Bon Bons al cioccolato

4

La Pasqua è appena trascorsa e non so a voi, ma a me ha lasciato tanto, ma proprio tanto cioccolato ed ecco qualche idea  per utilizzarlo, se non lo avete già divorato tutto.

I Bon Bons non li avevo mai fatte e sinceramente con le dosi sono andata ad occhio ed ho lasciato condurmi dalla fantasia poiché ho utilizzato quel che mi rimaneva di una torta appena fatta e cioè dei pezzi di torta al cioccolato e della crema ganache avanzata.

Ricetta per le praline al cioccolato:

Briciole di una torta al cioccolato, potete utilizzare una ricetta vostra già collaudata, del pan di spagna al cioccolato, oppure la ricetta per fare i muffins al cioccolato.
Crema ganache (potete variare utilizzando la crema ganache bianca)
Liquore (anche qui potete sbizzarrirvi, rhum, liquore al caffè, Baileys, ecc)
Cioccolato fondente

Ridurre la base di torta in briciole, bagnare con il liquore scelto, metterne un po’ in una mano ed inserire al centro la crema ganache ben soda, chiudere come quando fate le polpette e mettere da parte.
Fondere il cioccolato fondente, immergere le polpettine fatte, con l’aiuto di una forchetta o di attrezzi specifici sistematele su una griglia, appena smettono di colare ed il cioccolato non si è indurito del tutto sistematele su un foglio di carta forno.
Per la decorazione lasciatevi guidare dalla vostra fantasia utilizzando cioccolato fondente anche bianco, l’effetto visivo è assicurato, ma anche il gusto non scherza.


Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

4 commenti

  1. Avatar

    Che meraviglia queste praline! Ci sarebbe anche da interpretare le tue decorazioni, così vivaci e allegre!
    Non credo che mi cimenterò a prepararle, mi manca il tempo, ma immagino il profumo di cioccolato per casa.

    • Galatea

      Mi era avanzata tanta di quella roba da quella torta che era un peccato buttarla, e poi quando la mia ansia sale mi metto in cucina e la scarico 😀

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest