Nocetti

0

Questo pomeriggio l’ho dedicato a preparare questi biscotti “Nocetti“, la ricetta l’ho presa dal libro che mi è stato appena regalato per il mio onomastico da mio fratello ed è il libro di Luca Montersino “Peccati al cioccolato”.
Non è stato complicato farli, anzi pensavo fosse molto più difficile, il gusto devo essere sincera non mi ha fatto impazzire, sono buoni, ma troppo burrosi per il mio gusto, se li dovessi rifare di sicuro diminuisco il burro, peccato perché si presentano bene.

Infatti un blog che seguo “I pasticci dello Ziopiero” consiglia di utilizzare 360 g di burro invece dei 440 g della ricetta originale.
Beh … che dire … sbagliando s’impara!

Ricetta per i Nocetti:

Io ho ridotto le dosi e sono quelle tra parentesi per circa 25 biscotti

Frolla Bianca:
440 g Burro (110 g)
280 g Zucchero a velo (70 g)
65 g tuorli (15 g – 1 tuorlo)
625 g farina (156 g)
125 g fecola di patate (30 g)
1,5 g di sale (1 pizzico)
1 g vaniglia (1 bustina di vanillina)

Frolla al cacao:
440 g Burro (110 g)
280 g Zucchero a velo (70 g)
65 g tuorli (15 g – 1 tuorlo)
625 g farina (156 g)
125 g fecola di patate (25 g)
40 g di cacao (10 g)
350 g di noci (85 g)
1,5 g di sale (1 pizzico)
1 g vaniglia (1 bustina di vanillina)

Preparare la frolla bianca impastando il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, il sale e la vaniglia.
Poi unite i tuorli e e dopo la farina e la fecola setacciate insieme.
Fare un panetto e riporlo in frigo per 1 ora.

 

 

 

Preparare la frolla cacao impastando il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, il sale e la vaniglia.
Poi unite i tuorli e e dopo la farina, la fecola ed il cacao setacciati insieme.
Unire le nocciole leggermente tritate, fare un panetto e riporlo in frigo per 1 ora.

 

 

Prendere gli impasti dal frigo e con la frolla al cacao formare dei cilindri.
Stendere la frolla bianca ad uno spessore di 4 mm e spennellare con un po’ di acqua.
Adagiamo sopra i cilindri di frolla al cacao avvolgendoli, togliere la frolla bianca in eccesso ed avvolgerli nella pellicola e mettere in freezer per farli indurire in modo da poterli tagliare con facilità.
Tagliarli ad uno spessore di circa mezzo centimetro e sistemarli sulla teglia con carta forno.

 

 

Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti.
Lasciarli raffreddare su una griglia.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento