mie opere, quella che mi piace di più è la Casa che ho fatto costruire a Milano per accogliervi i vecchi artisti di canto non favoriti dalla fortuna, o che non possedettero da giovani la virtù del risparmio»: così scrive Giuseppe Verdi in una lettera. Unica al mondo nel suo genere, la casa di riposo voluta dal grande Maestro – che le destinò la propria eredità – aprì i battenti nel 1902: oggi tutti a Milano sanno dove si trova Casa Verdi, tra le cui mura austere e accoglienti vivono decine di musicisti anziani e non solo. È in questa Casa speciale che Paola Calvetti sceglie di immaginare la vita di Ada, eccentrica cameriera che cova un sogno nel cuore: un personaggio “emarginato” e struggente, come Rigoletto, come Violetta, come tanti altri che Verdi rese immortali nelle sue opere. Muovendosi in punta di piedi, Ada conosce tutti gli ospiti e di tutti “colleziona” le vite ardenti. Piera, che muove ancora con grazia le mani sul pianoforte, Kimiko, soprano giapponese, Luisa, la famosa Annina che cantò nella Traviata insieme a Maria Callas, Ferro, il violinista gentiluomo che in gioventù spezzò decine di cuori, e gli altri si preparano con trepidazione a una grande festa, e intanto lasciano riaffiorare le proprie passioni non sopite. Come la musica, che non teme il tempo, come l’amore, che può (ri)nascere anche tra le pareti di Casa Verdi… Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, Paola Calvetti celebra il Maestro attraverso quella che egli stesso considerava la sua opera più imperitura e insieme dà vita a un libro intenso e inconsueto, che racconta come l’arte sia inestricabilmente congiunta alla vita e possa renderla degna di essere vissuta.

L’inganno della luce, romanzo di Louise Penny edito da Piemme, genere giallo e mistery, data d’uscita 27/08/13.
«Dove c’è molta luce, l’ombra è più nera.» Three Pines è una piccola cittadina del Québec che neppure compare sulle mappe. Un posto idilliaco, dove il tempo sembra essersi fermato e la vita scorre placida. Almeno in apparenza. Armand Gamache è perfettamente in tono con l’ambiente. Cinquantacinque anni, di corporatura solida, raffinata cultura e modi garbati, si direbbe un tranquillo professore di storia o letteratura, e non l’ispettore capo della omicidi. Ma l’inganno è spesso un meccanismo estremamente raffinato, che si alimenta dei più piccoli dettagli e si cela dove meno te lo aspetti.Anche in una tiepida serata di inizio estate in cui tutto sembra perfetto. Clara Morrow, pittrice locale di grande talento, sta festeggiando insieme ad amici e personaggi del mondo dell’arte il successo della personale tenutasi al museo di Montréal. Eppure la mattina seguente, tra le peonie del giardino di Clara viene ritrovato il corpo senza vita di una donna, la cui presenza alla festa non era stata notata da nessuno. Quando l’ispettore Gamache avvia le indagini, scopre un mondo fatto di invidie, gelosie e antichi rancori in cui la verità sull’omicidio è offuscata da molte ombre.

I guardiani di Faerie, romanzo di Terry Brooks edito da Mondadori, genere fantasy, data d’uscita 27/08/13.
Questo libro è il primo volume di un nuovo ciclo di Shannara, Gli oscuri segreti di Shannara.
Nel mondo di Faerie, quando la terra era giovane, prima dell’arrivo degli esseri umani, la magia deteneva il potere e le pietre magiche proteggevano gli Elfi e le loro terre. Ma quando una ragazza del popolo degli Elfi si era perdutamente innamorata di un Figlio del Buio, lui le aveva spezzato il cuore scatenando una tremenda guerra tra le forze del bene e del male, che aveva portato alla scomparsa delle pietre magiche. Sono passati migliaia di anni e la situazione è sempre molto tumultuosa nel mondo, ora conosciuto come le Quattro Terre. La magia è in conflitto con le nuove scienze e gli Elfi si sono ormai separati da tutte le altre razze. L’ordine dei Druidi si sta estinguendo e i loro insegnamenti sono in forte pericolo mentre un losco personaggio è diventato primo ministro della potente Federazione, utilizzando il tradimento e l’assassinio. Leggendo un antico e dimenticato diario, la giovane druida Alphenglow Elessedil incappa nel racconto segreto di un cuore spezzato per amore e nella scioccante verità sulle pietre magiche scomparse. Mai una scoperta era stata così pericolosa. Ma la ragazza non può certo sottrarsi al cammino che il destino ha scelto per lei, soprattutto perché chiunque entri in possesso delle pietre magiche e del loro segreto potere potrebbe avvantaggiarsene nel peggiore dei modi. Saranno in grado di salvare il mondo?

Il bacio del pane, romanzo di Carmine Abate edito da Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 27/08/13.
In un’afosa giornata di luglio, una comitiva di ragazzi decide di andare a fare il bagno alla cascata del Giglietto. Piero accetta volentieri perché quel luogo – che è il più bello dei dintorni – lo attira come una calamita fin da quando è bambino. I ragazzi scendono in moto dal paese di Spillace e poi risalgono a piedi il letto pietroso di una fiumara. Quando arrivano all’altezza del rudere di un antico mulino, sudati per la sfacchinata e l’afa, Piero sente un brivido lungo la schiena. Accanto a lui c’è Laura – amica d’infanzia che vive a Firenze e trascorre le vacanze a Spillace -, verso la quale prova un’attrazione che gli sta scombussolando la vita. Di lei si fida e perciò le racconta di getto ciò che gli è successo pochi mesi prima: proprio in quel rudere si era imbattuto in un uomo dallo sguardo di animale braccato che, vedendolo entrare nel suo nascondiglio, aveva farneticato parole incomprensibili, aveva infilato le sue cose, tra cui una pistola, in un sacco da marinaio e si era allontanato saltellando goffamente tra le pietre. Più tardi, sotto l’acqua scrosciante della cascata, insieme al ricordo dello sconosciuto, sparisce per incanto la fatica sofferta durante il tragitto. Piero si sente rigenerato. Mai avrebbe potuto immaginare che, nel corso della giornata, avrebbe rivisto quell’uomo nello stesso rudere, di fronte a Laura, con la pistola in pugno…

La volontà di Dio, romanzo di Marco Bettini edito da Piemme, genere giallo, mistery e religione, data d’uscita 27/0/13.
Sei sicuro della tua verità? Il commissario capo Tommaso Migliori non ha molta voglia di stare a discutere. L’incarico che gli ha assegnato il questore di Bologna sa di ennesima fregatura, ma ormai ci ha fatto il callo. In politica come nel mondo del crimine, però, capire chi sta da una parte e chi dall’altra è sempre difficile, e le ambiguità sono all’ordine del giorno. Per questo, anche la sorveglianza a un semplice convegno può nascondere molte insidie. E infatti, il confronto tra autorevoli rappresentanti delle grandi religioni monoteiste – cattolica, ebraica e islamica – , fortemente voluto dalla giunta comunale, si trasforma nella miccia che innesca una pericolosa reazione a catena. Di fronte a un clima acceso, in cui estremisti di ogni tipo soffiano sul fuoco della tensione sociale, Migliori fa del suo meglio per prevenire derive pericolose, ma non ha vita facile. A maggior ragione quando viene rinvenuto il cadavere di un ricco imprenditore, ucciso nella sua villa con un crocifisso conficcato nel petto. Ora al commissario restano pochi giorni per cercare di rimettere ordine, prima che Bologna esploda sotto il peso di troppe lacerazioni.

Trovami. Stanza n. 1. La trilogia delle stanze, romanzo di Emma Mars edito da Sperling & Kupfer, genere narrativa erotica, data d’uscita 27/08/13.
Un travolgente percorso di rieducazione sessuale e sentimentale, una grande avventura erotica ma anche una straordinaria storia d’amore: Trovami, il primo volume della Trilogia delle Stanze, è tutto questo e molto altro. Parigi.In una stanza dal soffitto a specchi del lussuoso Hôtel des Charmes, Elle ha deciso: il gioco, divertente ed eccitante, di fare la escort per l’agenzia Belles de nuit deve finire. Ormai sta per sposare David, erede di un impero mediatico, l’uomo di cui si è innamorata perdutamente, che non sa nulla di lei, e che le aprirà le porte di un mondo nuovo e scintillante. Ma prima di diventare la moglie di David, c’è ancora un ultimo appuntamento, a un vernissage molto chic. Quella sera, nella folla, Elle incontra anche Louis. È un uomo diverso da tutti, è di classe, ma è chiaro che la vita non è stata gentile con lui. Terribilmente sexy, non pare interessato per il momento al sesso. Sembra volerla conoscere, scoprire tutto di lei. Intanto, però, è lei a fare una scoperta sconvolgente: altri non è che il fratello del suo futuro sposo. E, da quel momento, Elle è nelle sue mani: piegata ai suoi comandamenti imperiosi, alle sue richieste sfacciate, alle parole brucianti e infiammate che lui le scrive. Nonostante il pensiero di David non la abbandoni mai, con Louis Elle conosce qualcosa di totalmente nuovo, un sentimento che la fa volare in alto, e le suscita emozioni mai provate prima. Ben presto, però, si troverà di fronte a qualcosa che non si sarebbe mai aspettata: un mistero nascosto nel passato dei due fratelli – da sempre rivali – che la riguarda molto da vicino. Come potrà, adesso, tornare a essere libera? E soprattutto… è proprio sicura di voler essere libera, e di non essersi innamorata dell’uomo sbagliato?

Taken, romanzo di Erin Bowman edito da Sperling & Kupfer, genere fantascienza per ragazzi, data d’uscita 27/08/13.
A Claysoot, una piccola comunità isolata dal resto del mondo da mura altissime, non ci sono uomini. Perché tutti i ragazzi scompaiono il giorno in cui compiono diciotto anni. Appena scocca l’ora fatidica, la terra trema, il vento infuria e una luce accecante cala dal cielo. Così, come per magia, del giovane non rimane più traccia. A pochi mesi dal suo diciottesimo compleanno, Gray si prepara ad affrontare la fine. Sa che nulla potrà sottrarlo al terribile destino che lo attende. Né il coraggio, né l’astuzia, né lo straordinario sentimento che lo lega a Emma, l’amica di sempre. Un giorno, però, Gray scopre per caso una lettera della madre, morta ormai da molti anni, e tutto cambia. Bastano poche righe perché il ragazzo capisca che nel suo passato si nasconde un segreto. Un segreto sconvolgente che potrebbe salvargli la vita. E porre fine alle misteriose sparizioni di Claysoot. Per sempre. Deciso a scoprire la verità, Gray trova il coraggio di scavalcare le mura e fugge dalla città insieme con Emma. E all’improvviso gli compare davanti un mondo che non avrebbe mai osato immaginare. Un mondo dove tutto è possibile. Vivere, morire e persino innamorarsi. Un’altra volta.

La vergine dei sussurri, scritto da Carole Martinez, editore Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 27/08/13.
Siamo nella Francia del XII secolo, e Esclarmonde scandalizza la nobile società medievale rifiutandosi di pronunciare il “sì” davanti all’altare. Sceglie invece di dire no: agli uomini, a suo padre, alle tradizioni e a un matrimonio forzato. Rinuncia alle nozze con il giovane e bel Lotario, va contro la volontà del padre, signore temuto del castello, e chiede invece il rispetto della sua scelta di reclusione volontaria in una cella murata, dove nella più buia solitudine si voterà a Dio. Quella che appare come la morte per una ragazzina di quindici anni si trasforma invece in un ritorno alla vita. La sua cella infatti è presto meta di pellegrinaggio per centinaia di fedeli che vanno da lei per lasciarle un messaggio, un sussurro, e riceverne in cambio conforto e salvezza. Quel luogo di reclusione diventa allora per Esclarmonde un crocevia che unisce il suo destino a quello del mondo, la realtà dei vivi con il luogo dei morti, e trasforma l’immobilità in un viaggio interiore senza confini. Profetessa di anime, abitata da ciò che sente e da ciò che vede con gli occhi dello spirito, Esclarmonde sembra l’incarnazione di un miracolo. E del miracoloso ha anche la nascita, in quella cella murata, di suo figlio…

Expo 58, romanzo di Jonathan Coe edito da Feltrinelli, genere narrativa, data d’uscita 28/07/13.
L’Exposition Universelle et Internationale de Bruxelles del 1958 è il primo evento del genere dopo la Seconda guerra mondiale. La tensione politica tra la Nato e i paesi del blocco sovietico è al suo culmine. In piena Guerra fredda, dietro la facciata di una manifestazione che si propone di avvicinare i popoli della Terra, fervono operazioni d’intelligence in cui le grandi potenze si spiano a vicenda. Incaricato di sovrintendere alla gestione del pub Britannia nel padiglione inglese è un giovane copywriter del Central Office of Information di Londra, Thomas Foley, che si trova così catapultato al centro di un mondo d’intrighi internazionali di cui diventa un’inconsapevole pedina.

Chi resta deve capire, romanzo di Cristina Lio pubblicato da Edizioni E/O, genere narrativa, data d’uscita 28/08/13.
La protagonista di questa storia è una ragazzina che vive nella Calabria degli anni ‘80, in una comunità d’accoglienza. Protagonista insieme a lei è un’umanità variegata fatta di disabili, tossicodipendenti, preti, obiettori, volontari, che attraverso il suo sguardo ironico e disincantato sono insieme adulti e bambini, forti e fragili. La loro è una quotidianità speciale, a tratti buffa, a tratti dolorosa, piena di domande a cui la bambina, nella sua inconsueta forma di solitudine, non riesce a trovare risposta. Un giorno in comunità arriva Veronica, una giovane tossica con un talento speciale per il disegno e una grande carica vitale. E la bambina si lega intensamente a lei, in un rapporto che la porterà a uscire pian piano dal proprio guscio e a incamminarsi nella vita adulta con un senso nuovo dell’affetto e della perdita. La storia di una vita fuori dal comune che, mettendo il lettore di fronte alle sue responsabilità, costringe ad aprire gli occhi su un’umanità dolente e coraggiosa.

L’estro del male, romanzo di Alberto Paleari pubblicato da Edizioni E/O, genere giallo e thriller, data d’uscita 28/08/13.
Antonio Boggia visse nella Milano della prima metà dell’800. Fu un lavoratore rispettato da tutti. Fu un parrocchiano fervente, con moglie e figli. Ma soprattutto fu un serial killer, il primo omicida seriale scientificamente documentato in Italia, il mostro “della Stretta Bagnera”. Tra il 1849 e il 1859 massacrò con una scure tre uomini e una donna, li squartò, li seppellì e si impossessò dei loro patrimoni. Una volta scoperto venne processato e impiccato in pubblica piazza. L’estro del male è il romanzo della sua vita e dei suoi crimini, un thriller che scandaglia la zona d’ombra di una mente criminale enigmatica e che attraverso il coro dei personaggi di secondo piano restituisce l’affresco di un’intera epoca.

Il sacrificio di Polissena, scritto da Marta Guzowska, editore E/O, genere narrativa, data d’uscita 28/08/13.
Ambientato in Turchia sulla costa dell’Anatolia dove un tempo sorgeva la leggendaria città di Troia, questo avvincente romanzo giallo prende il via con un sensazionale ritrovamento: le spoglie della mitica figlia di Priamo, Polissena, cosparse di innumerevoli lamelle d’oro. Da lì a breve l’inaspettato rinvenimento nello stesso antico cimitero del corpo senza vita di una delle partecipanti alla spedizione, Nadia, getta un’ulteriore ombra sinistra sulla vera natura di quel luogo, dietro al quale si nascondono vicende di ancestrale sopraffazione e torbidi interessi economici. Alla coppia di protagonisti – l’affascinante e tirannica archeologa Pola Mor e il disincantato, irriverente antropologo Mario Ybl – toccherà l’arduo compito di risolvere il mistero. Ma prima dovranno innanzitutto difendere il sito archeologico dalle mire degli speculatori edilizi e dall’intervento altrettanto poco disinteressato di un losco milionario che si offre improvvisamente di finanziare gli scavi. Scritto da un’archeologa professionista, Il sacrificio di Polissena riesce a fondere uno sguardo competente e appassionato sulle difficoltà che si oppongono alla ricostruzione del passato e un ritmo coinvolgente, grazie soprattutto ai dialoghi incalzanti e mai banali tra Pola e Mario.

Il tango della Vecchia Guardia, romanzo di Arturo Perez-Reverte edito da Rizzoli, genere narrativa, data d’uscita 28/08/13.
1928: su un transatlantico diretto a Buenos Aires la divina Mecha de Izanzu conosce Max Costa, affascinante maestro di tango. E con lui tradisce il marito. 1966: dopo essere stato un gigolò, un ladro gentiluomo e un faccendiere, Max fa l’autista a Sorrento. E a Sorrento, al seguito del figlio impegnato in un torneo di scacchi, arriva anche Mecha, non più giovane ma ancora bellissima. I due amanti non si vedono da quando, tre decenni prima a Nizza, Max si era lasciato coinvolgere in un’oscura storia di spionaggio. Ma basta uno sguardo e tutto ricomincia. In un sottile gioco di seduzione, Max e Mecha faranno i conti con trent’anni di reciproci inganni, tradimenti e rimpianti.

Ragazza entra in un bar, romanzo di Helena S. Paige edito da Rizzoli, genere narrativa erotica, data d’uscita 28/08/13.
La tua migliore amica non può raggiungerti nel locale esclusivo dove avevate appuntamento. Potresti tornare a casa, oppure provare a divertirti. Accettare l’invito nella sala vip da parte di una rock star? O quello di un ricco uomo d’affari, un po’ Christian Grey un pò George Clooney, per sperimentare nella sua lussuosa suite i giocattoli chiusi nella ventiquattrore di pelle? Insegnare qualche tecnica al barman giovanissimo, inesperto e con un fisico da urlo? Seguire un’artista misteriosa nella galleria dove espone quadri erotici di cui lei stessa è il soggetto? O salire con una guardia del corpo sull’Aston Martin del suo boss? O ancora, tornare a casa per fare la conoscenza del nuovo vicino? Tocca a te scegliere, e ogni possibilità apre le porte a una diversa avventura sexy, unica e appagante.

La vendetta del numero nove, romanzo di Pittacus Lore edito da Nord, genere fantascienza, data d’uscita 29/08/13.
Siamo arrivati in nove. Loro ci hanno seguiti per darci la caccia, così abbiamo deciso di separarci e di restare nascosti, in attesa di sviluppare i nostri poteri. Io ho trovato rifugio in India, in un santuario isolato in mezzo alle montagne. Non avevo idea di dove fossero gli altri. Poi è arrivata Marina, il Numero Sette, insieme col Numero Sei e con Ella: lei non è una di noi, eppure la sua presenza è una luce di speranza. Significa che non siamo soli. E noi abbiamo bisogno di tutto l’aiuto possibile… Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. E li hanno uccisi. Il Numero Quattro è negli Stati Uniti e sta cercando il Numero Nove. Quando l’avrà trovato, ci uniremo a loro. Soltanto così potremo sconfiggere i mostri che hanno distrutto la nostra casa. E che adesso vogliono annientare anche il vostro mondo. Il giorno della resa dei conti è sempre più vicino. Io sono il Numero Otto. E sono pronto a combattere.

L’esercito dei mercenari, romanzo di Matthew Reilly edito da Nord, genere avventura, data d’uscita 29/08/13.
È la più devastante minaccia terroristica di sempre. Perché questa volta il bersaglio non è l’America o l’Europa, la Cina o il Medio Oriente. Il bersaglio è il mondo intero. Un esercito di mercenari ha infatti preso il controllo di una base militare segreta sull’Isola del Drago – un luogo pressoché irraggiungibile annidato nel gelido cuore dell’Artico –, e ha attivato un’arma sperimentale dalla forza distruttrice senza precedenti. Nessun ultimatum, nessuna richiesta: entro quattro ore, ogni forma di vita sulla Terra cesserà di esistere. Troppo poco tempo per poter intervenire, quindi l’unica speranza per l’umanità è rappresentata da Shane Schofield, nome in codice Scarecrow, un marine degli Stati Uniti che si trova «in esilio» tra i ghiacci dopo che i suoi metodi anticonvenzionali gli sono valsi una taglia sulla testa. Toccherà a lui e alla sua squadra penetrare all’interno della base militare, neutralizzare i terroristi e disinnescare l’ordigno. Ma un gruppo di nemici è già sulle tracce di Scarecrow, pronta a eliminarlo prima ancora che possa mettere piede su quell’isola maledetta…

La battaglia degli albi, romanzo di Markus Heitz edito da Nord, genere fantasy, data d’uscita 29/08/13.
Sono partiti guerrieri, sono tornati eroi: grazie alla loro scaltrezza, Caphalor e Sinthoras hanno stretto un patto col Demone di Nebbia e lo hanno convinto a spezzare l’incantesimo che difendeva la Porta di Pietra, aprendo così l’unica via d’accesso alla Terra Nascosta a un imponente esercito di albi, orchi e giganti. Quando avranno sbaragliato anche le ultime difese dei nani, Caphalor e Sinthoras potranno finalmente preparare l’attacco contro il loro vero obiettivo: gli odiati elfi. Tuttavia, dopo le prime, esaltanti vittorie, i due albi si rendono conto che l’offensiva non ha avuto il successo sperato e che ben presto si ritroveranno a combattere una lenta e sanguinosa guerra di conquista. Mentre all’orizzonte si staglia l’ombra di una terribile minaccia: il Demone di Nebbia, infatti, non è più intenzionato a sottostare al volere degli albi e, da prezioso alleato, è diventato il loro nemico più pericoloso. Accecato dalla brama di potere, sta radunando un’orda di maghi e di potentissimi Alchemicanti – i custodi di una sostanza in grado di ridurre in cenere perfino l’acciaio –, che presto marcerà sulla capitale del regno degli albi, per fare di lui il signore assoluto di tutte le razze…

Questione di dettagli, romanzo di Ashley Edward Miller e Zack Stentz edito da Corbaccio, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
Colin Fischer ha quattordici anni e pesa cinquantacinque chili. Nella sua vita ci sono alcuni punti fermi: i genitori, il fratello minore, un blocco su cui appunta le sue riflessioni, un tappeto elastico su cui salta per sfogarsi quando gli sembra che niente vada per il verso giusto. Cioè quasi sempre. Perché Colin è diverso dagli altri, la sua percezione della realtà è più intensa. La sua sensibilità maggiore. Infatti i rumori forti gli provocano crisi di panico e non ama essere toccato. Ma è intelligente, curioso ed è un fine osservatore. Sherlock Holmes lo avrebbe voluto al suo fianco perché nessuno è attento ai dettagli quanto lui. E così, quando viene ritrovata una pistola nel bar della scuola, Colin è l’unico deciso a capire cosa è successo veramente. Starà a lui dimostrare che la pistole non è di Wayne Connelly, il bullo della scuola e tormento quotidiano di Colin. Wayne non si capacita del perché Colin abbia deciso di aiutarlo, ma tant’è: al mondo non siamo tutti uguali e capire cosa pensano gli altri resta il mistero più incredibile per tutti… Questione di dettagli è una storia di ragazzi e di amicizia, con un protagonista irresistibilmente simpatico che comunica con un linguaggio tutto suo e che fatica a adeguarsi al resto del mondo. La storia di un ragazzo adolescente in cui tutti, in un modo o nell’altro, ritroveremo tracce di noi stessi.

Maledico lo scorrere del tempo, romanzo di Per Petterson edito da Guanda, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
Siamo nel 1989, e in tutta Europa sta crollando il comunismo. Una realtà molto difficile da accettare per il trentasettenne norvegese Arvid Jansen, che nell’ideologia comunista ci ha creduto, tanto da abbandonare gli studi in gioventù per lavorare in fabbrica. Ma non è solo il fallimento della politica a scuotere dalle fondamenta il mondo di Arvid: anche il suo matrimonio è finito e soprattutto sua madre, la donna che forse lui ha più amato al mondo pur non essendo mai riuscito a farglielo capire, è molto malata. Arvid cerca faticosamente di venire a patti con questa nuova realtà, in un viaggio continuo tra passato e presente. Ricorda la sua infanzia, le vacanze al mare con i fratelli, la sofferta decisione di abbandonare gli studi, duramente criticata da sua madre, il distaccato rapporto con il padre, la drammatica morte del fratello minore ancora ragazzo…

Il cuore selvatico del ginepro, romanzo di Vanessa Roggeri edito da Garzanti, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
E’ notte. La notte ha un cielo nero come inchiostro, e solo a tratti i fulmini illuminano l’orizzonte. E’ una notte di riti e credenze antiche, in cui la paura ha la forma della superstizione. In questa notte il rumore del tuono è di colpo spezzato da quello di un vagito: è nata una bambina. Ma non è innocente come lo sono tutti i piccoli alla nascita. Perché questa bambina ha una colpa non sua, che la segnerà come un marchio indelebile per tutta la vita. La sua colpa è di essere la settima figlia di sette figlie e per questo è maledetta. E nel piccolo paese dove è nata, in Sardegna, c’è un nome preciso per le bambine maledette, si chiamano cogas, che significa strega. Liberarsene quella stessa notte, abbandonarla in riva al fiume. Così ha deciso la famiglia Zara. Ma qualcuno non ci sta. Lucia, la primogenita, compie il primo atto ribelle dei suoi dieci anni di vita. Scappa fuori di casa, sotto la pioggia battente, per raccogliere quella sorella che non ha ancora un nome. Lucia la salva e decide di chiamarla Iannetta e la riporta a casa. Non c’è alternativa ora, per gli Zara. E’ sopravvissuta alla notte, devono tenerla. Ma il suo destino è già scritto. Giorno dopo giorno, stagione dopo stagione, sarà emarginata. Odiata. Reietta. Da tutti, tranne che da Lucia. E’ lei l’unica a non averne paura. Lei l’unica a frapporsi tra la cieca superstizione e l’innocenza di Iannetta.

L’emozione delle cose, romanzo di Angeles Mastretta edito da Giunti, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
In punta di piedi sui sentieri intimi dell’affetto e della famiglia, Ángeles Mastretta conduce il lettore attraverso i suoi ricordi più preziosi. Figlia di una donna bella e tenace, e di un padre ma­linconico che però sapeva farla ridere come nessun altro, la scrittrice pesca dal fiume dell’infanzia alcune tra le infinite piccole «cose» che oc­cupano un posto privilegiato nel suo cuore. La madre dagli occhi di selva seduta in giardino a confidarsi con l’inseparabile zia Alicia; Ángeles e la sorella vestite come due bambole per essere immortalate dal fotografo; le uova di cioccolato nascoste nell’edera e tra i fiori nel giorno di Pasqua. E infine il padre, quel padre enigmatico che, tornato dalla guerra combattuta in Italia, non parlò mai dell’orrore che lo attanagliava, nemmeno alla donna che dormì accanto a lui per vent’anni. Segnata dalla perdita delle persone amate, Ángeles parte per l’Italia alla ricerca delle sue radici, chiedendosi se quel silenzio nascondesse un segreto. E se le emozioni della vita non siano racchiuse nei dettagli più semplici. Con quella gioia quasi infantile di raccontare storie, Mastretta ci regala un romanzo intimo e suggestivo, un caleidoscopio di bellezza e dolore ca­pace di trasformare in grande let­teratura le piccole cose della vita.

Le ragazze di Bombay, scritto da De Courcy Anne, editore Newton Compton, genere biografie ed epistolari, data d’uscita 29/08/13.
Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, all’epoca della dominazione britannica, a Bombay cominciarono a sbarcare le cosiddette “Fishing Fleet”, flotte da pesca da cui scendevano, oltre alle mogli inglesi che raggiungevano i loro mariti funzionari, giovani donne delle classi agiate non ancora sposate. Il loro obiettivo era trovare marito in quelle terre lontane, dove era necessario preservare l’integrità della razza inglese e dove la vita scorreva spensierata tra picnic, danze, partite di caccia alla volpe, gare ippiche e spettacoli teatrali. All’ombra delle palme, sullo sfondo di principeschi palazzi di marmo, non era difficile per queste ragazze innamorarsi dei giovani inglesi abbronzati e in perfetta forma che giocavano a tennis e a polo. Eppure, trascorso il felice periodo del corteggiamento, una volta sposate queste donne dovevano rassegnarsi a passare tutta la loro vita lontano da casa, in una società chiusa e dai confini invalicabili, e vedersela con le epidemie di colera e febbre enterica, col caldo soffocante e con le mille privazioni a cui in patria non erano abituate. Attraverso le inedite testimonianze raccolte – diari, lettere, memoir – Anne de Courcy ci fa rivivere l’avventura e le emozioni di queste donne giovani e coraggiose e ci restituisce il ritratto esotico e affascinante di un’epoca perduta.

