Come un uragano: dalla penna alla pellicola

0

Come un uragano è un film uscito nelle sale cinematografiche il 19 dicembre 2008, tratto dall’omonimo best seller di Nicholas Sparks, diretto da George C. Wolfe con la coppia Richard Gere e Diane Lane, che si ritrovano per la terza volta sullo schermo, si incontrarono da giovani per Cotton Club, si sono rivisti nel 2002 per Unfaithful-L’amore infedele e ora finiscono nuovamente l’una nelle braccia in questa pellicola sentimentale.

“Troppe persone sono convinte che il silenzio sia un vuoto da riempire a tutti costi, anche se non c’è niente di importante da dire.”
(Adrienne)

Carolina del Nord, 1988. Adrienne è una donna triste, poiché il marito Jack l’ha lasciata per un’altra. Un giorno Adrienne viene contattata da un’amica, Jean, che le chiede di sostituirla nella gestione della sua locanda in riva al mare. Dopo averci pensato, accetta e lascia i figli al padre. È qui che incontra Paul, un medico, di passaggio alla locanda per alcuni giorni.
I due protagonisti non sanno che l’uragano che li colpirà sarà quello della passione. Entrambi riscopriranno sentimenti ed emozioni che credevano perduti.

Credo sia il peggiore film tratto da libri di Sparks, sdolcinato e sonnolento, non riesca a decollare, se lo scopo erano le lacrime finali allora hanno soddisfatto le aspettative.


Condividi articolo

Autore

Ketty

Appassionata di tutto e di niente, cerca quotidianamente di combattere la sindrome da "Nessuna ne fa e cento ne pensa". Non essendo ancora riuscita a scoprire cosa farà da grande, non le resta che provare ... un giorno scoprirà il suo talento!

Scrivi un commento