8 dicembre 2010 … iniziano le feste… che natale sarà?

8

 

Mi sveglio ed il primo pensiero è rivolto ad una delle persone più care della mia vita, il telefono tace, auguri Cuncittuzza!

Decido di regalarmi una giornata di shopping, premetto che non mi piace fare shopping, ma ammetto che ogni tanto comprarsi qualcosa fa bene.

La temperatura è primaverile, ci saranno circa 24°, pazzesco.
Il centro della città è quasi già tutto addobato, fortunatamente non c’è traffico, ci speravo, odio anche la confusione. Ho comprato un bel pò di cose per me, ma soprattutto ho trovato già 3 regali di natale, lo stress diminuisce.

Torno a casa stanchissima, ma soddisfatta, e trovo il pensierino che mi ha comprato papà…

 

… ecco i primi segni delle feste, anche se in giardino già da qualche settimana si manifestavano …

 

 

 

 

… bello il mio albero vero? Pensate che è nato da piantina comprata circa 2 anni fa per natale che ha restitito più delle altre.


Girovagando ieri mattina ho anche acquistato una stella di natale particolare …

 

 

 

… tutta rossa ma spruzzata di giallo, era l’unica in mezzo alle altre e non ho resistito.

Sono davvero belle le stelle di natale, ma state anche molto attenti perchè sono velenose, soprattutto se avete bambini, vi linko un sito di un’amica che ha fatto un post proprio su questo argomento “Occhio alla stella di Natale“.

La mia giornata è trascorsa serena, ma si è conclusa con una domanda “che natale sarà?”
Molte cose sono cambiate, l’anno scorso è stato un natale di assestamento, e quest’anno?


Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

8 commenti

  1. Avatar

    Quest'anno stranamente sono piena di aspettative per il Natale. Saranno le nipotine. Saranno i figli che tornano da me. Non mi pesa neanche tanto la fatica di preparare un pranzo completo per 12persone. E' un po' un ritorno alla giovinezza quando il Natale con i figli piccoli, lo sentivo con molta intensità.

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest