Cioccolato plastico

0

Il cioccolato plastico non è altro che un preparato a base di cioccolato che lavorato con il glucosio, assume un aspetto “plastico”, ovvero modellabile e stabile.
Preparare il cioccolato plastico (bianco, scuro o colorato) è abbastanza semplice. Occorre porre un po’ di attenzione alle dosi degli ingredienti ed alla loro lavorazione.
Esistono diverse ricette per ottenerlo, alcune dedicate ai laboratori di pasticceria, altri più semplici per un utilizzo domestico o semiprofessionale.
In questa ricetta che ho trovato si sostituisce il glucosio col miele.

Ricetta del cioccolato plastico:
200 g di sciroppo di glucosio
250 g di cioccolato fondente oppure 325 g di cioccolato bianco

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde, scaldare lo sciroppo ed unirlo al cioccolato.
Lasciare riposare 1 giorno.
Lavorarlo un po’ con le mani ed utilizzarlo a piacere.

Ricetta del cioccolato plastico:

100 Grammi di Cioccolata fondente
1 Cucchiaio raso di acqua naturale
2 Cucchiai generosi di Miele
Zucchero a Velo Q.b.

Fondere il cioccolato a bagnomaria, versare dentro il cucchiaio di acqua raso e due cucchiai generosi di miele ed amalgamiamo, portare il composto sul tavolo e con l’aiuto di zucchero in polvere continuiamo a lavorarlo fino ad ottenere la giusta malleabilità.
Quindi formiamo la palla e lasciamola raffreddare per 5 minuti.
Adesso è pronto per creare.

Ricetta cioccolato plastico:

250 g di cioccolato fondente
50g di sciroppo di glucosio
5g di miele
5g di rhum

Fondere il cioccolato, aggiungere lo sciroppo di glucosio e il miele mescolare e dopo unire il rhum.
Lasciare riposare fino quando avrà raggiunto una consistenza plastica per poterla lavorare.
Stendere con un mattarello o con la sfogliatrice usando un po’ di zucchero a velo per non fare appiccicare e ricavarne qualsiasi forma.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento