Crostata ricotta e mandorle

5

La crostata ricotta e mandorle è un dolce dal sapore ricco, antico e mediterraneo, adatto per diverse occasioni.

 

 

 

 

Ricetta della Crostata ricotta e mandorle:

Per uno stampo di 24/26 cm

300g di pasta frolla

Per il ripieno:
2 tuorli
250g di ricotta
70g di mandorle con la buccia
80 g di zucchero a velo
50g di miele
50g di acqua
4g di colla di pesce
q.b di noci, mandorle con buccia e senza e nocciole (io avevo solo le mandorle e quelle ho usato)
la scorza di limone
1 bicchierino di liquore secco
Tritare le mandorle per ricavarne 70g.
Stendere la pasta frolla non troppo fine e rivestire uno stampo imburrato ed infarinato, bucherellare il fondo e mettere in frigo.
Sbattere le uova con lo zucchero , poi unire le mandorle, la ricotta, la scorza di limone ed il liquore.
Versare il composto ottenuto nello stampo ed infornare in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti e poi altri 10 minuti circa solo sotto.
Sfornare e raffreddare.
Decorare la crostata con la frutta secca.

Per la copertura lucida bisogna ammollare per 10 minuti la colla di pesce in acqua fredda.
Dopo portare a bollore i 50g di acqua , poi toglierla dal fuoco e sciogliere la colla d pesce e d aggiungere il miele e distribuire questa gelatina sulla superficie della crostata.

P.S. per i miei gusti è venuta troppo dolce,  forse perché io non gradisco tanto il miele, comunque la prossima volta  non metterò il miele.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

5 commenti

  1. ...... del cuore ha detto... il

    Sempre più brava,però io torno in dietro perchè ho fatto i cornetti.
    Mi sono venuti buoni.
    Ciao Galatea un bacio

    • Galatea

      Grazie, ci sto provando, mi piace cucinare, mi rilassa, ma ancora ho tantissima strada da fare… bella idea quella dei cornetti, sono contenta che ti sia piaciuta 😀

Scrivi un commento