In un vicolo cieco, romanzo di Linda Castillo edito da Time Crime, genere giallo e thriller, data d’uscita 29/08/13.
Gli Slabaugh sono una famiglia prospera e laboriosa della comunità amish. Ma un orribile incidente porta alla morte i genitori e lo zio, lasciando orfani i quattro ragazzi. Il capo della polizia Kate Burkholder, nata e cresciuta Amish, sa che per loro sarà ancora più duro perdere l’innocenza e affrontare il dolore. E quando scopre che una delle vittime ha subìto una ferita alla testa prima del decesso, si immerge con determinazione in un’indagine di omicidio, forse legato ai recenti casi di persecuzione della minoranza amish. I superiori le affiancano John Tomasetti, collega, amante e amico, e davanti a una nuova missione insieme, Kate sarà costretta a rendersi conto di quanta profondità ci sia nel loro rapporto e dove potrebbe portarli. Ma non è la sola superficie oltre la quale dovrà andare. Kate dovrà scavare anche nel suo passato di Amish per trovare la forza di spezzare il silenzio di una comunità chiusa, protettiva, ostile a ogni intervento esterno, che nasconde molte verità insidiose.Un thriller appassionante, in cui il pericolo e l’azione sono resi ancora più intensi dalle atmosfere rarefatte che circondano i protagonisti.

Chi muore prima, romanzo di Massimo Gardella edito da Guanda, genere giallo, mistery e noir, data d’uscita 30/08/13.
Quattro ragazzi, tre maschi e una femmina. Tutti coetanei o quasi, frequentavano lo stesso istituto superiore. E hanno condiviso la scelta della loro via di fuga: all’estremità di una corda. Suicidi figli di un’asfissia minore, quella della crisi che attanaglia la provincia di una metropoli industriosa, divorando ogni futuro.Ma è davvero tutto qui? L’ispettore Remo Jacobi, alle prese con la preoccupazione per l’amato padre Johan e con incubi di lontana memoria, si trova precipitato in un mondo di adolescenti che non gli è per niente familiare. E la «caccia al colpevole» che gli è stata affidata diventa un pellegrinaggio tra le miserie passate e gli incubi presenti di un’umanità alla deriva: dai genitori affranti di vittime e delinquenti a un’amica di famiglia troppo attraente per essere innocua, fino al personale della scuola, che gli toglierà ogni residua illusione sulle prospettive della gioventù. Quando una nuova morte rischia di mandare in pezzi la precaria salute mentale di Jacobi, sarà il suo vice Borghesi a tirare i fili dell’indagine in quella che appare una trama ordinata. Ma come sempre, i dettagli rivelatori si nascondono nelle aree più cupe del disegno.Massimo Gardellaporta di nuovo in scena il suo ironico e amaro ispettore Jacobi, in un piccolo mondo popolato di personaggi descritti con acuminata pietà, trascinando il lettore in un’indagine tesa tra la nudità del male e il fondo amaro della speranza.

Una verità delicata, scritto da Le Carré John, editore Mondadori, genere giallo e spionaggio, data d’uscita 30/08/13.
Un’operazione antiterrorismo, nome in codice Wildlife, viene messa in atto nella più preziosa colonia britannica, Gibilterra. L’obiettivo è catturare e sequestrare un potente trafficante d’armi islamico. Gli ideatori sono un ambizioso ministro degli Esteri del Regno Unito e un contractor della Difesa che è anche suo amico. L’operazione è talmente segreta che neppure Toby Bell, il segretario personale del ministro, ne è al corrente. Sospettando un complotto dagli esiti disastrosi, Toby fa il possibile per bloccarlo, ma viene prontamente trasferito all’estero per un altro incarico. Tre anni dopo, convocato nel suo fatiscente castello in Cornovaglia da Sir Christopher Probyn, un diplomatico in pensione, e tenuto sotto l’occhio vigile di sua figlia Emily, Toby dovrà scegliere tra ciò che gli detta la sua coscienza e gli obblighi nei confronti delle istituzioni per le quali lavora. Se l’unica condizione necessaria perché il male trionfi è che le persone oneste non facciano nulla, come si può rimanere in silenzio?

Il discepolo. Le cronache di Sebastian Bergman, romanzo di Hans Rosenfeldt e Michael Hjorth edito da Einaudi, genere giallo e mistery.
Secondo romanzo delle Cronache di Sebastian Bergman.
Quattro donne uccise esattamente come le vittime di un serial killer che sta scontando l’ergastolo. Donne diverse per età, aspetto fisico, estrazione sociale. Donne che non hanno nulla in comune, a parte Sebastian Bergman. Torna lo psicologo e profiler più spiazzante e politicamente scorretto del thriller contemporaneo, in una storia mozzafiato di vendetta e colpa. Il discepolo è il secondo romanzo delle Cronache di Sebastian Bergman. Edward Hinde è stato uno dei piú temibili serial killer degli anni Novanta. Ora, grazie a Sebastian Bergman, è rinchiuso nel penitenziario di Lövhaga. Hinde uccideva seguendo precise modalità, le stesse usate per le tre donne rinvenute sgozzate negli ultimi mesi. Un copycat, dunque, un assassino che ne emula un altro e sceglie le proprie vittime secondo un criterio che viene alla luce soltanto dopo un quarto delitto: tutte sono state amanti di Sebastian Bergman. Nonostante l’angoscia e i sensi di colpa che lo attanagliano Sebastian non ha dubbi: il copycat è guidato da Hinde. È Hinde che, manipolando il «discepolo», scrive la trama della propria vendetta contro l’uomo che l’ha mandato in carcere. Ma come fa? Per rispondere a queste domande Sebastian dovrà mettere in gioco la propria vita e, ancor peggio, la vita della figlia.

Elenco in ordine alfabetico dei libri usciti a Agosto 2013:

Chi muore prima, romanzo di Massimo Gardella edito da Guanda, genere giallo, mistery e noir, data d’uscita 30/08/13.
Chi resta deve capire, romanzo di Cristina Lio pubblicato da Edizioni E/O, genere narrativa, data d’uscita 28/08/13.
Expo 58, romanzo di Jonathan Coe edito da Feltrinelli, genere narrativa, data d’uscita 28/07/13.
I guardiani di Faerie, romanzo di Terry Brooks edito da Mondadori, genere fantasy, data d’uscita 27/08/13.
I lupi del Vaticano, romanzo di Gina Buonaguro e Janice Kirk edito da Newton Compton, genere giallo storico, data d’uscita 22/08/13.
Il bacio del pane, romanzo di Carmine Abate edito da Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 27/08/13.
Il cuore selvatico del ginepro, romanzo di Vanessa Roggeri edito da Garzanti, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
Il discepolo. Le cronache di Sebastian Bergman, romanzo di Hans Rosenfeldt e Michael Hjorth edito da Einaudi, genere giallo e mistery.
Il sacrificio di Polissena, scritto da Marta Guzowska, editore EO, genere narrativa, data d’uscita 28/08/13.
Il tango della Vecchia Guardia, romanzo di Arturo Perez-Reverte edito da Rizzoli, genere narrativa, data d’uscita 28/08/13.
In un vicolo cieco, romanzo di Linda Castillo edito da Time Crime, genere giallo e thriller, data d’uscita 29/08/13.
L’emozione delle cose, romanzo di Angeles Mastretta edito da Giunti, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
L’esercito dei mercenari, romanzo di Matthew Reilly edito da Nord, genere avventura, data d’uscita 29/08/13.
L’estro del male, romanzo di Alberto Paleari pubblicato da Edizioni E/O, genere giallo e thriller, data d’uscita 28/08/13.
L’inganno della luce, romanzo di Louise Penny edito da Piemme, genere giallo e mistery, data d’uscita 27/08/13.
La battaglia degli albi, romanzo di Markus Heitz edito da Nord, genere fantasy, data d’uscita 29/08/13.
La promessa. L’incontro, romanzo di Portia Da Costa edito da Newton Compton, genere narrativa erotica, data d’uscita 22/08/13.
La rilevazione dell’antica carta. Fever, scritto da Karen M. Moning, editore Leggereditore, genere fantasy, gotico e rosa, data d’uscita 01/08/13.
La vendetta del numero nove, romanzo di Pittacus Lore edito da Nord, genere fantascienza, data d’uscita 29/08/13.
La vergine dei sussurri, scritto da Carole Martinez, editore Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 27/08/13.
La volontà di Dio, romanzo di Marco Bettini edito da Piemme, genere giallo, mistery e religione, data d’uscita 27/0/13.
Le ragazze di Bombay, scritto da De Courcy Anne, editore Newton Compton, genere biografie ed epistolari, data d’uscita 29/08/13.
Maledico lo scorrere del tempo, romanzo di Per Petterson edito da Guanda, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
Parlo d’amor con me, opera di Paola Calvetti edita da Mondadori, genere narrativa, data d’uscita 27/08/13.
Questione di dettagli, romanzo di Ashley Edward Miller e Zack Stentz edito da Corbaccio, genere narrativa, data d’uscita 29/08/13.
Ragazza entra in un bar, romanzo di Helena S. Paige edito da Rizzoli, genere narrativa erotica, data d’uscita 28/08/13.
Taken, romanzo di Erin Bowman edito da Sperling & Kupfer, genere fantascienza per ragazzi, data d’uscita 27/08/13.
Trovami. Stanza n. 1. La trilogia delle stanze, romanzo di Emma Mars edito da Sperling & Kupfer, genere narrativa erotica, data d’uscita 27/08/13.
Una verità delicata, scritto da Le Carré John, editore Mondadori, genere giallo e spionaggio, data d’uscita 30/08/13.
Uragano, romanzo di Clive Cussler e Graham Brown edito da Longanesi, genere avventura, data d’uscita 22/08/13.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento