Bavarese al cioccolato bianco

2

Oggi vi presento la Bavarese al cioccolato bianco, un dolce al cucchiaio molto delicato e per questo si abbina bene con tanti altri gusti come salse o gelatine a base di frutta o sciroppi, un accostamento particolare viene fatto con la menta.

Ricetta della Bavarese al cioccolato bianco:

250 ml di latte
50 g di zucchero
100 g di tuorli (circa 6)
10 g di colla di pesce
250 g di cioccolato bianco
500ml di panna
Aroma vaniglia

Con uno sbattitore elettrico montare la panna e conservarla in frigo.
Mettere la colla di pesce ad ammollare in acqua.
Scaldare il latte con la vaniglia.
Sbattere i tuorli con lo zucchero, unire il latte portare su fuoco fino ad una temperatura di 85°C.
Togliere dal fuoco ed unire la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata, unire il cioccolato bianco ed amalgamare bene.
Raffreddare e poi unire delicatamente alla panna montata.

Versate il composto ottenuto in uno stampo per budino o in stampi monoporzione facendo riposare e raffreddare in freezer per 3 ore.

Consiglio: se avete problemi con la temperatura perchè la crema impazzisce, unite 2 cucchiaini di amido di mais setacciato alle uova dopo averle sbattute con lo zucchero.

Potete servirla con una colata di salsa alla frutta.

Con questa ricetta ho fatto la torta bavarese al cioccolato bianco


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

2 commenti

  1. Ma tu, oltre che di libri, sei appassionata di cucina! La bavarese l’ho sempre e solo assaggiata con cioccolato nero. Ho qualche perplessità col cioccolato bianco, ma non posso giudicare.

    • Galatea

      Non mi dire che non te ne eri accorta sino ad ora???? 😀 Io dopo averla scoperta non la lascio più, anche perché come ho scritto nel post si abbina con tanti altri gusti soprattutto con la frutta.

Rispondi a Cancella risposta