Crema di cachi

0

La crema di cachi è un dolce autunnale che farà impazzire gli amanti di questo frutto se poi l’abbiniamo con gli amaretti la rendiamo perfetta.

 

 

 

 

Ricetta per crema di cachi:

200 g di polpa di cachi
500 ml di latte
4 tuorli
100 g zucchero semolato
50 g amido di mais o fecola di patate

Preparare lo sciroppo di frutta:
Frullate la frutta fino ad ottenere una polpa, metterla sul fuoco con 100g di zucchero.

Unire  lo sciroppo al l latte e portate il tutto a bollore, spegnere e filtrare.
Sbattete i tuorli con  lo zucchero, dopo unire l’amido setacciato.
Dopo versare il latte con la frutta e sbattete energicamente.
Versate tutto nel pentolino e rimettete sul fuoco e fate addensare.

Variazione:
Per renderla più leggera si possono unire 400 ml di panna montata con la vanillina.
Si possono anche unire pezzetti di frutta.

Informarsi sulla varietà del Cachi e non fidarsi del colore, che non costituisce un segno di maturazione, perchè il cachi è in genere molto colorato.
Scegliere frutti intatti e evitare quelli gialli o verdastri.
Tagliarlo in due o togliere il picciolo come fosse un cappuccio estraendo la polpa con un cucchiaino.
Il Cachi si può ridurre in purea, aggiungendo qualche goccia di limone per evitarne l’annerimento.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento