La Classifica Dei Libri Più Venduti – Speciale Natale 2011

1

E finalmente è arrivato il Natale: tutti avranno già scartato i regali, che se nel loro valore oggettivo sono magari stati un po’ ridimensionati a causa dei problemi economici che purtroppo permangono, sono forse proprio per questo, più che mai fatti con il cuore.

Poiché questa è quasi per antonomasia la festa dei bambini, la classifica di questa settimana si adegua ed abbandona per una volta le preferenze degli adulti, per trattare esclusivamente dei dieci libri maggiormente graditi ai ragazzi, e chissà che non possa essere utile anche a qualche ritardatario, ancora in cerca di idee per un dono.

 

1.

Il primo posto è occupato da uno dei personaggi più amati dai bambini: si tratta di Geronimo Stilton, il topo investigatore nato dalla fantasia di Elisabetta Dami, che con Settimo viaggio nel Regno della Fantasia, trascina il piccolo lettore nell’emozionante ricerca della catena dei sette talismani: se la trovasse il Mago della Perla Nera prima di lui, sarebbe la fine per la regina delle Fate e il suo popolo. Riuscirà nell’impresa?

2.
In seconda posizione, un romanzo pensato per ragazzi dai dodici anni di età: Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: la battaglia del labirinto. Riordan Rick, autore di genere fantasy, emoziona con la minaccia che parte dai Titani verso gli Dei dell’Olimpo: Percy, Grover ed Annabeth, dovranno percorrere il mitico labirinto di Dedalo e lottare con coraggio contro esseri mostruosi e potenti, per evitare che il Campo Mezzosangue venga invaso.

 

3.
Che il genere fantasy sia da sempre uno dei più amati dai giovanissimi, è ormai assodato. Non stupisce quindi che anche il terzo posto sia occupato da una storia di questo tipo: The Familiars di Adam Jay Epstein e Andrew Jacobson, appassiona e fa sorridere con le avventure di un gatto randagio, Aldwyn, che per scappare da un accalappiagatti entra in un negozio un po’ speciale, nel quale si vendono famigli, ovvero animali con poteri particolari, destinati a spalleggiare maghi e streghe. Quando viene scelto dal maghetto Jack, il povero Aldwyn si dispera: riuscirà ad imparare qualcosa alla scuola di stregoneria alla quale viene mandato o dovrà tornare a rubare il pesce nelle pescherie?

4.
Al quarto posto, un libro che staziona nelle più alte posizioni di questa particolare classifica addirittura dal 2007, anno della sua pubblicazione: si tratta di Diario di una schiappa, di Jeff Kinney. Il protagonista è Greg Heffley, alle prese con il primo anno di scuola media e tutti i problemi che questo comporta, trattati però con una tale ironia da renderlo una specie di simpatico Giamburrasca americano. Il libro, che ha ormai superato quota trenta milioni di copie vendute in tutto il mondo, è poi diventato il capostipite di una intera serie e si è guadagnato perfino una trasposizione cinematografica.

5.
Da molti anni ormai l’editoria offre anche bellissimi volumi cartonati, adatti a bambini che ancora non sanno leggere, ma che possono così avvicinarsi a questo mondo con storie semplici e adatte alle loro capacità cognitive. Appartiene a questa categoria il libro che occupa la quinta posizione: Buon Natale! Premi e ascolta, scritto, ma soprattutto illustrato, da Tony Wolf. Per ogni pagina il bambino non solo può osservare gli animaletti del bosco intenti nei preparativi natalizi, ma può perfino ascoltare suoni inerenti a ciò che la storia racconta, semplicemente premendo un apposito tasto.

6.
Spesso i ragazzi hanno curiosità di tipo scientifico che non tutti i genitori sono in grado di soddisfare. A questi è rivolto il saggio che si trova al sesto posto: Tutto comincia dalle stelle, dell’astrofisica Margherita Hack. Tutto ciò che si trova sulla Terra, è composto da carbonio, idrogeno, ossigeno e azoto, cioè lo stesso materiale che costituisce le stelle. L’autrice parte proprio da qui, cercando di soddisfare la sete di conoscenza dei suoi lettori con un linguaggio semplice e accattivante, in grado di interessare anche gli adulti.

7.
A Natale siamo tutti più buoni, o almeno questo ci imporrebbe la tradizione. Fatto sta che è proprio questo il periodo nel quale sentiamo maggiormente la necessità di aiutare chi ha più bisogno di noi, anche semplicemente acquistando un libro che destina la maggior parte del ricavato a scopi benefici. Il volume Ti racconto un sorriso, scritto da Augusto Macchetto e illustrato da Paolo D’Altan, appartiene a questo tipo di pubblicazioni ed occupa il sesto posto. Racconta storie, purtroppo vere, di bambini poverissimi, che sono riusciti a migliorare il loro futuro grazie alla solidarietà di chi ha scelto di rinunciare a qualcosa pur di aiutarli. Al libro è allegato un cd, con le stesse storie presentate da vari personaggi del mondo dello spettacolo, tra i quali Piero Chiambretti e Silvia Toffanin.

8.
E’ un altro libro di Geronimo Stilton, ad occupare l’ottava posizione ed è veramente un record: Nel regno della fantasia è stato infatti il primo romanzo di questa serie, ed è dal 2003 che i ragazzini si appassionano a questa storia raccontata in prima persona e corredata da inchiostri puzzolenti, strani alfabeti da decifrare e molte onomatopee. A suo tempo fu una grande novità, il cui effetto dirompente non sembra essersi affatto esaurito.

 

9.
Al nono posto, un vero classico della letteratura, che definire solo per ragazzi è riduttivo: si tratta di Il Piccolo Principe, scritto da Antonie De Saint- Exupèry nel 1943 . Il tenero incontro nel deserto tra il bambino venuto sulla Terra da un altro pianeta e un aviatore con l’aereo in panne, cambierà la vita dei protagonisti della storia e darà insegnamenti morali ai lettori di ogni età.

 

10.
Non poteva che essere un altro libro di Geronimo Stilton a chiudere questa speciale edizione della classifica: Inseguimento a New York racconta un Natale di Geronimo che sembrerebbe destinato ad essere una tranquilla riunione di famiglia, ma che si trasformerà in una girandola di mirabolanti avventure.

 

 

Questi sono i libri attualmente più acquistati, per i bambini e i ragazzi in Italia.
Non resta che augurare un buon Natale ai lettori di tutte le età.

Fonte: www.sienafree.it
Ringrazio il sito e l’autore di questa rubrica, Annamaria Vanni, è un piacere leggerla.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

1 commento

Scrivi un commento